*

Autore Topic: Purificazione dei tarocchi  (Letto 1419 volte)

Fuma80

  • Visitatore
Purificazione dei tarocchi
« il: Agosto 30, 2007, 04:05:33 pm »
Mia nonna mi ha insegnato questo rituale quando dovevo purificare il mazzo di tarocchi con cui faccio le divinazioni.Mettere un panno bianco steso in una notte di Luna piena.Accendere un incenso(quelli a stick piccolini).Far passare una carta per volta sotto l'incenso e poi con il panno pulirla.Questo è un rituale che faccio quando non trovo risposte nei miei arcani o quando li uso mi sento un po giù(questo da quello che i diceva lei era dovuto alla negatività dei consulanti).Se conoscente qualche altro rituale o in questo trovate qualche difetto avvisatemi

Offline chiara87

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 156
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #1 il: Agosto 31, 2007, 04:10:50 pm »
io per purificare i tarocchi uso un panno bianco,una candela bianca e delle erbe d purificazione e dell'incenso..poi li lascio una notte alla luce delle luna piena con una pietra di luna vicino e creo un talismano apposta che lascio vicino a loro fino a che non è ora di purificarli di nuovo..
cioè..questo lo facevo quando avevo tempo,ora purtroppo non faccio quasi più nulla!-.-
E quando Diana vide che la luce era così bella la desiderò ardentemente.Tremava dal desiderio di ricevere di nuovo la luce nelle sue tenebre, inghiottendola con estasi e delizia. Questo desiderio era l'alba.

Offline Shaya

  • -
  • **
  • Post: 1505
  • Sono vecchia. Ma mi piace
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #2 il: Settembre 03, 2007, 05:41:49 pm »
delete
« Ultima modifica: Ottobre 19, 2011, 01:16:19 am di Shaya »

Offline Marduk

  • -
  • **
  • Post: 41
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #3 il: Settembre 04, 2007, 02:50:19 pm »
Passo ogni carta singolarmente sulla fiamma di una candela e la purifico con l'incenso. Quindi la poggio sul tappetino x i tarocchi tra due piccole tazze contenenti sale e acqua. Il tutto mormorando un mantra.  :smile:
"Oh grande figlia di Sin, giovane Inanna, gloria a te" (Enheduanna, Ur).

Offline Proiezione astrale

  • -
  • **
  • Post: 1400
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #4 il: Settembre 05, 2007, 01:40:10 pm »
Io invoco le Divinità e chiedo loro di aiutarmi a purificare e consacrare il mazzo in modo che sia pieno della loro presenza e dica sempre il vero...dopodichè invoco l'aria e il fuoco per bruciare e vanificare tutte le eventuali energie negative che sono presenti nelle carte, e faccio passare ogni carta sulla fiamma della candela e sul fumo dell'incenso...poi le prendo in mano e visualizzo una luce bianca che scaturisce dalle mie mani e impregna le carte...
poi conservo ogni mazzo in un sacchettino (anch'esso purificato) e insieme alle carte aggiungo delle ametiste grezze che purifico tenendole per una notte immerse in un bicchiere d'acqua con del sale grosso sciolto...

Il Gatto

  • Visitatore
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #5 il: Aprile 07, 2008, 09:01:30 pm »
Scusate se riapro un vecchio topic, ma avrei una domanda: questi sistemi di purificazione vanno bene anche per eliminare tracce di precedenti proprietari?

Mi spiego meglio, il mio mazzo non è nuovo, e del precedente proprietario so solo che era una cartomante che prediceva il futuro nelle vecchie vie di Roma, non so perchè se ne sia liberata, nè come sia finito al venditore da cui l'ho preso. So solo che l'ho amato dal momento in cui l'ho visto e ho deciso che era il mio (o forse l'hanno deciso loro).

Però ho pensato anche che era meglio 'ripulirli' dalle tracce della precedente propiretaria e da quelli che nel frattempo l'avessero usato. I sistemi che avete citato vanno bene? O è meglio qualcosa di più forte?

giulietta90

  • Visitatore
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #6 il: Aprile 07, 2008, 09:09:55 pm »
Non ti saprei rispondere...ma questa domanda interessa anche me..i tarocchi che avevo da bambina (preso da non so quale giornalino, ma che io adoravo) ormai sono distrutti..e dovrei purificare quelli che ho appena comprato.. :biggrin:

Offline Breeseide

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 344
  • Guardiana del Cuore
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #7 il: Aprile 13, 2008, 12:45:55 pm »
Quoto Marachella e aggiungo una domanda:
Quando li tieni tra le mani che sensazioni ti trasmettono?

Mi spiego meglio se provi sensazioni  positive, o sono neutri, è sufficiente un rituale di purificazione più semplice, se invece sono negative potresti dover ripetere più volte la purificazione oppure purificarli precedentemente con dello Zolfo.

P.S.: se usi lo Zolfo ti consiglio di mettere il carboncino con lo Zolfo e il mazzo di carte sotto una scatola, o altro contenitore, rovesciato così da coprirli entrambi infatti non è possibile passare le carte una per una sul fumo dal momento che questo se respirato è irritante per le vie respiratorie.
Dopo una quarto d'ora 20 minuti trattenedo il fiato sollevi la copertura e recuperi il mazzo, se lo fai in una stanza chiusa ti consiglio di aprire la finestra prima di sollevarla, e procedi con il rito di purificazione che preferisci.

 :bye1:
Credi nell'impossibile,Credi nel potere del cuore.

Serenity

  • Visitatore
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #8 il: Aprile 16, 2008, 12:05:47 am »
Oltre alla purificazione, suggerisco anche di tenere molto i tarocchi nuovi (ma anche pendoli, rune o altro) vicino a se', maneggiarli molto e concentrandosi sulle sensazioni che trasmette ogni singola carta (e che, secondo me, sono molto più significative di 1000 libri di istruzioni!) tenerli vicino a dove si dorme, ecc...in questo modo si crea un legame molto stretto con il proprio strumento di divinazione, lo si permea con la propria essenza e viceversa

Offline whiteleo

  • -
  • **
  • Post: 76
  • rinascere e capire...
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #9 il: Aprile 18, 2008, 11:17:52 pm »
Personalemente li strofino con un panno di lino bianco e poi li passo sul fumo di puro incenso. Poi li ripongo in un sacchetto di iuta fatta da me...!
dan

Offline EderaSelvaticA

  • -
  • **
  • Post: 61
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #10 il: Novembre 21, 2008, 06:56:05 pm »
è proprio necessario aspettare la luna piena? ieri sera ho beccato uo dei miei coinquilini che ci stava giocando, e ora li sento proprio violati e offesi... qualche consiglio? non posso aspettare...

Offline EderaSelvaticA

  • -
  • **
  • Post: 61
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #11 il: Novembre 21, 2008, 08:56:14 pm »
già fatto, ci mancherebbe...e quindi sigh i tocca aspettare la luna piena...

Offline Shaya

  • -
  • **
  • Post: 1505
  • Sono vecchia. Ma mi piace
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #12 il: Novembre 23, 2008, 11:19:25 am »
Se vuoi sentirti più tranquilla passali sopra l'incenso ogni giorno fino all'arrivo della luna piena.

ma dire al coinquilino di ficcarsi le mani in.......... tasca.... no?

Offline willowthewitch

  • Newbie
  • *
  • Post: 8
Re: Purificazione dei tarocchi
« Risposta #13 il: Novembre 23, 2008, 07:19:41 pm »
Vi ringrazio, mi avete dato degli ottimi siggerimenti per purificare i tarocchi!!!

Offline elisam

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 22
Re:Purificazione dei tarocchi
« Risposta #14 il: Dicembre 13, 2013, 07:53:00 am »
bellissime idee!
Complimenti a tutti  ;D

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 27, 2021, 06:22:49 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB