*

Autore Topic: nuovo praticante cerca aiuto  (Letto 381 volte)

Offline eaglefree44

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 1
nuovo praticante cerca aiuto
« il: Agosto 01, 2014, 06:10:54 pm »
Salve a tutti,
ho da poco iniziato ad avvicinarmi alla Wicca, anche se fin da bambino sentivo un forte legame con la natura e gli elementi...
vi scrivo perchè vorrei un sincero aiuto da parte di chi è veterano in questa pratica e sente forte il desiderio di aiutare un'altra persona in questo percorso!
Ho praticato una forma di buddismo secondo me molto esoterica dove si recita un mantra per mettersi in collegamento con la propria natura divina armonizzandosi con l'intero universo! Ho realizzato davvero grandi cose che non mi sarei mai aspettato... ma ad un certo punto, una volta resomi consapevole delle mie potenzialità, ho cominciato a nutrire il desiderio di invocare gli elementi, sentendomi un tutt'uno con la natura! Cominciavo a creare coscientemente la mia realtà, ad avere intuizioni particolari, viaggi astrali, e voglia di studiare le rune e leggerle in modo approfondito. Insomma ho fatto esperienza molto profonde. Della wicca ho letto il libro di Cunningham e di Currott e ho cominciato con il semplice rituale di invocazione degli elementi e della Dea e del Dio... quello che ho avvertito è stato un grande calore alle mani e in tutto il corpo e una grande consapevolezza misto ad un grande desiderio di sentirmi vivo... ma appena finito mi sentivo un po' impaurito fino a quando non mi sono fatto coraggio e sono andato a dormire... per due notti ho sognato un gatto (di solito non ci vado molto d'accordo) che mi faceva le fusa e io lo coccolavo! Poi improvvisamente notizie inaspettatamente positive in campo economico... sono andato in un bosco e appena ho invocato la Dea e il Dio e gli elementi per avere conferma della loro presenza, ha soffiato un vento abbastanza forte che mi allietava e mi faceva sentire amato! Ho rifatto così il rituale dopo qualche giorno, ma questa volta ho avuto un forte litigio con alcune persone che amo e sono stato molto male... momenti di forte insicurezza, di abbandono, di calo energetico...
Sto cercando ultimamente testi un po' più attendibili per poter approfondire la pratica e vorrei qualche consiglio su come cominciare a creare i primi incantesimi... perché alcuni strumenti che trovo sui libri non riesco a trovarli, ma dentro sento un'enorme voglia di creare da me, di inventare e sperimentare... qualche consiglio a riguardo gentilmente? Posso fare invocazioni e incantesimi anche senza preparare tutto il cerchio e i vari strumenti, ma semmai solo con qualche candela e visualizzazione? Grazie anticipatamente a tutti per la disponibilità...

Offline prudens

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1163
  • Non vi libererete mai di me!
Re:nuovo praticante cerca aiuto
« Risposta #1 il: Agosto 13, 2014, 09:52:57 am »
Di che mantra parli?

E di che incantesimi parli? Perché vuoi fare degli incantesimi, così su due piedi?
Ti do la mia personale opinione. Non credo sia saggio cimentarsi in qualcosa di così grande senza aver prima avviato un percorso di studio ben approfondito. Documentati, leggi, studia. Ovviamente accompagna il tutto da basilari esercizi quotidiani che puoi trovare in tutti i libri per principianti, compreso Wicca di Cunningham.

Da quello che ho capito non hai alle spalle una preparazione tale da poter gestire le energie in modo adeguato (credimi non bastano poche letture, né tanto meno qualche anno di studio/pratica). Soprattutto alla luce del fatto che dopo le prime pratiche ti sei spaventato e non hai dormito per giorni. Sembri abbastanza suggestionabile.

Non correre, la fretta porta cattivo consiglio.
If I read a book and it makes my whole body so cold no fire can ever warm me, I know that is poetry.

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 12, 2021, 11:08:49 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB