*

Autore Topic: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento  (Letto 5092 volte)

KenaZ

  • Visitatore
Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« il: Maggio 27, 2003, 02:36:10 pm »
Per pulire i cristalli si può fare in 4 modi:

1- Far scorrere sui cristalli o sulle pietre acqua fredda e pulita
( l\'ideale sarebbe l\'acqua pura di un ruscello);
anche l\'acqua di mare o del rubinetto va\' benissimo.
Mai pero\' , assolutamente, acqua calda poiche\' potrebbe
incrinare il cristallo, facedogli perdere energia.
Fare asciugare il cristallo al sole e\' meglio che con un panno.

2- Porre il cristallo sotto una piramide e lasciarvelo
per almeno 24 ore.

3- In una giornata assolata, non umida, adagiare il cristallo su un panno bianco ed esporlo al sole, lasciandolo cosi\' per molte ore.
Capovolgerlo di tanto in tanto, in modo che possa assorbire in ogni parte
l\'energia positiva del sole.
Lo stesso si puo\' fare nelle notti di luna piena, avendo cura di toglierlo
al mattino

4- Un metodo egualmente efficace, vedendo il cristallo come un
\"amplificatore di pensiero\", e\' quello di tenerlo tra le mani, visualizzando
un flusso di energia positiva e bianca che entra, mentre quella negativa nera esce.

Per caricare i cristalli bisogna sintonizzare il cristallo, e di prepararlo alla sua funzione terapeutica.
Mettiti seduto in un luogo tranquillo; con il cristallo in mano concentrati su di esso.
Chiudi gli occhi e rilassati, immagina che una spirale di pura luce bianca ti giri intorno in senso orario dal basso verso l\'alto e ti unisca al cristallo.
La morrison suggerisce di tenere il cristallo all\'altezza del terzo occhio con la mano dx visualizzando lo scopo, finchè non ti sembra di sentire la pietra pulsare.

Per consacrare i cristalli, io li ho puliti ed esposti alla Luna Piena mentre facevo il rito di consacrazione degli altri strumenti. Piuttosto, tenetele al chiuso in un sacchettino quando non le usate, e pulitele sempre prima di riusarle.                    
« Ultima modifica: Aprile 01, 2010, 04:43:25 am di Shaya »

KenaZ

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #1 il: Maggio 27, 2003, 02:52:49 pm »
Le piramidi sono catalizzatori energetici a forma di piramide, appunto (sono vuoti, hanno solo le direttrici). Si trovano in tutti i negozi di cristalli e robe varie. Io non ce l\'ho, mi pare costi un po\'... li lavo direttamente sotto l\'acqua corrente fredda.                    

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #2 il: Maggio 28, 2003, 10:24:46 pm »
Scusate il ritardo ma ieri sera avevo un appuntamento e stasera la connessione è più lenta del solito...
L\'agata ce l\'ho io e anche altre pitre che potrebbero servirti... poi ti uso come cavia domenica!!!!

Per purificare un cristallo io lo tengo 3 giorni nella terra o nel sale (poi il sale lo butto!) e lo lavo sotto l\'acqua fredda (attenzione perchè le pietre bianche opache o porose si rovinano nel sale e alcune pietre saline si sciolgono con l\'acqua!)

Per caricarlo lo lascio alla luce della luna e del sole o poi li metto tutti in cerchio così quelli già pronti ricaricano gli altri e poi ha vicino un geode (sasso spezzato a metà con all\'interno cristalli).
Comunque funziona anche l\'incenso e la visualizzazione.

Non ti preoccupare Mahax che rifaccio come nuovo!!!!                    
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

KenaZ

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #3 il: Maggio 28, 2003, 10:54:28 pm »
Sì, Run, in effetti avevo sentito parlare anch\'io del fatto di sotterrare i cristalli, ma non l\'avevo mai fatto: ora provo! Grazie per le altre info!                    

FenriR

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #4 il: Maggio 28, 2003, 11:40:06 pm »
come faccio a sapere che ha avuto effetto dopo?  :?                    

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #5 il: Maggio 29, 2003, 12:10:05 am »
Cosa intendi?

Se vuoi sapere se ha effetto su Mahax te lo dirò io!!!

Comunque se una pietra ha molta energia ed è \"sintonizzata su di te\" se la prendi tra le mani (senza stringere troppo) sentirasi come un formicolio.                    
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

FenriR

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #6 il: Maggio 29, 2003, 10:19:11 am »
x sapere se si è ricaricata intendo...                    

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #7 il: Giugno 03, 2003, 10:29:39 am »
Rileggi sopra....

Se un cristallo è attivo senti un formicolio sule mani...

Allora strfina tra loro le mani finchè non diventano bollenti, se le metti una di fron te all\'altr senti il colore che passa, poi tieni le mani sopra il cristallo senza toccarlo oppure lo tieni su un palmo e lo copri con l\'altra mani. Adesso respira e senti se il cristallo ti da\' energia o no!

Ho provato a farlo con l\'agata di Mahax... solo freddo!!!!!!
L\'ha uccisa![/quote]                    
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

Kisha

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #8 il: Luglio 24, 2003, 09:39:36 pm »
Ciao a tutti,
probabilmente una domanda gia\' postata... Ma la faccio ugualmente:  per purificare i cristalli... voi come fate?
Grazie!  :D                    

Suzuran

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #9 il: Luglio 25, 2003, 09:43:57 am »
Io uso diversi metodi, poi penso che ognuno abbia i suoi.
Io le pietre che non contengono rame le metto in una ciotola di terracotta immersi nel sale ce li lascio un giorno poi metto la ciotola sotto l\'acqua corrente almeno per un\'ora (ma meglio fino a che non si scioglie il sale o non esce tutto.
Dopodichè li lascio alla luce del sole e della luna per un giorno.
Per le pietre che contengono rame invece faccio lo stesso ma le seppellisco nella terra e non nel sale  (la cosa si può fare per tutti ma sai il sale in città è più reperibile della terra)

Altro metodo aprire il cerchio avendo prima posizionato i 4 elementi nei loro corrispettivi punti cardinali e fare una specie di cerimonia di purificazione con i quatto elementi

Ma poi ce ne sarebbero altri di metodi....                    

Kisha

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #10 il: Luglio 25, 2003, 01:09:55 pm »
Perche\' la differenza tra pietre che  contengono rame e quella che non lo contengono?
Scusa l\'ignoranza...  :oops:                    

Suzuran

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #11 il: Luglio 25, 2003, 01:55:26 pm »
Perchè il sale non va messo a contatto con pietre che contengono rame potrebbe danneggiarli o rovinarli                    

^Shi^

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #12 il: Gennaio 22, 2004, 01:49:07 am »
Ho comprato una piccola ametista, l\'ho purificata con l\'acqua... Per dire la verità ho seguito orientativamente il metodo suggerito dalla Morrison nel \"L\'arte della strega\". Solo secondo me pecca un pò per quanto riguarda il \"caricare\" le pietre. Nn intendo il \"programmarle\" per uno scopo preciso, ma solo ricaricarle dopo averle purificate da ogni tipo di energia qualunque essa fosse, per un eventuale uso in seguito. Da qualche parte ho letto che si può esporre la pietra ai raggi del Sole o della Luna o di entrambi. Conoscete altri metodi per questa fase? Voi quali utilizzate? Mi interessava conoscere, se ci sono, metodi di purificazione e ricarica nel senso che ho detto prima specifici per ogni singola pietra!                    

Dragonedifuoco

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #13 il: Gennaio 22, 2004, 12:19:07 pm »
Dunque per quanto riguarda la purificazione, cioè al momento in cui la compri e PRIMA di indossarla, io la metto in un bicchiere di vetro trasparente in cui ho precedentemente sciolto un cucchiaino di sale grosso MARINO in acqua fredda.
Poi la lascio alla luce del sole o della luna (dipende dalla pietra e dalle sue caratteristiche) e la lascio lì per un giorno o una notte.
L\'operazione va ripetuta:
- una volta la settimana se porti la pietra addosso;
- ogni 3 settimane se la tieni in casa                    

Elis

  • Visitatore
Re: Pietre e cristalli: purificazione e caricamento
« Risposta #14 il: Gennaio 22, 2004, 02:16:37 pm »
Il mio metodo consiste nel purificare la pietra con i quatro elementi e sucessivamente caricarla con il quinto, l\'Akasha, la vita... io..

La passo prima sul fuoco di una candela votiva (bianca in genere) poi nella terra o nella cenere d\'incenso, nel fumo d\'incenso, e nell\'acqua salata...
recitando qualche parola.                    

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 27, 2021, 07:07:36 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB