*

Autore Topic: DUOTEISMO O POLITEISMO?  (Letto 8653 volte)

Offline andromeda1985

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 40
Re:DUOTEISMO O POLITEISMO?
« Risposta #120 il: Luglio 23, 2013, 11:44:52 am »
Su questo argomento non mi sembra che ci sia un punto di vista unico, c'è chi prende alla lettera il detto "Tutte le Dee sono una Dea, tutti gli Dei sono un Dio" e chi (ad esempio Janet Farrar) afferma che questa visione era frutto del retaggio cabalistico e ogni divinità è separarata, con i propri poteri ed il proprio carattere.

Personalmente, la vedo un po' come per i 4 elementi: l'energia è una ma si manifesta in varie forme, allo stesso tempo trovo che la divinità possa esprimersi sotto vari aspetti. Inoltre trovo più semplice concentrarmi su qualcosa di definito e poi spaziare, che cominciare direttamente con qualcosa di indefinito.

Offline Odierno Viandante

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 10
  • Tutto è pieno di Dei
Re:DUOTEISMO O POLITEISMO?
« Risposta #121 il: Settembre 08, 2016, 06:48:52 pm »
Effettivamente penso che il contributo della Progressive Witchcraft possa alla lunga modificare l'assioma che la Wicca creda per forza in un Dio e una Dea.
Tutti nasciamo pagani, alcuni lo rimangono.

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 22, 2020, 09:47:40 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB