Wicca.it - Portale degli Wiccan italiani

Primo Cerchio => Calderone della Strega => Topic aperto da: Normanno - Marzo 04, 2011, 01:55:31 pm

Titolo: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 04, 2011, 01:55:31 pm
Cari amici e Fratelli di Ricerca, ho visto che ne avete parlato in altro thread ed allora ho deciso di raccontarvi, sebbene per grossi capi, quanto è accaduto a me. Fino al 2006 ero presidente di una grande associazione di ricerca e diffusione studi paranormali e magici. La sede era nel nostro maso e quello che oggi ancora opera ed esercita in esso, oltre a me, sono quei pochi amici sinceri ed onesti che non si sono accodati all' immane viltà di chi, nel 2006, ha cercato di distruggere tutto per invidia e superficiale impreparazione. Di sicuro, il colpo dato alla mia vita è stato enorme, terribile, complice anche un sistema massmediale bieco ed idiota, volto solo al sensazionalismo ed all' audience.
Tutto è descritto nel libro "Le Ali Infangate", da me scritto quando ne sono uscito per cercare di diffondere il più possibile quella verità che altrove non ero riuscito a spiegare. Ora, io non voglio vendervi il libro ma lo cito solo per conoscenza vostra e vi dico che, se me ne farete richiesta privata dicendo che siete frequentatori di questo forum, ve ne domanderò SOLO le spese di spedizione. Il libro è questo: http://www.ibs.it/code/9788889898499/bruno-antonio/ali-infangate-mia.html Grande è comunque stata la mia colpa, una colpa di superficiale valutazione e di imprudenza, alla quale ho soggiaciuto quando alcune associate alla nostra associazione, che allora si chiamava "Graal", ha ripetutamente richiesto al sottoscritto di praticare la Magia Sessuale, garantendo la massima serietà e per scopi tutt'altro che libidinosi. Così, almeno, mi assicurarono. Dopo alcuni ANNI, ripeto ANNI di mio glissare l'invito, alla fine mi sono deciso ed ho effettuato delle sedute di Magia Sessuale leggera (ovvero non richiedenti l'accoppiamento completo) per incanalare determinate mete mentali attraverso quella che, lo sappiamo, è una forza della natura, ovvero il momento dell' orgasmo.
Siccome, però, contemporaneamente, tutto il gruppo era coinvolto in contribuzioni VOLONTARIE e GUIDATE per terminare la grande ristrutturazione del Maso, ora rimasto a metà, per farne quella grande sede operativa che avevamo in mente, con camere, sale e Bed & Brekfast, alcuni individui maschili, due per la precisione, accecati da invidia economica (uno voleva il denaro di un'altra per rifarsi la SUA casa e l'altro era frustrato da anni da una moglie che non lo degnava più della minima considerazione ma svolgeva con me qualche rito sessuale), misero in piedi una serie di accuse ignobili nei miei confronti, mi denunciarono e fecero scoppiare uno scandalo assurdo. Gli aspetti e le vicende di esso sonoo troppi e complessi perchè li ripeta qui; come ripeto, c'è il suddetto libro che ne parla. Quello che qui voglio dire è che il mio percorso, iniziato decenni prima e che rappresenta lo scopo del mio spirito più profondo, ne ha subito un terremoto pazzesco sia personalmente che famigliarmente. Tuttavia siamo ancora qui, il maso, sebbene incompleto, è ancora nostro con tutti i suoi magici terreni (fra cui un grande castagno di 500 anni sede incredibile di Spiriti di Natura ed altro con virtù terapeutiche che attendono solo di essere utilizzate con coscienza). 
Come dicevo, all' inizio di tutto il casino, le televisioni ed i giornali ci hanno banchettato. Addirittura Paola Perego, di Mediaset, su "Verissimo", mi chiamò, senza alcuna cognizione di causa, "maiale" ed "animale". Un anno dopo, mi ha dovuto risarcire con 30.000 e. per diffamazione.... Ma il risarcimento economico è l'ultima cosa che mi interessava. Come dicevo, vado avanti con un manipolo di amici sinceri; le nostre Guide ci spronano a continuare dicendoci che quel Centro naturale ci è stato concesso per farne qualcosa di importante in un'epoca di grandi lotte fra il Bene e le Tenebre. Io, che dopo il 2006 sono stato ancor più attaccato dai miei avversari materialisti e cicappini ai quali non sembrava vero potermi quotidianamente gettare fango addosso in ogni più vile modo, non ho nessuna intenzione di fermare il mio cammino; tanto è vero che ho scritto già altri due libri: uno è quello cla cui copertina ho scelto come avatar qui e che è una raccolta di 20 racconti Mistery e Fantasy, mentre l'altro uscirà in estate ed è una guida ai luoghi celtici di energia che ho rintracciato in questa bellissima regione nella quale vivo da quando avevo 15 anni essendo io nato e vissuto fino ad allora a Milano.

Conclusione: attenti alla Magia Sessuale. O, meglio: attenti alla tanta ignoranza che c'è in giro, al superficiale forcaiolismo condito di televisione e giornali che impera nei mezzi di comunicazione, capaci di avvicinarsi a queste tematiche solo dalla parte oscura e perversa, giusto per fare audience.
 Le energie sessuali, usate magicamente, sono un grande mezzo di gestione delle Forze primigenie, ma ci vuole un' altrettanto grande maturità e preparazione. Altrimenti è meglio non avvicinarvisi nemmeno...
Ciao!

Chry AB
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 04, 2011, 02:22:09 pm
Citazione
attenti alla Magia Sessuale. O, meglio: attenti alla tanta ignoranza che c'è in giro, al superficiale forcaiolismo condito di televisione e giornali che impera nei mezzi di comunicazione, capaci di avvicinarsi a queste tematiche solo dalla parte oscura e perversa, giusto per fare audience.
 Le energie sessuali, usate magicamente, sono un grande mezzo di gestione delle Forze primigenie, ma ci vuole un' altrettanto grande maturità e preparazione. Altrimenti è meglio non avvicinarvisi nemmeno...

Concordo, con entrambi i punti.
Attenzione però anche a quella tendenza, discussa altrove, del vergognarsi di queste pratiche, che è molto poco pagano e tanto, troppo cristiano...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Elèna Bramovitch - Marzo 04, 2011, 04:58:02 pm
Mi sembra molto bello aver condiviso quest'esperienza... ma soprattutto utile.
Non riesco ad immaginare cosa voglia dire affrontare una cosa simile.

Comunque, nel mio piccolo, ho sempre e solo praticato all'interno della coppia. Sono convinta che sia la soluzione migliore in assoluto. E almeno non si incorre in situazioni simili.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 04, 2011, 05:11:26 pm
Mi sembra molto bello aver condiviso quest'esperienza... ma soprattutto utile.
Non riesco ad immaginare cosa voglia dire affrontare una cosa simile.

E non te lo auguro proprio!

Comunque, nel mio piccolo, ho sempre e solo praticato all'interno della coppia. Sono convinta che sia la soluzione migliore in assoluto. E almeno non si incorre in situazioni simili.

E' vero, cara amica. Fortunata te, che sei parte di una giusta coppia... :unsure:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 04, 2011, 05:16:14 pm
Citazione
attenti alla Magia Sessuale. O, meglio: attenti alla tanta ignoranza che c'è in giro, al superficiale forcaiolismo condito di televisione e giornali che impera nei mezzi di comunicazione, capaci di avvicinarsi a queste tematiche solo dalla parte oscura e perversa, giusto per fare audience.
 Le energie sessuali, usate magicamente, sono un grande mezzo di gestione delle Forze primigenie, ma ci vuole un' altrettanto grande maturità e preparazione. Altrimenti è meglio non avvicinarvisi nemmeno...

Concordo, con entrambi i punti.
Attenzione però anche a quella tendenza, discussa altrove, del vergognarsi di queste pratiche, che è molto poco pagano e tanto, troppo cristiano...

Tanto ipocrita direi.... I Cristianoi Gnostici la praticavano, credevano nella reincarnazione e tante altre cose importanti che poi, la chiesa di potere ha soppresso. Comunque, io non mi vergogno di nulla perchè so che le mie intenzioni erano assolutamente rituali e di Ricerca. Se avessi voluto praticare del sesso "strano", ne avrei avuto perfettamente modo senza tirare in ballo la magia. Ma vallo a far capire agli idioti ed ai pavidi.... Per non parlare dei vigliacchi!.... :badmood:
Luce a te.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Cordelo di Quart - Marzo 04, 2011, 06:15:19 pm
Qui temo di essere una voce fuori dal coro, sono nettamente contrario.
Non certo per motivi etici che non mi tangono minimamente, ma per ragioni puramente estetiche.
Così come il bello mi dà sempre un senso di armonia e di pace il brutto mi irrita e mi mette a disagio.
Vent'anni fa avrei anche potuto ma oggi come oggi....
Insomma gli specchi a casa li ho e se ancora non si rompono al mio passaggio certo mi ricordano che di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Elèna Bramovitch - Marzo 04, 2011, 06:17:52 pm
Scusa Cordelo, oggi sono un po' tarda... a cosa saresti contrario?
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Cordelo di Quart - Marzo 04, 2011, 06:20:04 pm
Ad un Grande Rito pubblico...


P.S. oopppsss temo di aver sbagliato topic...

Insomma una topica sul topic...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Xaarquath - Marzo 05, 2011, 01:46:23 am
Citazione
I Cristianoi Gnostici la praticavano

Caro normanno, mi piace molto quello che scrivi, ma se posso permettermi, vorrei precisare questo punto.
Quando si parla di cristiani gnostici bisogna fare davvero molta attenzione per 2 motivi:
1 gli gnostici si dividevano in moltissime scuole, spesso in antitesi l'una con l'altra
2 lo gnosticismo antico non ha nulla a che vedere al neo-gnosticismo (quello che mi pare trapeli dai tuoi scritti)... il neo-gnosticismo infatti riprende molto di più dall'ermetismo che dallo gnosticismo antico (che era profondamente anti-ermetico)

Non tutti i cristiani gnostici praticavano la magia sessuale, anzi soltanto alcune scuole propriamente antinomiche come i carpocraziani, la setta tutt'ora esistente in ambiente ortodosso dei chlisty (quelli di Rasputin) e i barbelognostici... questi ultimi, secondo il noto eresiologo san Ireneo di Lione, praticavano la spermatofagia, in quanto per loro nel seme era contenuto il "pneuma".
Molte scuole gnostiche (catari e manichei su tutti) erano invece contro ogni forma di sessualità, vista come il peccato massimo... tanto che, in confronto al catarismo e al manicheismo, il cattolicesimo appare come una religione di vita.
Tutt'oggi comunque, in certe confraternite esoteriche cristiane, viene praticata (agli alti gradi) la magia sessuale, caratterizzata dalla ritenzione del seme...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 05, 2011, 03:55:54 am
Caro Xaarquath, concordo e mi complimento con te. Vedo che sei molto ferrato in materia e, considerata la tua giovane età, esprimo ammirazione per il tuo sapere. Non ho molto da aggiungere, solo un paio di appunti. E' chiaro che io mi riferivo al neo-gnosticismo in virtù di un filo del discorso che non richiedeva, in quell' ambito, tutte le giuste specificazioni che hai ricordato. E' anche vero che è proprio ad esso che noi ci ispiriamo anche se abbiamo la grande presunzione di ritenerci in grado di apportare alcune soggettive "modifiche" che caratterizzano il nostro gruppo. Ma non è nulla di rivoluzionario, sta tranquillo, anche se preferisco non esntrare qui nei dettagli perchè non ritengo sia il caso di addentrarsi pubblicamente nelle tecniche elaborate concettualmente di magia sessuale.

Inoltre, prenderei le dichiarazioni di Ireneo con un po' di cautela perchè lo ritengo sì molto informato ma altrettanto di parte e forse un po' fanatico. Domanda conseguenziale: quanto della propria fantasia ci metteva Ireneo?...
Infine, una domanda che è al tempo stesso un consiglio per chi ci legge: conosci i libri di Elaine Pagels come, ad esempio, "I Vangeli Gnostici"?... Sono molto scorrevoli ed interessanti, a mio modesto parere, non so se condividi...
Un abbraccio fraterno

Chry AB


P.S.: il 19 di questo mese siamo a Milano per cercare qualche libro e altre cosucce varie.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Elèna Bramovitch - Marzo 05, 2011, 08:34:42 am
Ad un Grande Rito pubblico...

Ah ok  :smile:.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Xaarquath - Marzo 05, 2011, 01:18:03 pm
Citazione
E' chiaro che io mi riferivo al neo-gnosticismo in virtù di un filo del discorso che non richiedeva, in quell' ambito, tutte le giuste specificazioni che hai ricordato.

ti ringrazio in primis dei complimenti :-) avevo immaginato che ti stavi riferendo al neo-gnosticismo, ho voluto però precisare perchè oggi c'è grande confusione tra neo-gnosticismo (che però io chiamerei più che altro neo-ermetismo) e gnosticismo storico... quest'ultimo infatti, pur nelle sue differenziazioni interne, resta comunque una fede profondamente pessimista e, forse è il caso di dirlo, misantropa.
Tutt'altra storia ovviamente il neo-gnosticismo (che gode decisamente di maggiore simpatia da parte mia rispetto allo gnosticismo storico), che invece si caratterizza come una religione molto vicina al panteismo, all'ermetismo e dunque certamente non pessimista (almeno non come lo gnosticismo).

Citazione
Inoltre, prenderei le dichiarazioni di Ireneo con un po' di cautela perchè lo ritengo sì molto informato ma altrettanto di parte e forse un po' fanatico

quanto dici è vero, però è anche vero che esso, fino al 1945 (data della scoperta dei codici di Nag Hammadi) ha rappresentato l'unica fonte attendibile sullo gnosticismo... oggi, pur non essendo più l'unica, è comunque una fonte molto importante e attendibile.

Citazione
Infine, una domanda che è al tempo stesso un consiglio per chi ci legge: conosci i libri di Elaine Pagels come, ad esempio, "I Vangeli Gnostici"?...

conosco Elaine, ma non ho mai letto i suoi libri... penso però che li comprerò ^^
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 05, 2011, 02:25:12 pm
Elaine Pagels (http://it.wikipedia.org/wiki/Elaine_Pagels) è il punto di riferimento per quanto riguarda la divulgazione degli studi moderni sullo gnosticismo... in un altro thread avevo già citato il suo ottimo "The Origin Of Satan" (http://www.amazon.com/Origin-Satan-Christians-Demonized-Heretics/dp/0679731180).

Giustissima comunque la differenziazione fra gnostici e neo-gnostici, e l'accento posto sul fatto che all'interno dello gnosticismo classico si può trovare una diaspora di sette assoluta: oltre ai carpocraziani e ai barbelognostici, io citerei anche gli ofiti e i peratei, nell'ottica di riferisi a quei gruppi che a mio avviso hanno portato avanti nel corso dei secoli una ben precisa linea iniziatica vicino al sentire (il SENTIRE!!! :) ) di coloro che frequentano questo forum.


Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 05, 2011, 06:02:58 pm
Elaine Pagels ([url]http://it.wikipedia.org/wiki/Elaine_Pagels[/url]) è il punto di riferimento per quanto riguarda la divulgazione degli studi moderni sullo gnosticismo... in un altro thread avevo già citato il suo ottimo "The Origin Of Satan" ([url]http://www.amazon.com/Origin-Satan-Christians-Demonized-Heretics/dp/0679731180[/url]).

Giustissima comunque la differenziazione fra gnostici e neo-gnostici, e l'accento posto sul fatto che all'interno dello gnosticismo classico si può trovare una diaspora di sette assoluta: oltre ai carpocraziani e ai barbelognostici, io citerei anche gli ofiti e i peratei, nell'ottica di riferisi a quei gruppi che a mio avviso hanno portato avanti nel corso dei secoli una ben precisa linea iniziatica vicino al sentire (il SENTIRE!!! :) ) di coloro che frequentano questo forum.


Concordo senz'altro. Tra l'altro, finchè questo SENTIRE vivrà e si svilupperà, sarà una gran bella cosa. Ma aggiungo di più: ci vorrebbero "insegnanti" di questa materia, della sua storia e delle varie affiliazioni del pensiero Gnostico. Discepoli non mancherebbero ed io sono convinto che non solo i tempi siano maturi ma, per un insieme di nuove istanze epocali, LO PRETENDANO!.... A me piace intenderlo così, il 2012....Dopo infinite guerre fra uomini, religioni ed integralismi, smarrimenti edonistici e frustranti, assurdi razzismi e bunga bunga, NE ABBIAMO BISOGNO!... Questo pianeta ne ha bisogno..... :smile:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 07, 2011, 04:38:16 pm
Scusate il mio intervento...ma a che scopo praticare magia sessuale?...anche se verrebbe immente di farlo con una persona intima e molto privatamente quale è l'obbiettivo o il beneficio che ne deriva?...
Per quanto riguarda i cristiani...devo aver letto da qualche parte...perdonatemi mi sfugge il testo...che praticavano l'esorcismo sessuale,quindi qualcosa di molto simile ad un rito,per liberare il corpo di una persona dalle energie negative e demoniache...e che organizzavano orge secrete per purificare il proprio corpo dai pensieri peccaminosi...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 07, 2011, 05:40:29 pm
Scusate il mio intervento...ma a che scopo praticare magia sessuale?...anche se verrebbe immente di farlo con una persona intima e molto privatamente quale è l'obbiettivo o il beneficio che ne deriva?...
Per quanto riguarda i cristiani...devo aver letto da qualche parte...perdonatemi mi sfugge il testo...che praticavano l'esorcismo sessuale,quindi qualcosa di molto simile ad un rito,per liberare il corpo di una persona dalle energie negative e demoniache...e che organizzavano orge secrete per purificare il proprio corpo dai pensieri peccaminosi...

Ciao Alider. La parola "scopo" è inadeguata, poichè la Magia e le sue varie forme sono un modo di essere, non un mero inseguimento di scopi. Altrimenti, potrebbe essere  Stregoneria, e allora il discorso dovrebbe essere affrontato in altro modo. La magia sessuale è l'utilizzo consapevole delle energie sia mentali che fluidiche che vengono prodotte con l'atto sessuale o, comunque, sia attraverso l'orgasmo che la sua "inibizione-sublimazione". Questo utilizzo è semplicemente finalizzato a potenziare l'armonia del Sè con l'Universo e, di conseguenza, con gli altri esseri umani. Può essere un amplificatore del pensiero, e anche di certi poteri, per questo bisogna essere estremamente maturi per non farne cose "peccaminose" o semplici deviazioni.
Per quanto riguarda ciò che facevano i primi cristiani, il discorso è complesso. Quando parlavamo degli Gnostici, ad esempio, abbiamo visto che esisteva una miriade di sette gnostiche, che si differenziavano per credo e per pratiche. Difficile districarsi. Diciamo che la magia sessuale era effettivamente praticata da qualcuna fra queste sette e che le pratiche di cui tu parli, probabilmente, erano esercitate da una o più sette. E non solo cristiane....
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 07, 2011, 05:46:59 pm
@Alider: perchè la magia sessuale è il "segreto" dietro tutte le pratiche magiche umane... è il modo supremo per compiere la Grande Opera Alchemica. Hai mai ragionato sui colori delle fasi dell'Alchimia? O, alternativamente, sul colore dell'Ostia e del Vino in un rituale di transustazione famosissimo, ovvero quello della Comunione cristiana? Se non l'hai fatto, ragionaci su.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Elèna Bramovitch - Marzo 08, 2011, 08:34:21 am
Scusate il mio intervento...ma a che scopo praticare magia sessuale?... quale è l'obbiettivo o il beneficio che ne deriva?...

La magia sessuale è un mezzo. Io direi IL mezzo.
Il fine è personale, come in ogni operazione magica.

Quando vuoi ottenere qualcosa decidi come farlo... la magia sessuale è una possibilità.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 08, 2011, 05:43:07 pm
Scusate il mio intervento...ma a che scopo praticare magia sessuale?... quale è l'obbiettivo o il beneficio che ne deriva?...

La magia sessuale è un mezzo. Io direi IL mezzo.
Il fine è personale, come in ogni operazione magica.

Quando vuoi ottenere qualcosa decidi come farlo... la magia sessuale è una possibilità.

Ma attenzione a non compiere l'errore che feci io quand'ero presidente di un' associazione composta per io 70% da persone non affatto pronte! Quella volta che ho accettato di praticare magia sessuale mi è costata cara: uno tsunami sulla mia esistenza... :badmood: :'( Ma non per colpa della magia sessuale, beninteso; per colpa dell' immatura superficialità dipersone confuse, ipocrite e pusillanimi.... Sono erori che danno lezioni efficacissime! :wall:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 08, 2011, 05:55:16 pm
Ma attenzione a non compiere l'errore che feci io quand'ero presidente di un' associazione composta per io 70% da persone non affatto pronte!

Ripeterlo fa sempre bene...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Marzo 10, 2011, 01:43:57 pm
Scusate il mio intervento...ma a che scopo praticare magia sessuale?...anche se verrebbe immente di farlo con una persona intima e molto privatamente quale è l'obbiettivo o il beneficio che ne deriva?...
Per quanto riguarda i cristiani...devo aver letto da qualche parte...perdonatemi mi sfugge il testo...che praticavano l'esorcismo sessuale,quindi qualcosa di molto simile ad un rito,per liberare il corpo di una persona dalle energie negative e demoniache...e che organizzavano orge secrete per purificare il proprio corpo dai pensieri peccaminosi...

Sui benefici direi che hanno già risposto gli altri... Sugli obbiettivi praticamente qualsiasi cosa. Dipende come la fai, in che momento del ciclo sei, che cosa richiami, dove lo vuoi veicolare, le energie del tuo partner, le tue, la tua preparazione magica, la tua capacità di visualizzazione, di avere visioni o di andare in trance.
Mentre per i Cristiiani. mi pare tanto che le loro pratiche siano delle valvole di sfogo, anche violente, ad una energia sessuale compressa e repressa. Che poi nell'antico Cristianesimo Gnostico ci fossero delle pratiche di magia o alchimia sessuale , basti pensare a ciò che si racconta di Gesù, Maria Maddalena e Santo Grail, non ho nessun dubbio in merito. Ma da quelle pratiche da inquisitori o fanatici dell'Opus Dei siamo lontani anni luce.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Marzo 10, 2011, 01:54:07 pm
Ma attenzione a non compiere l'errore che feci io quand'ero presidente di un' associazione composta per io 70% da persone non affatto pronte!

Ripeterlo fa sempre bene...


E concordo. Per questo penso che, nel 90 per cento dei casi, certe cose sia meglio farle in "privato", nel senso non all'interno di un gruppo.
Perchè, o si è davvero molto equilibrati, oppure il rischio che si instaurino altre dinamiche, molto umane e moltissimo babbane, di gelosie, risentimenti, possessività, e affini è davvero altissimo. E, una volta che si instaurano queste dinamiche, il rischio che il gruppo si sfaldi, e pure in malo modo, è davvero concreto.

E in ogni caso la magia sessuale non credo sia una cosa per tutti, ne adatta a tutti. E mene rendo conto quando spesso leggo, fra le righe o meno, commenti vari su Grande Rito, nudità o analoghi. E non parlo solo di qui intendiamoci, il mio è un discorso più ampio e generale.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 11, 2011, 02:15:57 am
Sono sostanzialmente d'accordo con quanto dici, Morgana. Non credo ci sia molto da aggiungere ancora, se non che, forse, che se ci fosse la preparazione adatta non sarebbe strettamente necessario che gli operatori di magia sessuale siano partner, anche se ammetto che la coppia è un potenziale scrigno di energia positiva, diciamo un additivo del rito stesso... :smile:
Salutami Milano, dove il 19 ci recheremo per un piccolo rito in un' abazia.....un' abazia "magica" e positiva... Vediamo se indovini... :biggrin2:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: lunargentea - Marzo 15, 2011, 04:04:40 pm
Non amo pensare alla Magia Sessuale come alla promiscuità di un gruppo, non mi piace pensarla come la possibilità di incontri di gruppo all'uopo incontratisi, secondo me le energie si incanalano in un'armonizzazione con la natura, in un incontro con la Dea nel momento in cui ci sia la condivisione dell'Amore in quest'atto, che diventa l'espressione pratica e materiale dele nostre potenzialità energetiche.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: kyra08 - Marzo 15, 2011, 07:27:23 pm
@Alider: perchè la magia sessuale è il "segreto" dietro tutte le pratiche magiche umane... è il modo supremo per compiere la Grande Opera Alchemica. Hai mai ragionato sui colori delle fasi dell'Alchimia? O, alternativamente, sul colore dell'Ostia e del Vino in un rituale di transustazione famosissimo, ovvero quello della Comunione cristiana? Se non l'hai fatto, ragionaci su.
Posso permettermi di chiederti una spiegazione, per favore? :)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 16, 2011, 05:22:17 pm
Personalmente sono sempre molto aperta a trattare qualsiasi argomento...se pur onestamente il sesso magico non è nei miei interessi principali,solo teorici...e di conseguenza non posso metterlo al primo posto o come un "segreto" di tutte le pratiche magiche...ho idee diverse a riguardo e non perché sono influenzata da una società di tabù,che alla fine spinge comunque i giovani a fare sesso in modo irresponsabile...
Ma qualcosa non mi convince molto... Normanno!...Dove vuoi arrivare?
Sono sostanzialmente d'accordo con quanto dici, Morgana. Non credo ci sia molto da aggiungere ancora, se non che, forse, che se ci fosse la preparazione adatta non sarebbe strettamente necessario che gli operatori di magia sessuale siano partner, anche se ammetto che la coppia è un potenziale scrigno di energia positiva, diciamo un additivo del rito stesso... :smile:
Salutami Milano, dove il 19 ci recheremo per un piccolo rito in un' abazia.....un' abazia "magica" e positiva... Vediamo se indovini... :biggrin2:
Ho quasi l'impressione che tutti i post che scrivi mirano ad un solo obbiettivo...Sei Celtico?!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 17, 2011, 02:58:30 pm

Salutami Milano, dove il 19 ci recheremo per un piccolo rito in un' abazia.....un' abazia "magica" e positiva... Vediamo se indovini... :biggrin2:
Ho quasi l'impressione che tutti i post che scrivi mirano ad un solo obbiettivo...Sei Celtico?!
[/quote]

Cara Alider, non voglio arrivare proprio a niente di illecito o sospetto, non temere... :antares: Il mio "scopo", direi *desiderio*, sarebbe solo di comunicare con persone sulla Via che ho scelto per la mia vita spirituale attiva, ovvero in ricerca e stile. Il mio sogno, più che scopo, sarebbe quello di attivare un centro operativo e di studio qui al maso o, comunque, di farne un riferimento sicuro per i Fratelli ed amici. Una volta i Templari chiamavano queste sedi "commende", ma non voglio creare una setta in senso esclusivista o ambiguo. Ripeto: il mio unico desiderio è quello di vedere se si possono tessere dei contatti maggiori con persone desiderose di attivare la loro vita, in modo più o meno coinvolto tramite iniziative di studio, stages, periodi di soggiorno, ritualistiche, ecc.... Il Mago è ATTIVO, non dimenticarlo; il monaco è PASSIVO, invece, ma io preferirei unire alla trascendenza la Fratellanza Attiva. Altri ci sono riusciti, perchè non noi? Risorse materiali ed umane ci sono ma bisognerebbe sempre ampliarsi e smentire coi fatti ogni sospetto meschino di speculazione, profitto e lucro fini a sè stessi. Ma anche se così non sarà per vari motivi (lontananza, diffidenza, paure, pregiudizi, ecc., ecc....) mi basta aver trovato, come spero, un luogo per esprimere il mio concetto di Via Iniziatica e Magica sotto forma di colloquio e di proposta interpretativa dell' Universo. Tutto qui, credimi.... :60: Ciao!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 17, 2011, 03:05:38 pm

Salutami Milano, dove il 19 ci recheremo per un piccolo rito in un' abazia.....un' abazia "magica" e positiva... Vediamo se indovini... :biggrin2:
Ho quasi l'impressione che tutti i post che scrivi mirano ad un solo obbiettivo...Sei Celtico?!

Tutto qui, credimi.... :60: Ciao!
[/quote]

Quanto al "celtico", diciamo che è una via che mi attira molto e che sto cercando di interpretare al meglio tale spirito.....
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 18, 2011, 11:39:25 am
Ok!...si era capito che cercavi di far conoscere a tutti il tuo sentiero spirituale e in questo non c'è niente di male...Ma  :look:...Molte cose non sono chiare!è una mia impressione o "sensazione"...Che cammino spirituale hai seguito fino ad ora?...Quali sono i tuoi punti di riferimento da "mago"?...e perché fai una distinzione tra "magia" e "stregoneria" ?...
Con queste domande non sono inerente alla tematica del post...ma questo non è un tema con la quale si può giocare e su questo siamo tutti d'accordo...Di conseguenza penso sia giusto porsi dei dubbi...Mi dispiace dirtelo,forse ti darò l'impressione di essere maleducata:"Qualcosa in quello che scrivi non mi convince!"...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Andrè Diamòn - Marzo 18, 2011, 02:33:46 pm
A me al contrario mi sta sembrando invece molto chiaro e diretto.
Il suo è un bellissimo scopo ed obiettivo e gli auguro di tutto cuore che lo raggiunga in pieno e anche più!!!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 18, 2011, 08:09:09 pm
Ok!...si era capito che cercavi di far conoscere a tutti il tuo sentiero spirituale e in questo non c'è niente di male...Ma  :look:...Molte cose non sono chiare!è una mia impressione o "sensazione"...Che cammino spirituale hai seguito fino ad ora?...Quali sono i tuoi punti di riferimento da "mago"?...e perché fai una distinzione tra "magia" e "stregoneria" ?...
Con queste domande non sono inerente alla tematica del post...ma questo non è un tema con la quale si può giocare e su questo siamo tutti d'accordo...Di conseguenza penso sia giusto porsi dei dubbi...Mi dispiace dirtelo,forse ti darò l'impressione di essere maleducata:"Qualcosa in quello che scrivi non mi convince!"...

Mi dispiace Alider, non so che dirti.... Forse non ci sono corrispondenze comunicative ottimali fra noi, almeno a livello telematico...Non ho alcun segreto e tutto quello che mi piacerebbe realizzare credo di averlo spiegato abbastanza bene: una comunità, sia virtuale che reale, di amici e fratelli di percorso, di ricerca e di vita. Provo, comunque, a rispondere alle tue domande specifiche.
Il cammino spirituale che ho seguito finora si può riassumere in molta ricerca sui libri, studio e sviluppo delle facoltà percettive a fini evolutivi. Ultimamente ho scelto di connotare questo mio cammino secondo un' intima interazione con la natura e le sue manifestazioni, che ritengo coscienti e dotate di preziosi poteri. Riscoprire i ritmi delle stagioni, i loro segni, il "respirare la terra". I miei punti di riferimento da mago sono, appunto, lo studio della Natura e l'applicazione positiva della grande Legge dell' Analogia, che domina tutto e che è ottimamente riassunta nella Tavola Smeraldina di Ermete Trismegisto. La Magia differisce dalla Stregoneria perchè, come le intendo io, la prima è lo sviluppo di strade conoscenziali e teurgiche profonde, anche cabbalistiche, e la sua operatività è soprattutto armonica e positiva. La Stregoneria è una ramificazione "popolare" della Magia, non sempre totalmente dedita al bene, e dagli scopi più materiali. Apprezzo anche la Stregoneria, solo che sono due ambiti distinti.
Per il resto, ti saluto sempre con affetto e spero che la mia presenza non ti crei troppe inquietudini... :jamie:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 18, 2011, 08:51:56 pm
A me al contrario mi sta sembrando invece molto chiaro e diretto.
Il suo è un bellissimo scopo ed obiettivo e gli auguro di tutto cuore che lo raggiunga in pieno e anche più!!!

Grazie Frogheal, sei molto gentile... ;) Perlomeno, mi hai tolto il dubbio di non riuscire a farmi capire da nessuno....
OT: ma cosa significa il tuo avatar? Uno che getta i dadi o...peggio?.... :'(
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Marzo 18, 2011, 08:55:23 pm
e`lo specchio della sua anima, intrappolata nel riflesso di un gesto meccanico che si ripete da tempo.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Cordelo di Quart - Marzo 18, 2011, 09:08:53 pm
e`lo specchio della sua anima, intrappolata nel riflesso di un gesto meccanico che si ripete da tempo.
:lol_2:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: areaoscura - Marzo 18, 2011, 09:36:38 pm
 :lol_2: froggggggg  :wall:ma non ti becchi i virus a entrare sempre nei siti porno?? :'( scusate l'ot ma non ho resistito
ora che ci penso pero' anche la masturbazione e' una pratica magica..... un modo sessuale di innalzare energia
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: kyra08 - Marzo 18, 2011, 09:39:13 pm
:lol_2: froggggggg  :wall:ma non ti becchi i virus a entrare sempre nei siti porno?? :'( scusate l'ot ma non ho resistito
Dovrebbero essere protetti i siti più cliccati.. e poi, con un gran antivirus.. si risolve il tutto! :)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Marzo 18, 2011, 10:00:06 pm
mi spiace deludervi ma la pornagrafia fa eccitare, nel senso piu' positivo del termine... :59:

quello,correlato all'autore ovviamente, nel migliore dei casi, al massimo fa ridere...:)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 19, 2011, 12:56:50 am
LOL, ma siete anche capaci di fare i burloni, eh!....  :biggrin2: Vabbè, cmq è vero che in Magia Sessuale conta anche quello, se fatto con cognizione di causa.
Ciao Aria, ti leggo con piacere! Tutto bene? :60:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Marzo 19, 2011, 01:56:21 pm
Citazione
Ciao Aria, ti leggo con piacere! Tutto bene?   

yep...mai stata meglio... :jamie:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 21, 2011, 11:42:16 am
Normanno non mi crea nessun disturbo la tua presenza...leggo volentieri le cose che scrivi...ma non comprendo,per quello che riguarda questa "Tematica" a invitare giustamente a non prendere alla leggera la ritualistica sessuale e poi fai un invito a "Milano" in una abbazia "magica"...Spero tu sia consapevole che non tutti siamo esperti e maggiorenni e un invito così pubblico è un controsenso a quello che dici...Sono stata anche io in una abbazia sconsacrata e detta "magica"...e il proprietario mi ha detto quale è la mansione principale...il sesso!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Marzo 21, 2011, 02:05:39 pm
Normanno non mi crea nessun disturbo la tua presenza...leggo volentieri le cose che scrivi...ma non comprendo,per quello che riguarda questa "Tematica" a invitare giustamente a non prendere alla leggera la ritualistica sessuale e poi fai un invito a "Milano" in una abbazia "magica"...Spero tu sia consapevole che non tutti siamo esperti e maggiorenni e un invito così pubblico è un controsenso a quello che dici...Sono stata anche io in una abbazia sconsacrata e detta "magica"...e il proprietario mi ha detto quale è la mansione principale...il sesso!


Miiii ma possibile che per trombare bisogna fare tutto sto casino???
Basta un bel locale di quelli adeguati oppure ci sono siti e luoghi appositi

Miiii ma che sconforto, ormai non mi fa manco più ridere... :badmood:


Per il resto state sereni: non ho intenzione di fare magia sessuale con nessuno  :dance:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 21, 2011, 05:53:05 pm
Alider, non so che dirti perchè non ho mai avuto minimamente idee del tipo di quelle che tu sospetti... Ho parlato di magia sessuale per ricordarne l'importanza ed anche una certa pericolosità se la si affronta impreparati. Punto. Il resto che ne consegue sono un po' seghe mentali, se mi permetti in tutta amicizia, perchè io avevo già voltato pagina e, dicendo che andavo a Milano in un' abbazia "magica", volevo solo sperare, chi lo sa, che qualche frequentatore milanese mi chiedesse: "quale?", e che magari volesse fare quattro chiacchiere con me... La "magia" a cui alludo io, poi, non è relativa a nulla di sessuale o "blasfemo"; è una magia simbolica, purissima nelle mete e fatta da uomini di fede leale, che trascende le religioni e che bada alla fratellanza nel nome della Luce. Ce n'è una che, da mie soggettive ricerche, mi risulta particolarmente positiva per storia e collocazione. Tutto qui. Ho già detto quello che mi piacerebbe: conoscere compagni di percorso, assemblarci, sintonizzarci.... Non so come meglio spiegarmi... Ma ti assicuro ancora una volta che non sono portatore di cattive intenzioni... :smile:  :hypocrite:
Ciao!

Chry/ AB
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 21, 2011, 06:39:06 pm
Aspetta... ora siamo arrivati a suggerire che il sesso invece è blasfemo e impuro?
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Marzo 21, 2011, 06:41:38 pm
Citazione
Milano in un' abbazia "magica", volevo solo sperare, chi lo sa, che qualche frequentatore milanese mi chiedesse: "quale?",         

te lo chiedo io invece, quale?, sono curiosa...:)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Marzo 21, 2011, 07:33:57 pm
A questo punto come disse il caro Zio Al in punto di morte...

Sono perplessa... :wall:

Cmq Normanno aveva invitato me eh  :XD:

Cmq mi spiace, invito declinato, per quanto mi riguarda. Sono antipatica, snob e pure un pò misantropa  :spam_laser:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 22, 2011, 02:48:42 am
Aspetta... ora siamo arrivati a suggerire che il sesso invece è blasfemo e impuro?

Assolutamente no. Evidentemente, con argomenti come questi si evidenziano tutti i limiti della comunicazione non verbale... :unsure: Caso mai, i blasfemi e gli impuri sono gli uomini, (o le donne), non il sesso... :smile:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 22, 2011, 02:52:31 am
Citazione
Milano in un' abbazia "magica", volevo solo sperare, chi lo sa, che qualche frequentatore milanese mi chiedesse: "quale?",         

te lo chiedo io invece, quale?, sono curiosa...:)

Abbazia di Chiaravalle, my darling. Non solo frati..... ;)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 22, 2011, 02:58:37 am


Cmq Normanno aveva invitato me eh  :XD:

Cmq mi spiace, invito declinato, per quanto mi riguarda. Sono antipatica, snob e pure un pò misantropa  :spam_laser:

L'antipatia è una cosa soggettiva; lo snobbismo è snobbabile; la misantropia è sopportabile.... Cmq...era per sabato, e oggi è martedì.... :bleh:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Marzo 22, 2011, 09:22:02 am
Citazione
Milano in un' abbazia "magica", volevo solo sperare, chi lo sa, che qualche frequentatore milanese mi chiedesse: "quale?",         

te lo chiedo io invece, quale?, sono curiosa...:)

Abbazia di Chiaravalle, my darling. Non solo frati..... ;)

ok:)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 23, 2011, 03:38:31 pm
Perfetto Normanno!...si può dire che hai scelto il "luogo" o "l'argomento", "il momento" meno opportuno per fare inviti...potevi benissimo divulgare tale incontro altrove e non ci sarebbe statto una mal interpretazione...
Aspetta... ora siamo arrivati a suggerire che il sesso invece è blasfemo e impuro?
Il sesso è la cosa più bella e naturale di questo mondo...è un bisogno,un desiderio che non ci deve rendere schiavi!...La natura nella sua semplicità ci insegna senza pudori il valore del sesso e la sua utilità...la sua "magia"...e l'uomo che si complica la vita,esagera,pensa al sesso e ne diventa schiavo...Non esiste puro e impuro...ma naturale e innaturale(e a mio parere la natura dell'uomo a riguardo è molto innaturale)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Marzo 23, 2011, 03:55:48 pm
Citazione

Citazione

Cmq Normanno aveva invitato me eh  :XD:

Cmq mi spiace, invito declinato, per quanto mi riguarda. Sono antipatica, snob e pure un pò misantropa  :spam_laser:

L'antipatia è una cosa soggettiva; lo snobbismo è snobbabile; la misantropia è sopportabile.... Cmq...era per sabato, e oggi è martedì.... :bleh:

Cmq non ero ne sono interessata.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Marzo 23, 2011, 04:06:34 pm
Citazione
Perfetto Normanno!...si può dire che hai scelto il "luogo" o "l'argomento", "il momento" meno opportuno per fare inviti...potevi benissimo divulgare tale incontro altrove e non ci sarebbe statto una mal interpretazione...


Si, che peraltro a parte lui (cosa a cui cmq non credo...) è stato "mal interpretato" abbastanza in generale mi sa.

In ogni caso pensare che all'Abazia di Chiaravalle possano fare sedute di "magia sessuale" mi fa rotolare dalle risate, scusate ma non resisto  :dance:

Citazione

Aspetta... ora siamo arrivati a suggerire che il sesso invece è blasfemo e impuro?

Il Normanno mi pare un pò come dire.... confuso sull'argomento.
E non aggiungo altro.

Che è meglio  :offtopic:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 24, 2011, 03:19:31 am
Citazione
Perfetto Normanno!...si può dire che hai scelto il "luogo" o "l'argomento", "il momento" meno opportuno per fare inviti...potevi benissimo divulgare tale incontro altrove e non ci sarebbe statto una mal interpretazione...


Si, che peraltro a parte lui (cosa a cui cmq non credo...) è stato "mal interpretato" abbastanza in generale mi sa.

In ogni caso pensare che all'Abazia di Chiaravalle possano fare sedute di "magia sessuale" mi fa rotolare dalle risate, scusate ma non resisto  :dance:

Citazione

Aspetta... ora siamo arrivati a suggerire che il sesso invece è blasfemo e impuro?

Il Normanno mi pare un pò come dire.... confuso sull'argomento.
E non aggiungo altro.

Che è meglio  :offtopic:


Magia sessuale all' abbazia di Chiaravalle? Ho detto questo? Ohibò, non me ne sono accorto!...Ragazze, siete fuori come un balcone tirolese, solo che, invece dei fiori, esponete vaneggiamenti! :chair: Ma che state blaterando? La magia di cui sto parlando è un' altra e non c'entra più da post e post col sesso sul quale, invece, mi sembrate arenate con non poca morbosità in vario modo camuffata... Se pensate che io abbia fatto il mio "invito" ad incontrarsi in occasione di una visita alla suddetta abbazia per qualche ragione anche lontanamente collegata alla magia sessuale, siete decisamente assurde nonchè lontane mille miglia dalla percezione magica di luoghi e situazioni :wall: E chiudo qui, che è meglio. :badmood:

Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Marzo 25, 2011, 02:52:35 am
Citazione

Magia sessuale all' abbazia di Chiaravalle? Ho detto questo? Ohibò, non me ne sono accorto!...Ragazze, siete fuori come un balcone tirolese, solo che, invece dei fiori, esponete vaneggiamenti! :chair: Ma che state blaterando? La magia di cui sto parlando è un' altra e non c'entra più da post e post col sesso sul quale, invece, mi sembrate arenate con non poca morbosità in vario modo camuffata... Se pensate che io abbia fatto il mio "invito" ad incontrarsi in occasione di una visita alla suddetta abbazia per qualche ragione anche lontanamente collegata alla magia sessuale, siete decisamente assurde nonchè lontane mille miglia dalla percezione magica di luoghi e situazioni :wall: E chiudo qui, che è meglio. :badmood:




 :offtopic: Non so perchè ma sono convinta che tu ci abbia giocato apposta con questo equivoco... Ma tanto io sono fuori  :antares: :dance:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 25, 2011, 07:34:04 pm


 :offtopic: Non so perchè ma sono convinta che tu ci abbia giocato apposta con questo equivoco... Ma tanto io sono fuori  :antares: :dance:
[/quote]

Se vuoi per forza avere ragione, non ti contraddico più. Se, invece, sei disposta ad accettare la versione del diretto interessato, cioè io, ti dico che non solo non ho voluto fare alcun "gioco" ma non riesco nemmeno a vedere dove sta l'equivoco.... :look:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 26, 2011, 10:30:47 am
Dal momento in cui nasce in uno dei lettori il dubbio su quello che scrivi ci può essere stato un equivoco...Normanno diciamo che questo modo che ho utilizzato per togliermi il dubbio è un "acido" modo che ho imparato proprio in questo forum  :smile:...Non prendere il mio dubbio su quello che scrivi come una provocazione,perché se in me non c'era interesse di capire che cosa intendi,o di cosa vuoi discutere aprendo questa tematica non ti avrei minimamente "infastidito"...Ripeto che semplicemente hai colto l'occasione sbagliata per fare un invito "pubblico"...Stop!...Ho capito che non era tua intenzione...e che non era inerente "abbazia" al tema "magia sessuale"...ma ci tengo a precisare che resta uno dei luoghi preferiti per effettuare la "magia sessuale" anche di gruppo!
Cambiando leggermente orientamento la pratica della "magia sessuale" è utilizzata anche nei clan Celtici,anche fra i membri minorenni che hanno raggiunto la pubertà,se pur di conoscenze magiche ne hanno poche ancora...C'è proprio un'incontro "speciale" il 1 maggio di ogni anno dove i clan al loro interno,diciamo il capo Druido e la sacerdotessa celtica scelgono gli accoppiamenti da fare...Scelgono proprio per ogni uno il compagno o la compagna con la quale praticare senza distinzione di età tra i due sessi...(queste cose le sò per certe,non me le sto inventando)...Il rapporto fra le coppie create è completo,e nessun membro al di fuori di tale clan può partecipare...quindi se si ha una compagna/o nella vita privata che non fà parte di tale "gruppo" non può partecipare...Che meraviglia!...Credete sia una cosa giusta?...Dal loro punto di vista sicuramente,c'è una priorità magica di tradizione che và accettata..
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Andrè Diamòn - Marzo 26, 2011, 10:34:47 am
non vedo dove sia il problema, se c'è il consenso... why not?
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 26, 2011, 03:25:06 pm
...Il rapporto fra le coppie create è completo,e nessun membro al di fuori di tale clan può partecipare...quindi se si ha una compagna/o nella vita privata che non fà parte di tale "gruppo" non può partecipare...Che meraviglia!...Credete sia una cosa giusta?...Dal loro punto di vista sicuramente,c'è una priorità magica di tradizione che và accettata..

Credo sia davvero meraviglioso e giusto, proprio perchè funziona per loro, che hanno abbracciato uno stile di vita del tutto diverso da quello di stampo cristiano (purtroppo) proprio dell'Occidente dai soliti duemila anni a questa parte.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Normanno - Marzo 26, 2011, 04:09:16 pm
Dal momento in cui nasce in uno dei lettori il dubbio su quello che scrivi ci può essere stato un equivoco...Normanno diciamo che questo modo che ho utilizzato per togliermi il dubbio è un "acido" modo che ho imparato proprio in questo forum  :smile:...Non prendere il mio dubbio su quello che scrivi come una provocazione,perché se in me non c'era interesse di capire che cosa intendi,o di cosa vuoi discutere aprendo questa tematica non ti avrei minimamente "infastidito"...Ripeto che semplicemente hai colto l'occasione sbagliata per fare un invito "pubblico"...Stop!...Ho capito che non era tua intenzione...e che non era inerente "abbazia" al tema "magia sessuale"...ma ci tengo a precisare che resta uno dei luoghi preferiti per effettuare la "magia sessuale" anche di gruppo!

****Questo non lo sapevo proprio.... Per quale ragione lo affermi?...Per il resto, va bene quel che hai detto. Per me, l'invito era solo per incontrarsi e scambiare due parole, niente di più... L'abbazia in questione, da come so io, sorge su un luogo diparticolare energia mistica e certamente non solo cattolica. Tutto qui.****

Cambiando leggermente orientamento la pratica della "magia sessuale" è utilizzata anche nei clan Celtici,anche fra i membri minorenni che hanno raggiunto la pubertà,se pur di conoscenze magiche ne hanno poche ancora...C'è proprio un'incontro "speciale" il 1 maggio di ogni anno dove i clan al loro interno,diciamo il capo Druido e la sacerdotessa celtica scelgono gli accoppiamenti da fare...Scelgono proprio per ogni uno il compagno o la compagna con la quale praticare senza distinzione di età tra i due sessi...(queste cose le sò per certe,non me le sto inventando)...Il rapporto fra le coppie create è completo,e nessun membro al di fuori di tale clan può partecipare...quindi se si ha una compagna/o nella vita privata che non fà parte di tale "gruppo" non può partecipare...Che meraviglia!...Credete sia una cosa giusta?...Dal loro punto di vista sicuramente,c'è una priorità magica di tradizione che và accettata..

****Anche dal mioi, in fondo... Il sesso di questi riti non è fine a sè stesso. Resta caso mai da capire quanto quello praticato ritualmente in una coppia designata dai sacerdoti druidi sia più "efficace" di quello che si genera in una coppia già stabilita. Certo che se uno dei due non sa un cavolo di magia, la vedo brutta... :'(

Chry/ AB
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: kyra08 - Marzo 27, 2011, 01:44:29 pm
Ma, nella mia ignoranza... durante un rapporto sessuale, anche se non si è in un rituale, non si crea comunque questa energia? In cosa sta la differenza tra il rapporto praticato come rituale e quello fatto a casa propria con il proprio compagno?? Anzi, in una coppia dove vi è anche l'amore, non si dovrebbe creare più energia? 
curiosità! :)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 27, 2011, 08:43:08 pm
Anzi, in una coppia dove vi è anche l'amore, non si dovrebbe creare più energia? 


Kyra, stiamo parlando di magia... le lezioni di catechismo le danno in parrocchia, oppure c'è l'amica Lilithcross che si occupa di cristowicca e deliri simili  :biggrin2:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: kyra08 - Marzo 27, 2011, 10:04:55 pm
Kyra, stiamo parlando di magia... le lezioni di catechismo le danno in parrocchia, oppure c'è l'amica Lilithcross che si occupa di cristowicca e deliri simili  :biggrin2:
E appunto, a parte le tue battute :XD: , nella mia ignoranza mi chiedevo... come si fa in un rituale a creare più energia rispetto che in un rapporto sincero... ??
Non parlo mica di catechismo..! Mica è di morale la domanda che ho fatto!!  :dance:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: kyra08 - Marzo 27, 2011, 10:05:50 pm
E poi del cristowicca non me ne faccio proprio niente!!!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Elèna Bramovitch - Marzo 28, 2011, 08:59:29 am
come si fa in un rituale a creare più energia rispetto che in un rapporto sincero... ??

Con la Volontà, con il focus, con la consapevolezza di ciò che si sta facendo e di ciò che si vuole ottenere.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 28, 2011, 10:03:45 am
.....?.....Sono perplessa!...Al di là che ci sia amore o un'attrazione fisica...parliamo di un atto sessuale che smuove "energie",proprie e non...Personalmente credo che una persona possa dividere il rapporto sentimentale da quello fisico per scopo magico...Focalizzare la mia perplessità a riguardo di gruppi Celtici solo sul fatto che i componenti potrebbero avere una compagna/o esterno/a al gruppo e uno/a di affinità "magica" interno al gruppo,non era la parte che più mi interessava poichè sotto alcuni aspetti è possibilmente comprensibile...ma un minorenne o comunque neomagiorenne che non ha controllo,consapevolezza,ed è in una età dove il sesso è peggio della droga...praticare potrebbe renderlo schiavo di un piacere che non saprebbe gestire e non ragiungerebbe nessun vantaggio di tipo "magico"...a mio personale parere sono cose da farsi solo quando si hanno conoscenze sufficenti e non è poi una cosa così necessaria...ma resta una via che si potrebbe preferire ad altre a cui non tutti siamo compatibili...Per quanto riguarda la mia persona e la mia interiorità (credo che sia così per molte donne),il sentimento,le affinità ,l'attrazione fisica-spirituale sono molto importanti,e un atto sessuale anche per scopo magico che non ha questi requisiti resterebbe una coppa vuota
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 28, 2011, 11:32:57 am
Alider, tu continui ad applicare le sovrastrutture (giudaico-cristiane) di pensiero della società in cui sei nata e cresciuta (come tutti noi, sia chiaro) ad un discorso molto più ampio.

Continui a fare la strega "cristiana" - e lo si nota in ogni cosa che hai scritto finora, non solo in questo thread, il che va benissimo in realtà, perchè si parte tutti da li, visto che ci portiamo tutti dietro tali sovrastrutture.

Ma è possibile, possibilissimo liberarsene e iniziare a vivere la propria vita in modo diverso, cambiando anche il modo in cui si vede il sesso sia a livello personale che, sopratutto, a livello sociale: e una volta fatto questo, è un attimo capire come certi processi possano essere usati proficuamente in ambito rituale.

E' possibile quindi sperimentarlo anche da "minorenni", visto che la minore età alla fine è solo una convenzione sociale (saprai benissimo che da noi è 18, ma ad esempio, in Scandinavia scende a 16, in altri l'hanno messa a 21...), così come è possibilissimo farlo fuori dalla "coppia" perchè c'è gente, e ce n'è tanta, che non considera la coppia a due come l'unica possibilità di relazione.

Sia chiaro, non ti sto dicendo "tu sbagli, apri la tua mente" o cose simili: le tue perplessità vanno benissimo, ma sappi che derivano da blocchi che non derivano da te, ma da ciò che ti ha "imposto" la società in cui sei nata e cresciuta.
Non sto neanche dicenco che dovrai rimuovere e superare tali blocchi per conoscere la "vera iniziazione" o menate simili, ma solo che, piuttosto, sarebbe più saggio da chi si professa neo-pagano farsi due domande in più.
In un certo senso, è di nuovo il vecchio discorso sullo sbattezzo, che anzi invito tutti a rileggere.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Elèna Bramovitch - Marzo 28, 2011, 01:07:58 pm
.....?.....Sono perplessa!...Al di là che ci sia amore o un'attrazione fisica...parliamo di un atto sessuale che smuove "energie",proprie e non...

Sicuramente viene prodotta dell'energia, il punto è che questa non viene canalizzata verso un obiettivo.
Se manca la volontà di un'azione magica, l'energia viene poi dispersa "inutilmente".

ma un minorenne o comunque neomagiorenne che non ha controllo,consapevolezza,ed è in una età dove il sesso è peggio della droga...

Beh, se per questo anche un settantenne spesso non riesce a gestire i propri impulsi  ;).
Il discorso minorenni, dal mio punto vista, vale solo per un fattore di legalità... ma non ha nulla a che fare con la reale capacità mentale di una persona.
Inoltre la maggiore età di sicuro non è una garanzia.

il sentimento,le affinità ,l'attrazione fisica-spirituale sono molto importanti,e un atto sessuale anche per scopo magico che non ha questi requisiti resterebbe una coppa vuota

Onestamente farei fatica anch'io, ma non siamo tutti uguali.
Nessuno ti impedisce comunque di "lavorare" con una persona verso la quale provi attrazione, affetto o amore.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 30, 2011, 08:56:50 pm
Sì effettivamente...non siamo tutti uguali!...ed è una cosa positiva su molti punti di vista.
 :smile: Strega "cristiana"!...wow!...non mi offendo affatto ma è un pensiero molto lontano da me per entrambi i nominativi...non sono ne pagana o cristiana...semplicemente un essere umano che "cerca" il suo potenziale e altro...
Comunque la mia idea sessuale in parte è logicamente un derivato sociale,ma sò ascoltarmi,ho un istinto...Una donna per natura ha un'idea sessuale diversa,meno "libera"...non è difficile comprendere i motivi...è l'istinto stesso che decide...è la mia natura femminile che valuta e ascolta i campanelli d'allarme che un uomo non ha per natura e istinto...Poi non siamo tutte uguali...alcune sono portate a questo tipo di pratica,altre no...ma non per blocchi mentali derivati dalla società;ma per il rapporto e il modo di uso che si ha per il proprio corpo,che è la cosa più personale che possediamo e prima di fare delle scelte sul medesimo,prima di permettere che qualcunaltro usi il mio "strumento" per vari motivi ci penserei mille volte...non è una cosa facile se non si è pronti!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 30, 2011, 10:21:05 pm
Citazione
Una donna per natura ha un'idea sessuale diversa,meno "libera"

Mi sa che Athar avrebbe da dirti un paio di cose... :)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Athar - Marzo 30, 2011, 10:24:18 pm
Citazione
Una donna per natura ha un'idea sessuale diversa,meno "libera"

Mi sa che Athar avrebbe da dirti un paio di cose... :)

 :mellow: io sono praticamente un uomo
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Athar - Marzo 30, 2011, 10:43:57 pm
Una donna per natura ha un'idea sessuale diversa,meno "libera"...non è difficile comprendere i motivi
non ti seguo e non li comprendo, ti va di spiegare meglio Alider?

Citazione
...è l'istinto stesso che decide...
si... ma decide cosa?

Citazione
è la mia natura femminile che valuta e ascolta i campanelli d'allarme che un uomo non ha per natura e istinto
non capisco se parli di senso del pudore o altro, d'allarme per cosa?... comunque non è che gli uomini solo per il fatto di esser uomini son tutti puttane... almeno non m'è parso... chissà che crescendo non cambierò idea :laugh:
Citazione
Poi non siamo tutte uguali...alcune sono portate a questo tipo di pratica,altre no...
e in questo caso i motivi di cui ti chiedevo sopra vengono meno?

Citazione

ma non per blocchi mentali derivati dalla società;ma per il rapporto e il modo di uso che si ha per il proprio corpo,
quindi chi si conosce meglio è meno libera e chi si conosce di meno è più libera? na, non ti seguo...

Citazione
  che è la cosa più personale che possediamo e prima di fare delle scelte sul medesimo,prima di permettere che qualcunaltro usi il mio "strumento" per vari motivi ci penserei mille volte...non è una cosa facile se non si è pronti!
beh, chissà perché ma mi manca sempre una virgola... non credo che sia solo il corpo femminile a essere "usato dall'uomo"... solo perché ad essere penetrata è la donna non vuol dire che l'ipotetica parte attiva non possa essere sotto giogo della controparte. Altrimenti che facciamo, viviamo di riflesso?




Alideruccia se ti va per favore esplicami i concetti che non ho inteso granché
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Marzo 31, 2011, 02:40:23 am
Citazione
Una donna per natura ha un'idea sessuale diversa,meno "libera"...non è difficile comprendere i motivi...è l'istinto stesso che decide...è la mia natura femminile che valuta e ascolta i campanelli d'allarme che un uomo non ha per natura e istinto...Poi non siamo tutte uguali...alcune sono portate a questo tipo di pratica,altre no...ma non per blocchi mentali derivati dalla società;ma per il rapporto e il modo di uso che si ha per il proprio corpo,che è la cosa più personale che possediamo e prima di fare delle scelte sul medesimo,prima di permettere che qualcunaltro usi il mio "strumento" per vari motivi ci penserei mille volte...non è una cosa facile se non si è pronti!

Ecco... Io sono una donna ma il tuo post mi rende un pò perplessa...
Io non capisco cosa tu intenda per "natura femminile". E credo invece che il fatto che molte donne pensino di dover concedere il proprio corpo (o si "sentano" di farlo) solo al proprio eventuale compagno "ufficiale" è assolutamente un condizionamento sociale, morale e religioso.
Tra l'altro, pensandola in termini "fisiologici", una donna che ha un rapporto sano e gioioso con il proprio corpo e con la propria sessualità ha la capacità naturale di provare piacere un maggior numero di volte rispetto ad un uomo, quindi direi anche un ottima predisposizione verso la magia sessuale.
Il fatto di praticare magia sessuale con un partner "magico" e non "ufficiale" non significa certo che qualcuno usi qualcun'altro... Perchè dovrebbe essere comunque un rapporto paritetico, dove comunque sono presenti rispetto e attenzione da parte di entrambi.
A parte che... Che cosa ti dice che non sia una donna che possa anche potenzialmente poter "usare" un uomo? Perchè pensi che possa succedere solo il contrario?
E in quanto al fatto di scegliere di  praticare magia sessuale solo con il proprio compagno di vita è appunto una scelta, che può anche essere bellissima e appagante ma che anche un uomo, per varimotivi e soprattutto per Amore può avere il desiderio e la volontà di fare.
Amore non come convenzione sociale, ma quella pulsione che Attrae ogni cosa nell'universo, quel Principio di attrazione, bellezza e esiderio , quella forza che crea la vita... l'Amore di Afrodite, una delle Dee più "bistrattate" degli ultimi tempi.
Io ci penserei....
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Marzo 31, 2011, 11:08:05 am
Credo di avervi portato fuori strada!...Colpa mia,cercherò di essere più chiara...
Personalmente penso che la donna sia sessualmente diversa dall'uomo,cioè che ha un modo diverso di affrontare  il sesso,(la sua costituzione fisica e mentale la porta a fare scelte diverse dall'uomo...incosciamente facciamo delle scelte dettate dall' istinto...non scegliamo a caso il compagno...valutiamo contemporaneamente un'infinità di fattori...questo perché semplicemente siamo fertili e il nostro istinto "puro" è naturale,al di là dell'uso di contraccettivi,ci segnala dei campanelli dall'arme che nell'età adolescenziale vengono ammortizzati perché in natura "animale" siamo pronti per la riproduzione..."questa parte fisica" si accompagna con una di tipo "mentale"...Siamo più sentimento, perché in natura femminile anche se non siamo ancora delle mamme abbiamo "listinto materno" fin da piccole e siamo di una sensibilità diversa,più complessa)...Tutto questo è solo per dire che la donna e creata da uno "schema" diverso da quello dell'uomo,ma che combace,"lega" e si completa con quello dell'uomo...Basta pensare che per voi esiste un Dio e una Dea che si completano e sono differenti...se non fosse così saremo tutti uguali "un unico sesso" e un unico modo di affrontare il "sesso" e avreste un Dio che vi rappresenti nel "monosesso"...Non è mia intezione decidere quale dei due sessi è la parte attiva,lo sono entrambi...
Mi sono auto riferita come donna,ma il discorso sul mio corpo come "strumento" e generico non è legato al suo "sesso",ma a scelte personali e sull'uso che ne potrei fare...il medesimo per me è importantissimo,e prima di condividerlo o "approciarmi" con quello di un altro ci penserei molto ma molto bene,soprattutto se è per uno scopo magico...e non è legato a nessun fattore socio-religioso o di pudore(che se potrei girerei nuda come mamma mi ha fatto) ma dal semplice rapporto che si ha con il proprio corpo...forse sono possessiva nei suoi confronti,ma ho lo stesso approcio con la mia "energia",se devo condividere qualcosa di mio ci devo riflettere bene sui modi e perché e conoscere bene con chi...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 31, 2011, 11:19:26 am
Citazione
avreste un Dio che vi rappresenti nel "monosesso"

E infatti c'è... magari non nella Wicca (magari... ma ne siamo così sicuri), ma l'Androgino è il simbolo della Grande Opera Alchemica completa.

Scusa se mi permetto, Alider, ma continuo a credere che tu sia ancora molto molto legata alle sovrastrutture dei "dormienti". E non c'è niente di male, sia chiaro, si parte tutti da lì.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: lilu - Marzo 31, 2011, 01:27:49 pm
res bis.

"Grande Opera Alchemica completa"
l'unione dell'uomo e la donna, sono loro stessi a creare l'essere androgino.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 31, 2011, 02:00:03 pm
E ancora...

Citazione
Non è mia intezione decidere quale dei due sessi è la parte attiva,lo sono entrambi...

Anche qui si evince un pensiero di fondo in cui l'uomo è attivo e la donna è passiva: sia chiaro, non sto dicendo che sia un tuo pensiero, ma è qualcosa che è comunque presente in te tanto da farti sentire la necessità di dire "tranquilli, per me lo sono entrambi!"

A dire il vero, c'è eccome una differenza fra i sessi, altrimenti non ci sarebbero i sessi stessi... ma è una differenza di polarità: l'uomo ha polarità positiva, attiva, di proiezione, mentre la donna ha polarità negativa, passiva, di riecezione.
E questo senza alcuna valenza qualitativa, dove il positivo è "bene" e il negativo è "male".

Questo non implica però, a sua volta, che non sia la donna, nonostante la sua natura passiva, a poter guidare un Lavoro.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: kyra08 - Marzo 31, 2011, 09:47:12 pm
ahahahahah se posso intromettermi ironicamente, consiglierei il film "Il sesso secondo lei" ... non c'entra nulla con la magia ma attraverso un'analisi psicologica della protagonista si evince che la donna è in grado di "guidare un lavoro", di condurre un gioco e DI "USARE" l'altro sesso..!!! ehehehe...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Marzo 31, 2011, 09:53:18 pm
La scoperta dell'acqua calda, eh :)
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Athar - Marzo 31, 2011, 11:26:47 pm
La scoperta dell'acqua calda, eh :)

burberoooooooooooooo :bleh:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: kyra08 - Marzo 31, 2011, 11:29:08 pm
La scoperta dell'acqua calda, eh :)

=)
dipende dai punti di vista!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 01, 2011, 12:21:30 pm
Non mettetemi in "bocca" cose che non scrivo per piacere!...La donna passiva,sottomessa?...ma noooooo!...Se mai una donna che rende di più,maggiore potenzialità(magica),se si sente sicura e appaga con il suo istinto femminile trammite diversi fattori che sia l'odore,fattezze fisiche del compagno,sentimento ecc. oltre alla sua consapevolezza magica e magari ad una affinità energetica.
Non voglio fare una puntata di scienza umana,ma in natura i due sessi hanno un approcio diverso...Se pur sono "dormiente" e che personalmente il mio consiglio si estende a fare un pò di riflessione sull'uso del proprio corpo...Non sto dicendo non fate sesso,anzi,fate quello che vi pare è naturale...ma un occhio di riguardo per quello "magico" un pò di riflessione su cosa andate a smuovere e a fare,quali sono i legami che andate a creare e le energie che adoperate...Quindi semplicemente di non sottovalutare l'aspetto "magico"...
Se poi  personalmente non metto nella lista delle cose da fare... il sesso magico... e per questo "dormo" e vengo considerata intrappolatà in una idea sociale di tipo radicale e religioso,non vuol dire che la mia scelta sia dettata da questi fattori...Anzi...Direi che ogni uno di noi è libero di gestire la propria energia e il proprio corpo nel modo più opportuno e personale a cui crede e la scelta di non fare quello che comunemente un pagano farebbe non consiste assolutamente in una chiusura mentale e sociale,potrebbe,ma non è detto che sia così...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Fiordispine - Aprile 03, 2011, 09:27:37 pm
non scegliamo a caso il compagno...
Nemmeno l'uomo sceglie a caso la compagna....

Siamo più sentimento, perché in natura femminile anche se non siamo ancora delle mamme abbiamo "listinto materno" fin da piccole e siamo di una sensibilità diversa,più complessa)...
Opinabile, specialmente la parte dell'istinto materno, che non è assolutamente innato solo perchè si nasce femmine.

Comprendo il tuo punto di vista, ma non sono d'accordo. Uomo e donna per me sono alla pari e hanno pari possibilità e opportunità di comportamento, ma la stragrande maggioranza rimane "prigioniera" di condizionamenti dovuti alla cultura e al contesto sociale, seguendo sempre lo stesso percorso perchè è quello che è loro stato inculcato cosi a lungo che lo  ritengono loro proprio pensiero.

Il sesso rituale oltretutto non c'entra nulla con la scelta di un compagno /a, ma è una pratica magica e a mio avviso,  un/a praticante che arriva a questo livello di celebrazione dovrebbe già aver fatto il necessario lavoro su stesso/a per comprendere i propri condizionamenti e mutarli se lo ritiene. Poi che tu personalmente non ti senta in sintonia con questa particolare parte della pratica, lo trovo legittimo e ci mancherebbe pure, ma non lo attribuirei a una differenza di approccio uomo/donna in generale.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Aprile 04, 2011, 05:18:28 am
 :offtopic:

Fiordispine, mi rendi felice.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 04, 2011, 11:03:49 am
:offtopic:

Fiordispine, mi rendi felice.
Idem!...E di fatti non volevo farne un mischiotto...la natura femminile non è quella maschile...ma tale discorso lo scritto semplicemente perché è un punto di vista che condivido ed è un discorso differente rispetto a quello che intendevo sull'uso personale del proprio corpo...che non era riferito al mio sesso,ma generico...sia uomo che donna...
Si afferma tanto (e concordo) che per praticare maggia bisogna raggiungere una certa maturità,non vedo perché in questo caso sia diverso...
non scegliamo a caso il compagno...
Nemmeno l'uomo sceglie a caso la compagna....

Opinabile, specialmente la parte dell'istinto materno, che non è assolutamente innato solo perchè si nasce femmine.
[/quote]
Non ho mai detto che l'uomo sceglie a caso il compagno,ma che ha una natura diversa...Segue parametri diversi...ha desideri ed esigenze diverse...
La donna ha l'istinto materno...Se pur la razza umana attualmente è andata oltre la sua natura o meglio oltre all'equilibrio che hanno gli altri esseri viventi...è possibile che la donna perda questo istinto che potrebbe essere aquistato dall'uomo ...la Natura cerca sempre di riequilibrare il tutto...effettivamente non è difficile vedere le conseguenze se tale istinto viene seppellito"
Comunque resta un discorso apparte,che era formulato con il solo intento di valorizzare la coppia che è unita anche da un sentimento,dove a mio parere la donna rende di più energeticamente rispetto ad una coppia unita solo da un' interesse magico...è un mio punto di vista che ho motivato e che non è detto che possa piacere a tutti...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Fiordispine - Aprile 04, 2011, 01:36:28 pm
:offtopic:

Fiordispine, mi rendi felice.

  :59: I'm glad....

La donna ha l'istinto materno...
Scusami, ma è il tuo parere o una cosa scientifica? Se è scientifica per favore mi citi le fonti scientifiche che stabiliscono che tutte le femmine in quanto nate tali, devono avere istinto materno? Perchè a me non risulta e qualora cosi fosse, vorrei colmare questa lacuna.


Non ho mai detto che l'uomo sceglie a caso il compagno,ma che ha una natura diversa...Segue parametri diversi...ha desideri ed esigenze diverse...

Per esempio?....In cosa siamo cosi diversi?

Se pur la razza umana attualmente è andata oltre la sua natura o meglio oltre all'equilibrio che hanno gli altri esseri viventi...è possibile che la donna perda questo istinto che potrebbe essere aquistato dall'uomo ...la Natura cerca sempre di riequilibrare il tutto...effettivamente non è difficile vedere le conseguenze se tale istinto viene seppellito"
Ma ne sei proprio sicura?
Hai mai pensato che la donna di oggi non stia seppellendo un bel niente, semplicemente abbia capito di non essere obbligata ad essere "materna" pena la messa all'indice come mostruosità, come è stato in passato?
Te lo sto dicendo senza intento polemico eh, solo come spunto di riflessione condiviso.

era formulato con il solo intento di valorizzare la coppia che è unita anche da un sentimento,dove a mio parere la donna rende di più energeticamente rispetto ad una coppia unita solo da un' interesse magico...
Perchè, in ambito magico, senti il bisogno di voler valorizzare la coppia unita da sentimenti? E perchè solo la donna renderebbe di più? Te lo chiedo perchè magari non ho capito nulla io, eh.

Nessuno dice che dobbiamo essere tutti d'accordo, però secondo me bisogna partire comunque da un dato di fatto, da una cosa oggettiva, che poi può o non può essere in sintonia con la nostra personalità/sensibilità etc.

Qua il dato oggettivo è che nel sesso rituale l'amore tra i due praticanti che lo compiono non è indispensabile, in quanto alla maturità, io ripeto che due persone che arrivano a un livello di pratica che include magia sessuale dovrebbero già aver fatto un certo percorso su se stessi in modo da percepire chiaramente ciò che fanno come una scelta libera e consapevole.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Aprile 05, 2011, 06:34:46 pm
Citazione
  Opinabile, specialmente la parte dell'istinto materno, che non è assolutamente innato solo perchè si nasce femmine.         

quoto.

io ad esempio non sono proprio interessata a metter su famiglia e ci sono tantissime donne che la pensano cosi` ...
 e Alider ,e`cosa del tutto ordinaria....



Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: lilu - Aprile 06, 2011, 12:39:17 pm
fiordispine quoto.

e non credo proprio ci siano fonti scientifiche a riguardo.
Credo sia semplicemente una "convinzione" di buona parte del globo, del tutto errata, deviata da un preconcetto religioso (alider mi spaice, ma così è).

 :smile:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 08, 2011, 10:56:48 am
Fiordispine cercherò di rispondere a tutte le tue domande in modo soddisfacente cercando di non uscire fuori dal tema “sesso magico”...Per farmi comprendere meglio scriverò un bel po' di roba. Il succo del discorso è finalizzato ad un collegamento fisico che si rispecchia su quello energetico,”corpo e anima”, poiché sono convinta che il nostro corpo fisico è lo strumento numero uno,il migliore ed è strettamente collegato alle nostre energie quindi do al medesimo, personalmente, un'importanza enorme...Con il differenziare il sesso maschile e quello femminile, intendo vedere come i due abbiano delle differenze,soprattutto  negli organi sessuali che hanno funzioni diverse e questo basta per dare un'impronta a livello celebrale ed evolutiva dei due sessi in modo differente, come due linee parallele simili ma non uguali...Inoltre puntualizzo che anche a livello energetico possediamo un “sesso” cioè l'esistenza di un organo energetico nel nostro organismo di grande importanza sciamanica che determina anche la nostra sessualità che si rispecchia nel corpo fisico...la sua posizione differisce se pur di poco in base al sesso e alla specie alla quale apparteniamo...
Mi chiedi se per quanto riguarda l'istinto materno ho un filo logico scientifico che condivido...certo che sì...e come ripetuto molte volte mettiamo da parte l'idea di un preconcetto religioso,perché differisce molto dalla mia persona...Cos'è l'istinto?..è un' impulso naturale che spinge a compiere una serie di atti utili all'esistenza. Un' individuo segue dati comportamenti che sono utili alla sopravvivenza...è un'inclinazione naturale, una tendenza innata verso un fine biologico preciso,( l'istinto materno e quello sessuale,riproduzione e conservazione dell'individuo)...Viene definita anche “attività istintiva”,legata all'eredità della specie al suo DNA(sono sistemi nervosi organizzati gerarchicamente),un comportamento stereotipato,innato ,adoperato senza consapevolezza delle proprie funzioni, (stimolato dalle emozioni)che viene ereditato nel tempo e che può subire variazioni evolutive...L'istinto materno(influenzato dall'ormone prolattina) e quello sessuale sono studiati anche in psicoanalisi (S.Freud) come “istinto di vita”,tendenza alla conservazione della specie, sono energia sessuale attraverso il libido...Studi effettuati dell’università di Oxford hanno identificato un’area del cervello che sarebbe la sede dell’istinto materno. Si tratta della corteccia mediana orbitofrontale (sopra i bulbi oculari) che si attiva negli adulti in una frazione di secondo, guardando il viso di un bambino, anche sconosciuto...Non è difficile comprendere la sua necessità è il motivo per cui è sviluppato particolarmente nelle donne che fisicamente sono portate al concepimento di un figlio...un uomo non ha ne la predisposizione fisica ne quella mentale per il concepimento...Se pur spiritualmente ci sono tecniche difficoltose e di enorme conoscenza che permettono di manipolare il sensore energetico del sesso e mutare le proprie fattezze fisiche,per l'uomo è un passo inconcepibbile,quasi impossibile...per altri esseri meno...Parentesi a parte,questa differenza istintiva influisce anche sull'attività sessuale della donna che differisce da quella maschile...Studi dimostrabili dal 2010 di neuroscienza alla Rutgers University riguardanti l'orgasmo femminile dimostrano che tutte le donne esaminate durante l'orgasmo hanno attivato le stesse aree cerebrali...interessando 30 zone diverse del cervello che regolano temperatura,fame,sete,stanchezza,piacere con l'arricchimento limbico di contenuti emozionali della percezione sensitiva...ma per facilitare il raggiungimento dell'orgasmo il cervello femminile tende a far perdere le inibizioni,(diminuisce l'attività dei neuroni,disattivando una parte orbitofrontale laterale della corteccia sinistra del cervello predisposta alla gestione dell'autocontrollo,sospendendo le capacità di giudizio e di riflessione)Quindi un punto non molto lontano a dove risiede anche l'istinto materno...Per raggiungere l'orgasmo la donna deve disfarsi della paura e dell'ansia...Per quanto riguarda gli uomini il discorso è differente,l'attività neuronale non viene messa a riposo,restando attiva anche verso gli stimoli sensoriali...Tenendo conto che una recente ricerca pubblicata su Natura effettuata dai ricercatori dell'Università di Montreal dimostrano che ci sono fattori biochimici che determinano un'attrazione sessuale non casuale,che l'interesse ad effettuare un'attività sessuale ed essere pronti a farlo è determinato da un meccanismo di segnali feromonici, segnali chimici che suscitano reazioni specifiche verso gli altri individui della stessa specie,in una risposta cellulare...ed è per questo che la scelta del compagno non è casuale e deve piacere.
Altri studi (Bucknel University Pennsiylvania) affermano che l'uomo a differenza della donna preferisce i modi diretti,espliciti,non amano interpretare i linguaggi del corpo accompagnate da mezze frasi...è incoraggiato dall'indicazione chiara e diretta a differenza di un possibile sforzo di capire o interpretare o cogliere i segnali non verbali...e che sono soggetti a “Post-orgasmic chill” Freddo del corpo dopo l'orgasmo,intesi anche dell'anima...E' associata al comportamento prettamente maschile che si differenzia da quello femminile...La donna preferisce i momenti di intimità e di dialogo anche dopo l'atto sessuale...mentre l'uomo fatica,cerca di staccare la spina compiendo anche azioni involontarie di distrazione semplicemente perché in natura è legato all'interesse inconscio della riproduzione della specie e ad esaudire prima un suo personale piacere fisico e una volta raggiunto si preoccupa meno delle esigenze di lei...Mentre la donna cerca di esaudire il suo desiderio ma anche quello del proprio compagno...Spero di essere stata esaudiente...Per quanto riguarda l'ultima domanda sul perché preferisco le coppie unite da un sentimento sincero,oltre che da una affinità magica e legato prettamente al sentimento che ha il potere di far vibrare e stimolare anche al di fuori di un atto sessuale gli organi energetici più sensibili che un' individuo possiede...lo sforzo della donna e dell'uomo di aprire delle porte,di potenziarsi o sensibilizzarsi sarebbero più facilitate e sentite...
Un bacio
Ps: Fiordispine ho apprezzato il tuo intervento dal primo post perché concordo con questa frase ...una pratica magica e a mio avviso,  un/a praticante che arriva a questo livello di celebrazione dovrebbe già aver fatto il necessario lavoro su stesso/a per comprendere i propri condizionamenti e mutarli se lo ritiene
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: allibis - Aprile 08, 2011, 11:13:58 am
Se pur spiritualmente ci sono tecniche difficoltose e di enorme conoscenza che permettono di manipolare il sensore energetico del sesso e mutare le proprie fattezze fisiche,per l'uomo è un passo inconcepibbile,quasi impossibile...per altri esseri meno...

mica ho capito  :mellow:


Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Aprile 08, 2011, 11:27:52 am
Citazione
..Per raggiungere l'orgasmo la donna deve disfarsi della paura e dell'ansia         
:lol_2:

ma paura di che?dell'organo maschile???? :gora:

scusa Alider..ma da dove l'hai presa 'sta roba....?

non ho capito sinceramente dove si voglia andare a parare...e neanche quello che vuoi dire a questo punto....
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 08, 2011, 11:31:34 am
Allibis è una cosa un pò lunga da spiegare e diventerebbe un evento "fuori tema"...ma per farla breve se ti fai un bel viaggio astrale,chiunque incontrerai  e ti "sente" ,vedrebbe la tua energia e il tuo sesso,perché il medesimo è determinato da un organo del corpo energetico...che comunemente coincide con il sesso del tuo corpo fisico...Manipolare la posizione di tale organo,esclusivamente per cambiare sesso per esempio da donna a uomo,oltre ad essere una manovra spirituale e anche fisica...cambieresti sesso ad entrambi corpo fisico ed energetico...quasi impossibile...ma è magia
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 08, 2011, 11:45:52 am
Aria...
Perché tu hai paura del pene?...Mia cara Aria,puoi sempre farti monitorare mentre fai attività sessuale così vedi un po' se i funzionamenti base del tuo cervello sono diversi da quello di altre donne...Come già detto,sono cose che non possono piacere a tutti se pur sono altamente dimostrabili a livello scientifico,mondiale...Di sicuro prima di studiare e valutare pubblicare tali scoperte questi scienziati non si sono fumati una canna per togliersi il peso del dubbio!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Aprile 08, 2011, 11:53:28 am
Aria...
Perché tu hai paura del pene?...Mia cara Aria,puoi sempre farti monitorare mentre fai attività sessuale così vedi un po' se i funzionamenti base del tuo cervello sono diversi da quello di altre donne...!

io no sinceramente...anzi andiamo piuttosto  d'accordo... :59: :biggrin2:
Citazione
Come già detto,sono cose che non possono piacere a tutti se pur sono altamente dimostrabili a livello scentifico,mondiale...Di sicuro prima di studiare e valutare pubblicare tali scoperte questi scenziati non si sono fumati una canna per togliersi il peso del dubbio       


perdonami ma mi ricorda uno di quei siti per casalinghe annoiate e represse.( con tutto il rispetto per le casalinghe)
non che li frequenti, ma essendo donna, mi e` capitato di incrociarli, con mio immenso sorridere , un paio di volte nella mia vita.

e ancora non ho capito il nesso con la Magia Sessuale . aldila` di tutto.


Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 08, 2011, 12:00:28 pm
Non temere...almeno da queste parti non ci sono casalinghe annoiate,ma solo curiose che leggono e si informano prima di rispondere a caso...
Il nesso è nel punto che corpo fisico e corpo energetico e i loro organi si completano...Quindi in base alle proprie predisposizioni fisiche cambia anche la nostra sensibilità energetica,differisce il modo in cui si pratica un atto magico,se pur di poco,ma quel poco può essere tanto su molti punti di vista
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Aprile 08, 2011, 12:03:54 pm
se parli di polarita differenti sono d'accordo.:)

ma invece , quello che si percepisce, e' che si voglia far apparire la donna , quasi come questo povero essere, non capace di percepire l'orgasmo, non capace di viversi una sessualita` sana e disinvolta, predisposta solo ad essere madre.

e be', non e` cosi'.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Athar - Aprile 08, 2011, 12:22:18 pm
se parli di polarita differenti sono d'accordo.:)

ma invece , quello che si percepisce, e' che si voglia far apparire la donna , quasi come questo povero essere, non capace di percepire l'orgasmo, non capace di viversi una sessualita` sana e disinvolta, predisposta solo ad essere madre.

e be', non e` cosi'.

e aggiungerei, a far apparire l'uomo come un animale da monta.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: aria - Aprile 08, 2011, 12:24:43 pm
se parli di polarita differenti sono d'accordo.:)

ma invece , quello che si percepisce, e' che si voglia far apparire la donna , quasi come questo povero essere, non capace di percepire l'orgasmo, non capace di viversi una sessualita` sana e disinvolta, predisposta solo ad essere madre.

e be', non e` cosi'.

e aggiungerei, a far apparire l'uomo come un animale da monta.
:lol_2:

io mi fermo qua, senno'poi vado sul volgare... :lol_2:
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 08, 2011, 03:37:55 pm
A mio parere siamo quello che siamo,positiva o negativa la si voglia vedere...Non è mia intenzione discriminare nessuno dei due sessi ma solo far comprendere quanto dietro ad un atto così semplice giocano fattori complessi...La pappardella di roba che ho postato era solo per far comprendere un punto di vista particolare per la donna,dove in lei giocano fattori sensibili, differenti durante l'atto sessuale e la sua energia si mette in moto in modo migliore se è guidato da un fattore sentimentale...ma semplicemente per una predisposizione naturale...
Loggicamente senza dimenticare che siamo esseri sempre in evoluzione e molte questioni legate al nostro istinto si possono affievolire,indebolire,o semplicemente essere ignorate...Ma il nostro corpo energetico se pur si adatti a sempre le sue potenzialità che sono guidate da leggi naturali e istintive...
Ma si mi sono rotta di scrivere,credo di aver adempito abbastanza il mio punto di vista....che ripeto non è discriminatorio per nessun sesso.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Fiordispine - Aprile 10, 2011, 01:18:41 am
L'istinto materno(influenzato dall'ormone prolattina)
Si , ma ciò accade durante la gravidanza e allattamento, quindi quando una scelta è già stata fatta. Non è un istinto che hanno tutte le donne, bensi si manifesta in un periodo ben preciso della vita di una donna al fine di permettere la sopravvivenza della specie. Mi sembra ben diverso.
Tenendo conto che una recente ricerca pubblicata su Natura effettuata dai ricercatori dell'Università di Montreal dimostrano che ci sono fattori biochimici che determinano un'attrazione sessuale non casuale,che l'interesse ad effettuare un'attività sessuale ed essere pronti a farlo è determinato da un meccanismo di segnali feromonici, segnali chimici che suscitano reazioni specifiche verso gli altri individui della stessa specie,in una risposta cellulare...ed è per questo che la scelta del compagno non è casuale e deve piacere.
Infatti, ma l'amore non c'entra una benemerita...a livello istintuale la femmina sceglie il maschio in base alla forza fisica ( per perpetrare una specie forte e sana) e la capacità di mantenere la famiglia e quindi garantire la sopravvivenza delle specie ( una volta il cacciatore più bravo, oggi l'uomo di potere).
Altri studi (Bucknel University Pennsiylvania) affermano che l'uomo a differenza della donna preferisce i modi diretti,espliciti,non amano interpretare i linguaggi del corpo accompagnate da mezze frasi...è incoraggiato dall'indicazione chiara e diretta a differenza di un possibile sforzo di capire o interpretare o cogliere i segnali non verbali...La donna preferisce i momenti di intimità e di dialogo anche dopo l'atto sessuale...mentre l'uomo fatica,
Oh bhe adesso si spiega tutto, secondo questa teoria, ho appena scoperto di essere un uomo in disguise.... :biggrin2:

Per ognuna delle ricerche che hai citato, ce ne sono diverse altre che dimostrano il contrario, infatti di provato e accettato e insindacabile nel settore non c'è nulla. Inoltre secondo me è fondamentale fare una distinzione tra istinto materno e istinto della conservazione della specie, che sono cose ben diverse.

Il mio punto, sia riguardo la maternità che la sessualità, è che non si può generalizzare, come si leggeva tra le righe dei tuoi interventi.
Non è obbligatorio ne scontato in assoluto che una donna, per essere tale, debba essere madre ne preservatrice di vita, come non è scontato che renda meglio magicamente perchè per la donna è necessario provare dei sentimenti per il compagno, può essere cosi per te, ma non è una regola che vale per tutte.

E' questo che intendevo come condizionamento culturale e sociale ( non solo religioso), se guardiamo indietro nei secoli, a ere differenti, la donna non era solo madre o figlia o sposa, era fautrice del proprio destino come guerriera, profetessa o quant'altro ritenesse opportuno e non per questo meno donna o meno "magica" .


edit: aggiunta "s"
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Aprile 10, 2011, 02:01:05 pm
Ancora una volta, concordo con Fiordispine e anzi la ringrazio per aver esplicitato in modo così chiaro il mio pensiero.

E inoltre:

E' questo che intendevo come condizionamento culturale e sociale ( non solo religioso), se guardiamo indietro nei secoli, a ere differenti, la donna non era solo madre o figlia o sposa, era fautrice del proprio destino come guerriera, profetessa o quant'altro ritenesse opportuno e non per questo meno donna o meno "magica" .


Questo credo sia proprio il fulcro della questione, e mi risulta strano, anzi, che si stia discutendo proprio di una cosa che è stata riaffermata, a volte con veemenza, praticamente da ogni tradizione neopagana.

Per questo, Alider, per questo preciso motivo all'inizio ti avevo bonariamente definito "strega cristiana", in quanto in ciò che scrivi, ovunque nel forum, non c'è affatto quel tipo di paradigm shift (http://it.wikipedia.org/wiki/Cambiamento_di_paradigma) che è proprio alla base di una rinnovata ricerca spirituale lontana dai canoni del sentire comune.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Fiordispine - Aprile 11, 2011, 12:57:30 am
anzi la ringrazio per aver esplicitato in modo così chiaro il mio pensiero.

Non mi dare spago,che su questo argomento potrei arringare le folle in secula seculorum, con grave rischio di tritare i maroni a tutti  :cheezy:

non c'è affatto quel tipo di paradigm shift ([url]http://it.wikipedia.org/wiki/Cambiamento_di_paradigma[/url]) che è proprio alla base di una rinnovata ricerca spirituale lontana dai canoni del sentire comune.


Sai che non sapevo si chiamasse cosi? vado a fare un pò di ricerca...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 13, 2011, 09:01:45 pm
Insisto nel non affermare cose che non scrivo!...e nel chiarire che l'istinto materno non è legato prettamente alla maternità,concepimento di un figlio...è qualcosa di più esteso!e si era capito bene anche in quello che ho scritto trammite studi che hanno approfondito alcuni scienziati...
Mi dispiace per alcune affermazioni che introducete gratuitamente nei miei scritti...come mi dispiace che per voi dire che la donna sia diversa dall'uomo sia una discriminante anche di tipo magico...Sono cose che deducete su che base?...Diversità per voi vuol dire essere meno capaci o completi di un altro individuo?...
Azrael hai davvero letto tutti i miei post?...Non è necessario che tu sia buono con me...mi puoi definire come ti pare,perché tanto non sono nessuna delle cose...almeno non mi sento tale,soprattutto perché voglio essere solo me stessa comunque mi si vedi...Almeno non sono una cambia bandiera perché debbo farmi accettare da qualcuno...ma se ho "materia" da comprendere aprendo facilmente e valuto se cambiare una mia convinzione...ma in questo caso non ne ho motivo!
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Fiordispine - Aprile 13, 2011, 10:47:52 pm
Insisto nel non affermare cose che non scrivo!...
Non mi sembra proprio di averlo fatto.

.e nel chiarire che l'istinto materno non è legato prettamente alla maternità,concepimento di un figlio..

L'istinto materno non è nel dna di TUTTE le donne, solo perchè sono donne. Che sia collegato o meno alla maternità fisica. Non tutte le donne hanno la predisposizione alla cura dell'altro ( figlio o altro tipo) ne il desiderio di dedicarsi alla salvaguardia di ogni forma di vita che incontrano per strada. E non per questo sono meno donne.
Tu hai detto che la prolattina è alla base dell'istinto materno, il che è vero, ma solo durante la gravidanza/maternità, non in assoluto.

per voi dire che la donna sia diversa dall'uomo sia una discriminante anche di tipo magico...
Tu invece stai sostenendo che tutte le donne sono uguali, che sia fisicamente, che mentalmente, che magicamente,  tutte funzioniamo nello stesso modo e che chi non è uguale, allora sta "seppellendo" qualcosa. Questo mi sembra a dir poco limitato come pensiero ( ma liberissima di averlo, probabilmente deriva dal tuo vissuto, ci mancherebbe, a ognuno il suo) e limitante nel concetto più ampio di femminilità. Parere personale.

Per quanto riguarda le ricerche che hai citato, sono appunto ricerche, fatte da persone che tendono a dimostrare qualcosa, in un verso o nell'altro. Non sono state accettate universalmente come verità scientifica. Che il DNA è  il nostro codice genetico è una verità scientifica, che il senso materno è parte del dna di OGNI donna, no, non lo è affatto e mai lo sarà perchè sarebbe come voler provare scientificamente che a tutte le donne piacciono gli uomini. Non si può provare scientificamente una predisposizione personale.

Nessuno ti vieta, ovviamente e o do proprio per scontato, di essere in sintonia con un modo di essere donna materno e accogliente e coccoloso, quello che non capisco è perchè vuoi a tutti i costi dimostrare che non ci possano essere anche modi diversi di essere donna...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Aprile 13, 2011, 10:50:49 pm
A me sembra che la conversazione sia giunta ad un punto morto... e che Alider non voglia riconoscere il fatto che diverse persone le stiano dicendo la medesima cosa.

Non so, ha senso continuare a discutere?
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Fiordispine - Aprile 13, 2011, 10:53:25 pm
Hai ragione, sai? Siamo su due linne parallele destinate a non incotrarsi mai...solo che a me interessa sempre molto il perchè del pensiero altrui...però si, a sto punto non ha senso continuare.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Azrael - Aprile 13, 2011, 11:02:47 pm
Hai ragione, sai? Siamo su due linne parallele destinate a non incotrarsi mai...solo che a me interessa sempre molto il perchè del pensiero altrui...però si, a sto punto non ha senso continuare.


Purtroppo è impossibile conoscere il perchè di un pensiero quando l'altra persona non accetta alcuna posizione se non la propria, addirittura a livello inconscio, tanto da neanche riconoscere quanto si stia dando per scontato che la propria visione è l'unica possibile.



EDIT: refusi.
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: Fiordispine - Aprile 14, 2011, 04:28:07 pm
...e pure qua, come darti torto....
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: morganafaerie - Aprile 15, 2011, 10:37:13 am
Citazione
e aggiungerei, a far apparire l'uomo come un animale da monta.

Ecco, leggendo il post di Alider mi è venuto lo stesso identico pensiero che Athar ha sintetizzato in maniera così precisa  :lol_2:

Poveri uomini....

Tra l'altro in tutto questo Alider non ci ha illuminato su cosa pensa dei gay...
Titolo: Re: La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: ALIDER - Aprile 18, 2011, 01:39:30 pm
Hai ragione, sai? Siamo su due linne parallele destinate a non incotrarsi mai...solo che a me interessa sempre molto il perchè del pensiero altrui...però si, a sto punto non ha senso continuare.


Purtroppo è impossibile conoscere il perchè di un pensiero quando l'altra persona non accetta alcuna posizione se non la propria, addirittura a livello inconscio, tanto da neanche riconoscere quanto si stia dando per scontato che la propria visione è l'unica possibile.



EDIT: refusi.
Se fino ad ora ho scritto approfondendo il mio punto di vista e perché mi sono state fatte delle domande e anche perché ho diritto di replica...Non ho nessun problema ad accettare punti di vista diversi dal mio o ha comprenderli...ma permettete che io abbia i miei che se pur non comprendete, ribadisco, non sono un'invito a non praticare "sesso magico" e a vedere la donna o l'uomo dal punto di vista sociale e religioso...Il mio discorso è di tipo strettamente fisiologico...apportato a quello energetico...
Detto in parole povere la donna e l'uomo si differenziano per aspetto,predisposizione ed energia...Il mio modo di aver canalizzato la donna verso una direzione differente da quella maschile non è una classifica di come deve essere una donna,è tutte sono uguali...lo sono a livello fisico...Ha la vagina,le ovaie,le mammelle...è predisposta per natura a generare dei figli, se poi non ne ha l'intezione ed ha un rapporto sociale e religioso, morale e non con se stessa logicamente differente da altre,non fa nessuna differenza,perché il suo corpo è quello di una donna,le funzioni celebrali sono apportate al tipo di strumento fisico che ha e che hanno tutte le donne al di là dell'uso che ne fanno...ed è uguale per le energie,hanno un sesso che il più delle volte,soprattutto per l'essere umano coincide con il sesso del corpo fisico...
Mi sono solo permessa di dire che la donna essendo di "sensibilità" diversa dall'uomo per un fattore organolettico e celebrale,ed energetico migliora la sua prestazione energetica se al suo fianco ha un compagno che la ricambia anche sentimentalmente...
E di fare un pò più di attenzione,perché si parla di pratica magica completa...
Titolo: Re:La MAGIA SESSUALE ed i suoi pericoli
Inserito da: luceblu - Ottobre 27, 2014, 10:38:11 am

Tutto è descritto nel libro "Le Ali Infangate", da me scritto quando ne sono uscito per cercare di diffondere il più possibile quella verità che altrove non ero riuscito a spiegare. Ora, io non voglio vendervi il libro ma lo cito solo per conoscenza vostra e vi dico che, se me ne farete richiesta privata dicendo che siete frequentatori di questo forum, ve ne domanderò SOLO le spese di spedizione. Il libro è questo: [url]http://www.ibs.it/code/9788889898499/bruno-antonio/ali-infangate-mia.html[/url] ([url]http://www.ibs.it/code/9788889898499/bruno-antonio/ali-infangate-mia.html[/url]) Grande è comunque stata la mia colpa,. Altrimenti è meglio non avvicinarvisi nemmeno...
Ciao!

Chry AB


Carissimo ho vissuto una situazione simile con tribunali in mezzo anche se meno grave e ti sono grato per aver combattuto e vinto. Non demordere.
Sono interessato al libro ma il sito IBS non riconosce il testo .
Se ancora passi da questo sito ti chiedo cortesemente di scrivermi a ita****[email protected] ormai sono refrattario ad attacchi vari Spero Ormai ho 80 anni  Se è un  maso è in veneto ? Mi piacerebbe parlarti Grazie
Italo Magos

Per favore niente indirizzi e-mail nella finestra pubblica, neppure la propria; il sito é indicizzato dai motori di ricerca e ciò che non vi importa oggi potrebbe, al contrario importarvi domani.

Denghiu...

By the way il post é del marzo 2011...