*

Autore Topic: Sogno da sveglia?  (Letto 575 volte)

Offline Rejna

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 27
Sogno da sveglia?
« il: Novembre 05, 2014, 01:42:07 pm »
Ciao a tutti!
Circa un mese fa il mio compagno ha fatto il test per essere ammesso all'università di Firenze ed io ero sicura di volermi trasferire con lui una volta entrato, ma avevo un senso d'ansia che cresceva giorno dopo giorno... Per cercare di tranquillizzarmi mi sono stesa sul letto e piano piano ho iniziato a rilassare ogni parte del corpo. Quasi immediatamente ho iniziato a sognare anche se ero sveglia! E alla fine di questo "sogno" mi sono scritta tutto:

Ho visto una bambina con le trecce e un vestito bianco correre nella neve di notte, pensavo di essere io e di vedermi dall'esterno, ma quando la bambina vide una casa illuminata e sicura entrò e io rimasi fuori. Allora corsi lontano e mi ritrovai davanti alle bancarelle di un mercato, c'era molta gente, ma nessuno mi ispirava fiducia, non erano persone cattive, ma sapevo che non mi avrebbero saputo aiutare. Sorridevo e andavo avanti sperando che nessuno mi rivolgesse la parola. Poi uscii dalle alte mura che circondavano quel villaggio e corsi sul prato fino ad arrivare al bosco e iniziai a vagare. <Viaggiare vuol dire scappare> mi disse una voce. Cercai di dare un volto a quella voce, ma non ci riuscii, pensai che fosse probabile che fosse il mio Spirito Guida e non conoscendolo volevo vederlo, ero curiosa, ma capendo questo smisi di cercare di vederlo e provai ad ascoltarlo continuando a vagare.
Le cose che volevo sapere erano:
Qual'è la cosa migliore da fare, andare a Firenze o no? Devo continuare i miei studi *? Devo finire di fare le mie cose, completare il passato, prima di intraprendere un viaggio? Rimarrò incompleta e sarò infelice se non lo farò?
Non sentivo risposte e pensai alle Rune **. Mi sedetti e tirai fuori tre Rune dal sacchetto: Isa, Eihwaz e Laguz.
Poi pensai al mio compagno: Inguz.
Mi sono commossa, ho abbracciato la presenza (perché non riuscivo a dargli una forma) di quello che credo fosse il mio Spirito guida, l'ho ringraziato e capendo che non avevo più nulla da fare lì ho aperto gli occhi.

* Mi mancano cinque esami alla laurea, ma erano due anni che appena pensavo ad un libro mi veniva un'ansia tremenda!
** Avevo finito di leggere da poco "Runemal".

Sono a Firenze da cinque giorni, ho deciso di finire l'università, ma mi manca ancora quella spintina che mi fa aprire i libri... Sono un po più tranquilla, anche se aprirò un'altro topic per chiedere aiuto su come contrastare l'ansia!  :P

Comunque...qualcuno sa spiegarmi bene quello che mi è successo? Grazie  :)

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:Sogno da sveglia?
« Risposta #1 il: Novembre 05, 2014, 07:13:26 pm »
Il tuo sogno lucido é abbastanza chiaramente ispirato dallo stato d'ansia per le decisioni da prendere.
Chiarissimo il responso delle rune, non ha bisogno di interpretazione visto che parla in modo evidente.
In modo talmente evidente da spingermi a considerare un fattore troppo spesso ignorato; la mente mente.
Mente sapendo di mentire, a meno che tu delle rune sappia poco o nulla, cosa che ci farebbe pensare ad una reale casualità1 nella loro 'estrazione'...
Beh non sottovaluterei l'ipotesi che il tuo superIo si possa essere travestito da subconscio per suggerirti la scelta che gli sembrava più logica.
Una logica in senso stretto che raramente il subconscio segue, non in modo così palesemente esplicito e diretto almeno.

Ovviamente é un parere personale, cosi come quanto segue; personalmente tenderei a non puntare tutto su quell'unico numero e a preparare, se possibile, un piano B.

Di troppa prudenza non é mai morto nessuno né del resto ci sarebbero progressi senza rischiare almeno un pochino.
Tutto sta a bilanciare costi e benefici, tendendo a minimizzare i primi e, potendo, massimizzare i secondi.

1uso il termine casualità faute de mieux, anche se ovviamente siamo certi della sua inadeguatezza
.
Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

Offline Rejna

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 27
Re:Sogno da sveglia?
« Risposta #2 il: Novembre 05, 2014, 09:43:05 pm »
Avevo letto Runemal da poco e non ricordavo neanche il nome delle Rune nel sogno, sono andata a cercare dopo i nomi... E soltanto dopo aver scritto questo post mi sono resa conto che non avevo studiato e approfondito nessuna di quelle Rune, ho iniziato con le prime due oggi e mi sembra già difficile... Dovrei vederle tutte e tre in un unico contesto o sono passato-presente-futuro oppure io-spirito-sè? Non so in che modo posso capirlo...

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:Sogno da sveglia?
« Risposta #3 il: Novembre 06, 2014, 11:27:05 am »
Avevo letto Runemal da poco e non ricordavo neanche il nome delle Rune nel sogno, sono andata a cercare dopo i nomi... E soltanto dopo aver scritto questo post mi sono resa conto che non avevo studiato e approfondito nessuna di quelle Rune, ho iniziato con le prime due oggi e mi sembra già difficile...

Scusa ma credo di non aver capito, abbi pazienza ma sono lento e devo essermi perso una puntata...  8)
Nel sogno hai estratto le rune e, pur non avendone che una lieve infarinatura, ti sei poi ricordata di quali erano e della loro sequenza?
Beh ma o hai una memoria eccezionale, che ti invidio sinceramente, o io ho capito ciocca per brocca...

Citazione
Dovrei vederle tutte e tre in un unico contesto o sono passato-presente-futuro oppure io-spirito-sè? Non so in che modo posso capirlo...
La loro interpretazione é legata a simbolismi che non sono separati fra loro ma facenti parte di un tutto (il Wird); il campo della loro interpretazione, secondo me, é ovviamente riferito al tuo intento/interesse in quel momento che era di tipo 'pratico'. Quindi questi io-spirito-sè (da dove li hai tirati fuori?) non c'entrano, o meglio (proprio per la regola del tutto collegato al tutto) non in prima istanza .
Il significato delle prime tre é sia temporale (presente, passato, futuro nell'ordine di estrazione... ) che assoluto dato dall'insieme dei loro significati.
La quarta estratta come singola pensando al tuo compagno non ha bisogno di spiegazioni, ma é quella che mi ha dato maggior sospetto, un pò troppo esatta per non far sospettare un desiderio/speranza molto forte piuttosto che un vaticinio. Ed é proprio questo che provoca il mio invito alla prudenza.

Altro sarebbe se le Rune fossero state estratte realmente, il superIo non potrebbe, in quel caso, barare, cosa che altrimenti gli riesce benissimo!
Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

Offline Rejna

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 27
Re:Sogno da sveglia?
« Risposta #4 il: Novembre 06, 2014, 01:31:17 pm »
Ho letto quel libro, non l'ho studiato... mi sono ricordata i simboli, ma sono andata a cercare dopo i nomi delle rune e il loro significato, fermandomi all'interpretazione: ghiaccio-blocco, sciamano-trasformare i problemi in qualcosa di positivo e acqua-inconscio-emozioni.
Non so metterle in relazione, ho parlato di io-spirito-se e passato-presente-futuro solo perché sono gli unici due metodi divinatori riguardanti tre rune che ci sono scritti nel libro.
La quarta runa era solo il cerchio in mezzo a Inguz, all'inizio ho pensato che potesse essere Jera, Inguz oppure Othila, non trovando la Runa che avevo visto negli Aett. L'ho trovata spulciando successivamente e l'ho interpretata come famiglia.
Potresti darmi la tua personale interpretazione delle prime tre messe in relazione tra loro?

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:Sogno da sveglia?
« Risposta #5 il: Novembre 20, 2014, 04:13:36 am »
Scusa per il lungo silenzio, mi collego (di solito) quasi quotidianamente ma con l'account di amminstrazione, attività che finisce quasi sempre per prendere tutto il tempo che riesco a dedicare al forum. Ho quindi visto solo ora il tuo messaggio personale.
Vengo alla mia interpretazione (e con mia intendo come UNA visione personale senza volerla far essere LA visione):
Iss (Isa)significa ghiaccio, quindi inverno, periodo sfavorevole in cui le attività sia umane che naturali si fermano in attesa del ritorno del clima favorevole; personalmente vedo una situazione di stallo e/o un consiglio di lasciar decantare la cosa in attesa di tempi migliori.
Eoh (Eihwaz) = resistenza, continuità, perseveranza
Laguz = é l'acqua, sia in senso fisico (portatrice di vita), simbolica (cambiamenti, mutevolezza)  che metafisico (rigenerazione, intuito, capacità di percepire il wird)
Ing (Inguz) = ci vedo un anello di catena, legami sia spirituali (affinità) che materiali(affetti, rapporti di parentela, clientela, appartenenza, ascendenza, discendenza),
Runa molto favorevole, sia in senso generale che come presagio per le unioni familiari.

Da qui il resto é facile e mi quoto...
Citazione
Il significato delle prime tre é sia temporale (presente, passato, futuro nell'ordine di estrazione... ) che assoluto dato dall'insieme dei loro significati.
La quarta estratta come singola pensando al tuo compagno non ha bisogno di spiegazioni, ma é quella che mi ha dato maggior sospetto, un pò troppo esatta per non far sospettare un desiderio/speranza molto forte piuttosto che un vaticinio. Ed é proprio questo che provoca il mio invito alla prudenza.

Altro sarebbe se le Rune fossero state estratte realmente, il superIo non potrebbe, in quel caso, barare, cosa che altrimenti gli riesce benissimo!
Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

Offline Rejna

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 27
Re:Sogno da sveglia?
« Risposta #6 il: Novembre 20, 2014, 03:04:57 pm »
Ti ringrazio per la risposta, speravo di non esser stata dimenticata!  :P
Soffermandomi su Eihwaz ho letto che è la Runa di accesso al Regno degli Elfi Oscuri, può essere un invito ad apprendere l'arte sciamanica e a  sconfiggere i demoni del mio inconscio? O sto andando fuori tema?

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:Sogno da sveglia?
« Risposta #7 il: Novembre 20, 2014, 04:42:14 pm »
Soffermandomi su Eihwaz ho letto che è la Runa di accesso al Regno degli Elfi Oscuri, può essere un invito ad apprendere l'arte sciamanica e a  sconfiggere i demoni del mio inconscio? O sto andando fuori tema?
A' seconna ch'hai detto!
 ::)

La sorte (il responso) riguarda la domanda (implicita o esplicita che fosse) che hai posto/l'argomento  di interesse,  e in quel momento il 'tema/soggetto' era evidente.

A quello e quello solo andrebbe ristretto il campo, altrimenti rischieremmo di interpretare Laguz (l'acqua) come un invito a darsi all'ittica (calembour...).

Tutto ciò, ovviamente a parer mio ed in linea generale.

Questo naturalmente non vieta che tu cerchi, con prudenza di conoscere il tuo daimon personale, e farti condurre negli angoli oscuri del tuo io profondo.
Ma non saprei raccomandarlo se non a qualcuno abbastanza vecchio ed abbastanza saggio da essere realmente in grado di affrontare quei lati oscuri senza perdersi.

"Chi lotta con i mostri badi a non diventare mostro lui stesso. E se scruti a lungo un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te"
(Nietzsche - Al di là del bene o del male - af. 146)
Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

Offline Rejna

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 27
Re:Sogno da sveglia?
« Risposta #8 il: Novembre 21, 2014, 01:49:18 pm »
Credo proprio che cercarlo sarà un obiettivo della mia vita, ma hai ragione, devo aspettare, anche perchè Jera (che è una delle Rune che aiutano ad uscire da quel Regno) insegna che la saggezza è il frutto dell'esperienza, che è il frutto del tempo...
Quante cose si imparano dalle rune... vabbè, molte sono cose ovvie, le sai già, ma loro ti rendono consapevoli di ogni concetto...
Grazie Cordelo per la tua pazienza  ;D

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 18, 2021, 03:55:26 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB