*

Autore Topic: Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese  (Letto 2480 volte)

Offline -kay-

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 167
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #15 il: Marzo 15, 2012, 02:55:02 pm »
Dunque la mia domanda è: qual'è la spiegazione "teologica" al fatto che per ricevere l'iniziazione siano necessari una congrega e dei Wiccan più esperti?

nel forum troverai, sparse nelle varie discussioni, molte risposte al tuo quesito, ma per riassumere velocemente: nella Wicca c'è una parte essoterica (cioè che è stata pubblicata, resa pubblica ad esempio nei libri) ed una parte esoterica/misterica/iniziatica, che appunto solo gli iniziati apprendono e possono quindi trasmettere...

sono perciò necessari dei Wiccan iniziati (non semplicemente "più esperti", come dici tu) per trasmettere queste cose, perché appunto sono gli unici che le "conoscono" (nel senso più profondo che si può dare a questo termine, proprio perché questo è un percorso esperienziale), inoltre è necessaria una congrega perché la Wicca è nata così, come religione da praticare in gruppo ed i cui rituali sono strutturati apposta per essere svolti in gruppo, non da soli

questo non vuol dire sminuire il lavoro che una persona può fare anche da sola, che può essere sicuramente importante, ma puoi capire da sola che non si può essere considerati "completi" se manca tutta una parte molto importante di questa religione/percorso spirituale... che è anzi forse la parte più importante...
« Ultima modifica: Marzo 15, 2012, 03:04:25 pm di -kay- »

Offline Culinasaga

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 16
  • that's all folks
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #16 il: Maggio 17, 2012, 01:42:58 am »
ad ogni modo nemmeno i più saggi possiedono tutte le risposte...ma poter dire che le cose stanno in un determinato modo sicuramente aiuta, un pò come gli assiomi in matematica

Ehy ehy ehy! Qui non si sta discutendo sul fatto se la Monnalisa ride o meno ma da come la metti tu sembra che alla fine si possa fare un'ottima pasta e fagioli anche senza fagioli
di vita non capisco un'acca. ma mi piace, ecco.

Offline JoyHawk91

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 2
  • Odio gli arroganti, soprattutto se wiccan.
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #17 il: Maggio 19, 2012, 11:44:00 am »
io ho una domanda un pò diversa è abbastanza per considerarsi wiccan aver ricevuto un rituale di iniziazione da un gruppo di wiccan iniziati ma che sono semplicemente tuoi parenti e quindi non una congrega effettiva? Perchè altrimenti credo che dovrò rivedere la definizione di me stessa. Io purtroppo mi sono sempre affidata molto alla mia famiglia e solo dopo alcuni lutti ho iniziato ad aprirmi verso il mondo a tutti gli effetti ... fatemi sapere cortesemente

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #18 il: Maggio 19, 2012, 12:09:50 pm »
beh guarda...sinceramente penso che tu sia già una privilegiata...poi guarda l'unica vera iniziazione è quando decidi di prendere una strada...e quella è..
c'è un casino secondo me per quanto riguarda le iniziazioni...sai può essere pure solo una formalità,io di per me riconosco che :wiccan è chi la wicca la fa...e non mi farei troppi drammi se non si fa parte di nessuna congrega...
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

Offline JoyHawk91

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 2
  • Odio gli arroganti, soprattutto se wiccan.
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #19 il: Maggio 21, 2012, 07:42:43 am »
infatti io non ne faccio parte ma mi sono sempre ritenuta una wiccan da quando ho scelto questa via ed ho iniziato a darmi da fare per capirla al meglio che mi fosse possibile però leggendo i post quì sembra quasi serva un documento o qualcosa del genere ed ero un pò confusa, grazie per la risposta.

Offline -kay-

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 167
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #20 il: Maggio 22, 2012, 01:43:20 am »
infatti io non ne faccio parte ma mi sono sempre ritenuta una wiccan da quando ho scelto questa via ed ho iniziato a darmi da fare per capirla al meglio che mi fosse possibile però leggendo i post quì sembra quasi serva un documento o qualcosa del genere ed ero un pò confusa, grazie per la risposta.

mi spiace ma tu confondi la Wicca con la stregoneria/witchcraft più in generale; hanno tante cose in comune, ma non coincidono esattamente, cioè non sono la stessa cosa... perciò nella tua famiglia possono averti trasmesso molte nozioni importanti, ma non l'iniziazione alla Wicca, perché essa può essere trasmessa solo dai Wiccan iniziati di 2° grado (e non ne basta uno solo, ci devono assolutamente essere sia un alto sacerdote che una alta sacerdotessa, che ti accolgono nella loro coven). A meno che nella tua famiglia ci siano degli iniziati di 2° grado ad una delle tradizioni della Wicca, ma da quel che scrivi, trapela evidentemente che tu non hai idea di queste cose.

ti consiglio perciò di leggere molte delle discussioni che ci sono qui sul forum e che trattano di questi argomenti, forse così ti chiarirai meglio le idee al proposito
« Ultima modifica: Maggio 22, 2012, 01:48:57 am di -kay- »

Offline alisea

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 7
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #21 il: Maggio 22, 2012, 04:20:40 pm »
buonasera a tutti,mi presento innanzitutto,mi chiamo Alisea e sono nuova del forum,posso dire che l argomentazione è molto interessante,ed in effetti da tempo mi chiedevo l importanza o meno dell iniziazione,una domanda che mi faccio sovente..sicuramente un percorso iniziatico è un percorso che si sceglie e quindi si affronta principalmente individualmente,ma è anche vero che se una certa conoscenza viene tramandata in termini massonici,quindi non ricercabile tramite letture e così via,quindi la ricerca di una coven è a mio avviso importante,ma altresì difficoltosa,la mia domanda potrebbe essere scontata, ma la pongo ugualmente:come si può trovare una coven?so di avere posto una di quelle domande alla quale forse non avrò risposta,ma siccome sono una persona molto diretta ve la voglio porre ugualmente.grazie
alisea

Offline -kay-

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 167
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #22 il: Maggio 23, 2012, 01:52:05 am »
buonasera a tutti,mi presento innanzitutto,mi chiamo Alisea e sono nuova del forum,posso dire che l argomentazione è molto interessante,ed in effetti da tempo mi chiedevo l importanza o meno dell iniziazione,una domanda che mi faccio sovente..sicuramente un percorso iniziatico è un percorso che si sceglie e quindi si affronta principalmente individualmente,ma è anche vero che se una certa conoscenza viene tramandata in termini massonici,quindi non ricercabile tramite letture e così via,quindi la ricerca di una coven è a mio avviso importante,ma altresì difficoltosa,la mia domanda potrebbe essere scontata, ma la pongo ugualmente:come si può trovare una coven?so di avere posto una di quelle domande alla quale forse non avrò risposta,ma siccome sono una persona molto diretta ve la voglio porre ugualmente.grazie

il problema è che la Wicca in Italia è arrivata relativamente da poco tempo, perciò di coven ce ne sono ancora molto poche. Coven legate alle tradizioni originarie Gardneriana-Alexandriana, ce n'è solo una, a Milano.  Coven legate ad altre tradizioni più recenti, ce ne sono alcune altre, che ruotano attorno a Milano ed a Piemonte ed Emilia Romagna. So e conosco inoltre che nel nostro paese ci sono diversi iniziati alla Tradizione del Tempio di Ara, ma non mi risulta che questi abbiano mai formato delle coven. Inoltre molto recentemente (l'anno scorso, o poco prima) Janet Farrar ha formato un gruppo di iniziati provenienti un po' da tutta Italia, ma non conosco in questo caso se essi hanno formato una coven, oppure come si sono strutturati e soprattutto non conosco se essi possono essere propriamente definiti a tutti gli effetti Wiccan, visto che la stessa Janet ha deciso di staccarsi dalla Wicca propriamente detta, per fondare la sua Progressive Witchcraft. Non escludo infine però che nel frattempo possano essersi formate altre coven di altre tradizioni.

Comunque prima di andare alla ricerca di una coven della quale cercare di entrare a far parte a tutti i costi, consiglio piuttosto di capire approfonditamente se veramente la Wicca è il proprio percorso. Perciò prima vi consiglio caldamente di provare a partecipare ai diversi Wicca Study Group, o anche solo a seminari di un paio di giorni, organizzati ormai in quasi tutte le maggiori città italiane, da Nord a Sud.

Partecipare ai seminari ed ai gruppi di studio, oltre che chiarirvi le idee, sarà inoltre probabilmente una occasione per conoscere qualche vero iniziato, che di solito organizza queste cose.

Fate attenzione però ad informarvi bene su chi sono gli organizzatori, che non siano millantatori...

Un altro metro per giudicare la bontà di un seminario o gruppo di studio è il denaro richiesto: se i prezzi sono eccessivi (cioè se esulano di parecchio dal normale costo organizzativo e/o di rimborso delle spese di vitto ed alloggio ecc. delle persone partecipanti e soprattutto degli ospiti, ad esempio se sono stranieri e bisogna pagargli volo aereo+albergo ecc..) io vi sconsiglio di andarci. Per farvi una idea basta confrontare i costi medi dei vari eventi
« Ultima modifica: Maggio 23, 2012, 02:03:41 am di -kay- »

Offline maghella999

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 130
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #23 il: Maggio 23, 2012, 05:01:40 am »
Citazione
So e conosco inoltre che nel nostro paese ci sono diversi iniziati alla Tradizione del Tempio di Ara, ma non mi risulta che questi abbiano mai formato delle coven. Inoltre molto recentemente (l'anno scorso, o poco prima) Janet Farrar ha formato un gruppo di iniziati provenienti un po' da tutta Italia, ma non conosco in questo caso se essi hanno formato una coven, oppure come si sono strutturati e soprattutto non conosco se essi possono essere propriamente definiti a tutti gli effetti Wiccan, visto che la stessa Janet ha deciso di staccarsi dalla Wicca propriamente detta, per fondare la sua Progressive Witchcraft. Non escludo infine però che nel frattempo possano essersi formate altre coven di altre tradizioni.

Per entrambi i casi che hai citato si può dire che esistono coven di cui fanno parte iniziati delle tradizioni citate i cui partecipanti o non sono tutti iniziati, oppure non lo sono nella medesima Tradizione.

"Nunc meis vocata sacris, noctium sidus, veni
pessimos induta vultus, fronte non una minax.
Tibi more gentis vinculo solvens comam
secreta nudo nemora lustravi pede
et evocavi nubibus siccis aquas"
Seneca, "Medea" (750-754)

Offline -kay-

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 167
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #24 il: Maggio 23, 2012, 05:22:52 am »
intendi dire che hanno formato delle coven miste, con appartenenti di diverse tradizioni?

Offline alisea

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 7
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #25 il: Maggio 23, 2012, 10:25:59 am »
grazie mille kay,sei stato molto esaudiente nella tua risposta,sicuramente mi informerò su di un serio seminario al quale partecipare ed apprendere,poi probabilmente le cose nascono di conseguenza.
alisea

Offline Culinasaga

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 16
  • that's all folks
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #26 il: Gennaio 03, 2009, 06:13:20 pm »
Aridaje! Anche se è difficile trovare un(o una, fate come vi pare) coven il discorso è sempre lo stesso: se non si è iniziati da una congrega non si è wiccan. Ci si appassiona, si studia, si pratica perfino ma non si è wiccan. Se all'anagrafe non mi chiamo Giulia vuol dire che non mi chiamo Giulia.
di vita non capisco un'acca. ma mi piace, ecco.

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #27 il: Gennaio 03, 2009, 11:03:59 pm »
hiihihihhhihihi....è quello che si è detto fin ora!ihhihihihi    ;D
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

Offline Culinasaga

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 16
  • that's all folks
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #28 il: Gennaio 04, 2009, 09:59:19 pm »

hiihihihhhihihi....è quello che si è detto fin ora!ihhihihihi    ;D

non mi sembra si sia detto esattamente questo fino ad ora...

poi guarda l'unica vera iniziazione è quando decidi di prendere una strada...e quella è..
c'è un casino secondo me per quanto riguarda le iniziazioni...sai può essere pure solo una formalità,io di per me riconosco che :wiccan è chi la wicca la fa...e non mi farei troppi drammi se non si fa parte di nessuna congrega...
di vita non capisco un'acca. ma mi piace, ecco.

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:Wicca Explained - per coloro che possono leggere in Inglese
« Risposta #29 il: Gennaio 06, 2009, 06:06:53 am »
Kay ha detto le cose come devono e dvrebbero essere...io ho semplicemente portato la mia esperienza....poi vado a guardare quell'incontro che per il nove,kay,si può fare
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 23, 2021, 08:26:54 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB