*

Autore Topic: Olii essenziali  (Letto 3949 volte)

Suzuran

  • Visitatore
Veicoli possibili per olii essenziali
« Risposta #30 il: Marzo 09, 2004, 12:44:36 pm »
io dico solo stai attento a quello che fai
L\'alcol fai bene ad eliminarlo perchè purtroppo è una sostanza che non è assimilabie dal nostro intestito, infatti è il fegato che deve intervenire per sintetizzarlo in molecole assimilabili...non fa bene al nostro organismo                    

KenaZ

  • Visitatore
Veicoli possibili per olii essenziali
« Risposta #31 il: Marzo 09, 2004, 07:20:03 pm »
E io aggiungo per la salvaguardia di tutti di fare molta, anzi MOLTA, attenzione agli oli che si utilizzano, perché non tutti sono per uso interno e vanno sempre assunti dietro consiglio di persona competente (erborista o naturopata).
Detto questo, il latte è un ottimo veicolo e permette la diluizione dell\'olio sia per usi interni sia per usi esterni.                    

FuLlMoON

  • Visitatore
olii e loro usi!!!
« Risposta #32 il: Marzo 22, 2004, 09:42:29 am »
ciao scusate io sono sempre quella ke kiede...mi sapreste dire con quale olio posso ungere una candela x un rito sulla kiarezza e se vi va mi descrivete ankegli alltri olii e rispettivi usi?? grazie scusate, un sorriso                    

Kisha

  • Visitatore
olii e loro usi!!!
« Risposta #33 il: Marzo 22, 2004, 01:00:17 pm »
Fullmoon sono gia\' state pubblicate delle tabelline per gli olii essenziali
http://www.wicca.it/forumwicca/viewtopic.p...=oli+essenziali
http://www.wicca.it/forumwicca/viewtopic.p...=oli+essenziali
 http://www.wicca.it/forumwicca/viewtopic.p...=oli+essenziali

Questi solo alcuni esempi.
C\'e\' la funzione \"Cerca\" la\' in alto, usiamola  :wink:                    

KenaZ

  • Visitatore
olii e loro usi!!!
« Risposta #34 il: Marzo 22, 2004, 02:54:41 pm »
C\'è anche -generale sulle essenze ma utile: gli incensi sono essenze da bruciare- http://www.wicca.it/forumwicca/viewtopic.p...der=asc&start=0 trovato col pulsante \"cerca\".
Oltre a questo, consiglio vivamente (=fatelo!) di postare gli argomenti negli spazi giusti del forum, così come riportato in Come utilizzare il forum all\'inizio di ogni cartella.
Se hai ancora qualche dubbio, ti invito a postarlo nei thread già aperti.                    

[email protected]

  • Visitatore
olii e loro usi!!!
« Risposta #35 il: Marzo 26, 2004, 02:52:36 pm »
questo è tutto quello che ho sugli oli....spero ti possa essere utile..... :wink:


Proprieta\' e corrispondenze degli olii essenziali
in Stregoneria:

Scopo         Olio / Essenza
Amore:         Garofano, Gardenia, Gelsomino, Geranio, Rosa
Armonia:          Basilico, Gardenia, Lilla, Narciso
Denaro:         Bergamotto, Camomilla, Patchouli, Pino, Tiglio
Fortuna:          Cinnamomo, Cipresso, Loto
Meditazione:      Acacia, Gelsomino, Magnolia, Mirra
Pace:         Cumino, Gardenia, Magnolia, Rosa
Protezione:         Basilico, Mirra, Patchouli, Violetta, Verbena
Purificazione:   Acacia, Cinnamomo, Garofano,                              Mirra, Sandalo
Salute:            Eucalipto, Gardenia, Mirra, Narciso, Sandalo, Violetta
Spiritualita\':   Eliotropio, Loto, Magnolia, Sandalo
Studio:            Bergamotto, Menta

Olio per i Sabbath

3 parti di Patchouli
2 parti di Muschio
1 parte di Garofano

oppure

2 parti di Incenso
1 parte di Mirra
1 parte di Pimento
1 goccia Chiodo di Garofano

utilizzatelo nei Sabbath per favorire una comunione con le divinità.



Olio per la Luna Piena

3 parti di Rosa
1 parte di Gelsomino
1 parte di Sandalo

oppure

3 parti di Sandalo
2 parti di Limone

1 parte di Rosa

ungete il corpo prima degli Esbat per armonizzarvi con le energie lunari.



Olio della Dea

3 parti di Rosa
2 parti di Tuberosa
1 parte di Limone
1 parte di Palmarosa
1 parte di Ambra Grigia

ungete il corpo per onorare la Dea, durante i rituali



Olio del Dio Cornuto

2 parti di Incenso
2 parti di Cannella
1 parte di Alloro
1 parte di Rosmarino
1 parte di Muschio

ungete il corpo per onorare il Dio, durante i rituali



Olio Per l\'Altare

parti di Incenso
3 parti di Mirra
1 parte di Galanga (rizoma di Alpinia Officinarum)
1 parte di Verbena
1 parte di Lavanda

ungete l\'altare con quest\'olio ad intervalli regolari, per purificarlo e dargli potere.

 Nel giorno di Venerdì con luna piena miscelate dell\'olio rosa, muschio, cinnamomo, gelsomino in parti uguali. Allungate il tutto con olio per bambini e usatelo per tutti gli incantesimi d\'amore.

In un venerdì di luna piena mischiate olio di rosa, muschio, cinnamomo, ciliegia, ylang ylang in parti uguali.

Profumo per bambini: 6 gocce di arancio e 2 di cannella

Olio calmante per un sonno profondo: 5 gocce di lavanda e 5 di arancio

Aromi afrodisiaci: 2 gocce di ylang-ylang e 5 di sandalo

Viaggio Astrale: 5 gocce legno di sandalo, 1 goccia Ylang Ylang, 1 goccia cannella. Ungere il dietro del collo, dietro le orecchie e sopra lo stomaco.

Olio Lunare: 1 goccia gelsomino, 1 goccia legno di sandalo. Per guarire più in fretta, per facilitare il sonno, aumentare la fertilità ed altre funzioni regolate dal ciclo lunare.

Olio Del Potere: 4 gocce arancio, 1 goccia geranio, 1 goccia pino. Per aumentare i poteri prima di importanti riti.

Olio Di Ecate: 3 gocce mirra, 2 gocce cipresso, 1 goccia patchouly, 1 foglia di menta umida. La base deve essere di olio di semi. Indossare durante i rituali di magia difensiva e durante la luna calante.

Olio Successo Negli Affari: 3 gocce menta, 1 goccia basilico, 1 goccia patchouly, 1 pizzico di cannella. Ungere le mani nonché il denaro prima di spenderlo, per assicurarsi il suo ritorno.



OLI ;       PARTI IMPIEGATE;          PROPRIETA\'.
anice;   semi;   aerofagia, gastralgia, dispepsie, dispepsie nervose
arancio amaro;   scorza del frutto;   inappetenza, dispepsie
basilico;   foglie;   astenia ed insonnie nevose, spasmi gastrici
bergamotto;   frutto;   coliche intestinali, parassiti intestinali
betulla;   gemme;   ritenzione idrica
cajeput;   foglie - germogli;   enteriti, cistiti
camomilla;   fiori;   emicranie, nevralgie, digestioni difficili
cannella;   corteccia - foglie;   astenie, spasmi gastrici
carvi;   semi;   spasmi gastrici, dispepsie nervose, aerofagia
cipresso;   frutti;   emorroidi, varici, disturbi ovarici
citronella;   foglie;   insetto-repellente
coriandolo;   semi;   digestioni faticose, aerofagia, flatulenza
eucalipto;   foglie;   affezioni respiratorie, reumatismi
finocchio;   semi;   meteorismo, digestioni lente, aerofagia
garofano;   fiori;   insetto-repellente
geranio;   pianta;   insetto-repellente
ginepro;   bacche;   stanchezza, affezioni delle vie urinarie, reumatismi
issopo;   pianta;   asma, bronchiti croniche
lavanda;   pianta;   tossi convulse, emicranie
limone;   frutto;   infezioni varie, reumatismi
maggiorana;   sommità fiorite;   sindromi infettive, affaticamento generale
melissa;   sommità fiorite;   emicranie, crisi nervose
menta;   foglie - sommità fiorita;   atonie digestive, flatulenza, affaticamento
neroli;   fiori;   spasmi cardiaci, palpitazioni, stati depressivi
niaouli;   foglie;   bronchiti, pertosse, riniti
origano;   sommità fiorite;   digestioni lente, aerofagia, bronchiti croniche
pino silvestre;   aghi;   affezioni delle vie respiratorie, affezioni urinarie;
rosa;   fiori;   infiammazioni del cavo orale
rosmarino;   sommità fiorite;   astenie, perdite della memoria, emicranie
salvia;   foglie;   rinforza l\'organismo, astenie, dispepsie
sandalo;   legno;   infiammazioni delle vie urinarie
satoreggia;   pianta - sommità fiorite;   astenie, perdite della memoria, emicranie
sassofrasso;   radice;   reumatismi
timo;   sommità fiorite;   astenia fisica e psichica, tossi, raffreddamenti, infezioni
verbena;   foglie;   digestioni lente
zenzero;   radice;   inappetenza, digestioni difficili[/b]                    

[email protected]

  • Visitatore
olii essenziali
« Risposta #36 il: Marzo 26, 2004, 03:04:32 pm »
io personalmente prendo un\'olio di mandorla di base.....
poi vi verso delle goccie di essenze adtte allo scopo, come un\'olio di9 cannella per la serenità e così via....

metto tutti gli oli che giudico adatti ( seguendo ovviamennte le tabelle degli oli) fino ad ottenere un p\'rofumo gradevole.......


se ti interessa avere un\'elenco abbastanza completo sugli oli ne ho pubblicato uno sul toppic:  \"oli e i loro usi\"

un bacio. :wink:                    

Offline Proiezione astrale

  • -
  • **
  • Post: 1400
olii essenziali
« Risposta #37 il: Aprile 13, 2004, 01:13:58 am »
Io come base uso l\'olio all\'incenso...                    

gardenianera

  • Visitatore
olii essenziali
« Risposta #38 il: Settembre 27, 2004, 01:19:49 pm »
Però in tutti questi casi l'essenza và forzatamente acquistata.
Qualcuno sà come autoprodursi l'essenza senza dover usare gli alambicchi?
Ho un giardino che ha tutto quello che mi occorre e mi dà noia dover andare a comprare essenze che non sanno di niente e sono sintetiche.
E se usassi l'alcool etilico?
Certo per ungere una candela poi avrei i fuochi di artificio, ma facendolo bollire il tempo che l'acool evapori?
« Ultima modifica: Settembre 27, 2004, 01:21:00 pm di gardenianera »

Nihal

  • Visitatore
olii essenziali
« Risposta #39 il: Settembre 27, 2004, 01:23:15 pm »
evitate esperimenti pericolosi.
L'estrazione delle essenze richiede delicate procedure con sostanze altamente infiammabili.
Oltre al fatto che servono veramente alambicchi e beute..
che cavolo c'è di male ad andare in erboristeria e dire "vorrei dell'olio essenziale di rosa"?

ah, tanto per chiarirci... fidatevi sempre di un erboristeria per quanto riguarda gli olii.

per quanto riguarda l'unzione delle candele, vi faccio presente che qualsiasi olio essenziale è altamente infiammabile quindi occhio...agite con cura.
« Ultima modifica: Settembre 27, 2004, 01:25:02 pm di Nihal »

gardenianera

  • Visitatore
olii essenziali
« Risposta #40 il: Settembre 27, 2004, 01:59:45 pm »
Non c'è nulla di male, ma ripeto ho tutte le piante che voglio e mi costano un occhio della testa mantenerle, perchè acquistare le essenze?
E poi, è anche una sodisfazione personale, vuoi mettere farsi un profumo con le proprie rose???

Magari, non dico di voler estrarre l'essenza ed ottenerne il 100% del risultato come chi possiede un laboratorio, ma qualcosa che ci assomigli?

Nihal

  • Visitatore
olii essenziali
« Risposta #41 il: Settembre 27, 2004, 02:47:21 pm »
sì c'è un metodo.
Dunque, devi andare in farmacia e acquistare l'alcool, quello bianco in boccette di vetro che serve per preparazioni mediche (no disinfettante, no alcool rosa, no alcool da alcoolici).

lascia le erbe a bagnomaria in una bottiglia di vetro per 8 ore, filtra e ripeti l'operazione con erbe nuove (e sempre fresche) per almeno 4 o 5 volte. Metti un  bel po' di erbe e fa che siano completamente immerse nel liquido, gira la bottiglia ogni tanto. (con la menta o la lavanda il risultato è assicurato)

prova e dimmi se funzia, io ho fatto la stessa cosa con delll'olio di jojoba per l'unzione e funziona a meraviglia.
« Ultima modifica: Settembre 27, 2004, 02:53:01 pm di Nihal »

gardenianera

  • Visitatore
olii essenziali
« Risposta #42 il: Settembre 27, 2004, 11:06:23 pm »
Grazie Nihal!
Ci provo sicuro, ho giusto un 200 mq di verbena da mettere in infusione
Come si chiama l'alcool? Alcool bianco???? :D  

)0( skayler )0(

  • Visitatore
olii essenziali
« Risposta #43 il: Settembre 29, 2005, 03:16:07 pm »
ieri sera ho lettop questa cosa sugli olli...nn so quanto sia attendibile e funzionale m la riporto xke magari puo aiutare qualcuno.

per confezionare olii potenti anke se nn essenziali si puo usrae il metodo della macerazione. bisogna utilizzare piante e fiori nn tarattati xke potrebberoinficiare( :blink: )la purezza.

preparazione oli potenti
si prende quindi un litro di olio extravergine e si pone in un contenitore a chiusutra ermetica come quyalli della marmellata(io credo ke i vasetti degli omogenizzati vanno moolto bene..perche son pure carini :P ) mettete a mescolarvi 100 grammi di petali scorze legno o altro...per circa 40 giorni tenendo la bottiglia al sole..ecco perche eè meglio d' estatae...
trascorso quasto periodo strizzate energiacamente con le dita i petalie e le cose messe a mollo x farne usire i principi attivi filtrate con una garza e conservatelo x non + di una anno in boccette di vetro scuro

(le quantita giuste di olio e di petali sono da stabilire a seconda della capienza del vaso ke utilizzate)

 :blush: spero abbia un senso cio ke ho scritto

Rainbow

  • Visitatore
olii essenziali
« Risposta #44 il: Settembre 29, 2005, 06:59:57 pm »
skay...che bella idea!

un chiarimento! :giggle:
Citazione
trascorso quasto periodo strizzate energiacamente con le dita i petalie e le cose messe a mollo x farne usire i principi attivi filtrate con una garza e conservatelo x non + di una anno in boccette di vetro scuro

questo passaggio vien fatto dopo che è stata messa al sole giusto?!
« Ultima modifica: Settembre 29, 2005, 07:00:53 pm di Rainbow »

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 26, 2021, 04:56:45 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB