*

Autore Topic: ...giornata tipo di un neofita..  (Letto 1198 volte)

Offline nightwolf89

  • -
  • **
  • Post: 106
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #45 il: Novembre 17, 2009, 10:43:23 pm »
quoto le parole di Aky..! aiuta molto di piu secondo me mettere in pratica quel che si impara.. poi ovvio uno è libero di fare quel che vuole! l'importante comunque è non perdere la propria fede, in quel che si crede, anche se si è straimpegnati. son contento che stai approffondendo il tuo cammino Sibilla.. e spero riuscirai ogni giorno che passa a sentirti sempre più serena in questo cammino!  :smile:
Ti stagli sulle cime già innevate,
fiutando l’aria che non sa di vento.
Dalle tue fauci, al cielo spalancate,
lanci quell’urlo, simile a un lamento..
Poi corri ad incontrare il tuo destino,
senza trovarlo, con il cuore in gola,
hai alle spalle la luce del mattino
e nella testa solo una parola:
“Lupo! ” tuona l’eco nel valico montano,
mentre avvicini il branco sulla piana.
“Lupo! ” ripete quella voce invano,
tu fuggi e ignori la morte che ti chiama!
Gli alberi piangono lacrime copiose
sulla tua ombra, bagnandoti il mantello.
Senti nel muschio l’odore delle rose,
sbocciate a maggio sul greto del ruscello!
Senti il profumo intenso della vita
tra i bucaneve, apparsi sull’altura.
Capisci che per te non è finita,
brilla la luna, svanisce la paura!

Offline nigula

  • -
  • **
  • Post: 192
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #46 il: Novembre 17, 2009, 11:52:46 pm »
una piccola riflessione:
anni fa incontrai in italia la cultura del buddismo della soka gakkai. sentii gli..adepti spiegare che recitavano davanti al gonzon almeno 2 ore al giorno, la prima volta alle 7 del mattino. così alla sera, prima di dormire ripensai al tipo di impegno e immaginai me stessa alzarmi alle 6.30 e poi recitare il "mantra".
l'indomani mattina, poco prima delle 7  mia figlia era già sveglia; così mi occupai di lei facendole una pernacchietta sulla pancia mentre la cambiavo, preparandole il biberon del latte a temperatura perfetta... realizzai che era la mia magnifica "meditazione". :smile:
ciò che stai per fare non dirlo.

Offline sarapaco

  • -
  • **
  • Post: 45
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #47 il: Novembre 18, 2009, 08:30:16 am »
io non volevo certo dire che la pratica non sia importante, volevo solo dire che la pratica all'inizio potrebbe anche limitarsi a piccole cose, a rituali semplici e sentiti, senza fare cose che oltre ad occupare troppo tempo, probabilmente non sapremo ancora gestire.
non voglio toccare la sensibilità di nessuno, ma all'inizio è già tanto riuscire ad aprire e chiudere un cerchio e meditare un pò. forse per chi pratica da anni saranno cose scontate, ma secondo me se non si procede a piccoli passi non si va molto lontano....e questo anche per motivi di tempo!

Offline nightwolf89

  • -
  • **
  • Post: 106
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #48 il: Novembre 18, 2009, 09:14:36 am »
no no ma infatti non sto dicendo che bisogna far tutto e subito Sarapaco, anzi.. meglio procedere passo per passo, senza far le cose di fretta, non fraintendermi, dicevo che la pratica secondo me andrebbe fatta, anche se in piccole dosi, perchè aiuta..io ti do ragione su quel che dici sul fatto che giorno per giorno bisogna imparare andandoci piano, e che bisogna esser soddisfatti come hai detto. solo dico che un po di praticità aiuta, sia che parti da zero, o che sei piu avanti..!o sbaglio?
Ti stagli sulle cime già innevate,
fiutando l’aria che non sa di vento.
Dalle tue fauci, al cielo spalancate,
lanci quell’urlo, simile a un lamento..
Poi corri ad incontrare il tuo destino,
senza trovarlo, con il cuore in gola,
hai alle spalle la luce del mattino
e nella testa solo una parola:
“Lupo! ” tuona l’eco nel valico montano,
mentre avvicini il branco sulla piana.
“Lupo! ” ripete quella voce invano,
tu fuggi e ignori la morte che ti chiama!
Gli alberi piangono lacrime copiose
sulla tua ombra, bagnandoti il mantello.
Senti nel muschio l’odore delle rose,
sbocciate a maggio sul greto del ruscello!
Senti il profumo intenso della vita
tra i bucaneve, apparsi sull’altura.
Capisci che per te non è finita,
brilla la luna, svanisce la paura!

Offline Sibilla Astro

  • -
  • **
  • Post: 35
  • ...eccomi qua...
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #49 il: Novembre 18, 2009, 09:34:02 am »
...parliamo di qualche semplice esempio di pratica.
Ad esempio a parte un po' di meditazione e visualizzazione io considero pratica occuparmi del mio piccolo balcone...per me è una specie di altare.
Poi ogni tanto (raramente in questo periodo) faccio il rituale di saluto ai 4 elementi in relazione ai punti cardinali...mi piaceva molto quest'estate farlo in spiaggia.
Avete qualche semplice rituale da fare...nella giornata tipo di un neofita (per restare in argomento) se nel pomeriggio (o la sera) voglio fare un po' di pratica costruttiva che vada al di la' della lettura cosa posso fare?
Voi cosa fate?
In questa fase della mia crescita ho necessita' di abbinare alla lettura la pratica. Adesso sto provando a organizzare meglio il  mio libro delle ombre (o il diario personale)...ma per me è ancora difficile creare un rituale personale. Io devo lavorare sulla costanza ..avete un rituale per questo?

Offline nightwolf89

  • -
  • **
  • Post: 106
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #50 il: Novembre 18, 2009, 09:52:42 am »
beh sibilla, io provo solitamente con dewdrop, o anche a casa quando riesco, la visualizzazione, la meditazione, provo a usufruire della mia energia, a sentirla, mi alleno anche a "usarla", con qualche esercizio tipo con la candela. io per esempio mi alleno con lo specchio di casa mia, alto si e no 50 centimentri, mettendoci una mano vicino, verso il basso,se mi concentro l'energia, calda, mi appanna lo specchio, normale che con il calore del corpo si appanna un po. ma è diverso, se mi concentro la sento e poi comincia ad appannarsi fino in cima, si vedono proprio le onde sullo specchio, che salgono..! e se voglio smettere si ferma.. piccole cose cosi..poi mi alleno anche con il pendolino, con le tavole..!piu che rituali mi informo e mi esercito..! :smile: ho provato a vedere il mio animale guida.. ho appena iniziato quindi mi limito alle piccole cose. pian piano, passo per passo, crescerò..!
Ti stagli sulle cime già innevate,
fiutando l’aria che non sa di vento.
Dalle tue fauci, al cielo spalancate,
lanci quell’urlo, simile a un lamento..
Poi corri ad incontrare il tuo destino,
senza trovarlo, con il cuore in gola,
hai alle spalle la luce del mattino
e nella testa solo una parola:
“Lupo! ” tuona l’eco nel valico montano,
mentre avvicini il branco sulla piana.
“Lupo! ” ripete quella voce invano,
tu fuggi e ignori la morte che ti chiama!
Gli alberi piangono lacrime copiose
sulla tua ombra, bagnandoti il mantello.
Senti nel muschio l’odore delle rose,
sbocciate a maggio sul greto del ruscello!
Senti il profumo intenso della vita
tra i bucaneve, apparsi sull’altura.
Capisci che per te non è finita,
brilla la luna, svanisce la paura!

Offline scylla moon

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
  • la luce della LUNA illumina la mia Vita
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #51 il: Novembre 18, 2009, 10:01:39 am »
avete proprio ragione, il tempo è smpre poco da dedicare a noi stessi e ai rituali, anch'io essendo una libera professionista sono sempre di corsa ma ho imparato a ritagliarmi momenti nei quali mi rimetto in contatto con ilmio wiccan. Di solito la mattina presto quando tutto dorme recito le mie invocazioni alla dea, (invocazioni già scritte o inventate al momento inbase al mio stato dìanimo e alla giornata che dovrò affrontare) vado in giardino, anche quando fa freddo, guardo la natura e ringrazio, pochi gesti ma significativi.
E poi la notte cerco la luna e se non c'è la onoro comunque con parole o danzo o ascolto e canto canzoni con temi wiccan.
Cerco almeno una volta la settimana di eseguire un rituale, una meditazione un incantesimo perchè importante è non perdere il contatto, ti fa stare meglio e in equilibrio con le Tue forze interiori...
Scylla

Offline sarapaco

  • -
  • **
  • Post: 45
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #52 il: Novembre 18, 2009, 10:12:59 am »
con le citazioni sono un disastro! Quindi:

a Nightwolf89
tranquillo non ti avevo frainteso, e non sbagli......ottimi i tuoi esercizi, mi hai incuriosita, se riesco stasera provo.

a Sibilla
da quello che scriviamo sembriamo esattamente allo stesso punto.....è bello sapere che c'è qualcuno a distanza che condivide i tuoi stessi dubbi, non è un cammino facile, ma io non credo che siamo incostanti, solo umane.

Offline nightwolf89

  • -
  • **
  • Post: 106
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #53 il: Novembre 18, 2009, 10:18:34 am »
ok Sarapaco, pensavo avessi frainteso, tutto ok allora :XD:  se volete, un altro esercizio buono che faccio è il radicamento..!! mi son dimenticato di scriverlo prima! un abbraccio!
Ti stagli sulle cime già innevate,
fiutando l’aria che non sa di vento.
Dalle tue fauci, al cielo spalancate,
lanci quell’urlo, simile a un lamento..
Poi corri ad incontrare il tuo destino,
senza trovarlo, con il cuore in gola,
hai alle spalle la luce del mattino
e nella testa solo una parola:
“Lupo! ” tuona l’eco nel valico montano,
mentre avvicini il branco sulla piana.
“Lupo! ” ripete quella voce invano,
tu fuggi e ignori la morte che ti chiama!
Gli alberi piangono lacrime copiose
sulla tua ombra, bagnandoti il mantello.
Senti nel muschio l’odore delle rose,
sbocciate a maggio sul greto del ruscello!
Senti il profumo intenso della vita
tra i bucaneve, apparsi sull’altura.
Capisci che per te non è finita,
brilla la luna, svanisce la paura!

Offline sarapaco

  • -
  • **
  • Post: 45
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #54 il: Novembre 19, 2009, 08:32:01 am »
grazie Nightwolf.......ogni consiglio è sempre ben accetto!

Offline Lucelibera

  • Moderator
  • -
  • *****
  • Post: 4836
  • Ci metto la faccia!
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #55 il: Novembre 19, 2009, 09:18:33 am »
Purtroppo caratterialmente sono una persona molto intransigente.. perfino con me stessa.. ma quando sento dire "eh io non ho tempo" mi viene automaticamente da pensare "ma perchè, quelli che si impegnano hanno un orologio magico?"
Io giornalmente sto chiusa in ufficio dalle 9 alle 19 di sera.. (ehehe si lo so Vanth non dovrei farmi sfruttare..) eppure riesco a portare avanti quelle che sono le mie scelte.
Certo, non sono sposata con figli, ma come tutti devo andare a fare la spesa, pulire casa, cucinare, andare alla posta a pagare le bollette, accudire un cane e tre gatti, fare la lavatrice (stirare no, lo ammetto.. come tocco il ferro quello si rompe.. misteri..), occuparmi di me stessa...
Mi organizzo, faccio dei sacrifici (che poi sacrifici non sono se fatti per una cosa a cui si tiene)..
Il lunedì sera dalle 21 in poi ho il gruppo di studio.. il mercoledì dalle 21.30 in poi mi vedo con la mia "sorellina-colei-che-mi-sopporta" per organizzare l'incontro successivo del gruppo di studio.. ho molti articoli, libri, appunti da leggere, da scrivere e ovviamente c'è la pratica..
Ragazzi io, così come Shaya, Vanth, Elaphe e le mie sorelle, non sono bionica... non prendo nemmeno il ginseng!
Chissà se c’è qualcuno che si ricorda una vecchia gag intitolata “la donna perfetta” della TV delle ragazze con la Finocchiaro... ecco no.. quello magari no...
Però come ho già detto in altri thread, la pigrizia mentale gioca un ruolo chiave...
Partire già dal presupposto del “tanto non ho tempo” non aiuta.. mai.

Offline fataprezzemolina

  • -
  • **
  • Post: 88
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #56 il: Novembre 19, 2009, 09:40:47 am »
...ogni sera quando torno a casa dopo il lavoro....accendo un grosso cero nero sotto alla finestra alla luna, non riesco a farne a meno....e il farlo rende piu dolce la mia cena e il fare le faccende di casa, ho la  sensazione che quello che stò facendo abbia una consapevolezza diversa....il saper dare maggior ricchezza, alle cose del quotidiano, vivere come pratica magica anche il preparare un sugo o lavare i piatti.....
sentirsi in armonia con la notte e le stelle, e tutto il creato, ...
penso che essere strega sia anche il vivere la propria esistenza come un incantesimo....
)O(

Offline Elma

  • -
  • **
  • Post: 70
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #57 il: Novembre 19, 2009, 01:27:52 pm »
Lucelibera condivido il pensiero che il solo pensare "non ho tempo" influezi molto sul nostro fare ma l'ostacolo che ho di fronte adesso, in questo momento del mio percorso, è proprio il tempo. Tra casa, lavoro e commissioni la giornata vola ma giustamente un'ora o due, quì e la, la si trova. Ma è sempre poco rispetto a quello che si vorrebbe fare.
Non so come spiegare, è come non risucire a fare nulla confrontandola con quello che si vorrebbe davvero. Vorrei studiare, ma anche concentrarmi nella meditazione, fare esercizi di visualizzazione per migliorare, scrive il mio diario e soffermarmi sulle cose imparate.
Credo che la mia sia solo frustrazione per non riuscire a fare "tutto" ed avanzare così lentamente, d'altra parte credo che il progredire poco alla volta ma con costanza darà un domani i suoi frutti.
Only those who dare may fly.

Offline Lucelibera

  • Moderator
  • -
  • *****
  • Post: 4836
  • Ci metto la faccia!
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #58 il: Novembre 19, 2009, 02:06:14 pm »
Elma capisco quello che dici.. è proprio per questo che occorre avere le idee chiare..
Sembra brutto da dire, ma bisogna organizzarsi, sfruttare i tempi morti anche di 5 minuti...
E dal mio punto di vista non improvvisare..
Per cose quali meditazione & Co occorre avere una certa costanza, quindi è opportuno cercare di farlo più o meno alla stessa ora, quindi non partire dal presupposto "ah stasera voglio vedere se riesco a meditare" se sai già che non avrai un attimo di pace per via della famiglia.. perderesti tempo che magari potresti utilizzare per approfondire altri aspetti.

E poi mettiamoci una manina sulla coscienza.. i venti minuti passati a guardare la soap preferita o la settimana enigmistica prima di dormire (o quello che normalmente fate) possono anche essere impiegati diversamente una volta tanto...
Conosco più di una persona sposata con figli che nonostante tutto riesce a portare avanti la propria vita.
Nel mio gruppo c’è una ragazza che studia e al contempo lavora, la chiamano anche la sera dopo cena al cellulare per problemi di lavoro, convive con il fidanzato, deve star dietro alla propria casa, vita e famiglia, eppure agli incontri del lunedì è sempre presente, così come agli Esbat e Sabba, e a quelli che io (da dittatrice quale sono) organizzo anche nel we e ci mette tutta la sua buona volontà... E ti posso assicurare che è fatta di carne e ossa come te e me...

Offline aky

  • -
  • **
  • Post: 209
Re: ...giornata tipo di un neofita..
« Risposta #59 il: Novembre 19, 2009, 02:09:48 pm »
perfettamente d'accordo con te Luce...tutto è possibile...però se dovessi fare io una cosa del genere non ci riuscirei anche con tutta la buona volontà...non sono capace ad organizzarmi così tanto...ma ammiro molto chi ci riesce...per me sarebbe troppo frenetico...
Aky

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Agosto 04, 2021, 02:50:51 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB