*

Autore Topic: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...  (Letto 4360 volte)

Offline re di macchia

  • -
  • **
  • Post: 169
  • Ti pentirai di aver parlato ma non di aver taciuto
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #15 il: Gennaio 13, 2009, 09:28:04 am »
L'antico calendario romano serviva per regolamentare i lavori agricoli che iniziavano con la buona stagione e si concludevano con l'inizio dell'inverno. Aveva solo 10 mesi e trascurava i due più freddi in cui non si svolgevano lavori nei campi. In questo periodo  seguivano le lunazioni partendo dalla 1° di primavera. Il re Numa Pompilio, nel VII secolo a.C., completò il vecchio calendario aggiungendo i due mesi mancanti cui dette i nomi  di januarius (in onore a Giano) che divenne l'undicesimo mese e februarius (da februus = purificante, festa della purificazione che si celebrava alla metà di questo mese) che  divenne l'ultimo mese del nuovo calendario romano.
Saluti
Sopra il vecchio pino stava un vecchio gufo, più sapeva e più taceva e più taceva più sapeva

Offline Shaya

  • -
  • **
  • Post: 1505
  • Sono vecchia. Ma mi piace
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #16 il: Gennaio 13, 2009, 03:01:53 pm »
Il prossimo 11 gennaio alle ore 04,29 circa la Luna della Quercia sarà piena (10° lunazione dell'anno lunare). L'anno per me non è ancora finito come per gran parte degli umani, festeggerò il nuovo anno lunare alle ore  17,07 del 26.03.2009  con la 1° luna nuova di primavera o della semina.


A me risulta che la Luna dell'11/01 fosse la luna del Lupo....

Offline re di macchia

  • -
  • **
  • Post: 169
  • Ti pentirai di aver parlato ma non di aver taciuto
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #17 il: Gennaio 13, 2009, 06:47:40 pm »
La  10° luna nuova  del  2008 si è verificata il 27.12.2008  ore 13,24  - Primo quarto ore 12,57 del 04.01.2009 ed è diventata piena l'11.01.2009 (decima luna della quercia). La luna nuova del Lupo si verificherà il prossimo 26.01.1009 e sarà piena il 09.02.2009 ore 15,51. Questo ritardo è causato dalle 13 lune del 2008. La 13° come avevo già detto in un precedente topic è una falsa lunazione ( non è di 28 gg. circa come le altre). La 13° Luna del 2008 si è verificata il 7.03.2008 ore 18,15. Ciò che ho scritto lo puoi verificare direttamente contando le lune nere del 2008 e vedrai che sono 13 in luogo delle classiche 12.
Saluti
Sopra il vecchio pino stava un vecchio gufo, più sapeva e più taceva e più taceva più sapeva

Offline Shaya

  • -
  • **
  • Post: 1505
  • Sono vecchia. Ma mi piace
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #18 il: Gennaio 13, 2009, 08:18:10 pm »
Ma scusa un attimo tu definisci le varie lune in base al loro ordine di comparsa??

Cioè mi spiego; io sapevo che le varie lune derivano anche dal mese in cui ci troviamo e in ciò trovano un significato.

Siccome non sarà l'ultima volta che avremo 13 lune, se usassimo il tuo metodo, ogni volta le lune slitterebbero ed avremmo, tanto per fare un esempio, una luna del lupo in aprile..

Che non centra molto col mese in questione.

Oppure sono ignorante io? Illuminatemi (di luce lunare s'intende..)

Offline CorvoFalco

  • -
  • **
  • Post: 313
    • Ancestrale
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #19 il: Gennaio 13, 2009, 09:00:45 pm »
Bhe, in effetti, concordo con quanto detto da Shaya. Il conteggio di re di macchia non mi sembra sensato...
Attendo delucidazioni.
  Se i luoghi sacri sono risparmiati dalla distruzione della guerra, allora rendete sacro ogni luogo. E se i popoli santi vengono risparmiati dalla guerra, rendete santo ogni popolo.

Offline Shaya

  • -
  • **
  • Post: 1505
  • Sono vecchia. Ma mi piace
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #20 il: Gennaio 14, 2009, 11:58:00 am »
Penso che più di dare qualcosa in più sia un modo per ricordarci del periodo in cui siamo e facilitare le associazioni con i rituali che possono derivarne.

Offline re di macchia

  • -
  • **
  • Post: 169
  • Ti pentirai di aver parlato ma non di aver taciuto
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #21 il: Gennaio 15, 2009, 10:26:39 am »
Carissima Shaya io calcolo le lunazioni seguendo ogni ciclo (28 giorni circa). Cerco di essere più semplice possibile.
La lunazione della quercia (la decima per intenderci) nasce il 27.12.2008 e diventa piena l'11.01.2009 questo è un dato matematico, certo e incontrovertibile.
Non potremmo mai avere una luna del lupo ad aprile, ma sempre Tra gennaio e febbraio.  Riporto le lune del lupo fino al 2013 ma potrei continuare all'infinito 
Gennaio  2010   
 07 Gi Ultimo Quarto alle 11h39m
 15 Ve Luna Nuova    alle 08h11m
 23 Sa Primo Quarto  alle 11h53m
 30 Sa Luna Piena    alle 07h17m Lunazione del Lupo

Gennaio  2011   
 04 Ma Luna Nuova    alle 10h02m
 12 Me Primo Quarto  alle 12h31m
 19 Me Luna Piena    alle 22h21m Lunazione del lupo
 26 Me Ultimo Quarto alle 13h57m

Gennaio  2012   
 01 Do Primo Quarto  alle 07h14m
 09 Lu Luna Piena    alle 08h30m Lunazione della quercia
 16 Lu Ultimo Quarto alle 10h08m
 23 Lu Luna Nuova    alle 08h39m
 31 Ma Primo Quarto  alle 05h10m

Febbraio  2012   
 07 Ma Luna Piena    alle 22h54m lunazione del lupo
 14 Ma Ultimo Quarto alle 18h04m
 21 Ma Luna Nuova    alle 23h35m

Gennaio  2013   
 05 Sa Ultimo Quarto alle 04h58m
 11 Ve Luna Nuova    alle 20h43m
 19 Sa Primo Quarto  alle 00h45m
 27 Do Luna Piena    alle 05h38m lunazione del lupo
e così via.
Shaya è obbligatorio sapere in quale lunazione siamo ....non credi?

Corvo Falco la matematica non è un'opinione.

Buon cammino
« Ultima modifica: Gennaio 15, 2009, 10:28:28 am di re di macchia »
Sopra il vecchio pino stava un vecchio gufo, più sapeva e più taceva e più taceva più sapeva

Offline Lucelibera

  • Moderator
  • -
  • *****
  • Post: 4836
  • Ci metto la faccia!
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #22 il: Gennaio 15, 2009, 10:29:24 am »
Shaya è obbligatorio sapere in quale lunazione siamo ....non credi?

Dal mio punto di vista è obbligatorio sapere in quale lunazione siamo, ma non lo è conoscerne il nome...
Questo non rende inutile il lavoro spirituale..

Offline re di macchia

  • -
  • **
  • Post: 169
  • Ti pentirai di aver parlato ma non di aver taciuto
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #23 il: Gennaio 15, 2009, 10:34:25 am »
Luce, concordo. 
Sopra il vecchio pino stava un vecchio gufo, più sapeva e più taceva e più taceva più sapeva

Offline Shaya

  • -
  • **
  • Post: 1505
  • Sono vecchia. Ma mi piace
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #24 il: Gennaio 15, 2009, 12:00:20 pm »
Carissima Shaya io calcolo le lunazioni seguendo ogni ciclo (28 giorni circa). Cerco di essere più semplice possibile.
La lunazione della quercia (la decima per intenderci) nasce il 27.12.2008 e diventa piena l'11.01.2009 questo è un dato matematico, certo e incontrovertibile.
Non potremmo mai avere una luna del lupo ad aprile, ma sempre Tra gennaio e febbraio.  Riporto le lune del lupo fino al 2013 ma potrei continuare all'infinito 
Gennaio  2010   
 07 Gi Ultimo Quarto alle 11h39m
 15 Ve Luna Nuova    alle 08h11m
 23 Sa Primo Quarto  alle 11h53m
 30 Sa Luna Piena    alle 07h17m Lunazione del Lupo

Gennaio  2011   
 04 Ma Luna Nuova    alle 10h02m
 12 Me Primo Quarto  alle 12h31m
 19 Me Luna Piena    alle 22h21m Lunazione del lupo
 26 Me Ultimo Quarto alle 13h57m

Gennaio  2012   
 01 Do Primo Quarto  alle 07h14m
 09 Lu Luna Piena    alle 08h30m Lunazione della quercia
 16 Lu Ultimo Quarto alle 10h08m
 23 Lu Luna Nuova    alle 08h39m
 31 Ma Primo Quarto  alle 05h10m

Febbraio  2012   
 07 Ma Luna Piena    alle 22h54m lunazione del lupo
 14 Ma Ultimo Quarto alle 18h04m
 21 Ma Luna Nuova    alle 23h35m

Gennaio  2013   
 05 Sa Ultimo Quarto alle 04h58m
 11 Ve Luna Nuova    alle 20h43m
 19 Sa Primo Quarto  alle 00h45m
 27 Do Luna Piena    alle 05h38m lunazione del lupo
e così via.
Shaya è obbligatorio sapere in quale lunazione siamo ....non credi?

Corvo Falco la matematica non è un'opinione.

Buon cammino

Se tu definisci la lunazione della quercia la decima, suppongo che quella del lupo sia l'undicesima giusto??
Ma se l'anno lunare nuovo parte da dopo il solstizio invernale, mi spieghi come fa la luna della quercia ad essere la decima?

Non ci capisco più niente..

Offline helldoll

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 387
  • Ex tenebris ad Lucem...
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #25 il: Gennaio 15, 2009, 01:31:37 pm »
Sarà per questo che ho sempre evitato di dare nomi alle lune... Non è che dia ai nostri esbat un qualcosa di più, le celebro in base alla stagione e al mese in cui si trovano, senza stare a scomodare alberi, animali, totem e varie ed eventuali.
Anche perché poi ogni tradizione chiama le lune in modo diverso...
 :harhar:
credo sia la cosa migliore..
mi state confondendo le idee, io sono ignorante per quanto riguarda calcolare dando nomi alle lune, sto cercando di capirci qualcosa ma credo che la semplicità mi indirizzi bene per cui mi baso sulla sezione 'Introduzione alle feste' per capirci..
Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male

Offline acquario88

  • -
  • **
  • Post: 1180
  • Sedens Ago
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #26 il: Gennaio 15, 2009, 05:13:37 pm »

Se tu definisci la lunazione della quercia la decima, suppongo che quella del lupo sia l'undicesima giusto??
Ma se l'anno lunare nuovo parte da dopo il solstizio invernale, mi spieghi come fa la luna della quercia ad essere la decima?

Non ci capisco più niente..

Ecco il punto che metteva in disordine tutto il mio filo logico xD

Offline re di macchia

  • -
  • **
  • Post: 169
  • Ti pentirai di aver parlato ma non di aver taciuto
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #27 il: Gennaio 15, 2009, 06:45:07 pm »
Amiche mie è più semplice di quanto pensate. La domanda di Shaya è giusta l'11° lunazione è quella del lupo ed aggiungo io  la 12° è quella della tempesta. L'anno lunare finisce qui perchè il nuovo anno comincia con la 1° lunazione di primavera che generalmente cade di marzo. Vedete non voglio sembrare fiscale ma per la celebrazione degli Esbat è importante sapere in quale lunazione ci troviamo perchè (e qui chiedo aiuto alle moderatrici) ogni luna ha  significati diversi e anche i rituali sono diversi.  Per questi ultimi ho seguito le indicazioni che ho trovato nel libro di Dorothy Morrison ho sbagliato?..... Sul significato e la celebrazine degli Esbat devo ancora imparare molto ma sulle lunazioni,  auuhhhhh........ ehm! scusate, non mi sbaglio.
Saluti
Sopra il vecchio pino stava un vecchio gufo, più sapeva e più taceva e più taceva più sapeva

Offline CorvoFalco

  • -
  • **
  • Post: 313
    • Ancestrale
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #28 il: Gennaio 17, 2009, 12:21:15 pm »
Corvo Falco la matematica non è un'opinione.
Non intendevo che i calcoli erano sbagliati, ma che creavano confusione ad alcuni (cosa che sta infatti succedendo), tra cui me.  :baby: :smile:
  Se i luoghi sacri sono risparmiati dalla distruzione della guerra, allora rendete sacro ogni luogo. E se i popoli santi vengono risparmiati dalla guerra, rendete santo ogni popolo.

Offline re di macchia

  • -
  • **
  • Post: 169
  • Ti pentirai di aver parlato ma non di aver taciuto
Re: Anno Lunare, tra lunazioni e tradizioni...
« Risposta #29 il: Gennaio 17, 2009, 07:11:28 pm »
Corvo falco sono a disposizione per qualsiasi chiarimento.
Saluti
Sopra il vecchio pino stava un vecchio gufo, più sapeva e più taceva e più taceva più sapeva

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 18, 2021, 03:08:43 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB