*

Autore Topic: PERCEPIRE L'ENERGIA  (Letto 3481 volte)

Offline ferfild

  • -
  • **
  • Post: 72
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #15 il: Novembre 04, 2009, 08:25:10 pm »
ok capito,comunque è stato istintivo stendere il braccio.....il raggio mi attirava

Offline Dewin

  • Newbie
  • *
  • Post: 12
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #16 il: Novembre 09, 2009, 11:42:45 am »
Salve a tutti, chiedo scusa se mi intrometto, ho letto i vari commentoi e credo che questo sia il post più adatto dove farvi questa domanda. Allora innanzi tutto, grandi problemi a sentire l'energia, fortunantamente non ne ho, ma questa domenica mi è successa una cosa strana, mai accaduta, ero stato invitato alla Cresima del figlio di un amico, mentre ero in Chiesa, per la prima volta ho sentito durante il rituale appunto della Cresima la mia mano ricettrice assorbire energia, mai così tanta, un fenomeno durato per più di mezz'ora, addirittura avevo la mano caldissima, oltre al formicolio quasi fastidioso, tanto era forte.... un energia, mai sentita. Sapevo che era possibile anche durante rituali di altre culture, riuscire ad intercettare delle energie, ma nn lo avevo mai provato ora è accaduto, voi cosa ne pensate?
Grazie!

Offline elaphe

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1403
  • Redattore di Athame
    • www.athame.it
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #17 il: Novembre 09, 2009, 12:30:18 pm »
In che momento, esattamente?

Giusto per capire se a sapere il fatto suo è il vescovo o il parroco...  ;)

Baci.

E.
The weird sisters, hand in hand,
Posters of the sea and land,
Thus do go about, about:
Thrice to thine and thrice to mine
And thrice again, to make up nine.
Peace! the charm's wound up.

Schainy

  • Visitatore
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #18 il: Novembre 09, 2009, 01:22:25 pm »
...leggendo i commenti precedenti mi sono posto un problema: ma voi come percepite l'energia? perchè la maggior parte dei commenti precedenti parla di "formicolio"...io invece percepisco l'energia principalmente sotto forma di "luce" o comunque come qualcosa che "mi attrae" un po' come se l'energia mi chiamasse...è sbagliato?


Offline Dewin

  • Newbie
  • *
  • Post: 12
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #19 il: Novembre 09, 2009, 01:58:56 pm »
Per Elaphe, cosa intendi?? non credo di averlo capito, comunque il momento è stato durante la celebrazione, come dire il momento clou!!! Comunque era il parroco, non c'era il vescovo.
Per Schainy, io sento l'energia in molti modi , i più significativi sono, uno quello che ho descritto prima, l'altro modo avviene spesso, se sono a fare una passeggiata in campagna all'aria aperta, in un giorno uggioso , ascoltanto la pioggia che cade, prefribilmente stando fuori, magari bagnandomi pure..., quando nevica, in una notte d'estate serena, con un bel cielo stellato, stando a guardare la luna... etc etc.... L'energia la sento anche così!

Offline elaphe

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1403
  • Redattore di Athame
    • www.athame.it
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #20 il: Novembre 09, 2009, 02:28:50 pm »
Dewin, la cresima la dovrebbe celebrare il vescovo...

E non ho capito cosa intendi come "momento clou"... L'unzione dei cresimandi? La consacrazione eucaristica?

Baci.

E.
The weird sisters, hand in hand,
Posters of the sea and land,
Thus do go about, about:
Thrice to thine and thrice to mine
And thrice again, to make up nine.
Peace! the charm's wound up.

Offline Dewin

  • Newbie
  • *
  • Post: 12
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #21 il: Novembre 09, 2009, 03:12:56 pm »
Allora come momento clou, intendo dire dopo la predica, durante l'unzione dei cresimandi, durante l'offertorio. E' vero che la cresima dovrebbe celebrarla il vescovo, ma ieri c'era un sacerdote.

Offline Shangri-La

  • -
  • **
  • Post: 42
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #22 il: Novembre 09, 2009, 03:20:18 pm »
O.o non sapevo che un sacerdote potesse celebrare la cresima ....

Il mondo è cambiato...Lo sento nell'acqua, lo sento nella terra, lo avverto nell'aria...
Molto di ciò che era si é perduto, perché ora non vive nessuno che lo ricordi...

Offline elaphe

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1403
  • Redattore di Athame
    • www.athame.it
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #23 il: Novembre 09, 2009, 03:28:59 pm »
In effetti non tutti, ma qualcuno può... Ma non me ne intendo nei dettagli...

Beh, la discesa dello Spirito Santo mi pare il minimo che venga avvertita... Che dire... Bene!
Sia per il sacerdote che sa il fatto suo, sia per Dewin che ha colto...  :smile:

Baci.

E.
The weird sisters, hand in hand,
Posters of the sea and land,
Thus do go about, about:
Thrice to thine and thrice to mine
And thrice again, to make up nine.
Peace! the charm's wound up.

Offline Anto

  • -
  • **
  • Post: 1057
  • L'Anto del Consiglio dei Grigi
    • Sentiero Pagano
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #24 il: Novembre 09, 2009, 04:09:50 pm »
una volta ho assistito al matrimonio di due ciellini. C'erano tre officianti, e, ovvio, tutti i cattolici del paese, chiesa strapiena. Al Padre Nostro erano tutti con i palmi delle mani rivolti all'altare, l'energia si poteva tagliare col coltello...è stato bellissimo.
माँ अंबा ललिता देवी नमो नमः

Offline lamaga

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 182
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #25 il: Aprile 30, 2010, 09:09:09 am »
Ciao,
mi piacerebbe condividere con voi un piccolo esercizio che per me è stato molto utile quando ho voluto far sentire l'energia anche ad altre persone.
Ci si mette seduti con i piedi ben piantati per terra. Si iniziano a sfregare le mani l'una contro l'altra in modo energico (fase di carica energetica). Dopo qualche minuto si smette e si pongono le mani a distanza di 70/80 cm con il palmi rivolti l'uno verso l'altro. Si avvicinano lentamente le mani finché non si inizia a percepire una leggerissima pressione tra i palmi delle mani. quella è energia. per sentirla meglio si avvicinano le mani fino a far essere di stanziati i palmi di 10/15 cm (per ognuno la distanza è soggettiva....)e poi si fanno dei movimenti rotatori (sempre con i palmi delle mani) e si percepirà qualcosa...come una sfera di energia che si appoggia tra le nostre mani, le nostre mani tenderanno a restare distanti come per non comprimere la sfera...
provate di solito funziona e si inizia ad avere un'idea della percezione tattile dell'energia.

per quanto riguarda sentire l'energia durante rituali di altre religioni, a me capita raramente, credo sia perché molto spesso i rituali vengono fatti con poca intenzione e quindi sono poco energetici.
Una volta mi è capitata una cosa che mi ha colpito. ho sentito una fortissima massa di energia in un evento che poco aveva di religioso ma dove partecipavano un milione di persone: al circo massimo durante i festeggiamenti dello scudetto della Roma!!!!io non sono neanche tifosa ma ero andata con amici a festeggiare,  il circo massimo era  strapieno, la gente stava anche sugli alberi e sui ruderi, tutti esaltati dalla vittoria, tutti uniti con un solo obiettivo festeggiare la roma e roma...c'era un'energia incredibile, come fosse un vero rituale fatto da un milione di persone.... talmente forte che mi sono esaltata anche io che di calcio mi frega veramente poco!!
siate benedetti!


l'essenziale è invisibile agli occhi

Offline Sibilla Astro

  • -
  • **
  • Post: 35
  • ...eccomi qua...
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #26 il: Aprile 30, 2010, 03:38:25 pm »
...ho letto con interesse tutte le vostre esperienze.
Condivido quanto detto e credo che la visualizzazione aiuti molto a captare le onde energetiche interne ed esterne.
Io ho sempre vissuto in modo contrastato il rapporto col mio ciclo mensile...sembra strano ma da quando ho iniziato a lavorare sulla mia energia il mio corpo è piu' sereno e rilassato e accetta certi eventi ciclici in maniera meno dolorosa.

Offline Olcann

  • -
  • **
  • Post: 20
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #27 il: Agosto 22, 2010, 10:25:54 pm »
Nonostante io pratichi da un po', il mio rapporto con la percezione è altalenante.. a livello tattile di solito la sento, come pressione o delle volte come se fosse un'attrazione magnetica.. come calore ovviamente, è la percezione che ho sentito più di frequente.. però ho notato che dipende molto dal mio stato psicologico, perchè tendo ad alzare barriere molto forti e la prima cosa che ottengo è non sentire nulla.. viceversa quando riesco a buttare giù gli scudi la percezione si amplifica, diventa estremamente intensa ricca e dettagliata, la sento persino nei denti.. (peccato che  sia più frequente la prima condizione!   :XD:)

vorrei aggiungere una domanda al post: i sogni "spirituali" come li riconoscete? spero non esuli troppo, ma penso si tratti sempre di una forma di percezione dell'energia.. a me è capitato raramente di farne, una chiamata dal mio animale guida e un'altro per l'addio a un luogo della mia vita.. la cosa che mi ha colpito nel secondo caso è stata l'intesità, non tanto emotiva ma quasi fisica del sogno, come se fosse fisicamente più denso di tutti quelli fatti prima.. succede solo a me?
Non si vede che col cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi. (Antoine de Saint-Exupéry)

Considero valore ogni forma di vita,
la neve, la fragola, la mosca.
Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle. (Erri de Luca)

Offline ALIDER

  • -
  • **
  • Post: 334
  • La mia è follia controllata...
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #28 il: Settembre 07, 2010, 11:35:57 am »
Nonostante io pratichi da un po', il mio rapporto con la percezione è altalenante.. a livello tattile di solito la sento, come pressione o delle volte come se fosse un'attrazione magnetica.. come calore ovviamente, è la percezione che ho sentito più di frequente.. però ho notato che dipende molto dal mio stato psicologico, perchè tendo ad alzare barriere molto forti e la prima cosa che ottengo è non sentire nulla.. viceversa quando riesco a buttare giù gli scudi la percezione si amplifica, diventa estremamente intensa ricca e dettagliata, la sento persino nei denti.. (peccato che  sia più frequente la prima condizione!   :XD:)

vorrei aggiungere una domanda al post: i sogni "spirituali" come li riconoscete? spero non esuli troppo, ma penso si tratti sempre di una forma di percezione dell'energia.. a me è capitato raramente di farne, una chiamata dal mio animale guida e un'altro per l'addio a un luogo della mia vita.. la cosa che mi ha colpito nel secondo caso è stata l'intesità, non tanto emotiva ma quasi fisica del sogno, come se fosse fisicamente più denso di tutti quelli fatti prima.. succede solo a me?
Olcann in alcuni periodi succede anche a me...Ma se non c'è il mio animale guida c'è comunque una guida spirituale che mi segue e mi porta in luoghi dove percepisco energie di forte emotività,sono più recettiva e fragile...Per me non è difficile capire che non stavo sognando normalmente per molti piccoli dettagli...
Sicuramente capita anche ad altre persone  di percepire energie mentre dormono...L'energia viene codificata in senzazioni ed immagini e accade che i sogni diventano qualcosa di più complesso e associabile ad eventi reali...Il punto e che non smettiamo mai di sentire le energie,ma avvolte la loro interferenza alle nostre energie e così forte,come un richiamo, che non possiamo fare a meno di ascoltarlo e interpretare.
Desidero l'impossibile,
guardare il mondo come un visitatore curioso di capirne,
il senso dell'essenza.
Osservare ogni cosa straordinaria senza fretta
e chiedermi il senso della mia presenza.
Vorrei farlo con un risveglio nel mio sogno eterno e
immortale per poi morire con esso...

Offline Isabelle

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
Re: PERCEPIRE L'ENERGIA
« Risposta #29 il: Ottobre 16, 2010, 08:25:05 pm »
Non so se è il topic giusto per parlarne...
Da giorni che da me c'è una cappa nuvolosa, che non mi fa vedere ne sole ne luna, perciò non ho la possibilità di assorbire energia e infatti mi sento più fievole fisicamente...secondo voi la debolezza fisica è dovuta all'assenza di sole e luna??

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 23, 2021, 07:53:41 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB