*

Autore Topic: Reincarnazione  (Letto 4214 volte)

Offline Heledd

  • -
  • **
  • Post: 71
Re: Reincarnazione
« Risposta #15 il: Gennaio 13, 2008, 09:09:55 pm »
Citazione
Mio padre, tecnico e appassionato di fisica, da bambina mi spiegò che il nostro sistema nervoso funziona con segnali/impulsi elettrici. Siccome l'energia non si perde, quando si muore, questa energia si libera e si immette, in maniera più o meno concentrata in altri esseri viventi. Io la reincarnazione me la immagino così.. 


Non so se lo dico per pignoleria o per deformazione, però dal momento che tiri in ballo la fisica questo non è vero. L'energia non si perde, ma viene trasferita al "sistema universo" e non è più in alcun modo riutilizzabile o riciclabile.


Citazione
Anche le anime hanno un "sesso".


Questo è tutto da vedere. Io credo di no per esempio.




Chiara86

  • Visitatore
Re: Reincarnazione
« Risposta #16 il: Gennaio 13, 2008, 09:47:55 pm »


Citazione
Anche le anime hanno un "sesso".


Questo è tutto da vedere. Io credo di no per esempio.



Anche io penso che l'anima non abbia sesso... è il corpo che lo ha non lo spirito che abbiamo dentro (sempre mia personale opinione)

Offline hariarti

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 325
Re: Reincarnazione
« Risposta #17 il: Gennaio 13, 2008, 09:59:16 pm »
Ciao! non sono wiccan quindi vi do la mia opinione da "esterna" a questa religione..le anime non hanno affatto sesso, per il semplice fatto che non è un corpo(maschile o femminile) a possedere un'anima ma al contrario è l'anima che esiste ed ha bisogno di un corpo per fare esperienza di cose terrene. Le esperienze possono essere tantissime e così le reincarnazioni . e comunque per me non c'è fisica che possa giustificare l'anima, l'aldilà o la reincarnazione!!!!come fa?...mie personali opinioni poi, s'intende!
molte benedizioni

Offline Kalki

  • -
  • **
  • Post: 115
Re: Reincarnazione
« Risposta #18 il: Gennaio 14, 2008, 10:04:56 pm »
Per quanto riguarda più strettamente la Wicca, invece? Come s'inquadra la reincarnazione?

Quesse

  • Visitatore
Re: Reincarnazione
« Risposta #19 il: Gennaio 15, 2008, 12:36:02 am »
Che bell'argomento..
Bello perchè credo che esista una teoria diversa per ognuno di noi e credo che siano tutte vere..ovvero al momento della morte, chi ha avuto esperienze di premorte, se era cristiano vedeva immagini cristiane chi no quelle della sua religione, chi non credeva in niente accolto da qualche amico caro o parente tapassato da chi più gli faceva piacere essere ricevuto e così via...ognuno a modo suo viene accolto con quello che più di terreno si porta dietro, così da rendere il tutto meno brusco...quello che viene dopo...non c'è dato saperlo...

Io cosa credo?
La reincarnazione esiste.
I maschi si reincarnano sempre in maschi e le femmine in femmine (semplicemente per il fatto che se uno crede nella reincarnazione, e crede che questa faccia parte di un unico percorso spirituale, è naturale che il percorso di una donna sia diverso da quello di un'uomo e che i due non possano scambiarsi)
La reincarnazione è un percoso, la vita è la "palestra" dell'anima per evolversi e raffinarsi.
Potremmo dire che la vita terrena è come mettere la nostra anima in un frantoio pieno di ghiaia, o ne esci a pezzi o ben lucidato. ^^

Tutto ciò sono cose in cui IO credo..

Ma l'unica cosa certa è questa vita che abbiamo..
Quella che stiamo vivendo, potremmo dilungarci serate e serate su quello che c'è prima o quello che c'è dopo ma per il fatto che non possiamo sapere nulla di certo la cosa non ci cambia...
L'unica nostra certezza è che stiamo vivendo qui e ora, e che questa è la nostra occasione e non va sprecata nemmeno una goccia di questa vita perchè non sappiamo se sarà l'ulitma oppure no...

E' bello credere nelle cose..ci rende speciali..ci rende umani..
Ma non deve farci perdere di vista le cose concrete che abbiamo e possiamo conoscere!

Tosawi

  • Visitatore
Re: Reincarnazione
« Risposta #20 il: Gennaio 15, 2008, 08:10:05 am »
mmh...io non sono d'accordo Quesse...
ovviamente dipende da quello che uno intende come "senso" della reincarnazione.
se per reincarnazione intendiamo come tu sostieni(e che io condivido)la possibilità dell'anima di evolversi, crescere e imparare dagli errori fatti nelle vite terrene, non è matematico che ci si reincarni in un essere dello stesso sesso.
Questo perchè, si vive con dei limiti, legati anche(e sottolineo anche) dalla propria sessualità, il fatto di potersi reincarnare in un sesso diverso da quello attuale ci permette di vivere esperienze da un angolatura diversa e comprendere meglio gli erori commessi nel passato.
Lo stesso vale per le condizioni sociali in cui viviamo.
Ad esempio: in questa vita sono un ricco uomo di successo che ha dedicato la sua esistenza unicamente al denaro...è più probabile che nella prossima sceglierò(sì pechè credo che sia la nostra anima a scegliere in quale creatura rinascere in funzione di ciò che ha da imparare) di nascere povero in modo da sperimentare l'altra faccia dell'umanità.
Lo stesso vale quindi per il sesso, a mio avviso!

Chi ha fatto esperienza di terapia "R", sempre testimonia questo, e cioè l'aver cambiato, nel corso delle varie reincarnazioni, sia il sesso sia le condizioni socio-economiche!

concordo inoltre con chi sostiene che l'anima non abbia sesso, non ne vedrei il senso...se per anima intendiamo una scintilla del Tutto...quale significato potrebbe avere l'essere maschio o femmina?
la sessualità è una componente fisica, che nulla ha a che vedere con il nostro lato spirituale.

Poi è chiaro...possiamo fare tutti delle supposizioni, in base alle nostre credenze, ma non arriveremo mai ad un punto comune...ciò che c'è dopo non è certo!

Offline hariarti

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 325
Re: Reincarnazione
« Risposta #21 il: Gennaio 15, 2008, 09:41:44 am »
Quto Tosawi, decisamente sono d'accordo...e anche secondo me siamo noi a scegliere la nostra reincarnazione, e anche tutto il "pacchetto karmico"di persone che ameremo, che ci faranno soffrire, che ci procureranno danni e che ci faranno imparare... :60:

Leannan

  • Visitatore
Re: Reincarnazione
« Risposta #22 il: Gennaio 15, 2008, 11:19:16 am »
ma.. veramente l'energia di un corpo vitale (umano o animale) non va a finire nell'universo ma viene trasferita ad altri esseri viventi.

Offline acquario88

  • -
  • **
  • Post: 1180
  • Sedens Ago
Re: Reincarnazione
« Risposta #23 il: Gennaio 15, 2008, 03:47:37 pm »
se per reincarnazione intendiamo come tu sostieni(e che io condivido)la possibilità dell'anima di evolversi, crescere e imparare dagli errori fatti nelle vite terrene, non è matematico che ci si reincarni in un essere dello stesso sesso.
Bisogna considerare poi che il nostro è solo un mondo, in una dimensione tra le tante, chi ci assicura che in un altro luogo le cose funzionino in altro modo? Magari esistono 3 sessi (e li si divertono di più  :lol_2: ) e mi sembra un pò troppo pretenzioso rinascere esclusivamente in questo mondo.
Tra l'altro, io vedo la reincarnazione come un percorso evolutivo, ma non per forza di "espiazione", semplicemente di comprensione...

Offline prudens

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1163
  • Non vi libererete mai di me!
Re: Reincarnazione
« Risposta #24 il: Gennaio 15, 2008, 04:38:33 pm »
Non ci sono scambi tra mondo animale e mondo umano. E poi... voi siete tutti troppo legati ai libri, ci sono cose che i libri non dicono. Anche le anime hanno un "sesso".

e ciò come lo sai?
If I read a book and it makes my whole body so cold no fire can ever warm me, I know that is poetry.

Offline Demonius

  • -
  • **
  • Post: 580
Re: Reincarnazione
« Risposta #25 il: Gennaio 15, 2008, 05:33:20 pm »
Secondo me ogni vita che noi svolgiamo è parte di una anima formata dall'insieme dello spirito presente in ciascuna di essa. Ogni vita serve a completare questa anima cumulativa che sarebbe ciò che deve neccessariamente evolversi. Quindi noi oltre a questa vita potremmo stare vivendo un'altra vita in contemporanea. E da qui nasce il discorso dell'anima gemella che non sto a spiegare xk vi annoierei. Quest'anima cumulativa a bisogno di vivere tante vite fino a quando non abbia raggiunto un livello tale da permettergli di passare a un altro livello di consapevolezza e di conseguenza a un altro mondo. Ogni vita ha la scopo di farci imparare qualcosa.

faith81

  • Visitatore
Re: Reincarnazione
« Risposta #26 il: Gennaio 15, 2008, 06:06:29 pm »
sarei interessata a questa faccenda delle piu vite contemporaneamente, esattamente che intendi dire?
Tipo dimensioni parallele o proprio vite parallele nello stesso mondo e stesso tempo..

mi sembra strano che non ce ne accorgiamo..

però sono interessata a questa storia è molto intrigante sul serio!
anche la parte dell'anima gemella che si sa ormai, mi tocca un pò da vicino

Quesse

  • Visitatore
Re: Reincarnazione
« Risposta #27 il: Gennaio 15, 2008, 07:17:42 pm »
Con ordine ^^

Per quandto riguarda anima e sesso..non ho detto che l'anima ha un sesso, ma che si reincarna sempre nello stesso sesso..o almeno è quello che io credo, anche perchè tutti noi sulla vita terrena abbiamo la possibilità di diventare uomo/donna...si chiama menopausa e andropausa.
Ora la spiego meglio:
Uomini e donne passano la loro vita da uomo e donna, al momento rispettivamente dell'andropausa e della menopausa, per una questione ormonale, l'uomo ha un eccesso di estrogeni, la donna di testosterone per il proseguo della loro vita...non so se mai qualcuno di voi l'ha pensata in questo modo, ma è un meraviglioso meccanismo della natura che ci permette di vivere un periodo dall'altra parte...sperimentare l'altro sesso...è un grandissimo regalo...se gli uomini e le donne capissero questo vivrebbero molto più serenamente questi periodi.


L'anima gemella:
Ho sentito dire una volta che al momento della nascita l'amina si reincarna a metà...il senso di incompletezza che ci accompagna tutta la vita è questo.Non aspettiamo altro che la morte per poter ricongiungerci alla nostra metà dell'anima e portarle l'esperienza della vita terrena maturata in quel perido.
Ma noi cerchiamo ininterrottamente quella metà mancante...
Solo che trovarla è impossibile..
Se trovassimo la nostra metà mancante sulla terra l'universo collasserebbe..non possiamo fare altro che cercare l'anima terrena più affine a quella che abbiamo lasciato di la.
Si avvicina molto alla teoria di Siddartiana che il fiume è sorgente, foce e fiume contentemporaneamente in qualunque punto del percorso ^^
A me piace pensarla così..

Invece per le vite parallele mi piace moltissimo l'esempio del film Sliding Doors.Guardatelo che merita se volete capire in modo chiaro questa teoria..

Offline acquario88

  • -
  • **
  • Post: 1180
  • Sedens Ago
Re: Reincarnazione
« Risposta #28 il: Gennaio 15, 2008, 07:45:45 pm »
Ho sentito dire una volta che al momento della nascita l'amina si reincarna a metà...il senso di incompletezza che ci accompagna tutta la vita è questo.Non aspettiamo altro che la morte per poter ricongiungerci alla nostra metà dell'anima e portarle l'esperienza della vita terrena maturata in quel perido.
Ma noi cerchiamo ininterrottamente quella metà mancante...
Anche questo è un bel modo di vedere la cosa  :smile:

faith81

  • Visitatore
Re: Reincarnazione
« Risposta #29 il: Gennaio 15, 2008, 08:19:15 pm »
ma, per il fatto del sesso e reincarnazione, sono piu portata a credere a quella sfera che afferma l'anima si reaincarna in molte vita. e quindi anche non umane ma animali e tante altre..

mi piace vederla cosi come se dovessimo avere un bagaglio culturale maggiore, vivendo sempre da uomo/donna non impareremmo mai piu di tanto alla fine..

per l'anima gemella.. sai la tua teoria da uno strano punto di vista, spiegherebbe quelle persone che si suoicidano perchè non riescono ad adattarsi..

almeno cosi sembrerebbe

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 26, 2021, 05:53:35 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB