Wicca.it - Portale degli Wiccan italiani

Primo Cerchio => Calderone della Strega => Topic aperto da: Sibilla Astro - Ottobre 19, 2009, 01:04:15 pm

Titolo: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Ottobre 19, 2009, 01:04:15 pm
Noi che ci avviciniamo per la prima volta a Wicca dopo l'entusiasmo iniziale cadiamo spesso in crisi e confusione. A me è successo.
Quest'estate ho iniziato il mio cammino...le ferie erano imminenti e fra il periodo trascorso in montagna e quello trascorso al mare ho avuto tempo e modo di trovare i miei spazi per percorrere il sentiero.
Adesso tornata alla vita di tutti giorni di una citta' come Roma, con la sveglia tutte le mattine alle 6.30, poi porta la figlia a scuola, scappa in ufficio, pensa a fare la spesa, pulisci casa, la cena...che stress!!!!
Insomma ho difficolta' a ritagliarmi degli spazi per dedicarmi a rituali.
Quest'estate sul mio balconcino mi ero fatta angolo tutto mio dove curare le piante e al tempo stesso (essendo esposto ad est) salutare ogni mattino il sorgere del sole. Adesso col freddo che fa sto trascurando le mie piantine...e anche il mio spirito!!! Lo so , gia' riconoscere il momento di caos è un inizio per ritrovarmi,...comunque in questo spazio vi invito a raccontarmi come riuscite a tagliarvi un momento solo vostro dove praticare. Grazie
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Altair - Ottobre 19, 2009, 02:12:31 pm
Beh Sibilla anche la mia giornata tipo è molto complicata...io sono un lavoratore autonomo e praticamente ho poco tempo sparso in minuti in tutta la giornata. Però c'è un momento in cui tutta la casa diventa silenziosa e il lavoro sta fuori dalla porta ed è la notte...io trovo di notte dopo cena il tempo per me stesso, per leggere documentarmi prendere appunti e scrivere riflessioni...quello è il mio momento di solitudine interiore in cui sento solo il battito del mio cuore...è difficile ritagliarsi un momento per se stessi, lo capisco, ma personalmente credo che più divena difficile trovarlo più si abbia soddisfazione quando ci si arriva...
quindi ti consiglio: si fedele a te stessa e al tuo desiderio di tempo e cerca sempre di trovarlo nella tua giornata...vedrai che il giorno dopo sarà sempre animato da una nuova energia...per me è così :biggrin2:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Ottobre 19, 2009, 02:46:18 pm
...ti diro', anche adesso (che sn in ufficio in pausa pranzo), il solo avere contatti con altre persone simili a me tramite questo spazio mi riaccende la fiamma dell'introspezione, del cercarmi e del trovarmi. Grazie
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Altair - Ottobre 19, 2009, 02:58:48 pm
Appunto...secondo me non importa tanto chi hai intorno ma importa solo sentire i gabbiani nella propria testa :biggrin2: e a quel punto sarai sola anche tra la gente
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Anto - Ottobre 19, 2009, 03:01:54 pm
La vita di una strega può e dovrebbe essere pratica continua: fare una carezza all'uovo prima di romperlo, dare un bacio al pezzetto di pane secco prima di buttarlo nel compost, cantare un mantra in auto insieme ai bambini nel tragitto casa scuola, improvvisare una danza sacra con la scopa mentre si spazza...restare collegati, insomma, avere sempre presente, in ogni minuto, che siamo parte del tutto. Se poi una volta alla settimana trovi un'ora tutta per te (volendolo la trovi per forza) per ritualizzare o fare qualche incantesimo...beh, certo che ne avrai soddisfazione! però non ci diventare matta: resta collegata e vedrai che le cose arrivano.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: **[O.o_Rica_o.O]** - Ottobre 19, 2009, 03:39:25 pm
Quoto Anto  ;)
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Alys - Ottobre 19, 2009, 07:27:07 pm
Anto, hai perfettamente ragione: la cosa bella della wicca è anche che ogni istante può essere sacro, ogni gesto........nuovi occhi, nuova mente.....
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Amber - Ottobre 19, 2009, 07:51:00 pm
be' questo vale per tutte le religione autenticamente vissute comunque eh  :smile:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Anto - Ottobre 19, 2009, 08:46:21 pm
be' questo vale per tutte le religione autenticamente vissute comunque eh  :smile:

uhm...in effetti anche la mia cattolicissima suocera dà il bacino al pane prima di buttarlo :)
 
solo che lei ringrazia dio per il pane, io ringrazio il pane.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Altair - Ottobre 19, 2009, 08:50:53 pm
 :biggrin2: anto non puoi mica sperare che tutti la vedano come te :59:
già per molti di noi che condividono con te alcuni interessi è difficile starti dietro :biggrin2:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Anto - Ottobre 19, 2009, 08:56:32 pm
 :biggrin2: ah...pensavo che tutte le streghe ringraziassero il pane (o il grano per il pane, la mucca per il latte, il maiale per il prosciutto, la gallina per l'uovo, il ciliegio per le ciliegie...)
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Altair - Ottobre 19, 2009, 09:09:26 pm
Io oggi ho ringraziato solo una quercia di avermi accolto tra i suoi rami...e il mio cane per non aver distribuito la spazzatura per tutto il giardino :biggrin2: credo abbia apprezato :smile:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Nyssa - Ottobre 19, 2009, 09:20:16 pm
Alla fine non è importantissimo fare cose grandiose.... ha ragione Anto.
Si parte prima dalle piccole cose (che poi tanto piccole non sono) e il resto poi verrà... fermo restando che oggi giorno un pò tutti sono alle prese con una vita frenetica ed assai difficile....  :XD:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Altair - Ottobre 19, 2009, 09:25:01 pm
Sono d'accordo ormai tutti rincorriamo il tempo...
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: **[O.o_Rica_o.O]** - Ottobre 19, 2009, 09:38:05 pm
Eh già..
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Nyssa - Ottobre 19, 2009, 09:45:47 pm
Che poi, alla fine, ci si può sentire si in colpa, però, secondo me, si deve anche tenere conto dei tempi che cambiano. Purtroppo ci sono delle necessità che hanno (e devono avere) la priorità. Non possiamo passare più ore ed ore ogni giorno in meditazione nei boschi o nei campi come potevano fare le nostre ave, tutti dobbiamo studiare\lavorare per portare la pagnotta a casa... l'unica è prendere atto di ciò con serenità e adattarsi.  :smile:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Altair - Ottobre 19, 2009, 09:47:24 pm
giusto nyssa...ecco perchè io ritaglio il mio tempo di notte :biggrin2:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Nyssa - Ottobre 19, 2009, 09:48:57 pm
Beato te che ci riesci........ io cado di sonno...... e soprattutto, so che ho una sveglia precisa peggio di un orologio svizzero, anche di sabato o domenica.... quindi non mi posso permettere di fare troppo tardi.....  :look:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Altair - Ottobre 19, 2009, 09:51:55 pm
Ti dirò io mi sveglio ogni mattina alle sette e vado a dormire all'una...è questione di abitudine credo...anche io all'inizio crollavo di sonno poi mi sono abituato...con dedizione perchè mi rendevo conto che è l'unico momento della giornata che posso dedicarmi senza distrarmi dal lavoro...
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Ottobre 20, 2009, 09:24:26 am
....si Anto hai ragione.....mi piace l'idea di improvvisare una danza sacra mentre passo la scopa!!
Se riusciamo a creare questo contatto 'sacro' in ogni singolo momento della giornata alla fine ci sentiamo sicuramente piu' completi e soddisfatti.
Grazie e tutti.
Avete da consigliarmi qualche rituale per armonizzare le energie da effettuare a casa?
Io faccio spesso (all'aperto) quello dei 4 punti cardinali, collegato ai 4 elementi. Mi piace molto.
Grazie a tutti.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Elma - Ottobre 21, 2009, 04:10:24 am
Sibilla anch'io sto percorrendo da poco questo percorso e devo dire che come te mi sono travata spesso "ferma". Senza il tempo e sinceramente senza la voglia di mettermi a studiare o anche solo leggere dopo una giornata di lavoro pesante (o notte, come oggi).
Cerco di avere sempre con me il libro che sto leggendo in quel momento (la mia schiena non ringrazia della borsa che mi trascino dietro!) ma così le letture avanzano con più regolarità.
Il contatto sacro lo sto ampliando di giorno in giorno, senza costrizioni mentali. Quando ci penso mi concentro ma se a fine giornata mi rendo conto di non avergli dedicato che pochi minuti non mi sento più in colpa. Dò il meglio di me e cerco di fare ogni giorno un pò meglio e questo credo sia la cosa importante.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Ottobre 21, 2009, 08:21:04 am
...si infatti la parte dolente è il senso di colpa!
Io per carattere sono una persona portata a svariate attivita' mentali.
Sono una pigrona, ma il mio cervello è sempre a 2000!!
Oggi sono contenta perche' stamattina c'era un meraviglioso cielo con le nuvolette rosa e quindi dopo aver parcheggiato vicino all'ufficio mi sono guardata intorno...da est, poi sud, ovest, nord e ancora est e ho ringraziato celebrando l'inizio di questa splendida giornata!!!!! Il tutto è durato pochi minuti....ma il senso di armonia era al massimo!
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Vento Notturno - Ottobre 21, 2009, 09:57:14 am
Ragazze non sentitevi in colpa... sono sì le piccole cose che fanno una grande spiritualità, ma se non avete voglia perché siete stanche, non fatelo per forza. Lo spirito con cui si fanno le cose è fondamentale ed è quello che condiziona la nostra spiritualità, non i gesti o i riti.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Ottobre 21, 2009, 01:37:26 pm
....si è cosi'. Bisogna sentire,....io non è che mi sento in colpa perche' non ho voglia...è solo che recentemente mi sono detta...
" sei la solita parti in quarta e poi ti smosci. Sei incostante..." . 
Ho dato la colpa al lavoro, allo stress ma in realta' sono fatta cosi'.
Allora devo solo lavorare su una parte di me che da sempre mi fa tribolare...l'incostanza. Anche perche' essere in armonia con l'energia (propria e esterna) ti fa sentire bene, felice.
Comunque ribadisco che confrontarmi con voi mi aiuta molto. Grazie.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Anja - Ottobre 21, 2009, 01:44:04 pm
grazie di cuore a tutti...

cn le risposte che date e le domande che fate mi aiutate tantissimo a dissipare tutti i dubbi e le incertezze che ho...anche io cm neofila ho tantissime domande da fare...ma questo sito è veramente ricco di ogni argomento e risposta....

mi aiutate tantissimo...
grazie a tutti
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Vento Notturno - Ottobre 21, 2009, 02:20:46 pm
Sibilla... se l'incostanza è il tuo problema allora dovresti lavorare di più con la terra. Evidentemente l'aria dentro te è molto forte. Potrebbe essere un inizio per cominciare a praticare.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Anto - Ottobre 21, 2009, 02:59:29 pm
Allora devo solo lavorare su una parte di me che da sempre mi fa tribolare...l'incostanza.

se l'incostanza ti viene da una forma di pigrizia, consiglio molto molto Wild Oat, Fiori di Bach. Due gocce al bisogno, in due dita d'acqua minerale naturale, anche tutti i giorni.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Anto - Ottobre 21, 2009, 03:00:34 pm
ah, ma non ti è arrivato il mio mp, Sibilla?
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Ottobre 22, 2009, 08:59:08 am
si, ma ancora non ci sono andata....ahia!!!l'incostanza!!...cmq voi vi incontrate con appuntamenti tutti in una citta'.
Ho letto qualcosa velocemente. Io avrei bisogno di incontri da fare nella mia citta' (Roma) anche 1 volta a settimana ma nel pomeriggio. Partire per fare una specie di raduno di gruppo nn penso mi riesca....cmq poi leggo meglio!
Grazie
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Anto - Ottobre 22, 2009, 09:28:14 am

mi stupisco, Sibilla, che una persona che si dichiara incostante cerchi un impegno settimanale, oltretutto senza mai aver sperimentato prima la pratica di gruppo.
Il lavoro spirituale non funziona come un corso di nuoto :D

Ad ogni modo, se cerchi "amici" a Roma non avrai difficoltà a trovarne, mentre se cerchi una coven...beh...non penso che una vera coven accetti neofiti.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Ottobre 22, 2009, 11:00:49 am
...io cerco solo persone con le quali confrontarmi. Conosco persone di Roma ma siamo di zone diverse. Se ami qualcosa trovi il modo per vincere il tuo essere dispersiva (che spesso non è causato da mancanza di volonta' ma dagli impegni di tutti i giorni, a volte per non far mancare qualcosa ai tuoi familiari sacrifichi te stessa) ...quando ho un impegno ho un gran rispetto degli altri e lo mantengo. Il creare un momento stabilito per fare qualcosa dona costanza, un appuntamento stabilito che è piacevole mantenere.
In quel momento poi ci si scambia opinioni e si cresce insieme.
E' la palestra dello spirito.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Anto - Ottobre 22, 2009, 12:27:57 pm
sì sì, non volevo mica accusarti di non mantenere gli impegni!! ciò che intendevo è...e se poi non ti piace? o se ti accorgi che due volte all'anno in gruppo ti è più che sufficiente?
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Ottobre 22, 2009, 12:55:40 pm
Sabato 19 settembre sono stata al Pagan Pride a Villa Pamphili, è stato molto bello,...ma da quello che ho saputo si fa solo una volta l'anno.
In questo momento mi piacerebbe l'incontro e il confronto,...i gruppi che lo fanno ci sono  ma sono sopratutto incontri serali e per me la sera è impossibile. Non so ... in questa fase di comprensione avrei bisogno di lavorare su qualcosa di continuativo. In passato ...quando ero giovane e libera da impegni ho partecipato ad incontri...era diverso si parlava di astrologia,...di meditazione e mi piaceva. 
Un saluto adesso scappo!!!
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Lucelibera - Ottobre 22, 2009, 02:08:30 pm
Scusate, gentilmente, potreste restare in tema??
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Vale87 - Ottobre 22, 2009, 03:49:50 pm
Io sinceramente non trovo tutta questa difficoltà...nonostante tra lavoro fidanzato e autodifesa io sia abbastanza impegnata...
Inizio la giornata stando qualche minuto a guardare il sole e la notte a guardare le stelle e la luna...nonostante lo faccia tutti i giorni mi rendo conto che ancora adesso quando li guardo li vedo con gli occhi di una bambina...stupita di quanto siano belli...in quei momenti riesco a sentire tutta la loro energia..Il momento che io dedico alle letture e alle ricerche è il sabato mattina perchè sono a casa da sola visto che il mio fidanzato lavora...Per fortuna io abito in campagna...quindi nonostante tutto sono sempre in contatto con la natura e questo per me è di grande aiuto...ho anche un giardino molto grande e pieno di piante meravigliose...nonostante tutto quella a cui sono piu affezionata è la quercia che ho in giardino..c'è da quando io sono nata e forse anche di piu..mi ricordo che era gia enorme quando ero piccola..

Penso che sia un buon inizio e un buon segno riuscire a sentire la vita che ti circonda...le energie meravigliose emanate da piante animali Sole Luna e Stelle.

Vedo come un ringraziamento alla Dea e al Dio anche solo il meravigliarsi della loro bellezza..che vedi in ogni singolo filo d'erba!!
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Elma - Novembre 06, 2009, 04:04:21 pm
Io riesco a ritagliarmi degli spazi quì e la perchè non ho un giorno uguale ad un'altro e così, tra casa, lavoro e animali ogni tanto, come oggi, mi dedico a me e continuo con i miei studi. Pagina dopo pagina sto continuando il mio Bos e devo dire che mi sta aiutando tantissimo perchè quando lo sfoglio sento che i passi avanti ci sono stati e sono significativi e questo mi stimola molto.
Più leggo e più sento di dover leggere.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: lakshmi - Novembre 08, 2009, 07:11:29 pm
La vita di una strega può e dovrebbe essere pratica continua: fare una carezza all'uovo prima di romperlo, dare un bacio al pezzetto di pane secco prima di buttarlo nel compost, cantare un mantra in auto insieme ai bambini nel tragitto casa scuola, improvvisare una danza sacra con la scopa mentre si spazza...restare collegati, insomma, avere sempre presente, in ogni minuto, che siamo parte del tutto. Se poi una volta alla settimana trovi un'ora tutta per te (volendolo la trovi per forza) per ritualizzare o fare qualche incantesimo...beh, certo che ne avrai soddisfazione! però non ci diventare matta: resta collegata e vedrai che le cose arrivano.
Che bella risposta :biggrin2:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: qyla - Novembre 08, 2009, 10:11:35 pm
Al mattino presto...Appena mi sveglio vedo il sole attraverso la finestra e gli alberi che sono al lato della mia strada...ringrazio poi sulla mia scrivamia ho "un pezzo del mio altare"uno scaffalino che ho fatto al corso di decoupage con sopra alcune cose che mi ricordano il mio essere wiccan con accanto due candele. Al mattino lo sposto (sopra c'è 1 scaffale coi libri)accendo le candele e prego un po'. Poi faccio come ha detto Anto mentre aspetto l'autobus osservo le piante e il cambiamento delle foglie e se posso mi appoggio ad un albero e con gli occhi nascosti dagli occhiali mi connetto all'albero (perdendo spesso il tram  :'() prima di mangiare il panino ringrazio, guardo il cielo, penso e ogni piccola occasione che ho per "essere wiccan" la sfrutto. La sera poi mi dedico alla meditazione o a quello che mi piace e verso le 11 crollo nel letto pregando (bè la mia mente farfuglia 1 ringraziameto per la giornata e un augurio per la notte). A volte è difficile trovare spazi a samhain ho avuto qualche problema perchè per il resto del mondo è halloween e ho voluto annullare alcuni programmi per godermi il mio rito ma ho potuto "vivere entrambi"...forse è qui che deve stare l'abilità di una strega conciliare il reale con lo spirituale senza togliere spazio a nulla.

Se provate il senso di colpa pensate potevo fare altrimenti?se dovete lavorare o avete un impegno non vi potete sentire uìin colpa...non avrebbe senso.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: aky - Novembre 08, 2009, 10:13:15 pm
perdoni se oso Qyla, ma hai bisogno dell'altare per ricordare  il tuo essere wiccan???
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: nightwolf89 - Novembre 11, 2009, 03:14:50 pm
secondo me non è tanto difficile trovare il proprio spazio spirituale in ogni singola giornata..io sono molto impegnato tra lavoro, scuola (di danza faccio hip hop) tra che dedico comunque il tempo anche per amore, e amici, e lavori in casa anche se il mattino mi devo alzar alle 6 o finisco alla sera alle 11 un minimo di tempo lo si trova..anche solo dieci minuti..poi è vero che io non ho famiglia, e che essendo tra le montagne mi è piu facile staccare e legarmi con la natura avendo qui un paesaggio stupendo..ma in qualsiasi piccolo gesto o momento si può trovare qualcosa di speciale, quando faccio il mattino riesco a vedere le cime delle alpi che cominciano a sfumarsi di una luce rosea, poi cielo limpido con le nuvole mattutine così leggere che man mano la luce si espande, loro svaniscono per lasciar posto a un azzurro pieno, finchè il sole poi non sale da dietro della monaagna e illumina tutta la valle. questo mi da molta energia e ringrzio dli Dei ogni giorno per questi momenti. questo è un esempio, di momenti così ne trovo molti, sia con il sole, che con la pioggia, e anche con la neve!bisogna saper raccogliere questi momenti
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: qyla - Novembre 13, 2009, 03:04:55 pm
perdoni se oso Qyla, ma hai bisogno dell'altare per ricordare  il tuo essere wiccan???
Perdoni se oso? :XD: :XD:
No, ma vederlo mi fa piacere. Mi fa pensare ai rituali che ho fatto, gli incantesimi, le meditazioni, l'energia...mi piace e mi mette di buonumore. Poi essere wiccan non si limita da un bell'altare (non che il mio sia un granchè, tutti gli altri che ho visto sono molto più belli, ma a me piace così)ma si esprime nella vita quotidiana come hanno fatto notare anche gli altri.
 :XD: Perdoni se oso  :XD: :XD:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Novembre 17, 2009, 08:41:09 am
...grazie per tutti i vostri interventi..ripeto il confronto mi è molto utile.
In questo periodo mi sento molto in armonia con tutto e ho ripreso a leggere il mio Arte della Magia di Curott e mi sono accorda che rispetto a quando l'ho letto ad agosto ho gia' una consapevolezza diversa.
E' come percorrere una strada,...tornare indietro e ripercorrerla nuovamente e piu' profondamente.
Un abbraccio a tutti.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: sarapaco - Novembre 17, 2009, 03:09:50 pm
grazie a tutti,
leggere le vostre esperienze in merito all'argomento mi ha molto aiutato, sinceramente i miei dubbi sono molto simili a quelli di Sibilla....

come lei a volte, per non togliere tempo alla famiglia, alla casa, agli animali,al lavoro ,al teatro ,alle piante mi ritrovo con i sensi di colpa, chiamando incostanza questa sensazione di inadempienza.....grazie a voi ora ho capito che forse il senso di colpa non è giustificato, in fondo prendendomi cura dei miei gatti,curando con costanza le mie piante, portando ovunque i libri che mi aiutano a capire sempre più il mio cammino, compilando il mio libro delle Ombre...forse facendo tutto questo già pratico quotidianamente!

non lo so, ma forse per praticare rituali,incantesimi e  meditazioni spesso devo ancora crescere....forse è giusto fare l'essenziale, compiere solo le azioni che si è sicuri di fare,anche se sono pochissime e limitate. io sto cercando di sentirmi soddisfatta anche solo accendendo due candele mentre leggo una pagina che mi insegna qualcosa che forse domani farò.

ok ho scritto un sacco di chiacchere come al solito, forse volevo dire solo che all'inizio bisognerebbe andarci piano, che forse non è incostanza ma paura dell'ignoto.....quella che solo la conoscenza può sedare,un giorno alla volta.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Elma - Novembre 17, 2009, 08:52:40 pm
Sarapaco posso solo quotare ogni tua parola. A volte la vita frenetica e i mille impegni ci assorbono totalmente ma alla fine, se analizziamo alcuni dei nostri impegni, ci aaccorgiamo di stare già compiendo un cammino.
Mi ritrovo ad aggiornare il mio bos una volta alla settimana, ma voglio poter concentrarmi davvero su quello che sto facendo perchè credo che ogni pagina che leggo, ogni nuovo nome che imparo, ogni libro finito siano un passo in più verso la consapevolezza del mio percorso.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: aky - Novembre 17, 2009, 08:57:59 pm
quando si legge l'importante per me è non fermarsi solo a quello, ma mettere anche in pratica ciò che si è letto...
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: nightwolf89 - Novembre 17, 2009, 10:43:23 pm
quoto le parole di Aky..! aiuta molto di piu secondo me mettere in pratica quel che si impara.. poi ovvio uno è libero di fare quel che vuole! l'importante comunque è non perdere la propria fede, in quel che si crede, anche se si è straimpegnati. son contento che stai approffondendo il tuo cammino Sibilla.. e spero riuscirai ogni giorno che passa a sentirti sempre più serena in questo cammino!  :smile:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: nigula - Novembre 17, 2009, 11:52:46 pm
una piccola riflessione:
anni fa incontrai in italia la cultura del buddismo della soka gakkai. sentii gli..adepti spiegare che recitavano davanti al gonzon almeno 2 ore al giorno, la prima volta alle 7 del mattino. così alla sera, prima di dormire ripensai al tipo di impegno e immaginai me stessa alzarmi alle 6.30 e poi recitare il "mantra".
l'indomani mattina, poco prima delle 7  mia figlia era già sveglia; così mi occupai di lei facendole una pernacchietta sulla pancia mentre la cambiavo, preparandole il biberon del latte a temperatura perfetta... realizzai che era la mia magnifica "meditazione". :smile:
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: sarapaco - Novembre 18, 2009, 08:30:16 am
io non volevo certo dire che la pratica non sia importante, volevo solo dire che la pratica all'inizio potrebbe anche limitarsi a piccole cose, a rituali semplici e sentiti, senza fare cose che oltre ad occupare troppo tempo, probabilmente non sapremo ancora gestire.
non voglio toccare la sensibilità di nessuno, ma all'inizio è già tanto riuscire ad aprire e chiudere un cerchio e meditare un pò. forse per chi pratica da anni saranno cose scontate, ma secondo me se non si procede a piccoli passi non si va molto lontano....e questo anche per motivi di tempo!
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: nightwolf89 - Novembre 18, 2009, 09:14:36 am
no no ma infatti non sto dicendo che bisogna far tutto e subito Sarapaco, anzi.. meglio procedere passo per passo, senza far le cose di fretta, non fraintendermi, dicevo che la pratica secondo me andrebbe fatta, anche se in piccole dosi, perchè aiuta..io ti do ragione su quel che dici sul fatto che giorno per giorno bisogna imparare andandoci piano, e che bisogna esser soddisfatti come hai detto. solo dico che un po di praticità aiuta, sia che parti da zero, o che sei piu avanti..!o sbaglio?
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Sibilla Astro - Novembre 18, 2009, 09:34:02 am
...parliamo di qualche semplice esempio di pratica.
Ad esempio a parte un po' di meditazione e visualizzazione io considero pratica occuparmi del mio piccolo balcone...per me è una specie di altare.
Poi ogni tanto (raramente in questo periodo) faccio il rituale di saluto ai 4 elementi in relazione ai punti cardinali...mi piaceva molto quest'estate farlo in spiaggia.
Avete qualche semplice rituale da fare...nella giornata tipo di un neofita (per restare in argomento) se nel pomeriggio (o la sera) voglio fare un po' di pratica costruttiva che vada al di la' della lettura cosa posso fare?
Voi cosa fate?
In questa fase della mia crescita ho necessita' di abbinare alla lettura la pratica. Adesso sto provando a organizzare meglio il  mio libro delle ombre (o il diario personale)...ma per me è ancora difficile creare un rituale personale. Io devo lavorare sulla costanza ..avete un rituale per questo?
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: nightwolf89 - Novembre 18, 2009, 09:52:42 am
beh sibilla, io provo solitamente con dewdrop, o anche a casa quando riesco, la visualizzazione, la meditazione, provo a usufruire della mia energia, a sentirla, mi alleno anche a "usarla", con qualche esercizio tipo con la candela. io per esempio mi alleno con lo specchio di casa mia, alto si e no 50 centimentri, mettendoci una mano vicino, verso il basso,se mi concentro l'energia, calda, mi appanna lo specchio, normale che con il calore del corpo si appanna un po. ma è diverso, se mi concentro la sento e poi comincia ad appannarsi fino in cima, si vedono proprio le onde sullo specchio, che salgono..! e se voglio smettere si ferma.. piccole cose cosi..poi mi alleno anche con il pendolino, con le tavole..!piu che rituali mi informo e mi esercito..! :smile: ho provato a vedere il mio animale guida.. ho appena iniziato quindi mi limito alle piccole cose. pian piano, passo per passo, crescerò..!
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: scylla moon - Novembre 18, 2009, 10:01:39 am
avete proprio ragione, il tempo è smpre poco da dedicare a noi stessi e ai rituali, anch'io essendo una libera professionista sono sempre di corsa ma ho imparato a ritagliarmi momenti nei quali mi rimetto in contatto con ilmio wiccan. Di solito la mattina presto quando tutto dorme recito le mie invocazioni alla dea, (invocazioni già scritte o inventate al momento inbase al mio stato dìanimo e alla giornata che dovrò affrontare) vado in giardino, anche quando fa freddo, guardo la natura e ringrazio, pochi gesti ma significativi.
E poi la notte cerco la luna e se non c'è la onoro comunque con parole o danzo o ascolto e canto canzoni con temi wiccan.
Cerco almeno una volta la settimana di eseguire un rituale, una meditazione un incantesimo perchè importante è non perdere il contatto, ti fa stare meglio e in equilibrio con le Tue forze interiori...
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: sarapaco - Novembre 18, 2009, 10:12:59 am
con le citazioni sono un disastro! Quindi:

a Nightwolf89
tranquillo non ti avevo frainteso, e non sbagli......ottimi i tuoi esercizi, mi hai incuriosita, se riesco stasera provo.

a Sibilla
da quello che scriviamo sembriamo esattamente allo stesso punto.....è bello sapere che c'è qualcuno a distanza che condivide i tuoi stessi dubbi, non è un cammino facile, ma io non credo che siamo incostanti, solo umane.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: nightwolf89 - Novembre 18, 2009, 10:18:34 am
ok Sarapaco, pensavo avessi frainteso, tutto ok allora :XD:  se volete, un altro esercizio buono che faccio è il radicamento..!! mi son dimenticato di scriverlo prima! un abbraccio!
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: sarapaco - Novembre 19, 2009, 08:32:01 am
grazie Nightwolf.......ogni consiglio è sempre ben accetto!
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Lucelibera - Novembre 19, 2009, 09:18:33 am
Purtroppo caratterialmente sono una persona molto intransigente.. perfino con me stessa.. ma quando sento dire "eh io non ho tempo" mi viene automaticamente da pensare "ma perchè, quelli che si impegnano hanno un orologio magico?"
Io giornalmente sto chiusa in ufficio dalle 9 alle 19 di sera.. (ehehe si lo so Vanth non dovrei farmi sfruttare..) eppure riesco a portare avanti quelle che sono le mie scelte.
Certo, non sono sposata con figli, ma come tutti devo andare a fare la spesa, pulire casa, cucinare, andare alla posta a pagare le bollette, accudire un cane e tre gatti, fare la lavatrice (stirare no, lo ammetto.. come tocco il ferro quello si rompe.. misteri..), occuparmi di me stessa...
Mi organizzo, faccio dei sacrifici (che poi sacrifici non sono se fatti per una cosa a cui si tiene)..
Il lunedì sera dalle 21 in poi ho il gruppo di studio.. il mercoledì dalle 21.30 in poi mi vedo con la mia "sorellina-colei-che-mi-sopporta" per organizzare l'incontro successivo del gruppo di studio.. ho molti articoli, libri, appunti da leggere, da scrivere e ovviamente c'è la pratica..
Ragazzi io, così come Shaya, Vanth, Elaphe e le mie sorelle, non sono bionica... non prendo nemmeno il ginseng!
Chissà se c’è qualcuno che si ricorda una vecchia gag intitolata “la donna perfetta” della TV delle ragazze con la Finocchiaro... ecco no.. quello magari no...
Però come ho già detto in altri thread, la pigrizia mentale gioca un ruolo chiave...
Partire già dal presupposto del “tanto non ho tempo” non aiuta.. mai.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: fataprezzemolina - Novembre 19, 2009, 09:40:47 am
...ogni sera quando torno a casa dopo il lavoro....accendo un grosso cero nero sotto alla finestra alla luna, non riesco a farne a meno....e il farlo rende piu dolce la mia cena e il fare le faccende di casa, ho la  sensazione che quello che stò facendo abbia una consapevolezza diversa....il saper dare maggior ricchezza, alle cose del quotidiano, vivere come pratica magica anche il preparare un sugo o lavare i piatti.....
sentirsi in armonia con la notte e le stelle, e tutto il creato, ...
penso che essere strega sia anche il vivere la propria esistenza come un incantesimo....
)O(
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Elma - Novembre 19, 2009, 01:27:52 pm
Lucelibera condivido il pensiero che il solo pensare "non ho tempo" influezi molto sul nostro fare ma l'ostacolo che ho di fronte adesso, in questo momento del mio percorso, è proprio il tempo. Tra casa, lavoro e commissioni la giornata vola ma giustamente un'ora o due, quì e la, la si trova. Ma è sempre poco rispetto a quello che si vorrebbe fare.
Non so come spiegare, è come non risucire a fare nulla confrontandola con quello che si vorrebbe davvero. Vorrei studiare, ma anche concentrarmi nella meditazione, fare esercizi di visualizzazione per migliorare, scrive il mio diario e soffermarmi sulle cose imparate.
Credo che la mia sia solo frustrazione per non riuscire a fare "tutto" ed avanzare così lentamente, d'altra parte credo che il progredire poco alla volta ma con costanza darà un domani i suoi frutti.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Lucelibera - Novembre 19, 2009, 02:06:14 pm
Elma capisco quello che dici.. è proprio per questo che occorre avere le idee chiare..
Sembra brutto da dire, ma bisogna organizzarsi, sfruttare i tempi morti anche di 5 minuti...
E dal mio punto di vista non improvvisare..
Per cose quali meditazione & Co occorre avere una certa costanza, quindi è opportuno cercare di farlo più o meno alla stessa ora, quindi non partire dal presupposto "ah stasera voglio vedere se riesco a meditare" se sai già che non avrai un attimo di pace per via della famiglia.. perderesti tempo che magari potresti utilizzare per approfondire altri aspetti.

E poi mettiamoci una manina sulla coscienza.. i venti minuti passati a guardare la soap preferita o la settimana enigmistica prima di dormire (o quello che normalmente fate) possono anche essere impiegati diversamente una volta tanto...
Conosco più di una persona sposata con figli che nonostante tutto riesce a portare avanti la propria vita.
Nel mio gruppo c’è una ragazza che studia e al contempo lavora, la chiamano anche la sera dopo cena al cellulare per problemi di lavoro, convive con il fidanzato, deve star dietro alla propria casa, vita e famiglia, eppure agli incontri del lunedì è sempre presente, così come agli Esbat e Sabba, e a quelli che io (da dittatrice quale sono) organizzo anche nel we e ci mette tutta la sua buona volontà... E ti posso assicurare che è fatta di carne e ossa come te e me...
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: aky - Novembre 19, 2009, 02:09:48 pm
perfettamente d'accordo con te Luce...tutto è possibile...però se dovessi fare io una cosa del genere non ci riuscirei anche con tutta la buona volontà...non sono capace ad organizzarmi così tanto...ma ammiro molto chi ci riesce...per me sarebbe troppo frenetico...
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Blodeuweed - Novembre 19, 2009, 02:18:20 pm
Salve,io sono colei che la sopporta!!! XDXD!!! No apparte gli scherzi,è vero che le nostre vite ci sembrano sempre frenetiche e prive di tempo da dedicare a noi stesse\i e a quello che ci piace,però veramente è importante saper ottimizzare il nostro tempo. Dobbiamo imparare a lavorare anche molto mentalmente. Io per esempio lavoro in un negozio,e spesso capita che mi vengano in mente cose che devo fare o soluzioni a problemi. Mi appunto tutto così una volta a casa prendo la mia lista e mi metto subito al lavoro. Sembra una cavolata ma aiuta tantissimo,perchè non stai a girar per casa come una trottola senza sapere da che parte farti.... è un esempio come tanti per far capire che in fondo se si vuole un minimo di tempo per le nostre cose ce lo possiamo ritagliare.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Lucelibera - Novembre 19, 2009, 02:23:20 pm
No no tu sei la "sorellina-colei-che-mi-sopporta"!!!
Comunque è vero.. alla fine si tratta di ottimizzare.. Blodeuweed lavora in un negozio fino alle 20 di sera, tutto il sabato e pure la domenica mattina.. quindi..
Mmm a pensarci bene credo che farò istituire il premio-tempo-ben-speso...
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Blodeuweed - Novembre 19, 2009, 02:40:12 pm
Mmm a pensarci bene credo che farò istituire il premio-tempo-ben-speso...

Ahahahah XD!!! Questa sarebbe troppo carina!!!! Scusate l'OT,ma conoscendo Luce mi sto già immaginando le conseguenze!!!! Già il programma che abbiamo portato per il gruppo ci fa rischiare il linciaggio,poi tu vuoi fare anche il bonus-tempo????
XDXDXD
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Elma - Novembre 19, 2009, 05:41:25 pm
L'organizzazione è una grande conquista, soprattutto per persone disordinate mentalmente come me.   :chair: Ma prometto che ce la metterò tutta. Magari mi farò fare un corso on-line da Blodeuweed  :biggrin2:: la descrizione della tua vita è la fotocopia della mia (convivenza, lavoro da 200 ore mensili, studio, attività extra lavorative...) solo che io a differenza tua vivo in un marasma di corse e "non ce la farò mai" continuo  :biggrin2:
Mi ha fatto bene leggere le vostre esperienze e spero che con constanza possa anch'io arrivare ad un equilibrio migliore. :smile:

Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Lord Gravestone - Febbraio 03, 2010, 06:51:31 pm
Lo so che nella nostra società la spiritualità è sottovalutata, lo si vede. A mio giudizio dovresti ritagliarti quei pochi momenti di libertà che hai e curare il tuo spirito, nulla di più, aprofittare dei pochi momenti liberi che hai per curare la tua fede.
Titolo: Re: ...giornata tipo di un neofita..
Inserito da: Martina28590 - Ottobre 25, 2010, 05:07:12 pm
Quando ho dei momenti in cui son da sola, accendo spesso l'incenso sull'Altare e lo lascio bruciare. Lo visualizzo come un gesto quotidiano di pulizia dalle Energie negative. Ogni sera, prima di andare a dormire, leggo dinanzi all'Altare delle parole che ho scritto agli Dei. Un pomeriggio, ad esempio, ho trovato cinque minuti liberi ed ho preso due canzoni sacre e dei campanellini ed ho cantato per gli Dei. Intanto, mi preparo i rituali per l'Esbat/Sabba vicino e mi faccio una specie di lista con le cose da fare e mi ritaglio dei momenti per fare tipo delle piccole composizioni da dare poi in omaggio. Il solo fatto di essere lì a creare qualcosa legato alla mia spiritualità, con le mie stesse mani, mi regala un contatto con la parte più profonda di me... è qualcosa di magico! Prima di andare a dormire, mi esercito con la visualizzazione. In questi giorni, invece, ho approfondito la conoscenza dei Chakra e mi sono fatta una specie di fascicolino scritto con tante informazioni trovate in qua e là e questo perchè ho un progetto: armonizzarmi con le mie energie attraverso la meditazione. Tanti giorni per me Neofita, sono un'insieme di piccole, piccolissime cose che alla fine mi porteranno a crescere verso un cammino consapevole!