*

Autore Topic: Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione  (Letto 1696 volte)

Offline Azrael

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1417
  • Adoratore della Grande Seppia™
    • facebook
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #30 il: Luglio 20, 2011, 12:59:48 pm »
A riguardo, insisto sul consiglio di prima: la ragione lasciala a casa, non serve.
"...era questo che rendeva Dagon tanto indigesto: la sua intelligenza superava di gran lunga la media, ma non aveva nessuna voglia di usarla per interagire con il resto della razza umana."
Francesco Dimitri in "La ragazza dei miei sogni"

"Nothing is purely good or evil, these are relative terms that man has hung upon unacceptable mysteries. To my particular belief the Goddess, white with works of good, is also black with works of darkness, yet both of them are compassionate, albeit the compassion is a cover for the ruthlesness of total Truth. Truth is another name for the Godhead. Male or female doesn't really matter, what does matter is the recognition of neither good or evil, black and white, but the acceptance of the 'will of the Gods', the acceptance of Truth as opposed to illusion."
Robert Cochrane in "The Roebuck in the Thicket"

Offline Lucelibera

  • Moderator
  • -
  • *****
  • Post: 4836
  • Ci metto la faccia!
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #31 il: Luglio 20, 2011, 01:01:31 pm »
Datti tempo...

Offline allibis

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 259
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #32 il: Luglio 20, 2011, 01:31:28 pm »
A riguardo, insisto sul consiglio di prima: la ragione lasciala a casa, non serve.

Apprezzo il consiglio. É da mettere in pratica e un modo lo trovo, fra una capocciata e l'altra.
Non amo le gabbie, per comode che siano.

Offline allibis

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 259
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #33 il: Luglio 20, 2011, 03:57:52 pm »
A riguardo, insisto sul consiglio di prima: la ragione lasciala a casa, non serve.

La mano nella corrente di cui si diceva tempo fa, eh?
e non più solo quella...
Ok, grazie.

Offline solferino77

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 22
  • causa ed effetto
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #34 il: Luglio 20, 2011, 05:46:17 pm »
avevo gia' letto wicca explained (o tentato) ma in italiano moooolto meglio.....comunque della parte tradotta mi e' piaciuta la definizione di wicca ed eclettismo.sono convinta che molti dicono di essere wiccan perche' nel definirsi eclettici si sentono....non appartenenti ad una cosa ben definita come la wicca e invece adesso(forse)hanno capito che non e' sbagliato essere eclettici ma molto peggio e' definirsi cio' che non si e'.
.....A te la profonda pace dello scorrere dell'onda.
A te la profonda pace del flusso dell'aria.
A te la profonda pace della terra silenziosa.
A te la profonda pace delle stelle lucenti.
A te la profonda pace del Figlio della pace.

Offline morganafaerie

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 390
    • Facebook
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #35 il: Luglio 20, 2011, 06:02:54 pm »
Citazione
*ma nel momento in cui si afferma che un determinato mistero è conoscibile solo dall'iniziato a quella specifica tradizione...* (ok, vado a rileggere :) ) *come si fa a dire che un altro mistero (che non conosci) è simile o analogo?*
Potrebbe anche essere (ipotizzo, avendo letto l'articolo in inglese, cosa che può avermi fatto sbagliare qualche passo, ed infatti ho chiesto che sia una delle prossime sezioni ad essere tradotta) che l'autore intenda dire che se una persona conosce misteri diversi (e quindi è chessò iniziato magari al voudou e alla wicca)è possibile che trovi delle similitudini tra i misteri del voudou e i misteri della wicca, ma hai accesso ai misteri di una tradizione specifica (ad esempio la wicca) per avere accesso anche ai misteri del voudou dovrai comunque essere iniziato anche a questa tradizione, prima di poter fare un vero raffronto.
Se pratichi invece da "esterno". ossia da solitario, potrai sviluppare dei tuoi personali misteri, che non saranno di una tradizione, ma saranno solo tuoi, e potrai magari avere una "intuizione" dei misteri di questa tradizione, per esempio la Wicca, e, una volta iniziato alla Wicca, potrai renderti conto che alcuni tuoi misteri (ossia da te "conosciuti" durante la pratica solitaria e personale) potranno avere delle similitudini con quelli della tradizione. Ma, mancandoti delle parti fondamentali, come il lavoro in coven, pratiche e meditazioni e conoscenze specifiche (no, non si trova tutto sui libri, molto si, ma non tutto) non potrai cmq avere accesso ai misteri nella loro completezza. E' la differenza tra "Cerchio Esterno" (che già cmq è un buon passo in avanti) e "Cerchio Interno", per dirla alla Buckland :)
"O sweet illusions of song that tempt me everywhere,
In the lonely fields, and the throng of the crowded thoroughfare!

I approach and ye vanish away, I grasp you, and ye are gone;
But ever by night and by day, the melody soundeth on.

As the weary traveller sees, in desert or prairie vast,
Blue lakes, overhung with trees that a pleasant shadow cast;

Fair towns with turrets high, and shining roofs of gold,
That vanish as he draws nigh, like mists together rolled

So I wander and wander along, and forever before me gleams
The shining city of song, in the beautiful land of dreams.

But when I would enter the gate of that golden atmosphere,
It is gone, and I wonder and wait for the vision to reappear"

(Henry Wadsworth Longfellow)

Offline allibis

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 259
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #36 il: Luglio 20, 2011, 07:00:06 pm »
in effetti c'è anche questa possibilità, vero.

Offline Azrael

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1417
  • Adoratore della Grande Seppia™
    • facebook
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #37 il: Luglio 20, 2011, 07:28:00 pm »
Morganafaerie got it right! ;)
"...era questo che rendeva Dagon tanto indigesto: la sua intelligenza superava di gran lunga la media, ma non aveva nessuna voglia di usarla per interagire con il resto della razza umana."
Francesco Dimitri in "La ragazza dei miei sogni"

"Nothing is purely good or evil, these are relative terms that man has hung upon unacceptable mysteries. To my particular belief the Goddess, white with works of good, is also black with works of darkness, yet both of them are compassionate, albeit the compassion is a cover for the ruthlesness of total Truth. Truth is another name for the Godhead. Male or female doesn't really matter, what does matter is the recognition of neither good or evil, black and white, but the acceptance of the 'will of the Gods', the acceptance of Truth as opposed to illusion."
Robert Cochrane in "The Roebuck in the Thicket"

Offline morganafaerie

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 390
    • Facebook
"O sweet illusions of song that tempt me everywhere,
In the lonely fields, and the throng of the crowded thoroughfare!

I approach and ye vanish away, I grasp you, and ye are gone;
But ever by night and by day, the melody soundeth on.

As the weary traveller sees, in desert or prairie vast,
Blue lakes, overhung with trees that a pleasant shadow cast;

Fair towns with turrets high, and shining roofs of gold,
That vanish as he draws nigh, like mists together rolled

So I wander and wander along, and forever before me gleams
The shining city of song, in the beautiful land of dreams.

But when I would enter the gate of that golden atmosphere,
It is gone, and I wonder and wait for the vision to reappear"

(Henry Wadsworth Longfellow)

Offline violet86

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 87
Re:Approfondimenti - cosa è la wicca, miti e religioni misteriche - Discussione
« Risposta #39 il: Luglio 22, 2011, 10:51:03 am »
sono convinta che molti dicono di essere wiccan perche' nel definirsi eclettici si sentono....non appartenenti ad una cosa ben definita come la wicca e invece adesso(forse)hanno capito che non e' sbagliato essere eclettici ma molto peggio e' definirsi cio' che non si e'.

si, esattamente come mi sento... forse però è meglio capire la differenza, e se una persona pensa che la wicca sia la propria strada, potrà comportrasi di conseguenza..

Interessante la parte sull'etica, che secondo me è valida non solo per la wicca ma per chiunque pratichi..

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 27, 2021, 07:16:53 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB