*

Autore Topic: Dea o Dio?  (Letto 6893 volte)

Anonymous

  • Visitatore
Dea o Dio?
« Risposta #15 il: Aprile 05, 2004, 09:34:40 pm »
Citazione
Citazione
Il culto di me stesso è più che religione! Va oltre i dogmi e le teologie, è pura spiritualità non condizionata da nessun vincolo preconfezionato dalle istituzioni che si arrogano il diritto divino di dire cosa è morale e cosa non lo è..... ti stai sbagliando... o per lo meno pensaci...

Non c'è una verità assoluta, a mio parere. La verità sta dentro di noi, per uno può essere in un modo, per un altro l'opposto. E' quello che più sentiamo giusto per noi. Quindi non penso sia il caso fare affermazioni come "ti stai sbagliando"...bisognerebbe sempre aggiungere :"secondo me".
Rispetto il tuo modo di credere, ma non vuol dire che per me sia lo stesso, nè mi sento in diritto di dirti: "pensaci che forse è sbagliato".
Se sei convinto di quello che dici e pensi, senza far male alcuno, hai ragione tu, come tutti.
Onatah

La verità sta dentro di noi! Hai detto una cosa che condivido al 100% e su cui si fonda il "culto di se stessi".... Nel culto di se stessi la verità è assoluta perchè la rendiamo tale attraverso la contemplazione della nostra interiorità e attraverso la crescita che ne consegue! Quindi il culto di se stessi è una vera religione più nobile delle altre perchè contempla quella verità assoluta instrinseca in noi...

Pensaci per un attimo...
« Ultima modifica: Aprile 04, 2006, 05:15:19 pm di Faye »

cavaliere di scope

  • Visitatore
Dea o Dio?
« Risposta #16 il: Aprile 06, 2004, 02:57:51 pm »
datur indubbiamente il divino è in noi... ma senza ombra di dubbio è anche fuori di noi... questo non lo metto in dubbio... ma la mia domanda era si vi sentite più legati alla Dea o al Dio... non mi sembra tanto difficile... se ti rivolgi più all\'uno o all\'altro... la mia è una domanda che penso possa comprendere qualunque wiccan la tua visione è molto simile a quella di un satanista (con questo non voglio insinuare nulla perchè io la condivido al 50%)                    

Lamia

  • Visitatore
Dea o Dio?
« Risposta #17 il: Aprile 08, 2004, 11:30:53 am »
Io mi sono sempre sentita piu\' vicina alla Dea che al Dio.
Riesco a riconoscerla dentro e fuori di me e credo sia cosi\' perche\'
l\' energia femminile fluisce naturalmente in me e mi permette di individuarla nelle altre sue manifestazioni.
Diversamente accade col Dio.
Mi sforzo di cercarlo ma il nostro incontro avviene di rado.
Durante le meditazioni ed i rituali stagionali posso percepire la Divinita\' nella sua interezza, sotto forma dell\' Uno da cui tutto ha avuto origine ma e\' un incontro troppo breve e nella vita di tutti i giorni difficilmente riesco a sentire la presenza del Padre.
Questo mi fa\' sentire \"sbilanciata\", come se non stessi coltivando a sufficienza una parte di me stessa, come se fossi sempre piu\' lontana dalla coscienza della mia spiritualita\' e da quella del mondo che mi circonda.
Credo che non sia del tutto anormale; se fossi pienamente cosciente di quanto sopra avrei concluso il mio cammino. Ma e\' cosi\' frustrante coglierne il senso durante una medidazione e vederlo sfuggire alla comprensione della tua coscienza una volta riaperti gli occhi.
E\' come guardare una persona cara allontanarsi su di un treno in corsa senza poter fare nulla per fermarlo.

Non so se dopo tutte queste parole sono riuscita a farmi capire.
Mi scuso per il \"poema\"   :roll:    ma questo era davvero un argomento sul quale sto riflettendo da molto tempo senza aver modo di parlarne con nessuno. Grazie  :D                    

Gilahen

  • Visitatore
Dea o Dio?
« Risposta #18 il: Aprile 08, 2004, 09:12:55 pm »
Beh personalmente si primo impatto ti direi con la Dea, la Madre Terra, ma sarebbe solo perchè sebbene il mio elemento sia l\'Aria, la sento molto forte. in realtà li trovo insicndibili, uniti, come un\'energia unica che fluisce in due direzioni apparentemente opposte, dal basso e dall\'alto...
^_^

che la luce sia la vostra guida... )O(

Gilahen                    

witchcry

  • Visitatore
Dea o Dio?
« Risposta #19 il: Aprile 12, 2004, 02:39:51 pm »
Citazione
con chi vi sentite più in confidenza?
                                         

Io mi sento più in "confidenza" con la Dea, ma quando sono in difficoltà mi rivolgo automaticamente al Dio. E come se la Dea mi consigli nella vita, e il Dio mi protegga...
« Ultima modifica: Aprile 04, 2006, 05:15:47 pm di Faye »

Elis

  • Visitatore
Dea o Dio?
« Risposta #20 il: Aprile 14, 2004, 08:02:01 pm »
Citazione
Non sono polemico questo è il mio tono se non ti piace non leggermi nessuno ti obbliga a farlo!

Ne farei a meno Datur, ma sono moderatrice della sezione e sono obbligata a leggere quello che si scrive qui dentro... :roll:
« Ultima modifica: Aprile 04, 2006, 05:16:27 pm di Faye »

Offline )Ondus(

  • -
  • **
  • Post: 403
  • |||°{ Book Of Days }°|||
Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #21 il: Settembre 06, 2007, 06:48:09 pm »
Sento che è sbagliato romperee l' equilibrio...tra Dio e Dea...però non riesco a percepire entrambi...
Sarà con il tempo che riuscirò a "sentire" entrambi?
Perchè inizio a sentirmi a disagio...
E mi chiedo...è così sbagliato alla fine credere solamente alla Dea?
attendo con ansia vostri consigli e risposte...un abraccio :60:
)O(blessed be)O( :mellow:
Eurus, Afer Ventus...

So the world goes round and round
with all you ever knew.
They say the sky high above
is Caribbean blue.

If every man says all he can,
if every man is true,
do I believe the sky above
is Caribbean blue.

Boreas, Zephyrus...

If all you told was turned to gold,
if all you dreamed was new,
Imagine sky high above
in Caribbean blue.

Eurus, Afer Ventus, Boreas Zephyrus, Africus... 
°°°)O( by EnYa )O(°°°

Offline )Ondus(

  • -
  • **
  • Post: 403
  • |||°{ Book Of Days }°|||
Re: Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #22 il: Settembre 06, 2007, 10:44:31 pm »
bhe..si...
una risposta potrebbe essere...la mia omosessualità...e quindi percepisco maggiormente il mondo femminile...e di conseguenza della Dea...ma questa non può trascinarmi e creare un certo squilibrio tra le due divinità...

l altra risposta...potrebbe essere...che magari non è ancora tempo...e che dovrei cercare di lavorarci su....e tentare di levare quel velo che avvolge il Dio dentro di me....
Eurus, Afer Ventus...

So the world goes round and round
with all you ever knew.
They say the sky high above
is Caribbean blue.

If every man says all he can,
if every man is true,
do I believe the sky above
is Caribbean blue.

Boreas, Zephyrus...

If all you told was turned to gold,
if all you dreamed was new,
Imagine sky high above
in Caribbean blue.

Eurus, Afer Ventus, Boreas Zephyrus, Africus... 
°°°)O( by EnYa )O(°°°

faith81

  • Visitatore
Re: Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #23 il: Settembre 06, 2007, 11:36:00 pm »
bè io non sento nessuno dei due quindi!

devo trovare il mio equilibrio! a forse è questo, non è che per sentirli prima bisogna avere un proprio equilibrio?

mettere in pace i propri lati maschili e femminili?

si dice che tutti noi li abbiamo entrambi

Offline Giorgi

  • -
  • **
  • Post: 753
Re: Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #24 il: Settembre 07, 2007, 09:54:32 am »
credo che il tuo dilemma, stia proprio nel fatto che come suggerisce faith81, devi cercare un tuo equilibrio.
Il tuo essere omosessuale, probabilmente ti porta magari non accorgendoti, ad estraniare il Dio in quanto parte maschile, infatti dici tu stesso che percepisci maggiormente il mondo femminile.
Comunque, io non ne farei un grande problema.
essendoci un filone che riconosce solamente la Dea, e sentendosi comunque equilibrato, se tu percepisci solamente Lei, e ti senti comunque a tuo agio, perchè cercare e sentire qualcosa che non senti tuo, che non desideri conoscere?
Ti senti a disagio a non avere rapporti con il Dio, o semplicemente ti sei chiesto come mai non lo vivi come la Dea?
semplice domanda curiosa... :happy:

Offline )Ondus(

  • -
  • **
  • Post: 403
  • |||°{ Book Of Days }°|||
Re: Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #25 il: Settembre 07, 2007, 12:17:31 pm »
Ti senti a disagio a non avere rapporti con il Dio, o semplicemente ti sei chiesto come mai non lo vivi come la Dea?
semplice domanda curiosa... :happy:
esatto...entrambe le domande...

il fatto di essere omosessuale non dovrebbe deviarmi...eppure è così...in tutte le cose  che faccio....che sento...che esprimo...la Dea è lì...è presente...
magari ci sarà anche una minima parte della presenza del Dio....ma ai miei sensi è impercettibile.
Molte persone mi hanno detto che Dea  e Dio sono un' unica cosa che non possono essere scisse...mi hanno detto che l' equilibrio è importantissimo e fondamentale...che ci vuole sia il Dio che  la Dea...e questo fa parte della Wicca
ma se la cosa non mi nasce...nel senso di sentire pure il Dio...è così sbagliato??
non posso fingere di credere in qualcosa di cui non sento la presenza...

comunque con il tempo riuscirò a capire...magari è ancora presto per instaurare un equilibrio con entrambi  :60:

Grazie a tutti per le risposte...mi sono decisamente illuminato...  ;)
« Ultima modifica: Settembre 07, 2007, 12:19:03 pm di )Ondus( »
Eurus, Afer Ventus...

So the world goes round and round
with all you ever knew.
They say the sky high above
is Caribbean blue.

If every man says all he can,
if every man is true,
do I believe the sky above
is Caribbean blue.

Boreas, Zephyrus...

If all you told was turned to gold,
if all you dreamed was new,
Imagine sky high above
in Caribbean blue.

Eurus, Afer Ventus, Boreas Zephyrus, Africus... 
°°°)O( by EnYa )O(°°°

Tempesta

  • Visitatore
Re: Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #26 il: Settembre 07, 2007, 12:22:36 pm »
Pérenditi tutto il tempo necessario per sviluppare questo tuo rapporto con il divino e per risolvere qualsiasi nodo tu abbia da sciogliere. Non forzare la mano alla situazione...

Offline )Ondus(

  • -
  • **
  • Post: 403
  • |||°{ Book Of Days }°|||
Re: Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #27 il: Settembre 07, 2007, 12:32:22 pm »
Pérenditi tutto il tempo necessario per sviluppare questo tuo rapporto con il divino e per risolvere qualsiasi nodo tu abbia da sciogliere. Non forzare la mano alla situazione...
Già :60: graziee  ;) :baby:
Eurus, Afer Ventus...

So the world goes round and round
with all you ever knew.
They say the sky high above
is Caribbean blue.

If every man says all he can,
if every man is true,
do I believe the sky above
is Caribbean blue.

Boreas, Zephyrus...

If all you told was turned to gold,
if all you dreamed was new,
Imagine sky high above
in Caribbean blue.

Eurus, Afer Ventus, Boreas Zephyrus, Africus... 
°°°)O( by EnYa )O(°°°

dareion

  • Visitatore
Re: Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #28 il: Settembre 23, 2007, 12:43:51 pm »
Personalmente (opinione del tutto personale) mi sono accorto che il Dio e la Dea si manifestano in modi profondamente diversi, in ogni tradizione religiosa...la Dea appare nei sogni, nel cuore, nell'aria, è come se fosse dentro di te dalla nascita, anche il Dio lo è però chiede di essere cercato, appare nella legge, nella riflessione razionale, nella moralità anche, ma non solo nella Wicca, mi riferisco proprio alle varie religioni che adorano o solo una divinità maschile o entrambi. Magari la Dea è legata alla nascita, il Dio alla crescita, e proprio la sua assenza è per chiederti un più ampio percorso di maturazione spirituale  ;)

Offline )Ondus(

  • -
  • **
  • Post: 403
  • |||°{ Book Of Days }°|||
Re: Sento la Dea...e il Dio?
« Risposta #29 il: Settembre 25, 2007, 08:24:17 pm »
Personalmente (opinione del tutto personale) mi sono accorto che il Dio e la Dea si manifestano in modi profondamente diversi, in ogni tradizione religiosa...la Dea appare nei sogni, nel cuore, nell'aria, è come se fosse dentro di te dalla nascita, anche il Dio lo è però chiede di essere cercato, appare nella legge, nella riflessione razionale, nella moralità anche, ma non solo nella Wicca, mi riferisco proprio alle varie religioni che adorano o solo una divinità maschile o entrambi. Magari la Dea è legata alla nascita, il Dio alla crescita, e proprio la sua assenza è per chiederti un più ampio percorso di maturazione spirituale  ;)
Grazie...
magari il Dio è presente...solo che devo solamente "aprire" gli occhi  :unsure:
Eurus, Afer Ventus...

So the world goes round and round
with all you ever knew.
They say the sky high above
is Caribbean blue.

If every man says all he can,
if every man is true,
do I believe the sky above
is Caribbean blue.

Boreas, Zephyrus...

If all you told was turned to gold,
if all you dreamed was new,
Imagine sky high above
in Caribbean blue.

Eurus, Afer Ventus, Boreas Zephyrus, Africus... 
°°°)O( by EnYa )O(°°°

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 22, 2020, 10:05:00 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB