*

Autore Topic: Caricare le erbe  (Letto 778 volte)

Salem

  • Visitatore
Caricare le erbe
« il: Maggio 05, 2004, 09:46:17 pm »
Vorrei costruire un sacchetto (amuleto)
con delle erbe...
sapete per caso dirmi come fare per caricare le erbe??
grazie infinite..! :wink:                    
« Ultima modifica: Dicembre 03, 2008, 01:24:43 pm di Idhunn »

*°[#Morgan°*°(+

  • Visitatore
Aiuto..sulla caricazione delle erbe..!
« Risposta #1 il: Maggio 06, 2004, 06:54:53 pm »
le tieni fra le mani e ti concentri sull\'obiettivo: una delle operazioni più semplici ma efficaci in magia! ^_* e si può fare con qualsiasi oggetto... certo, qualcosa di consacrato è già più potente, ma per effetti non duraturi come x le erbe è molto utile!                    

Offline witchspirit83

  • -
  • **
  • Post: 606
Aiuto..sulla caricazione delle erbe..!
« Risposta #2 il: Maggio 06, 2004, 09:16:06 pm »
Riti e procedure Magiche:

 Incantare le Erbe:
 Le erbe prima di essere usate si possono incantare. L\'incantamento (in un contesto magico) armonizza le vibrazioni delle piante adoperate con il vostro bisogno. È un procedimento che aumenta l\'efficacia delle erbe.
L\'incantamento può essere eseguito su un\'erba o su una miscela di erbe; mai prima, comunque, del rito. Quando si rendono necessarie più erbe per uno stesso incantesimo, queste possono essere incantate insieme o singolarmente. Un primo incantesimo può essere eseguito se le erbe verranno raccolte in una radura o in un giardino. Mentre si estirpa la pianta, il desiderio deve essere pensata intensamente affinché la pianta lo possa esaudire, per esempio potete pronunciare qualcosa come:

Ti accolgo rosmarino, erba del Sole,
per aumentare i miei poteri mentali e la mia concentrazione.

Questa é la prima fase dell\'incantamento. L\'attrezzatura necessaria é semplice: una ciotola di legno o di ceramica, due candelabri e un\'po di candele colorate.
Sistemate la ciotola al centro dell\'altare e i candelabri con le giuste candele colorate da un lato. Le erbe devono poi essere sistemate tutte intorno alla ciotola. Accendete le candele e concentratevi. Staccate il telefono e chiudete la porta, se volete, spegnete la luce. L\'incantamento (come l\'intera magia) va eseguita quando siete soli, rilassati e non interrotti nella vostra azione.

L\'armonizzazione:
Versate il giusto quantitativo di erbe essiccate nella ciotola. Osservate intensamente le erbe. Cercate di percepire le vibrazioni nelle foglie, nei fiori, negli steli; immaginateli fuoriuscire dalla pianta stessa. Chinatevi verso la ciotola e posate al suo interno la vostra mano del potere (per i mancini il sinistro, altrimenti per gli altri il destro), lasciandola immobile per qualche minuto. Visualizzate chiaramente il vostro bisogno.

Incantamento:
Fate scorrere le dita lungo le erbe. Visualizzate sempre il vostro bisogno quasi a trasferirvelo. Le vostre dita stanno caricando di energia le erbe. Se avete difficoltà a continuare la visualizzazione, ripetete delle semplici parole che esprimono il vostro desiderio, per esempio:

Barbascia, barbascia, fa crescere il mio amore.

 Continuate a ripetere a bassa voce; sentirete le vostre dita trasmettere alle erbe il desiderio.

Quando l\'erba é impregnata di potere (o quando sentite che l\'incantamento é completo), togliete la mano. Le piante sono state incantate. Se é necessaria una miscela di più piante, aggiungetele una per volta ripetendo il rito ad ogni singola aggiunta. Se volete incantare erbe da usare separatamente, togliete quelle già incantate dalla ciotola e pulitela bene con uno straccio asciutto. Sistemate nuovamente le candele del colore adatto alle nuove erbe, e ripete la procedura.

Per preparare incensi, infusi, sacchetti, bamboline o simili, polverizzate le erbe prima dell\'incantamento. Se dovete incantare radici o rametti, teneteli semplicemente nella vostra mano del potere visualizzando o cantilenando, oppure sistemateli nelle ciotole tra le candele.

Nei tempi passati il termine \"incantare\" significava cantare o cantilenare. Una volta cantata la vostra canzone alle erbe, esse sono pronte per l\'uso. Naturalmente l\'incantamento non é assolutamente necessario, ma é un metodo per ottenere migliori risultati. Il saggio erborista lo esegue sempre.                    
"Nascere, morire, rinascere ancora e sempre progredire. Tale è la legge"

Offline lunargentea

  • -
  • **
  • Post: 27
  • Figlia della Luna
Re: Caricare le erbe
« Risposta #3 il: Marzo 15, 2011, 04:09:35 pm »
Non sapevo dell'incantamento, quando utilizzo le erbe solitamente le carico, solamente quelle che mi necessitano ovviamente, però utilizzerò questa pratica appresa oggi.
Lunargentea, figlia della Luna, strega per amore...

Offline farfalluzza89

  • -
  • **
  • Post: 170
  • FataLuna
Re: Caricare le erbe
« Risposta #4 il: Aprile 02, 2011, 07:02:03 pm »
Anche io ho scritto questo metodo fra i miei appunti..però non l'ho mai usata perchè non mi è chiara una cosa: cosa significa "Barbascia"?  :XD:

Offline areaoscura

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 211
Re: Caricare le erbe
« Risposta #5 il: Aprile 02, 2011, 07:28:02 pm »
io chiamo cosi l'achillea pero credo sia riferita all'erba in  generale

Offline lylly

  • -
  • **
  • Post: 41
Re: Caricare le erbe
« Risposta #6 il: Aprile 03, 2011, 03:58:02 pm »
anche per me l'achillea è la barbascia
fa che possa essere utile a tutti, fa che i buoni spiriti provvedano affinché la tua fortuna e il tuo successo non debbano giovare sulle spalle altrui

Offline folletto

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1322
  • Re dei Folletti
Re:Caricare le erbe
« Risposta #7 il: Giugno 29, 2011, 07:26:22 pm »
allora confermo i miei saperi.
Rosmarino erba del sole,salvia erba di Giove!
muovi passi di piombo tu che qui ti addentri,tra fate e folletti.
https://faerieitalia.wordpress.com

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 26, 2021, 06:02:36 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB