*

Autore Topic: Cos' per voi l'iniziazione?  (Letto 17774 volte)

Nauthiz

  • Visitatore
Cos' per voi l'iniziazione?
« il: Settembre 11, 2003, 05:23:41 pm »
Che differenza c' tra auto-iniziazione e iniziazione?? come si procede sia per l'uno sia per l'altro??
« Ultima modifica: Aprile 14, 2006, 08:47:33 pm di Faye »

Raven

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #1 il: Settembre 12, 2003, 12:21:24 am »
mh...per l\'autoiniziazione il rituale pi importante che tu ti presenti agli dei cos come sei col cuore aperto verso di loro e disposto a seguire la strada che ti si pone innanzi...rituali di auto-iniziazione pi complessi esistono ma non servono a granch a meno che tu non ti rifaccia ad una cultura particolare e allora debba seguire una via precisa...io alla mia iniziazione mi sentivo molto Merlino nel lago -.- stata anche un po\' cruenta se ci penso a parte i tre giorni di isolamento alla ricerca della visione...per l\'iniziazione devi aggregarti a qualche coven (se si parla di wicca) a qualche Loggia o istituzione, a dei Confratelli....insomma a qualcuno che abbia la capacit di iniziarti                    

ginevra

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #2 il: Settembre 12, 2003, 11:23:35 am »
Non per forza! L\'iniziazione la si esegue in congreghe o logge e infatti ha vari livelli, l\'auto iniziazione definita auto perch sei tu ad iniziarti ed usata dai solitari!! :D  Ho un rituale di auto iniziazione che mi aveva mandato Mutara Nebula! interessante da leggere, se vuoi te lo mando in PM!! :D                    

Nauthiz

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #3 il: Settembre 12, 2003, 02:15:05 pm »
Grazie Ginevra se hai voglia mandamelo pure.
Da quello che ho capito tra autoiniziazione e iniziazione non ce nessuna differenza (es. sei piu legato con la Dea e il Dio ecc.) me ne preocupavo perche dalle mie parti (rimini) non ce molta gente che si avicina alla magia quindi l'unico modo sarebbe autoiniziarmi.
« Ultima modifica: Aprile 14, 2006, 08:55:22 pm di Faye »

Raven

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #4 il: Settembre 12, 2003, 03:28:52 pm »
La differenza sostanziale che in un contesto TI PRESENTI, nell\'altro  TI PRESENTANO...inoltre se pratichi in solitaria un conto, se decidi di aggregarti ad una congrega o simile devi sottostare a delle regole etc...

una sola differenza che per mi sembra alquanto sostanziale                    

Zephyrus

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #5 il: Settembre 12, 2003, 03:51:20 pm »
Ginevra, lo manderesti pure a me il rituale di autoiniziazione? Per favore? Grazie!  :)                    

Meoari

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #6 il: Settembre 13, 2003, 11:30:41 am »
anche a me ginevra!!
me lo invii!?!?!?!?                    

Offline Vanth

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1967
  • L' Orco Cattivo
    • http://www.paganpride.it
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #7 il: Settembre 13, 2003, 12:17:48 pm »
Credo ci sia un poco di confusione terminologica. Cerchiamo di chiarire cosa significa iniziazione ed bene partire dall\' inizio.
La wicca una religione esoterica: questo significa che si compone di due parti, una essoterica, ossia esterna, un corpus di miti, simboli e precetti il cui scopo quello di essere facilmente comprensibile ed aiutare le persone ad avvicinarsi ad essa. Con l\' iniziazione questa parte essoterica viene integrata con la parte esoterica, ossia nascosta, interna, che consiste nei reali insegnamenti celati, o per meglio dire suggeriti, dalla parte essoterica.
Quest\' ultima la parte che si trova comunemente sui libri ed in giro su molti siti internet.
Risulta chiaro quindi che per giungere al cuore della dottrina, per cos dire, esistono due modi: uno consiste nell\' essere inseriti in una linea di insegnamento, in cui un iniziatore vi svela la parte esoterica, l\' altro di farsi, se mi passate il termine, un mazzo tanto ed arrivarci da soli. Anche nello zen si dice che il satori arriva in due modi: o con il grande studio, o, a volte, con l\' illuminazione improvvisa.
Che cosa vuol dire questo: che quello che normalmente si intende con autoiniziazione in realt un rituale di autodedica, ossia voi vi dedicate agli Dei ed allo studio di ci che li riguarda. Questo non costituisce un\' iniziazione: per accedere alla parte esoterica avete ancora bisogno di un iniziatore, o alternativamente, di raggiungere la consapevolezza per vostro conto, attraverso lo studio e l\' illuminazione. Ma questo non qualcosa che un rituale vi possa dare.                    
Vanth
"...there are more things in heaven and earth, Horatio, than are dreamt of in thyne philosophy..."

admin2

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #8 il: Settembre 13, 2003, 03:30:26 pm »
Grazie a Vanth per l\'intervento come sempre illuminante.
Sposto in Calderone Magico il Thread.                    

*Shadow*

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #9 il: Novembre 18, 2003, 01:54:42 pm »
Com\' stato il vostro rito di iniziazione...?
Scusate per la domanda sicuramente stupida e grazie molte per chi sar tanto gentile da perderci un po\' di tempo!                    

Offline onatah

  • -
  • **
  • Post: 375
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #10 il: Novembre 18, 2003, 07:55:50 pm »
Io non l\'ho ancora fatta, aspetto tempi pi maturi, e credo che lo far da me, dato che non ho una coven.Comunque, come per tutte le cose, anche l\'iniziazione arbitraria,non obbligo farla, ne obbligo che qualcuno ti inizi.Posso dirti che in genere si fa dopo circa un anno e un giorno(mi ricordo bene?),ma come vedi, una pura indicazione, perch uno magari dopo un anno non si sente ancora pronto.
Benedizoni
Onatah :wink:                    
Sono la terra.
I miei occhi sono il cielo,
le mie membr

Offline witchspirit83

  • -
  • **
  • Post: 606
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #11 il: Novembre 18, 2003, 09:22:14 pm »
Ma intendi iniziazione iniziazione o (auto)consacrazione???
L\'iniziazione una cosa che non fanno tutti... perch l\'iniziazione viene fatta solo se si entra in una congrega di streghe gia iniziate... in cui c\' una sacerdotessa e un sacerdote che eseguono l\'iniziazione.
Non credo che nelle coven che formiamo noi ragazzi, ci sia bisogno di iniziazione per entrarci...
La consacrazione... (che puo essere anche autoconsacrazione se si solitari) una cosa pi personale credo... e puo essere fatta nei confronti di un Dio in particolare... per esempio c\' chi decide di consacrarsi ad un Dio o Dea piuttosto che ad un altro/a...
Io personalmente non mi sono ancora consacrato... ma avevo intenzione di farlo presto... quando ancora non lo so... ma so gia a quale Dea consacrarmi  :D  !!!
E comunque volevo aspettare ancora un pochino... sono wiccan relativamente da poco.                    
"Nascere, morire, rinascere ancora e sempre progredire. Tale la legge"

esperantiano

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #12 il: Novembre 19, 2003, 05:19:24 pm »
L\'iniziazione l\'accesso ad un pi elevato livello di consapevolezza.
Non esistono quindi profani ed iniziati in assoluto: per ogni livello, quello inferiore profano e quello superiore esoterico.

Il cerimoniale di iniziazione un evento con due valenze:
1)simbolico, in quanto un gruppo di persone riconosce l\'avvenuta iniziazione del candidato;
2) magico, in quanto un gruppo di persone, candidato incluso, vivono la RE-LIGIO (termine orribilmente distorto dalle culture profane).

Un cerimoniale di iniziazione tradizionalmente fondato sull\'esame del candidato e sulla ratifica della sua condizione iniziatica.

Nell\'Ordine Esperantiano l\'iniziazione richiede una coreografia molto semplice, che da precedenza al livello mentale (piano verso il quale avvengono le iniziazioni per gli abitanti attuali di questo pianeta).
Il candidato esprime i \"propositi\":
1) SERVITORE dell\'Umanit
2) TESTIMONE della Fratellanza Universale
3) GUARDIANO del Tempio
L\'Officiante conferisce un diploma di Cavaliere della Fratellanza Universale (Ordinazione) e consegna il medaglione con il simbolo dell\'Ordine (Riconoscimento dell\'Iniziato).
Non esistono \"voti\" e la qualifica di cavaliere revocabile d\'ufficio o per libera rinuncia individuale.
La maggior parte dei cavalieri mantiene la linea esoterica.
Io sono uno dei pochi che ha scelto l\'apertura all\'esterno come missione personale.
La musica ha grande importanza nei cerimoniali dell\'Ordine Esperantiano.
La lingua cerimoniale l\'esperanto.
L\'incenso utilizzato con due significati:
1) all\'inizio, come veicolo di cancellazione (purificazione)
2) dopo, come simbolo di trasmutazione ed offerta di s.
I Cavalieri hanno un mantello viola con lo stemma in oro.

Oltre all\'iniziazione degli individui, coloro che collaborano al piano evolutivo in stato di consapevolezza, curano l\'iniziazione in massa dell\'umanit, che sta passando dalla polarizzazione sul piano emozionale a quella sul piano mentale.
questa la prossima razza umana, la sesta. E con essa si realizzer quella che viene detta \"La Nuova Era\". Residui decadenti dell\'attuale quinta razza saranno presenti per alcuni secoli, come oggi esistono residui della terza e della quarta.

esperantiano                    

skayler

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #13 il: Novembre 19, 2003, 05:42:03 pm »
Io ho praticato la mia iniziazione senza saperlo, cio quando io e shyne abbiamo deciso di diventare consorelle ci siamo anche consacrate agli dei singolarmente...

comunque siamo andate nella famosa spiaggetta e abbiamo fatto una serie di invocazioni...quelle mi hanno iniziata.....poi c' stato "il giuramento" tra noi

poco tempo fa il mio gruppo si allargato e 2 nuove persone sono state iniziate per entrare nel nostro cerchio

invocazioni
unzioni
morte del vecchio io richiese e dialogo con gli dei
rinascita
accensione dalla candela carmica
giuramento al cerchio
« Ultima modifica: Aprile 16, 2006, 05:51:38 pm di Faye »

^Shi^

  • Visitatore
Re: Cos' per voi l'iniziazione?
« Risposta #14 il: Novembre 26, 2003, 05:24:52 pm »
Ho letto qualcosa al riguardo su "Wicca" di Scott Cunningham e mi servito per chiarirmi le idee, te lo consiglio. Comunque in sostanza come gi qualcuno ti ha detto... Se non fai parte di una coven puoi fare un'autoconsacrazione quando sarai pronto...
Ciao!
« Ultima modifica: Aprile 16, 2006, 05:52:37 pm di Faye »

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 23, 2021, 09:03:38 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB