*

Autore Topic: STORIA DELLA WICCA  (Letto 7416 volte)

Offline Lady_Butterfly

  • -
  • **
  • Post: 145
  • Xke tutto possibile quando ci credi...
Re: Storia della wicca
« Risposta #30 il: Ottobre 15, 2009, 05:30:13 pm »
Mi dispiace molto Vento che tu non mi creda. Purtroppo non so in che modo possa farti pensare il contrario. In quanto al fatto della scrittura e della lettura, bhe io non so che dire; so solo che il "BOS" c'. Comunque risaputo che tempo addietro si preferisse mandar a scuola pi facilmente le femmine, perch i maschi invece servivano per i campi.
Comunque vero, sul "BOS" che ho io, quello della mia ava, non c' scritto nulla riguardo Yule, Sahmain o cose varie... per c' scritto che tracciavano i cerchi e che facevano rituali e tanto altro.
Probabilmente come dite voi potrebbe comunque trattarsi di stregoneria "a casa", io ho riscontrato molte cose simili alla wicca.


Sbattono ali nel silenzio,
crepita il ceppo nel focolare,
scroscia la pioggia... serena
e in Terra... la Terra sempre calda e viva.

Sei tu,
consapevole,
che attorno a te..
.. il Mondo pronto per coglierti a braccia aperte.

Ogni cosa ti ama...
e tu ami ogni cosa.

Offline daniel genova

  • -
  • **
  • Post: 220
Re: Storia della wicca
« Risposta #31 il: Ottobre 15, 2009, 05:33:10 pm »
Non per farmi i fatti tuoi, ma i tuoi sono wiccan? e se si come lo sono diventati?
by
   danno
Questo il soprannome che mi hanno dato, ora capite il perch???

Vento Notturno

  • Visitatore
Re: Storia della wicca
« Risposta #32 il: Ottobre 15, 2009, 05:35:57 pm »
Oh beh... ma le donne servivano a ben altro che a studiare. Anzi... direi che far studiare una donna a quei tempi era considerato proprio tempo e soldi perduti, dato che era considerata utile solo in cucina, in casa e a badare ai figli nonch poi a badare agli animali o comunque nei campi, dato che gli uomini poi sono finiti in guerra dal 1915 al 1918. Pensate a quanto c' voluto perch si ottenesse il suffragio universale...

Offline nierne

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 136
Re: Storia della wicca
« Risposta #33 il: Ottobre 15, 2009, 05:37:44 pm »
vento ma magari lei dice wiccan e vuole dire strega, pu essere?

Offline Altair

  • -
  • **
  • Post: 289
  • niente reale...tutto lecito...
Re: Storia della wicca
« Risposta #34 il: Ottobre 15, 2009, 05:40:23 pm »
Affascinante devo dire...non sapevo che esistessero vere e proprie famiglie wiccan che si tramandano i segreti tra generazioni...se vero, e non voglio offendere nessuno con i miei dubbi, una cosa davvero bella...una famiglia che resiste nelle generazioni...bello

Offline daniel genova

  • -
  • **
  • Post: 220
Re: Storia della wicca
« Risposta #35 il: Ottobre 15, 2009, 05:41:28 pm »
Mi ricorda "streghe"  la serie tv...
by
   danno
Questo il soprannome che mi hanno dato, ora capite il perch???

Offline Lady_Butterfly

  • -
  • **
  • Post: 145
  • Xke tutto possibile quando ci credi...
Re: Storia della wicca
« Risposta #36 il: Ottobre 15, 2009, 05:44:02 pm »
Allora, dalla parte di mia madre sono tutti wiccan e lo sono sempre stati. mio padre lo hanno iniziato quando si sposato con mia madre (prima in comune e poi Handfasting) .. i parenti di mio padre... non sono favorevoli.
Mia madre wiccan, ha 39 anni, mia nonna anche lei wiccan e ne ha 60 (sa leggere e scrivere splendidamente) e la mia bis nonna ne ha 79 (anche lei sa leggere e scrivere splendidamente.. anche se la mano trema un p  :smile:)
Non so se prima della mia bis nonna fossero wiccan o streghe.. ma quello che ho trovato io,  mi sembra un BOS, magari un BOS ancora non rifinito.. si, vero... Vento ha ragione, probabilmente non proprio wicca... per resta il fatto che comunque una traccia di ci che erano prima di me i miei parenti.
Poi ovviamente ognuno libero di pensarla come vuole  :biggrin2:

Ps. chiedo scusa se magari non sono chiara... ma la prima volta che ne parlo con estranei che non siano della mia famiglia

Siate Benedetti


Sbattono ali nel silenzio,
crepita il ceppo nel focolare,
scroscia la pioggia... serena
e in Terra... la Terra sempre calda e viva.

Sei tu,
consapevole,
che attorno a te..
.. il Mondo pronto per coglierti a braccia aperte.

Ogni cosa ti ama...
e tu ami ogni cosa.

Offline Altair

  • -
  • **
  • Post: 289
  • niente reale...tutto lecito...
Re: Storia della wicca
« Risposta #37 il: Ottobre 15, 2009, 05:46:05 pm »
Gi molto stile streghe :smile:
ma comunque lady credo che tu abbia indubbiamente vita facile per i tuoi studi...beata :unsure: i miei sono riservati se no tutti mi prenderebbero per scemo...conosco i miei polli...scusate l :offtopic:..
comunque tornando all'argomento principale io credo che se si decide di operare con determinati strumenti, detti strumenti dovrebbero essere personali e non credo ci sia da stupirsi se ci sentiamo a disagio in presenza di strumenti altrui aricati di energia da un rituale

Offline Altair

  • -
  • **
  • Post: 289
  • niente reale...tutto lecito...
Re: Storia della wicca
« Risposta #38 il: Ottobre 15, 2009, 05:49:57 pm »
Beh credo che definirsi o no come wiccan non cambi certo quello che siamo o come facciamo ci che facciamo quindi dire che la tua una famiglia wiccan lady semplicemente un modo per definirla anche se magari non sono perfettamente identici agli altri; le credenze da, quanto dici, sono comunque simili...inoltre personalmente non mi aspetterei di trovare mai un wiccan identico ad un altro

Offline elaphe

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1403
  • Redattore di Athame
    • www.athame.it
Re: Storia della wicca
« Risposta #39 il: Ottobre 15, 2009, 05:50:38 pm »
Nonno Alex aveva una gran fantasia, specie in momenti in cui faceva molto figo avere nonne streghe (oggi come oggi pressoch chiunque trova questa pratica piuttosto ridicola).

Peraltro, prima della maggiore et NON si viene iniziati, in una congrega tradizionale. Anzi, ci sono tradizioni che non iniziano nessuno che abbia meno di 30 anni...  :rolleyes:

LB, in COSA esattamente le tue pratiche familiari assomigliano alla Wicca? Se puoi e vuoi rispondere, ovvio...

Baci.

E.
The weird sisters, hand in hand,
Posters of the sea and land,
Thus do go about, about:
Thrice to thine and thrice to mine
And thrice again, to make up nine.
Peace! the charm's wound up.

Offline ferfild

  • -
  • **
  • Post: 72
Re: Storia della wicca
« Risposta #40 il: Ottobre 15, 2009, 05:51:19 pm »
Scusate ma quindi lady una strega "fam-trad"??

Offline Altair

  • -
  • **
  • Post: 289
  • niente reale...tutto lecito...
Re: Storia della wicca
« Risposta #41 il: Ottobre 15, 2009, 05:57:17 pm »
A quanto pare si ferfild...lei dice che la sua famiglia da generazioni credo in una corrente simile alla wicca anche se molti non sono d'accordo su questa somiglianza per varie ragioni

Offline Shaya

  • -
  • **
  • Post: 1505
  • Sono vecchia. Ma mi piace
Re: Storia della wicca
« Risposta #42 il: Ottobre 15, 2009, 06:02:29 pm »
Sicuramente Lady non una wiccan se stata iniziata dalla sua famiglia, perch dubito fortemente che la famiglia sia una congrega wiccan.

Probabilmente la famiglia esegue pratiche stregonesche ed osserva ritualit tramandate dalle matriarche, ritualit che si rifanno magari a cicli naturali ma che con la wicca centrano poco.

Per definirsi Wiccan bisogna seguire un cammino ben preciso.

Lo abbiamo sottolineato milioni di volte. Non tutte le streghe sono wiccan.

E stregoneria e Wicca sono due cose diverse.

Per quanto riguarda la questione athame, credo che ormai la questione debba venire risolta dai diretti interessati.

Tempesta

  • Visitatore
Re: Storia della wicca
« Risposta #43 il: Ottobre 15, 2009, 06:03:43 pm »
Mi ricorda "streghe"  la serie tv...
Cate Tiernan


Offline Altair

  • -
  • **
  • Post: 289
  • niente reale...tutto lecito...
Re: Storia della wicca
« Risposta #44 il: Ottobre 15, 2009, 06:05:12 pm »
Tempesta scusa l'enorme ignoranza ma cosa significa???

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 18, 2021, 01:05:47 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB