*

Autore Topic: DUOTEISMO O POLITEISMO?  (Letto 8654 volte)

Offline igua

  • -
  • **
  • Post: 1917
politeisti o monoteisti?
« Risposta #15 il: Luglio 22, 2005, 11:44:00 am »
Citazione
io ho sentito dire da persone che si reputano wiccan credere Cristo come Dio e la Madonna come Dea...ma ci rendiamo conto?????????????????????????
sono molto confuso su questo "PARTICOLARE" della wicca.
io penso che la Wicca di Cunningham sia completamente compatibile con una rappresentazione della Dea con l'immagine della Madonna e una rapprasentazione del Dio con l'immagine di Cristo, questo perché:

1) i Wicca non condannano né rinnegano le divinità con le quali si trovavano in armonia prima di conoscere la Wicca: una volta che si riconosce il fatto che le divinità (in questo caso Cristo e la Madonna) sono solo delle "sfaccettature" della Divinità, allora si può accettare anche queste due immagini come rappresentazioni della Divinità... in oltre, cosa molto importante, si può proseguire il proprio cammino spirituale in modo da essere ricettivo a tutte le altre faccette della Divinità che fino allora avevamo ignorato, a causa delle religioni patriarcali e monoteiste.

2) in secondo luogo voglio farvi notare che anche per i Wicca la Dea à la genitrice  e l'amante di suo figlio, il Dio.... e che questo muore dopo avere fecondato la Dea per poi rinascere dal suo grembo.
l'immagine della Madonna e del Cristo rappresenta bene questo ciclo di nascita-(amore-passione) -morte e rinascita...


igua

Offline elaphe

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1403
  • Redattore di Athame
    • www.athame.it
politeisti o monoteisti?
« Risposta #16 il: Luglio 22, 2005, 01:02:00 pm »
Lascio perdere il discorso sulla Madonna perchè sennò facciamo notte.

Citazione
bisognerebbe forse uscire da una concezione troppo monolitica della verità e dall'associare religione e verità monolitica
Già... Non a caso qui stanno tutti dando per scontato che la Wicca sia duoteista quando questa non è che l'interpretazione che va per la maggiore...

Baci.

E.  
The weird sisters, hand in hand,
Posters of the sea and land,
Thus do go about, about:
Thrice to thine and thrice to mine
And thrice again, to make up nine.
Peace! the charm's wound up.

Sebastian

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #17 il: Luglio 22, 2005, 02:13:02 pm »
allora a chi mi posso rivolgere per sapere se la wicca è una religione Dualista o Politeista?per il fondatore ormai è morto, quindi non so a chi chiedere.
poi il fondatore della wicca cosa diceva su questo punto??????????????????
comunque io non sono gardneriano...
 

Altymea

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #18 il: Luglio 22, 2005, 03:13:03 pm »
Citazione
bisognerebbe forse uscire da una concezione troppo monolitica della verità e dall'associare religione e verità monolitica.

Forse dovremmo imparare dagli Indù...
Non ho capito..  :(  

Offline Amber

  • -
  • **
  • Post: 1915
politeisti o monoteisti?
« Risposta #19 il: Luglio 22, 2005, 03:16:19 pm »
Citazione
Amber non è del tutto vero:

Citazione
il Dio cattolico non è fonte di male, non ha creato l'inferno,

Se il dio dei cristiani è perfetto e l'unico creatore è stato lui a creare ogni cosa, nonché ad avere in mano la conoscenza del bene e del male... tanto che se analiziamo l'antico testamento, facente parte della bibbia dei cristiani, lo stesso dio ha una concezione diversa del bene... vedi diluvio universale e non solo... lui ha la conoscenza di ogni cosa, solo che ha scelto una via.... almeno questo è il concetto.
poi concordo sulle favolette....

Benedizioni
Falco
Falco il discorso è molto lungo e inaffrontabile qui in maniera esaustiva, d'altronde andremmo off-topic e mi sembra che il "povero" Sebastian abbia già abbastanza da fare con i suoi dubbi ...

La differenza fra il dio dell'antico testamento e quello del nuovo viene spiegata nella teologia cattolica con la cosiddetta "pedagogia divina": Dio si è rivelato poco alla volta agli uomini secondo quanto questi potevano comprendere, fino ad arrivvare alla pienezza della rivelazione con Gesù.
Il male, il dolore la morte... sono esclusivamente conseguenza delle libere scelte delle sue creature (il peccato originale degli uomini, la caduta degli angeli ribelli)  create appunto libere, perché create per amore, libere anche di sbagliare, di rifiutare il bene ecc.
Il concetto della conoscenza del bene e del male come presenza di entrambi in Dio, se ho capito bene quello che intendi, è interessante, non so però se secondo la teologia cristiano-cattolica conoscere è generare in Dio, ma non credo, almeno non in questo caso.
...whichever way you decide, be sure of one thing. You have a right to be a pagan if you want to be.
Doreen Valiente

Offline Amber

  • -
  • **
  • Post: 1915
politeisti o monoteisti?
« Risposta #20 il: Luglio 22, 2005, 03:21:18 pm »
Citazione
allora a chi mi posso rivolgere per sapere se la wicca è una religione Dualista o Politeista?per il fondatore ormai è morto, quindi non so a chi chiedere.
poi il fondatore della wicca cosa diceva su questo punto??????????????????
comunque io non sono gardneriano...
ma ti riesce tanto insormontabile questo scoglio?
boh, pensa che dualista è già politeista, perché è più di uno -> mono.
...whichever way you decide, be sure of one thing. You have a right to be a pagan if you want to be.
Doreen Valiente

Sebastian

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #21 il: Luglio 23, 2005, 01:00:41 pm »
grazie, amber, mi hai dato la risposta che desideravo da tempo... ;)
io voglio solo sapere: la wicca è una religine Dualista o Politeista??????

*°[#Morgan°*°(+

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #22 il: Luglio 23, 2005, 02:11:28 pm »
Ok ragazzi, ci penso! Guai a chi mi sorpassa questa volta, che sono arrivato per tempo!

Sebastian, il concetto di due pagine di spiegazioni teologiche, teoretiche e "senstitive soggettive" (oddio che espressione orrorribile!) è: "la Wicca" non esiste, ma esistono i Wiccan che formano l'unità "Wicca". Detto ciò, ogni Wiccan la pensa come meglio crede. Più chiaro così?
Io ti ripeto (e venti), Gardner espresse il concetto Duoteista in origine, per quel che so, e credo lo mantenne sempre. Ma tieni conto anche che Gardner attribuiva agli Dei nomi diversi a seconda dei gradi: quindi, non mille e mille Dei, ma mille e mille nomi per due Divinità.

Citazione
Il problema è, credo, quello di riuscire a comprendere come visioni opposte possano essere tutte accettabili. Per fare questo, bisognerebbe forse uscire da una concezione troppo monolitica della verità e dall'associare religione e verità monolitica.

Forse dovremmo imparare dagli Indù...

O forse dovremmo imparare a usare il cuore e non la ragione... sono in venta di romanticismo!  :rolleyes:  

Emrys

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #23 il: Luglio 23, 2005, 02:18:33 pm »
Citazione
Citazione
Forse dovremmo imparare dagli Indù...

O forse dovremmo imparare a usare il cuore e non la ragione... sono in venta di romanticismo!  :rolleyes:
...naaaaah! non puoi farmi questo!  :harhar:


Se usassi il cuore, io, addio religioni e affini...

Tanto alla fin fine... :(

Offline elaphe

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1403
  • Redattore di Athame
    • www.athame.it
politeisti o monoteisti?
« Risposta #24 il: Luglio 24, 2005, 12:35:56 pm »
Sebastian... Sono fondamentalmente d'accordo con Morgan... :unsure:  :blink:

Gli Dei nella Wicca sono Vissuti, non Creduti (passatemi l'italiese).

E solo tu puoi sapere cosa sono "per te".

La domanda è: parlando di Divinità, quello che percepisco io è la stessa cosa che percepiscono altri, magari interpretato diversamente, o è DIFFERENTE?

Baci.

E.

PS: Ai mod: ma QUESTA discussione, intelligente e non priva di implicazioni interessanti, non starebbe meglio altrove? Io l'ho letta solo perchè l'ha iniziata Sebastian e lo conosco personalmente e me la sarei del tutto persa altrimenti...  
The weird sisters, hand in hand,
Posters of the sea and land,
Thus do go about, about:
Thrice to thine and thrice to mine
And thrice again, to make up nine.
Peace! the charm's wound up.

Sebastian

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #25 il: Luglio 25, 2005, 05:05:43 pm »
morgan, appunto perchè io uso il cuore dico di essere un dualista convinto.
tu dici, in poche parole, che "l'unità wicca" è un minestrone di religioni e non è una sola religione?

PS: ciao Elaphe!!!!!!!!magari ogni tanto ti facevi vivo su msn!!!!!!!! :harhar:
baci
 

*°[#Morgan°*°(+

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #26 il: Luglio 25, 2005, 09:18:31 pm »
Citazione
Se usassi il cuore, io, addio religioni e affini...

Tanto alla fin fine... :(
Andremmo d'accordo, penso... :rolleyes:

Citazione
tu dici, in poche parole, che "l'unità wicca" è un minestrone di religioni e non è una sola religione?

No Sebastian, dico che la Wicca è formata dai Wiccan. Esempio pratico: tu vuoi sapere come vede "la wicca" gli Dei. Puoi andare direttamente dalla wicca e farle: «Hey tu, Wicca, come vedi gli Dei?». No, giusto? Così come non puoi farlo con il Cristianesimo, il Buddhismo, l'Induismo, e tutte le altre religioni. Ma puoi andare dai singoli credenti, e chiedere ad ognuno di loro la medesima cosa: «Tu, Wiccan (o Cristiano, Buddista, ecc.), come vedi gli Dei?». Giusto?
Ciò significa che c'è un pensiero comune fra tutti i Wiccan (Dio e Dea), ma che ogni Wiccan lo interpreta in modo differente.
Più chiaro ora?

Raven

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #27 il: Luglio 25, 2005, 09:33:39 pm »
Citazione
a me sembra che non si debba credere a nessuna divinità. La divinità la si deve sentire, ogni volta che la si sente, le si può dare un volto, che corrisponde alla faccetta che la divinità ha rivelato dentro noi....

ti quoto appieno, difatti le divinità arcaiche non sono altro che archetipi...

Raven

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #28 il: Luglio 25, 2005, 09:40:45 pm »
Citazione
PS: Ai mod: ma QUESTA discussione, intelligente e non priva di implicazioni interessanti, non starebbe meglio altrove?

modestamente l'avrebbi scritta io :P

tornando alla discussione seria...

Citazione
Così come non puoi farlo con il Cristianesimo, il Buddhismo, l'Induismo, e tutte le altre religioni[/QUOT
non sono d'accordo con Morgan (e quando mai :P ) probabilmente 60 cristiani su 100 ti daranno una risposta molto ma molto simile tra loro se tu gli chiedessi come vedono la divinità... il fatto che con gli wiccan non funzioni è che spesso sanno molto poco delle divinità di cui parlano...

evans

  • Visitatore
politeisti o monoteisti?
« Risposta #29 il: Luglio 25, 2005, 09:40:56 pm »

e' simile al dogma della trinita'

per fare un piccolo esempio io venero' toth, ma vedo esso come una parte del dio...

percio' ogni pantheon e' formato in modo equilibrato da tante divinita' ma e' come se fossero tutte appartenenti a due entita' maggiori e supreme (il dio e la dea), non pero' esenti dal fato che a mio parere domina e governa ogni cosa (anche se credo che apriro' un post per delucidare meglio l' argomento "fato"; forse gia' c'e' ... vado a cercarlo^^)

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 22, 2020, 11:31:54 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB