*

Autore Topic: PALITO SACRO o palo santo  (Letto 766 volte)

Offline morganafaerie

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 390
    • Facebook
Re: PALITO SACRO o palo santo
« Risposta #15 il: Febbraio 08, 2011, 04:39:06 pm »
Il Palo Santo viene utilizzato in sud america, tradizionalmente dagli sciamani andini da quello che so, principalmente per scacciare appunto le negatività, pulire e armonizzarsi con le vibrazioni spirituali.

Penso che da qui sia stato adottato per la sua versatilità anche in altre tradizioni, ad esempio nell'umbanda spesso viene associato alle miscele per i "7 poteri" cioè per invocare o propiziarsi l'aiuto di tutti gli Spiriti, meglio di tutta la "linea o vibrazione".

Io personalmente lo uso moltissimo, qui a milano si trova anche nei negozi sudamericani e costa poco.

Palo significa  principalmente legno... Per questo viene utilizzato anche nel Palo Mayombe, dove appunto si lavora moltissimo con i Pali, che sono legni particolari di alcune piante sacre che vengono utilizzati insieme ad ossa di morto, terre e altri elementi in praticamente tutti gli incantesimi, insieme a dei sigilli che vengono dati solo a chi è iniziato a questa tradizione.

Il Palo Santo cmq qui non vine pressochè utilizzato, nel senso ch non è un Palo di quelli considerati tradizionalmente sacri

Più che al voudou (con cui ci sono cmq dei collegamenti) il Palo Mayombe potrebbe essere associabile alla santeriaper caratteristiche degli spiriti invocati (Mamma Chola/Oshun, Siete Rayos /Changò ecc ecc) e alla Quimbanda come metodologia di lavoro.
"O sweet illusions of song that tempt me everywhere,
In the lonely fields, and the throng of the crowded thoroughfare!

I approach and ye vanish away, I grasp you, and ye are gone;
But ever by night and by day, the melody soundeth on.

As the weary traveller sees, in desert or prairie vast,
Blue lakes, overhung with trees that a pleasant shadow cast;

Fair towns with turrets high, and shining roofs of gold,
That vanish as he draws nigh, like mists together rolled

So I wander and wander along, and forever before me gleams
The shining city of song, in the beautiful land of dreams.

But when I would enter the gate of that golden atmosphere,
It is gone, and I wonder and wait for the vision to reappear"

(Henry Wadsworth Longfellow)

Offline plenilunia

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 372
  • ... la Contessa...
Re: PALITO SACRO o palo santo
« Risposta #16 il: Febbraio 08, 2011, 06:19:52 pm »
Il Palo Santo viene utilizzato in sud america, tradizionalmente dagli sciamani andini da quello che so, principalmente per scacciare appunto le negatività, pulire e armonizzarsi con le vibrazioni spirituali.

Penso che da qui sia stato adottato per la sua versatilità anche in altre tradizioni, ad esempio nell'umbanda spesso viene associato alle miscele per i "7 poteri" cioè per invocare o propiziarsi l'aiuto di tutti gli Spiriti, meglio di tutta la "linea o vibrazione".
:60: qualcuno che ne sa qualcosa  :60:

Offline TaraBianca

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 3
Re:PALITO SACRO o palo santo
« Risposta #17 il: Agosto 20, 2012, 05:19:13 pm »
Uso anche io il Legno del Palo Santo, è ottimo per la purificazione, inoltre è un potente disintgratore di forme pensiero negative! Non serve che bruci a lungo, ne basta poco, funziona lo stesso... é molto potente!

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 28, 2021, 06:53:59 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB