*

Autore Topic: magia di PETIZIONE  (Letto 696 volte)

skayler

  • Visitatore
magia di PETIZIONE
« il: Febbraio 17, 2004, 06:24:13 pm »
avete dei consigli su questo tipo di magia?se si ne parlereste                    

-Samira-

  • Visitatore
magia di PETIZIONE
« Risposta #1 il: Febbraio 17, 2004, 06:47:42 pm »
questo tipo di magia consiste nello scrivere su un foglio il problema e il risultato sperato, occorre ripetere verbalmente il desiderio visualizzando la sua realizzazione, dopodichè il foglio dev\'essere bruciato...
ho usato questo metodo solo 2 volte, di solito abbino il colore del foglio e quello della penna al mio scopo (esempio... rosa=amicizia, giallo=studio) dopodichè brucio anche delle erbe appropriate e mi appresto ad attendere i risultati...fin ora ha funzionato!                    

skayler

  • Visitatore
magia di PETIZIONE
« Risposta #2 il: Febbraio 17, 2004, 09:34:37 pm »
SI LEI NE HA PARLATO NEL SUO LIBRO E IO NE HO SOLO SCOPERTO LA DEFINIZIONE\" proscrizione \"appunto ma è una cosa che faccio sempre x inviare i miei messaggi agli dei.......la praticpo da prima che arrivassa tra le mie mani il libro di SILVER


oltre a quel tipo detto da samira ne conosco altri 2 simili categorizzati sempre cosi e mi chiedevo se anke voi ne conoscevate ancora alrti oltre al classico appunto                    

KenaZ

  • Visitatore
magia di PETIZIONE
« Risposta #3 il: Febbraio 18, 2004, 08:36:56 pm »
Petizione o proscrizione?
Petizione è in linea di max ciò che ha detto Samira, fattibile in vari modi ma è fondalmentalmente una richiesta scritta (tipo su pergamena, ma anche se incidi una candela fai lo stesso rito).
La proscrizione è un esorcismo.
O non ho capito...                    

skayler

  • Visitatore
magia di PETIZIONE
« Risposta #4 il: Febbraio 20, 2004, 01:42:39 pm »
NO PROSCRIZIONE...LA PETIZIONE SO KE è UN ALTRA COSA UN ESORCISMO O UN ALLONTANAMENTO...E AL RIGUARDO COMBINAZIONE AVEVO APERTO UN ALTRO POST IN DISCUSSIONI GENERALI CREDO!                    

unicum

  • Visitatore
magia di PETIZIONE
« Risposta #5 il: Febbraio 21, 2004, 03:19:54 pm »
Erroneamente, e spesso, si classificano con questi due termini, un tipo di magia (magia di proscrizione o magia di petizione) che in realtà non esiste.
La proscrizione e la petizione, sono fasi-passaggi aggiuntivi (raramente obbligatori) di un rituale, attuati ricorrendo alla scrittura delle proprie intenzioni-richieste su un foglio di pergamena opportunamente preparato; preparazione che varia a seconda se si tratti di una proscrizione, ovvero, di una richiesta in cui si manifesta la volontà di un divieto, di una rottura, di un allontanamento di energie negative da persone e cose, la neutralizzazione di un oggetto, o di una petizione, ovvero, di una richiesta generica non necessariamente legata al rituale che si sta compiendo. Più in generale, si ricorre alla petizione per annotare sulla pergamena i possibili segnali che giungono durante la realizzazione di un rituale. Credenza diffusa presso molte streghe anglosassoni, è che in questo caso, le pergamene andrebbero conservate in una scatola di legno assieme a foglie di menta o alcune bacche (se non ricordo male, ghiande, e sempre in numero dispari): Ciò garantirebbe di ricevere ulteriori messaggi e/o approfondimenti a quelli già ricevuti, nel corso della realizzazione di rituali futuri.                    

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 22, 2021, 03:27:52 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB