*

Autore Topic: VISUALIZZAZIONE  (Letto 8311 volte)

EmilyTheStrange

  • Visitatore
VISUALIZZAZIONE
« il: Novembre 17, 2006, 05:43:15 pm »
Sto ai primissimi esercizi sulla visualizzazione. Ho fatto la respirazione con diaframma, e fin qui tutto ok...adesso(tra ieri e oggi) sto iniziando a provare a visualizzare un oggetto nella mente ad occhi chiusi. Ma x quanto mi concentri riesco solo a vedere l'oggetto virtualmente..come se fosse stato disegnato su un computer a sfondo nero.Non so se mi spiego... E' normale? Vorrei sapere come fare per riuscire a visualizzare l'oggetto in maniera più reale, con le sue forme reali e i suoi colori...Qualcuno sa consigliarmi?
« Ultima modifica: Gennaio 02, 2010, 03:01:49 am di Shaya »

Psiche

  • Visitatore
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #1 il: Novembre 17, 2006, 07:11:20 pm »
con la pratica.non lasciarti scoraggiare e non cercare di forzare troppo la visualizzazione

Offline xMayax

  • -
  • **
  • Post: 261
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #2 il: Novembre 18, 2006, 11:31:04 pm »
Ci vuola pazienza e costanza,anche pochi minuti al giorno....magari riprova a visualizzare la medesima cosa e confronta se ad ogni tentativo,riesci ad "aggiungere" qualche particolare.
Non demordere e soprattutto non ti puntare per arrivare alla meta,prima del percorso da fare.....in bocca al lupo!
In verità è il dolore
che ci fà crescere.
Ma è la certezza
della gioia di domani
che ci permette di superarlo

Offline AriaG

  • -
  • **
  • Post: 168
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #3 il: Novembre 23, 2006, 01:35:04 pm »
quoto in pieno xMayax....ha completamente ragione....

non pensare che sia tutto facile e ,che così,da un giorno a ll'altro,tutto può riuscire....ci vuole costanza, impegno,pazienza  e molto esercizio...ma non forzare troppo la visualizzazione e non pensarla come uno scoglio da superare,non essere tesa...o avrai l'effetto contrario...
Dovunque nel mondo vi era una donna che aiutava a partorire,
che consigliava l'uso di un erba medicamentosa,
o portava una parola di confoto,
lì viveva il respiro della Dea
e
continuava la vera
Antica Religione della Natura

Offline Misty

  • -
  • **
  • Post: 1345
    • http://www.myspace.com/michemisty
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #4 il: Dicembre 13, 2006, 05:39:02 pm »
forse un esercizio pratico utile nel tuo caso può essere quello di avere prima l'oggetto fisico davanti a te, per esempio una mela, guardarlo toccarlo annusarlo ... poi lentamente chiudi gli occhi sforzandoti di tenerlo nella mente, il più realisticamente possibile ... quando perdi l'immagine mentale, socchiudi gli occhi per un'occhiata veloce all'oggetto e richiudili subito cercando di mantenere la visualizzazione più a lungo ... e così via ...
"E ricordatevi : voi non siete polvere ... voi siete magia!" 

"Above all, watch with glittering eyes the whole world around you, because the greatest secrets are always hidden in the most unlikely places. Those who don't believe in magic will never find it."

)O(BiOs)O(

  • Visitatore
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #5 il: Dicembre 13, 2006, 05:41:30 pm »
un esercizio che avevo trovato per perfezionare la visualizzazione consiste nel visualizzare un seme dal momento in cui viene piantato fino a quando non diventa un possente albero o una pianta fiorita...secondo me funziona :59:

Offline witchspirit83

  • -
  • **
  • Post: 606
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #6 il: Dicembre 14, 2006, 08:25:15 pm »
L'esercizio migliore per visualizzare qualcosa???

Batsa tornare bambini... io ricordo che avevo un amico immaginario sotto le sembianze di un cagnolino, e cavolo come lo visualizzavo alla grande...

Lanciavo fulmini dalle mani... raggi dorati... esplosioni!

Quindi, prendi la visualizzazione anche come un gioco e vedrai che riuscirai! Magari inizia, non visualizzando un semplice oggetto, ma visualizzando qualcosa che ti fa divertire!!! Un pò come su Harry potter e il prigioniero di azkaban
"Nascere, morire, rinascere ancora e sempre progredire. Tale è la legge"

darkrimpoche

  • Visitatore
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #7 il: Dicembre 20, 2006, 08:52:32 pm »
secondo il termine visualizzazione non è adatto a tutti.
insomma ci sono persone che "sentono" le situazioni,
altri "vedono" una situazione,
altri "avvertono" una situazione.

Io mi trovo di fronte a un problema e ho come opzione di dire, sento, vedo, avverto che questo problema...ecc...ecc...
virtualmente dico la stessa cosa, concretamente mi sto dicendo da solo che io uso prevalentemente quel determinato canale.

la visualizzazione quindi è qualcosa che rende un oggetto mentale tridimensionale, ma ognuno ha un approccio diverso.
Io per visualizzare un bosco potrei avere bisogno di immaginarmi gli uccellini cantare, e piano piano anch el'immagine del bosco diventa concreta.

altri hanno bisogno di vedere anzitutto il verde degi alberi, ergo tutto comincia a completarsi intorno...

altri, i terzi tipi che si differenziano perchè non usano nè il canale uditivo, nè visivo, devono rievocare un ricordo inerente a un bosco, una sensazione, i famosi "sensitivi" in senso stretto (non nel senso di medio) dopodichè riusciranno a visualizzarlo.

Una volta che uno ha trovato il proprio canale percettivo principale visualizzare diventa molto semplice...non così tanto come trovare il proprio canale visto che in alcune persone, me incluso, cambia in base all'umore, quindi devo farmi un bell'esamone di coscienza e immaginarmi cose a caso prima di visualizzare per capire che canale devo usare con più successo...

SpringWind

  • Visitatore
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #8 il: Gennaio 05, 2007, 02:30:56 pm »
Emily, ti do un consiglio basato sulla mia esperienza; comincia a visualizzare un oggetto che conosci molto, molto bene. Io per esempio ho un orsacchiotto spelacchiato di cui conosco ogni pelo e ogni buco, ne riesco a visualizzare la forma, la sensazione al tatto, perfino l'odore... tutto perchè lo vedo ogni giorno da 18 anni.

Questo perchè, se non fai molta fatica a visualizare l'oggetto, potrai iniziare a "vedere" anche l'ambiente di contorno (se non sbaglio era quello il tuo problema). Le prime volte questo "ambiente" non sarà molto preciso, l'oggetto visualizzato sarà cmq il centro della tua attenzione, è normale...

Avevo trovato un particolare esercizio:

«Immagina di essere seduta sul tuo letto, o su una sedia, e immagina che un tuo oggetto sia nell'armadio o in un cassetto e che tu lo debba prendere. Alzati, vai a prenderlo (sempre nella visualizzazione). In questo modo visualizzerai molto bene l'ambiente, di solito casa tua, vedrai ogni passo che fai, ogni angolo, ogni mobile. Apri l'armadio o il cassetto e prendi l'oggetto. Tienilo in mano, guardalo, sentilo al tatto. poi rimettilo a posto e chiudi l'armadio.»

Oppure, un altro esercizio molto bello:

«Fai finta di avere in mano un cono gelato, e mangialo. Visualizza il freddo sulla lingua, il sapore, la consistenza del cono fragile sotto le dita.»
Quando diventi un po' navigata sentirai anche le gocce che si sciolgono sulla tua mano (un fastidio!), il tovagliolino di carta ruvida, la lingua che dopo un po' si congela e non senti più il sapore.

Per cui, il mio consiglio è: parti da cose ed esperienze che conosci bene, giusto per allenare un po' la mente.

E' ottimo anche il consiglio di witchspirit83 sull'amico immaginario... (eeh, quando sarò brava bravissima mi farò un fidanzato immaginario!  :laugh: )

Offline Morvan

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 102
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #9 il: Gennaio 27, 2007, 10:51:30 pm »
Già che ci sei prova a visualizzare anche durante la giornata, tipo a lavoro o a scuola.... certo, magari se ti notano sembrerai un imbecille....
ma perchè rinunciare a fare esercizio visto che costa poco e non necessita di nulla?

Un bacione F.  :60:

Offline Elèna Bramovitch

  • -
  • **
  • Post: 1035
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #10 il: Gennaio 31, 2007, 09:40:35 am »
Forse può aiutarti a visualizzare meglio il concentrarti su un volto che conosci strabene, tipo quello di un parente, un caro amico, un volto che vedi tutti i giorni...

Offline roky5252

  • -
  • **
  • Post: 311
    • domenicorow
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #11 il: Marzo 05, 2007, 04:32:54 pm »
io mi chiedo una cosa: quando si visualizza ad un certo punto devi vedere le cose come fossero reali oppure c'è sempre e comunque quella trasparenza fisica che ti fa capire che l'oggetto è mentale?
«Il mio atto è il mio bene, il mio atto è la mia eredità, il mio atto è la matrice che mi ha gene

Offline lapis

  • -
  • **
  • Post: 26
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #12 il: Marzo 06, 2007, 03:09:33 pm »
per me non è stato molto difficile imparare la visualizzazione...con poca concentrazione riesco a vedere la negatività sotto forma di liquido nero o viola che sale verso la superfice quando purifico le mie nuove pietre (uso sempre un vaso di vetro riepito d'acqua)...riesco a farlo sia ad occhi aperti sia ad occhi chiusi...non è difficile visualizzare il vaso e le pietre.
un consiglio: fallo quando sei assolutamente tranquilla

Hellen

  • Visitatore
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #13 il: Aprile 16, 2007, 04:33:23 pm »
più che altro è il nervosismo che frega...quando ho provato a visualizzare la mia aura mi ha fatto un male la testa e gli occhi che ho dovuto dormire una giornata...magari alternando questo tipo di esercizio ad una passeggiata nel parco e dandoti sempre un'orario fisso e un tot di tempo :happy:

Offline morganar

  • -
  • **
  • Post: 205
Re: Domanda sulla visualizzazione..
« Risposta #14 il: Aprile 20, 2007, 10:23:00 am »
personalmente, quando non sto compiendo rituali di magia, mi esercito comunque nella visualizzazione al mattino presto prima di cominciare la giornata, oppure la sera. In entrambi i casi mentre sto compiendo riti di purificazione oppure ricorro alla meditazione.

 quoto lapis e springwind  :smile:
in silence, sadness and darkness

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 23, 2021, 08:23:03 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB