*

Autore Topic: Eleusinian Mysteria  (Letto 313 volte)

Offline lupo_blu

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 11
Eleusinian Mysteria
« il: Novembre 09, 2014, 03:43:52 pm »
Salve,

non so bene come approcciare l'argomento quindi faccio una premessa e lascio a qualche utente esperto rispondermi.

Leggevo "La Grande Madre, il culto del Femminile nella Storia" , un libro molto bello, comunque nel capitolo 3 dove si parla di Demetra c'è una parte riguardante i Mysteria cito il libro che cita Omero "Felice chi possiede, fra gli uomini, la visione di questi Mysteria; chi non è iniziato ai santi riti non avrà lo stesso destino quando soggiornerà, da morto, nelle umide tenebre" da Inno omerico a Demetra (480-482).

Il capitolo continua descrivendo a grandi linee: il rito, il luogo (Eleusi) e la leggenda di Persefone. Anche wiki è povera di informazioni
http://it.wikipedia.org/wiki/Misteri_eleusini
anche se ci lascia un piccolo frammento di Clemente Alessandrino (Protrettico II, 21, 2) "Ho digiunato; ho bevuto il ciceone; ho preso nel cesto e, dopo averlo maneggiato, ho deposto nel cesto, poi, riprendendo dal cesto, ho riposto nel cesto" decisamente interessante.

La versione inglese di wiki (come al solito e purtroppo) è più ricca di dettagli e ci offre anche un commento di Cicerone, che mi fa provare un po' d' invidia.

Ma il problema rimane: le tracce scomparse, il tempio distrutto, i Mysteria andati.

Spero che qualcuno nel corso dei secoli abbia tramandato qualcosa o che qualcos' altro possa venir fuori; una ricostruzione potrebbe essere impossibile, ma mi piacerebbe sapere se qualcuno a informazioni a riguardo.


_lupoblu.

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 25, 2021, 11:46:28 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB