*

Autore Topic: La vita come Wiccan  (Letto 789 volte)

Offline -kay-

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 167
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #30 il: Luglio 17, 2012, 05:00:35 pm »
soprattutto è uno stile di vita e di comportamento che devi adattare a te stesso... non vedo perchè adesso debba passare come "cosa sbagliata" ...parere mio


appunto! parere tuo... queste frasi sono molto emblematiche di un certo atteggiamento imperante...

ma ragiona da sola con la tua testa: se tu prendi una cosa (la Wicca) ed a furia di trasformarla ed adattarla a te stessa, la cambi e stravolgi al punto che ormai non è più la cosa originaria, perché pretendi di chiamarla ancora come la cosa dell'inizio??? e soprattutto perché lo pretendete da noi, che invece siamo rimasti fedeli all'originale???
« Ultima modifica: Luglio 17, 2012, 05:04:07 pm di -kay- »

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #31 il: Luglio 17, 2012, 07:33:08 pm »
..non so più che dire. Maghella ho apprezzato il tuo commento e sono d'accordo con te nel concetto che esprimi. ma se effettivamente ho detto una cosa sbagliata significa che finora ho letto solo libri che dicono questa cosa sbagliata. ragazzi io di sicuro continuo a leggere e informarmi, provare, fare, ecc ecc. nonostante la discussione non sono ancora convinta di aver detto delle baggianate, l'esperienza eventualmente mi smentirà!  :)
la cosa sbagliata è finita e chiarita..ora ascolta chi ne sa di più e vedi di capire un pò i preziosi consigli che ti sono stati dati....:Ascolta molto e parla poco!
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

Offline Ory_Kismet

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 1
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #32 il: Agosto 05, 2012, 08:07:32 pm »
Buonasera a tutti...
Mi sono iscritta a questo forum per trovare dei miei simili, ma non riuscivo a trovare il post più adatto dove inserirmi (gradualmente e discretamente).
Questo mi ha subito colpito!

Beh, io sono nuova qui, ma non nel praticare, anzi...

Ho trentasei anni ed ho acquisito il mio nome (Kismet) circa 15 anni fa.

Per quanto riguarda l'argomento del post...

Più si va avanti e più certe pratiche entrano a far parte dei piccoli gesti quotidiani.
Oltre le 13+8 ricorrenze principali, è possibile esprimere le proprie capacità in qualsiasi istante del giorno, anche nel semplice preparare un pasto. Vi è mai capitato di preparare un piatto ricorrendo all'uso di spezie ed averlo trovato speciale? Forse non sarà dipeso dalle energie "uscite" dalle vostre mani?

Spero che la mia non sia stata un'eccessiva digressione, ripeto non ho mai fatto parte di un forum; supportatemi e, soprattutto, sopportatemi, perché vorrei essere partecipe in modo costante  :D

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #33 il: Agosto 05, 2012, 11:59:07 pm »
è lunga la strada ory...è lunga!   :-[
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

Offline Bast84

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 8
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #34 il: Agosto 06, 2012, 01:49:39 am »
Spero di non andare off-topic, ma mi piacerebbe sapere, se possibile, da Cordelo, Maghella e Kay quali libri, secondo la vostra opinione, il neofita può leggere per capire la Wicca nella sua forma più "ortodossa"... Se ci basassimo ad esempio su "Wicca" di Cunningham, niente di ciò che ha detto Angel1981 si discosterebbe dagli insegnamenti e dalla pratica divulgata dall'autore di questo libro...

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #35 il: Agosto 06, 2012, 04:00:55 pm »
Beh...anche se lo so a questo punto non te lo dico...    :( 
la vita come wicca...è una vita di pratica....wiccan è chi la wicca la fa!hihihi!
e ad un neofita consiglierei quello che han consigliato a me.....:Sbattiti,leggi,studia e prova e riprova!poi tutto vien da sè...e avevano ragione!!!   baci!
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

Offline Bast84

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 8
Q
« Risposta #36 il: Agosto 07, 2012, 01:47:00 am »
Beh...anche se lo so a questo punto non te lo dico...
Folletto cos'è che sai e non vuoi dire? Condividi te ne prego  :'(

 
la vita come wicca...è una vita di pratica....wiccan è chi la wicca la fa!hihihi!
e ad un neofita consiglierei quello che han consigliato a me.....:Sbattiti,leggi,studia e prova e riprova!poi tutto vien da sè...e avevano ragione!!!   baci!

Non metto in dubbio i tuoi consigli, ma la mia domanda nasceva dall'affermazione di Angel1981

..non so più che dire. Maghella ho apprezzato il tuo commento e sono d'accordo con te nel concetto che esprimi. ma se effettivamente ho detto una cosa sbagliata significa che finora ho letto solo libri che dicono questa cosa sbagliata. ragazzi io di sicuro continuo a leggere e informarmi, provare, fare, ecc ecc. nonostante la discussione non sono ancora convinta di aver detto delle baggianate, l'esperienza eventualmente mi smentirà!  :)

Se si leggono libri che si discostano dal vero insegnamento della Wicca (spacciandosi per verità svelata su questa religione) mi sembra normale che poi si facciano e si pensino cose non propriamente wiccan, non sapendolo e magari pensando che si sta praticando in maniera corretta. Quindi volevo sapere, da chi ho pensato essere più "tradizionalista", quali sono i libri che illustrano la Wicca nel suo insegnamento originale...
Non ho chiesto anche a te non perchè non mi interessasse la tua opinione (che tra l'altro ho letto su altri topic con molto interesse  ;)) ma perchè a quanto ho capito appartieni alla tradizione Feerica, quindi non tradizionale. Ma ti prego non risparmiarti, non volevo escludere nessuno con la mia domanda.

Ti ringrazio per le tue risposte e per la disponibilità che mostri nel raccontare le tue esperienze e le tue opinioni, da cui ho tratto più di una volta spunti di riflessione importanti.
 
un bacio

Offline -kay-

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 167
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #37 il: Agosto 07, 2012, 06:12:43 pm »
Non si può parlare di ortodossia nella Wicca. Al massimo si possono citare i testi che più si avvicinano alle tradizioni originali Gardneriana e Alexandriana.
Perciò forse il libro che meglio descrive buona parte della Wicca delle origini è "A Witches' Bible" dei coniugi Stewart e Janet Farrar, anche se è un po' datato (esso è a sua volta l'unione di due altri libri, di questi autori). Più recente consiglio "Wicca: The Old Religion in the New Millennium" di Vivianne Crowley. Inoltre c'è il fondamentale studio del professor Ronald Hutton, "The Triumph of the Moon: A History of Modern Pagan Witchcraft".

Sono tutti però in inglese, perché purtroppo in italiano non è ancora stato tradotto nulla di Alexandriano e/o Gardneriano.

Pubblicati direttamente in italiano ci sono invece i libri di Cronos: "Wicca: la Nuova Era della Vecchia Religione" e "La Visione del Sabba: i rituali nella Wicca"
« Ultima modifica: Agosto 07, 2012, 06:20:31 pm di -kay- »

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #38 il: Agosto 07, 2012, 07:09:58 pm »
il sabba appena passato era in concomitanza con l'esbat e la luna era quella blu...la cosiddetta tredicesima!
L'avevate notato?
Buckland lo ricordo ancora..Ravenwolf come il secondo amore che è più bello del primo,che semplicemente guidano passo dopo passo ..mano nella mano!
bacissimi!
Cronos poi è assolutamente consigliato! io ce l'ho!...e finalmente che qualcuno si è preso la responsabilità di mettere nero su bianco la wicca anche qui in Italia.
Merita!
« Ultima modifica: Agosto 07, 2012, 07:16:34 pm di folletto »
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

Offline Bast84

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 8
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #39 il: Agosto 08, 2012, 11:36:14 am »
Grazie mille Kay e Folletto, mi avete dato davvero un buon aiuto. Ronald Hutton è un autore che non conoscevo per niente, vedo che ha pubblicato libri davvero interessanti. Ordinerò tutto appena torno dalle vacanze.
Grazie ancora

il sabba appena passato era in concomitanza con l'esbat e la luna era quella blu...la cosiddetta tredicesima!
L'avevate notato?
 

Sì  ;) :D

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #40 il: Agosto 09, 2012, 01:25:14 am »
il sabba appena passato era in concomitanza con l'esbat e la luna era quella blu...la cosiddetta tredicesima!
L'avevate notato?

aridanghete  ;D
NO non l'avevo notato...
Forse per il fatto che non era una una blu...
La prima è in leone la seconda in vergine (calcolo corto) quindi niente luna blu.
Se ci fossero dei dubbi ci sono solo tre lune piene nella stagione (3/7-2/8-31/8) anche se due cadono lo stesso mese, quindi niente luna blu.
 vedi il topic sulla 13a Luna.


Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:La vita come Wiccan
« Risposta #41 il: Agosto 09, 2012, 04:19:17 am »
ecco:quando si dice "prestare attenzione a ciò che si legge",Cordelo diventi  mitico!!!    ;D
No,non l'avevo notato era la risposta esatta!!!     
vedete bisogna,leggere,rileggere,leggere e rileggere!
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Luglio 31, 2021, 10:47:44 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB