*

Autore Topic: MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI  (Letto 19907 volte)

Offline helldoll

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 387
  • Ex tenebris ad Lucem...
Re: MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #405 il: Febbraio 16, 2011, 04:46:34 pm »
ragazzi buonasera a tutti  :60:
avevo visto parlare di meditazione in movimento da qualche parte, ma col 'cerca' non trovo granchè.
Mi capita di avere sonno e freddo a meditare semplicemente coi mantra...
grazie a tutti quelli che vorranno condividere la loro conoscenza!
Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male

Offline plenilunia

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 372
  • ... la Contessa...
Re: MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #406 il: Febbraio 16, 2011, 04:53:01 pm »
io avevo parlato che meditavo in movimento usando i pois o kiwido, ma ci sono mille forme e per chi è agli inizi lo trovo più facile. Ce ne sono mille forme...

Offline helldoll

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 387
  • Ex tenebris ad Lucem...
Re: MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #407 il: Febbraio 16, 2011, 04:58:12 pm »
hai dei libri o altre meditazioni da consigliare a tal proposito?? forse si potrebbe cercare in qualche libro orientale sulle arti marziali..  sicuramente mi verrà in mente qualcosa per personalizzare una meditazione che non sia statica... ci penserò!
Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male

Offline Azrael

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1417
  • Adoratore della Grande Seppia™
    • facebook
Re: MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #408 il: Febbraio 16, 2011, 05:35:05 pm »
hai dei libri o altre meditazioni da consigliare a tal proposito?? forse si potrebbe cercare in qualche libro orientale sulle arti marziali..  sicuramente mi verrà in mente qualcosa per personalizzare una meditazione che non sia statica... ci penserò!


John Mumford - "Manuale dei Chakra e della Kundalini"



Una guida alla pratica delle tecniche psico-fisiologiche dello yoga per raggiungere la calma interiore e un maggiore controllo sul destino personale. L'opera è arricchita da tavole e illustrazioni che accorciano la distanza che separa il testo informativo dalla comprensione individuale. L'autore ha anche aggiunto un semplice schema per un programma di esercizi pratici in dodici settimane, basato direttamente sulle procedure spiegate nei primi nove capitoli. Un manuale adattato alla mentalità occidentale che costituisce un sistema pratico d'addestramento individuale, idoneo a chiunque viva nel mondo attivo e complesso di oggi.

http://www.ibs.it/code/9788879382250/mumford-john/manuale-dei-chakra.html
"...era questo che rendeva Dagon tanto indigesto: la sua intelligenza superava di gran lunga la media, ma non aveva nessuna voglia di usarla per interagire con il resto della razza umana."
Francesco Dimitri in "La ragazza dei miei sogni"

"Nothing is purely good or evil, these are relative terms that man has hung upon unacceptable mysteries. To my particular belief the Goddess, white with works of good, is also black with works of darkness, yet both of them are compassionate, albeit the compassion is a cover for the ruthlesness of total Truth. Truth is another name for the Godhead. Male or female doesn't really matter, what does matter is the recognition of neither good or evil, black and white, but the acceptance of the 'will of the Gods', the acceptance of Truth as opposed to illusion."
Robert Cochrane in "The Roebuck in the Thicket"

Offline helldoll

  • Utenti Normali con presentazione
  • -
  • **
  • Post: 387
  • Ex tenebris ad Lucem...
Re: MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #409 il: Febbraio 18, 2011, 11:12:20 am »
hai dei libri o altre meditazioni da consigliare a tal proposito?? forse si potrebbe cercare in qualche libro orientale sulle arti marziali..  sicuramente mi verrà in mente qualcosa per personalizzare una meditazione che non sia statica... ci penserò!


John Mumford - "Manuale dei Chakra e della Kundalini"



Una guida alla pratica delle tecniche psico-fisiologiche dello yoga per raggiungere la calma interiore e un maggiore controllo sul destino personale. L'opera è arricchita da tavole e illustrazioni che accorciano la distanza che separa il testo informativo dalla comprensione individuale. L'autore ha anche aggiunto un semplice schema per un programma di esercizi pratici in dodici settimane, basato direttamente sulle procedure spiegate nei primi nove capitoli. Un manuale adattato alla mentalità occidentale che costituisce un sistema pratico d'addestramento individuale, idoneo a chiunque viva nel mondo attivo e complesso di oggi.

http://www.ibs.it/code/9788879382250/mumford-john/manuale-dei-chakra.html


 grazie! oggi se riesco mi faccio un giro (è più forte di me i libri devo toccarli con mano :p )
Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male

Giulyme

  • Visitatore
Re: MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #410 il: Marzo 17, 2011, 11:05:09 am »
Credo che la posizione, sia le tecniche impiegate per arrivare ad uno status di realx e concentrazione debbano essere solo tue, puoi prendere spunto ma poi spetta a te constatare "come stai più comoda"  :biggrin2:

Offline Asher

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 8
  • Do ut Des
Un consiglio per favore...
« Risposta #411 il: Aprile 13, 2012, 02:06:01 am »
premesso che ho letto i vari post sull'argomento e premetto anche che non è da tanto che medito (o meglio, che ho ripreso a meditare) però mi trovo davanti a due ostacoli che non so come aggirare e ve li propongo affinchè qualcuno possa aiutarmi ad aggirarli e superarli.

Generalmente nella mezz'ora in cui medito mi siedo in una stanza dove so di per certo che nessuno entrerà a disturbare, mi siedo a gambe incrociate con i palmi rivolti all'insù appoggiati sulle ginocchia ( non la posizione del loto perchè ho difficoltà a farla) accendo un incenso e respiro ( non in maniera particolare semplicemente respiro dal naso inspirazione ed espirazione)
il mio problema principale è che davanti agli occhi chiusi io vedo solo tanto spazio nero, non vedo confusioni di immagini o altro solo nero, e questo problema crea direttamente il secondo non riesco a visualizzare nulla..

Dove sbaglio?

Topic uniti, accodare ai topic di rilievo, creandone di nuovi solo se quelli non esistano, dando al nuovo topic un titolo esplicativo.

« Ultima modifica: Aprile 14, 2012, 03:17:48 am di Wicca.it »

Offline maghella999

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 130
Re:Un consiglio per favore...
« Risposta #412 il: Aprile 13, 2012, 02:42:33 pm »
Meditazione e visualizzazione sono due cose diverse: per la meditazione fine a sè stessa il visualizzare non è necessario.

Per quanto riguarda la visualizzazione ci sono millemila esercizi e suggerimenti sia sui libri che sul web (anche largamente superflue dal momento che si tratta semplicemente di affinare una capacità che ogni bambino o sognatore ad occhi aperti utilizza in continuazione), bisogna solo fare tanto esercizio e poche chiacchiere e il resto vien da sè: non sono tecniche che si padroneggiano in un giorno e nemmeno in un anno e a chi non è naturalmente portato certi livelli potrebbero, nonostante la pratica e l'impegno, rimanere comunque preclusi.
"Nunc meis vocata sacris, noctium sidus, veni
pessimos induta vultus, fronte non una minax.
Tibi more gentis vinculo solvens comam
secreta nudo nemora lustravi pede
et evocavi nubibus siccis aquas"
Seneca, "Medea" (750-754)

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:Un consiglio per favore...
« Risposta #413 il: Aprile 14, 2012, 02:54:09 am »
Aggiungerei che, almeno secondo la mia esperienza, mentre la posizione del loto non è affatto necessaria, una respirazione corretta (diaframmatica) è basilare.
Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

Offline Asher

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 8
  • Do ut Des
Re:MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #414 il: Aprile 14, 2012, 03:11:56 am »
quart puoi spiegarmi meglio la respirazione??

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #415 il: Aprile 15, 2012, 04:06:11 am »
quart puoi spiegarmi meglio la respirazione??
Ci sono due tecniche di respirazione, toracica ed addominale.
Quella toracica è la normale respirazione che abbiamo istintivamente appreso col tempo ma...
Se guardi i neonati quando dormono vedi che non è la cassa toracica che si espande ma la zona addominale.
Quella è la respirazione diaframmatica (da non confondere col controllo del diaframma praticato nel canto).

In pratica:
Inspirazione profonda col naso permettendo ai polmoni di dilatarsi verso il basso (gonfiando leggermente la pancia).
Pausa di qualche secondo trattenendo il fiato.
Lenta espirazione totale attraverso la bocca.
Pausa di qualche secondo prima di riprendere il ciclo.

Il tutto deve avvenire senza sforzo, senza cioè forzarsi a spingersi (nella durata e nella profondità) oltre quanto si riesce a fare in modo abbastanza naturale.
La cassa toracica non si dovrebbe espandere se non minimamente.

La poca concentrazione necessaria a mantenere la corretta respirazione, aiuta a contenere il discorso interiore, la pessima abitudine della mente di vagare per conto suo in pensieri inutili tanto più insistenti quanto più si tenta consapevolemente di cacciarli.
Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

Offline Roxywow

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 11
  • La normalità mi sta stretta
Re: Meditazione
« Risposta #416 il: Marzo 13, 2013, 07:06:36 pm »
1) dimenticanza: cercate di meditare prima o lontano dai pasti, perchè il vostro corpo, al lavoro per la digestione, vi potrebbe causare grossi problemi di concentrazione. Non so se la cosa sia applicabile per quei 5 giorni al mese che le femminucce conoscono tanto bene... Non mi pronuncio, d\'altronde sono un maschietto!
Io pratico la meditazione cinese (pratico kung fu e tai ch'i) e posso dire che è vero di meditare lontano dai pasti per i motivi spracitati.
Inoltre (sono una donna, io lo posso dire) meditare durante il ciclo non può fare altro che bene, allenta la tensione psicologica e ritempra le energie, il ciclo non è una malattia, fa parte della vita.

Un abbraccio, Roxy

Offline Metallaro1991

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 98
Re:MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #417 il: Marzo 13, 2013, 07:28:34 pm »
Meditazione cinese? Che differenza c'è tra la classica meditazione e quella cinese?
STAY POSITIVE

Offline Roxywow

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 11
  • La normalità mi sta stretta
Re:MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #418 il: Marzo 17, 2013, 02:55:06 pm »
Gli esercizi sono fatti in piedi e si chiamano esercizi di ch'i gong, ci si concentra sempre sul respiro ma si abbinano movimenti delle braccia e delle mani in cerchio, ma l'intento è più o meno lo stesso, ovverosia riuscire a sviluppare e controllare il ch'i, l'energia interiore.

Offline Metallaro1991

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 98
Re:MEDITAZIONE; DUBBI E CONSIGLI
« Risposta #419 il: Marzo 17, 2013, 10:04:40 pm »
ah ho capito...grazie :)
STAY POSITIVE

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 19, 2021, 04:39:48 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB