Wicca.it - Portale degli Wiccan italiani

Primo Cerchio => Pantheon => Topic aperto da: Raggio Di Luna - Giugno 05, 2008, 05:49:22 pm

Titolo: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Raggio Di Luna - Giugno 05, 2008, 05:49:22 pm
Ciao a tutti!!
Non so, probabilmente è una domanda stupida  :blushing: , ma mi chiedevo se avete scelto un pantheon (se preferite gli dei celtici, quelli greci, quelli egizi ecc), se avete un dio e una dea preferiti, (o più di un dio e una dea), e con che nomi vi rivolgete a loro...
Vi ringrazio in anticipo per qualunque risposta! :happy:

Mi scuso se ho sbagliato sezione (spero di no! "pantheon"... :rolleyes: ), ho usato la funzione cerca ma non mi sembra di aver trovato qualcosa del genere... :baby:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Darkotroken - Giugno 05, 2008, 06:02:46 pm
Se devo scegliere un pantheon direi che il mio sta sul Monte Olimpo, non solo per "facilità" e orientamento ma sopratutto perchè devo molto alla mitologia greca poichè sono stato allevato e cresciuto con lo studio di questa cultura.

E' una passione che mi accompagna da quando ho memoria e se il destino è scritto dalla nascita... Ad ogni modo non escludo le altre divinità, in genere mi riferisco ad un dio più o meno adatto in base alla situazione, al contesto o alla necessità.

Mi rivolgo in genere a loro chiamandoli "Padre", "Madre", "Maestro"... talvolta uso solo il nome proprio... dipende sempre dai casi e dal dio in questione ma il più delle volte è istintivo...
:smile:

Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Faden - Giugno 05, 2008, 07:07:27 pm
Anche per me vale ciò che ha detto Darkotroken. La mia Dea preferita è sicuramente Atena, che ho sempre sentito molto vicina, mentre tra gli Dei... non saprei, direi Ade.

Io mi rivolgo ad essi chiamandoli con il loro nome.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Raggio Di Luna - Giugno 06, 2008, 10:46:39 am
 :sgrat: non mi ero accorta..chissà che abominio ho scritto!!! grazie marachella... :blushing:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Eliante - Giugno 06, 2008, 06:06:14 pm
Io ho scelto il pantheon Romano essendo innamorato dalla cultura dell'antica Roma in genere. I miei preferiti sono Bacco, Mercurio e Venere...
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Nilthar - Giugno 10, 2008, 12:25:48 am
Io sono affezionata al Pantheon classico.
I miei Dei di riferimento sono quelli Ctonii, Ade, Persefone ed Ecate :)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: alysea - Giugno 10, 2008, 02:47:10 pm
anch'io mi riferisco alla divinità chiamandola "madre", ma ora che ci penso non ho mai definito un insieme di divinità a cui rivolgermi.
Mi rivolgo soprattutto alla madre terra e alla dea Luna. :biggrin2:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: chiara87 - Giugno 10, 2008, 06:20:21 pm
Ho provato a sceglierlo ma non riuscirei a "rinunciare"all'aspetto della Dea come venere o a bastet! Mi limiterebbe "buttarmi" sono sul pantheon greco o romano e non poter fare riferimento a quello egizio o nordico...
Credo che quello romano e greco sono quelli in cui mi baso di più perchè fanno parte del background della mia terra ma in verità mi piace ricercare vari aspetti e varie divinità diverse!Anche le divinità orientali sono stupende ad esempio!
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Elfsara - Giugno 22, 2008, 08:18:37 pm
Beh direi che io mi rivolgo di più al pantheon greco-romano, perchè è quello che conosco meglio :59: ma comunque amo anche di più gli dei celtici come Dianchecht, Manannan Mac Lir ecc :60:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: snake - Giugno 22, 2008, 09:57:37 pm
Bè la mia scelta va da un estremo all'altro, ho passato un po di tempo in Egitto e penso che li ho ricevuto come si dice la chiamata, i pantheon egizi hanno un magnetismo un fascino che non so sembra che tutte le volte che ti rivolgi a loro anche senza riti particolari ti rispondano che siano li con te per guidarti, i miei preferiti sono Thot e Iside.
Essendo poi di origine Insubre i pantheon a qui mi rivolgo sono Celti
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Bluviolino - Luglio 04, 2008, 09:24:34 am
io mi sono disteso in orizzontale da ovest ad est partendo da Diana e Giano (o anche Pan) arrivando a Shiva e Parvati e Krishna che sono i nomi più ricorrenti per me..ma in assoluto proprio Shiva e Diana....tra cui ci sono forse più di 10.000 chilometri  :rolleyes: :rolleyes: :biggrin2:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: prudens - Luglio 04, 2008, 10:01:55 am
Non ho un pantheon preferito...Ma ho Dee a cui mi sento più legato...In primo luogo ad Hathor poi Ishtar, Iside, Tara...In genere sempre a divinità mediterranee comunque...
Per gli Dei il discorso è più complicato non ho particolari preferenze...ma comunque è raro che mi rivolga alle divinità con nomi specifici, salvo in casi particolari..  ;)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: acquario88 - Luglio 04, 2008, 11:29:35 am
io mi sono disteso in orizzontale da ovest ad est partendo da Diana e Giano (o anche Pan) arrivando a Shiva e Parvati e Krishna che sono i nomi più ricorrenti per me..ma in assoluto proprio Shiva e Diana....tra cui ci sono forse più di 10.000 chilometri  :rolleyes: :rolleyes: :biggrin2:

*___* Ohhh, un mio simileeee!!! Anche io adotto un sincretismo cosí, anche se attualmente stanno prevalendo le divinitá indú =D
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Bluviolino - Luglio 04, 2008, 12:02:44 pm
io mi sono disteso in orizzontale da ovest ad est partendo da Diana e Giano (o anche Pan) arrivando a Shiva e Parvati e Krishna che sono i nomi più ricorrenti per me..ma in assoluto proprio Shiva e Diana....tra cui ci sono forse più di 10.000 chilometri  :rolleyes: :rolleyes: :biggrin2:

*___* Ohhh, un mio simileeee!!! Anche io adotto un sincretismo cosí, anche se attualmente stanno prevalendo le divinitá indú =D

 :biggrin2: che bello! a me pice moltissimo utilizzare determinati nomi anche perchè associo delle divinità anche a momenti musicali ben definiti utilizzando (a seconda) per i rituali il violino,il sitar o il flauto traverso..krishna per esempio è l'esempio più classico di suonatore di flauto "divino"
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: acquario88 - Luglio 04, 2008, 12:16:05 pm
io mi sono disteso in orizzontale da ovest ad est partendo da Diana e Giano (o anche Pan) arrivando a Shiva e Parvati e Krishna che sono i nomi più ricorrenti per me..ma in assoluto proprio Shiva e Diana....tra cui ci sono forse più di 10.000 chilometri  :rolleyes: :rolleyes: :biggrin2:

*___* Ohhh, un mio simileeee!!! Anche io adotto un sincretismo cosí, anche se attualmente stanno prevalendo le divinitá indú =D

 :biggrin2: che bello! a me pice moltissimo utilizzare determinati nomi anche perchè associo delle divinità anche a momenti musicali ben definiti utilizzando (a seconda) per i rituali il violino,il sitar o il flauto traverso..krishna per esempio è l'esempio più classico di suonatore di flauto "divino"

Che bell'idea *__*
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: vega - Luglio 25, 2008, 02:53:49 pm
pantheon quasi esclusivamente celtico ma affascinata moltissimo anche da quello greco e romano.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Earwen - Luglio 25, 2008, 04:13:13 pm
io mi rivolgo a "madre" o "dea" che ha il volto della luna..però mi affascina tantissimo il pantheon celtico..in particolare mi piace la dea morrigan.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Khidra - Luglio 25, 2008, 07:34:53 pm
Io ho la predilezione per quello greco e nordico ^^
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: SarahMcKenzie - Agosto 05, 2008, 03:45:59 pm
Io sono ancora troppo nella fase di studio per scegliere. Non mi sento ancora pronta a scegliere. Non so come capirò di esserlo, ma credo che tutti siano passati da una fase così... almeno spero :P

Sicuramente mi sento molto vicina agli dei dell'antico egitto perchè fin da piccola sono stata patita di questa cultura...

Pensate che quando sono andata al museo egizio di Torino con mio marito, gli stavo illustrando il grande errore che fanno molti dicendo che tutte sono mummie, in realtà non è così (non sto qua a spiegare il perchè.. troppo lunga, chi volesse sono disponibile in msn), ma una coppia di signori che era dietro di noi hanno iniziato a fare domande e mi sono trovata a spiegare 3 o 4 bacheche del museo come fossi una guida con la gente che ascoltava :P :)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Brigida, signora del fuoco - Agosto 10, 2008, 01:30:28 am
Io mi rivolgo spesso a Diana, Ecate e Afrodite. Considero Brigida la Signora, Colei che è tutto, e penso a Lei come la Dea che globalizza tutte le altre. Mi sono rivolta a Ra quando ricercavo una divinità maschile.
Il pantheon che è nella mia cultura da bambina è quello greco-romano e a seguire quello egizio. Solo molto più tardi ho scoperto che esistevano altre divinità e ho preso a studiarle. Mi sono incuriosita con quelle scandinave e sono rimasta affascinata da quelle celtiche che sento molto vicine.
Penso che non sceglierò mai un Pantheon piuttosto che un altro, e penso che non lo avrebbero fatto neanche i nostri avi, se avessero avuto la possibilità di comunicare velocemente come facciamo noi con l'uso della tecnologia.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Gwenn - Agosto 10, 2008, 07:30:34 am
la mia risposta è un po difficile, nel senso che all'inizio avevo una grande predilezione pe r il pantheon egizio (ho anche adornato la mia camera tutta con georoglifici e secondo modelli egizi...). Dopo del tempo, mi sono un po discostata. Benchè ami la figura di Osiride e della Dea Bastet, mi sono avvicinata molto al pantheon celtico (Cernunnos) e greco (Ecate, Artemide).
In tutto questo, per me prevale sempre la Grande Madre...
cme potete capire, il pantheon attualmente piu vicino a me è quello greco, ma non è l'unico...
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Odisseo - Agosto 13, 2008, 12:01:56 am
 L'unico Pantheon che conosco è quello greco-romano, la mia dea protettrice  che mi viene spesso in sogno, specialmente durante i periodi difficili, è vestita con una lunga veste bianca ed ha capelli lunghi e neri, però non riesco a darle un nome o sapere se è una NINFA o una DEA, ma percepisco la sua presenza fin da quando ero bambino.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Saevel )O( - Agosto 13, 2008, 12:16:17 am
Ed ecco arrivati al punto dolente per cui spesso vengo criticato ma io non credo in nessun pantheon se non con una premessa BEN DEFINITA... io vedo gli dei e le dee solo come aspetti della Dea e del Dio che anticamente venivano suddivisi in varie entità quindi non chiamo mai il nome di un antica dea o di un dio se non con la coscienza di stare chiamando un aspetto della Dea o del Dio.... Spero di essere stato chiaro..
Benedizioni
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: imago - Agosto 26, 2008, 04:54:42 pm
per me la wicca è una religione formidabile perchè è molto libera, ognuno si può immaginare gli dei come vuole dargli un proprio nome rendere il proprio culto personale.
Rifletteteci se io venero un qualcosa, non importa con che nome o con che volto la immagino conta solo il sentimento.
Personalmente vedo il dio come cernunnos (o cenumno) e la dea come Freya o come le loro più vicine forme elleniche di pan e diana.
Poi considero le altre divinità come aspetti del dio e della dea "tutti gli dei sono un dio, tutte le dee sono una dea", poi considero le altre forze della natura come spiriti (spitito del monte, della collina, della quercia, del ruscello...)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: CorvoFalco - Agosto 27, 2008, 09:23:35 pm
Domanda ai più esperti:
scegliere un pantheon, o avere divinità preferite a cui ci si rivolge, non condiziona un po' il nostro modo di vivere la nostra religione?
Cioè se mi rivolgo abitualemte a Diana ho una direzione di pensiero molto diversa da chi nelle sue cerimonie si rivolge ad Atena. Magari sono solo sfumature, ma mi ha preso questa curiosità...
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: )O(geastro)O( - Agosto 28, 2008, 01:49:50 pm
Salve..intanto io..mi rivolgo alla Dea e al Dio chiamandoli Padre o Madre,oppure li chiamo per nome.Il mio pantheon include delle divinità celtiche ma non tutte,e non l'elenco perchè mi sembra una cosa personale e intima..
 :biggrin2: Alla prossima:

)O(Siate benedetti)O(
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Lupo Bianco - Settembre 20, 2008, 03:43:24 pm
Il pantheon che conosco meglio, a parte quello greco-romano che più meno è il più noto a tutti, è quello norreno, perché fin da piccolo ho letto libri sui miti nordici. Però in verità non ho ancora identificato gli dei con nomi specifici...l'unica cosa assodata nella mia religiosità personale è la presenza della divinità Natura, che è tutto e si declina in principio femminile e maschile.
Un pantheon che non conosco assolutamente e vorrei conoscere è quello celtico, anche se da quel poco che ho letto qua e là deve essere molto complesso..
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: violademetra - Ottobre 13, 2008, 09:35:00 am
Io non ho un vero e proprio pantheon, nel senso che spazio un pò dappertutto a seconda delle situazioni, non riesco proprio ad escluderne uno in particolare  :happy:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Lilith91 - Ottobre 16, 2008, 10:31:17 pm
Il mio pantheon è quello degli dei celtici, è quello che sento più vicino a il mio modo di essere...storie nella mia famiglia dicono che probabilmente siamo discendenti dei celti...il Dio lo vedo come Cernunnos e la Dea...beh, forse la Dea non la collego a niente di preciso, la vedo nel mio modo personale...
  :biggrin2:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: ryosho - Ottobre 16, 2008, 10:34:34 pm
Dipende anche dalla zona dove abiti. Se sul profilo fosse indicata magari aiuterebbe anche noi. :59:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Ra - Ottobre 20, 2008, 03:44:08 pm
Citazione
Il mio pantheon è quello degli dei celtici, è quello che sento più vicino a il mio modo di essere...storie nella mia famiglia dicono che probabilmente siamo discendenti dei celti...
Non volermi male, ma è più forte di me!
I Celti non erano proprio politeisti in quanto tutti i nomi di dei menzionati nei testi o simili, non son oaltro che un'istanziazione di un dio soltanto in vari ambiti.
Cero di spiegarmi meglio: per i Celti IL divino si manifestava nella natura e si presentava in varie forme e sembianze: non erano propriamente politeisti perché queste sembianze sono varie forme di un'unica divinità.

Per la discendenza posso dire che i Celti si sono spinti fino a Roma (che riusciron oanche a saccheggiare), quindi nelle regioni del centro - nord italia è certo che vivessero popoli di origine celtica provenienti dai vari passi della Alpi.
Quindi non c'è niente di sbagliato a sentirsi diretti discendenti! :)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Khepren - Ottobre 20, 2008, 04:27:59 pm
Cero di spiegarmi meglio: per i Celti IL divino si manifestava nella natura e si presentava in varie forme e sembianze: non erano propriamente politeisti perché queste sembianze sono varie forme di un'unica divinità.

Intendi una visione panteista/enoteista?

Comunque per restare in topic... pantheon egizio, presente! :D
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Ra - Ottobre 21, 2008, 08:03:41 pm
No, semplicemente vi era un solo dio e tutti gl ialtri "nomi di dei" menzionati erano istanze di questo, cioè lo stesso dio, ma visto in lati diversi (anche se "istanza" forse è la parola più giusta).
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Megara - Ottobre 31, 2008, 08:31:49 am
In realtà credo sia più corretto dire che gli antenati nostri consideravano il divino (e quindi anche la Natura) come un insieme sfaccettato, le cui sfaccettature principali erano chiamate con determinati nomi (gli Dei, appunto). Questi inoltre, avendo varie peculiarità, venivano identificati con degli appellativi in ragione della peculiarità a cui si faceva riferimento. Questo valeva per Greci, Romani, Celti, Sanniti, MArsi, Piceni, ecc.
NB: ricordo comunque che Roma non era un etne, e che era formata dalle diverse popolazioni italiche, anche la sua fondazione è stata caratterizzata da questo.

Credo che le differenze principali fossero identificate in divinità "supere" (del cielo), della terra (quindi anche genii del luogo, ecc) ed infere (divinità del sottosuolo). Ma ce ne sono un'infinità.

FAccio un esempio: la penisola italica ha un genio tutelare, però anche una montagna all'interno della penisola ne ha uno, ed anche un versante della montagna che ne ha uno diverso per parte, ma ci sono pure quelle del bosco di lecci che sono diverse da quelle del bosco di quercie, ecc. Tutte sulla stessa montagna, tutte in Italia.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: farfalluzza89 - Dicembre 10, 2008, 08:50:20 am
Il mio pantheon è quello celtico,sin da piccola mi ha sempre affascinata mi sento molto legata,però lungo il mio cammino chissà,potrei anche cambiare...ancora sono in fase di studio quindi non si sa mai...
 :60:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Spazzy - Dicembre 10, 2008, 04:44:39 pm
Ho iniziato il mio viaggio nel paganesimo con tutta la mitologia Norrena, ed è sicuramente quella dal quale più mi sento attratto, sia per stile di vita che per credenze. Quello Celtico è venuto poco dopo, e sta poco sotto nella "scala di gradimento".
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Lunaticamente - Dicembre 10, 2008, 07:46:48 pm
non mi è mai interessato avere un pantheon..mi sto informando un pò e mi ha preso molto quello egizio, però non me la sento di escludere gli altri.. sono molto indecisa, mi sa che continuerò nel mio vagare:)
anche se la Dea Bastet la sento molto vicina.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: farfalluzza89 - Dicembre 11, 2008, 10:01:56 am
Inizialmente anche io vagavo molto e non avevo un pantheon preciso,ma poi
un giorno sono andata su google per avere informazione per quanto riguarda i nomi degli dei e delle dee celtiche e mi apparse un immagine della
Dea Cerridwen e da allora ho approfondito il pantheon celtico e ora non riesco proprio a separarmene :happy:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: farfalluzza89 - Dicembre 11, 2008, 11:29:38 am
è vero...avere un pantheon è riduttivo,infatti pur sentendomi legatissima al phanteon celtico nulla è impossibile e chissà che un giorno potrei cambiare pantheon o non averne proprio... :60:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: PsYcHe7 - Dicembre 12, 2008, 01:46:16 pm
Io non ho "scelto" ancora un pantheon e non credo che lo farò..Però devo ammettere che mi sento più legata al romano, al greco e al celtico, a volte tendo a fare un mix  :biggrin2:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Lilith91 - Dicembre 15, 2008, 09:38:54 pm
beh, non c'è niente di male nel mixare. tutto dipende da come la vivi tu. Io non mi sono mai chiesta quale potesse essere il mio pantheon...l'ho sempre saputo, da quando mi ricordo  :angel:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: coshka - Dicembre 29, 2008, 07:05:02 pm
Come Shaya, avere un pantheon mi parrebbe riduttivo... non so, avendo una visione molto panteistica del divino non mi pongo tanto il problema, tutto è Dio e, anche nelle sue mille sfaccettature, alla base è lo stesso. Penso che per una mentalità un po' contorta come la mia avere un pantheon vero e proprio mi creerebbe solo una grande confusione mentale.
Tutto questo per dire che sono dualista  :biggrin2: ma sempre ricordando che la Dea e il Dio che venero sono sempre espressioni di un dvino unico^^
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Tasso - Dicembre 29, 2008, 08:11:15 pm
Hey, questa era una delle poche cose che credevo di sapere sulla wicca, e invece mi sbagliavo!   :baby:

Citazione
Scusa, cara, ma non puoi essere una sostenitrice del dualismo e poi sostenere che esiste un divino unico, perché se è unico non può essere duale.

Quindi il dualismo monistico (ovvero il ritenere che le due manifestazioni maschile e femminile siano, appunto, manifestazioni di un divino unico) non è accettato? :unsure:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: prudens - Dicembre 29, 2008, 08:32:04 pm
Beh il dualismo implica il credere in due divinità no? E non può essere "monistico", per citare il tuo termine, sarebbe una contraddizione. Se sono due non è una :P
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: coshka - Dicembre 29, 2008, 10:34:46 pm
Sì marachella purtroppo non sono molto brava a spiegarmi  :chair:
Allora vediamo se stavolta ci riesco... ho sempre pensato che fosse accettato dalla wicca, se non è così allora non sono wiccan, quello che credo non cambia...
Dunque, parto dal fatto che ritengo che il divino sia ovunque, insomma diciamo che sono panteista. Partendo da questo, per sentirlo più vicino, o più che altro comprensibile, posso rivolgermi al divino 'incarnandolo' nelle sue due espressioni, due principi diciamo, che sono appunto identificate nel maschile e femminile. Da qui il Dio e la Dea. Non escludo che un giorno sentirò più congeniale avere un intero pantheon, sempre ricordando che ogni divinità è manifestazione del divino unico.
Davvero questo non è 'accettato' dalla wicca? Se è così non è che mi cambierebbe qualcosa, solo smetterei di etichettarmi come wiccan  :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: prudens - Dicembre 29, 2008, 11:12:23 pm
No no è più che accettabile ma semplicemente non puoi definirti duoteista.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: coshka - Dicembre 29, 2008, 11:20:03 pm
Grazie prudens del chiarimento  :happy: Ma quindi affermando una cosa del genere sono...? Panteista? Scusa se continuo a fare domande è che abbiamo già appurato che non sono granché a spiegarmi  :sgrat: quindi metto le mani avanti per cosa dire in futuro^^
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: prudens - Dicembre 30, 2008, 12:13:24 am
Beh se credi che il divino sia immanente nell'universo, credo potresti definirti panteista.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Tempesta - Dicembre 30, 2008, 10:40:25 am

Quindi il dualismo monistico (ovvero il ritenere che le due manifestazioni maschile e femminile siano, appunto, manifestazioni di un divino unico) non è accettato? :unsure:

A parte i vari cavilli terminologici, che ti sono già stati abbondantemente illustrati, passo ad un altro aspetto del tuo post.
No il Monismo, il dualismo non sono universalmente accettati... proprio per un piccolo 'cavillo' della Wicca l'esperienza diretta del divino...
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: coshka - Dicembre 30, 2008, 06:24:15 pm
Grazie prudens  :biggrin: gentilissimo^^
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Tasso - Dicembre 30, 2008, 07:17:29 pm
Citazione
No il Monismo, il dualismo non sono universalmente accettati... proprio per un piccolo 'cavillo' della Wicca l'esperienza diretta del divino...

Ti chiedo scusa, ma non ho capito  :baby:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Tempesta - Dicembre 30, 2008, 08:25:37 pm
Semplicemente la sperimentazione diretta del divino non sempre porta alle stesse conclusioni... e molto spesso le etichette monismo duoteismo ecc servono, secondo me, solo per 'razionalizare' l'esperienza o per descriverla.
Editato per rendere piu' comprensibile il discorso (spero)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Tasso - Dicembre 31, 2008, 01:16:00 am
Sì, molto più chiaro, ti ringrazio molto  :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: kermael - Dicembre 31, 2008, 09:50:38 pm

Interessantissima questa discussione sul pantheon.  Purtroppo non ci sono fonti attendibili dei riti o delle credenze dei nostri antenati europei se non quelle scritte da chi quei popoli aveva conquistato. Però quel poco che appare tra le righe è che la spiritualità antica era molto semplicistica, adattava alle varie manifestazioni della natura figure maschili o femminili di dei o dee. Io personalmente mi sento molto legato a questa visione; preferisco non legare una manifestazione divina a questa o a quella tradizione o ad un nome ben preciso.
 :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Antia - Gennaio 04, 2009, 10:18:12 pm
ciao scusate... non so + a ki kiedere io ho scelto il pantheon greco/romano... e vorrei rispondere a queste domande :

1) In quale periodo storico il pantheon greco/romano raggiunse il culmine? quale era la sua ublicazione geografica e quando nacque tale credenza? per quanto tempo fu generalmente accettata?
2) quale divinità facevano parte di esso? quale erano quelli più importanti?
3) quale era la cultura del popolo a quei tempi? che cosa mangiavano bevevano e indossavano? erano ricchi poveri o entrambi? come era composta la loro famiglia??
4) in che modo il governo influenzava la religione? come trattavano il popolo i capi religiosi? in che modola religione influenzava la vita quotidiana della gente?

potete aiutarmi?? non vi riesco a trovare risposta..
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: ryosho - Gennaio 05, 2009, 12:47:07 pm
Ciao Antia,
dici di aver già scelto il pantheon greco romano! Dalle molte domande che posti a me sembra che ti manchino anche le basi minime. Forse dovresti dedicarti ad un buon lavoro di ricerca, utilizzando con spirito di discernimento internet e ricercando soprattutto buoni testi che partono appunto dalle basi.
Non credo possibile, capirai anche tu,ricevere risposte adeguate alle tue domande su un forum. Sarebbe troppo facile!
La ricerca di nozioni e di informazioni sul pantheon che abbiamo scelto è un compito che spetta a noi ed è del tutto personale. Lo studio e la ricerca sono anch'essi strumenti essenziali che ci permettono di entrare in sintonia con il pantheon che poi sentiremo più nostro. Non esistono facili scorciatoie, é necessario rimboccarsi le maniche e studiare un pochino.
Baci
Ryo
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: leuthùrion - Gennaio 11, 2009, 03:05:59 pm
Io ancora non so esattamente quale sia il mio pantheon, anche se sono molto vicino a quello norreno e quello finnico; preferisco quello finnico, ma non esistono molte notizie al riguardo, mi affascina comunque sapere che nell'est della finlandia ci sono persone che non si possono definire neo-pagane perchè il cristianesimo non ha mai attaccato là e quindi non hanno mai smesso di essere pagane! :happy:
Leuthùrion :60:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: principenero - Gennaio 12, 2009, 03:55:29 pm
bah secondo me devi tener presente che nei vari Pantheon le divinità stanno a simboleggiare una specifica energia; a seconda del tuo scopo, ovvero del motivo per cui stai invocando le Divinità, puoi richiamare la divinità affibbiandole il nome dell'energia che ti serve:se ad esempio tu dovessi attirare l'amore nella tua vita, puoi invocare la Dea chiamandola Afrodite-Venere-Ishtar-Iside-Brigit-Freya ecc. in secondo luogo, ti consiglio di scegliere il Pantheon o in base alla tua provenienza(quindi potresti fare una ricerca sulle tue origini e scoprire anche magari il tuo lignaggio) o in modo "caotico", mischiando i vari Pantheon e scegliendo via via le Divinità che ti ispirano di più. entrambe le cose, come del resto ogni cosa nel paganesimo, a mio avviso, richiede una ricerca approfondita, studio, volontà e introspezione. Che gli Dei ti benedicano! :antares:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: helldoll - Febbraio 04, 2009, 11:51:33 pm
Ne approfitto per rompervi le balle e mi lego ad un'affermazione in particolare per farlo  :rolleyes:

comunque è raro che mi rivolga alle divinità con nomi specifici, salvo in casi particolari..  ;)

Pensavo di essere ancora troppo indietro io..ma un pò mi risollevi.. certo non stai ai miei livelli, ora mi spiego...  non riesco ancora a sentire un Dio o una Dea specifica.. troppo legata alla mia sorta di vecchio ateismo ancora...?

Però ad esempio durante i Sabbat mi viene più facile perchè si parla di simboli come ad esempio il sole...e sono tutta contenta di trovare parole adatte anche quando semplicemente accendo le candele a tema! però per quanto riguarda gli dèi specifici c'ho il blocco :-(((
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: prudens - Febbraio 05, 2009, 12:20:17 am
 :lol_2:  Rivolgersi a divinità specifiche non fa di te una wiccan meno esperta.
È tutta questione di "sentire", di sperimentazione del divino.
Io riesco a sentire le due energie divine senza dare loro un nome particolare,a volte mi sembra riduttivo ( parere personale!!).

Ammetto che a volte però lavoro con dei specifici, ma sono occasioni più uniche che rare. ^^

Insomma, la sperimentazione del divino è personalissima! Sta solo a te sperimentare al meglio.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: helldoll - Febbraio 05, 2009, 12:23:09 am
Vedremo cosa sarà di me e se riuscirò a sentire sensazioni diverse in futuro.. e ad accertarmi se è un blocco psicologico oppure soltanto la mia spiritualità! ;) 

Grazie per la risposta!!! :60:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Dalyran - Febbraio 05, 2009, 05:48:52 pm
Io non ho scelto un pantheon vero e proprio. Più che altro ho scelto le immagini del Dio e della Dea che mi piacevano di più.
Per esempio quando penso alla Dea nel suo aspetto di vergine mi immagino Artemide, per la madre la Grande Madre Terra e per l'anziana Cerridwen o Hecate. Per quanto riguarda il Dio di solito mi rivolgo a Cernunnos o ad Odino.
Bye :biggrin2:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: roby86 - Marzo 10, 2009, 03:08:35 pm
io non posso dire di aver scelto un pantheon a cui far riferimento,di certo mi sento molto affine a quallo egizio, ma ancora devo bene capire se è veramente quello che mi rappresenta in tutto e per tutto
 :baby:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: ..Aislinn.. - Aprile 14, 2009, 02:04:40 pm
Sono un eclettica e questo di per sè sottolina che non appartengo a nessun patheon in particolare...quando mi rivolgo alle divinità non uso nomi veri e propri e mi appello a loro quale "madre" e "padre"...in occasioni più importanti e per evocazioni o riti maggiori uso in genere o il patheon celtico o quello italiano...

Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Nefertary - Aprile 15, 2009, 09:40:04 pm
io sono legatissima dall'infanzia all'Egitto, quindi senza dubbio il pantheon che prediligo è quello egizio e come Dea e Dio generici faccio riferimento a Iside e Osiride...però se ho uno scopo preciso posso rifarmi a qualsiasi altro pantheon ^^
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: bagoa - Maggio 24, 2009, 06:47:47 pm
io seguo il pantheon fenicio e di solito mi rivolgo ad astarte la Dea maggiore della fertilità, dell'amore e del piacere. Patrona delle prostitute e degli edonisti. Le prostitute del suo tempio erano famose su tutto il Mare Librum. Appariva come una donna sensuale in una tunica trasparente di multicolore.  e a mitra come divinità maschile appartenente al pantheon persiano.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Rudra88 - Maggio 24, 2009, 11:22:42 pm
benchè non sia nè wiccan nè pagano, nel senso ortodosso del termine, è da alcuni mesi che lavoro e con successo con il Pantheon etrusco, sopratutto con le entità ctonie.
Sto creando un buon rapporto con Mantus, Charun e inaspettatamente anche con Tuchulcha.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: bagoa - Maggio 25, 2009, 01:05:05 pm
il pantheon etrusco sembra molto interessante ed è anche molto sentito visto che appartiene alla nostra cultura. dove hai trovato informazioni su questo pantheon? che mi incuriosisce molto :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Rudra88 - Maggio 25, 2009, 01:49:19 pm
Intermet più che da prendere con le pinze è da prendere con le Klemmer! Sopratutto per una cultura scomparsa, di cui pure gli studiosi sanno ancora poco.
Un valido libro, anche se in inglese è "The Religion of the Etruscans" di Nancy Thomson De Grummond, Erika Simon.
Poi non sono da sottovalutare i vari testi più o meno accademici sulla cultura etrusca, semplicemente per farsi un idea del popolo.
Per il resto, io mi sono buttato sulla pratica a capofitto, certe cose sulla goetia non si possno apprendere nemmeno sui libri di goetia scritti da goeti, figuriamoci apprendere le tecnologie del sacro scritte da profani millenni dopo la scomparsa della civiltà.
Posso dire che in base alle esperienze che ho sperimentato con le intelligenze menzionate sopra, ho riscontrato un atteggiamento tutt'altro che bucolico, anzi paiono alquanto feroci e furenti, ovviamente questa è una testimonianza soggettiva, che però mi è stata confermata in parte da altri operatori che sostenevano essere la prerogativa e caratteristica comune di questo pantheon.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Tempesta - Maggio 25, 2009, 01:54:25 pm
Aggiungoil link di questa discussione, non sarà esaustivo, ma da comunque altri spunti di ricerca
http://portale.wicca.it/forum/index.php?topic=19464.0
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Rudra88 - Maggio 25, 2009, 02:03:09 pm
Personalmente non mi metterei a sperimentare con una divinità di cui so poco e niente. Se consideriamo che di talune divinità etrusche non si sa neppure se erano maschili o femminili, vedo estremamente difficile sperimentare.

Dipende dall'approccio che si ha, lavorando con un ente si percepisce se la sua energia è maschile o femminile, basta fare un lavoro graduale, alla fine esiste una corente sotterranea ed esiste da millenni e proprio il lavoro graduale, ma costane e intenso permette il prenderne confidenza e percepirne le caratteristiche.
Questoè il mio modo di operaree fin ora non mi ha mai tradito.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: ryosho - Maggio 25, 2009, 02:09:13 pm
E noi ti auguriamo che continui così!
Quello di Mara era un consiglio dato a chi,  magari guidato dall'inesperienza, potrebbe essere tentato di sperimentare cose che poi  non riuscirebbe a controllare.
Ricordiamoci che siamo su un forum e che questo è visto e letto non solo da esperti ma anche da gente che si avvicina per la prima volta a certi argomenti.
Baci
Ryo
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Enid Black - Maggio 27, 2009, 10:10:34 am
E' giusto informarsi molto molto bene prima di iniziare a lavorare con le energie di una particolare divinità. Ad esempio, Atena, nel pantheon Greco è sì la divinità della guerra giusta e della giustizia, ma è anche permalosetta (V. storia di Aracne) :).


Io, a causa di ricordi sovvenuti tempo addietri riguardo vite passate, mi sento particolarmente legata a Iside ed Osiride, ma in realtà mi rivolgo più facilmente a loro come Madre e Padre. All'occorrenza, per rituali specifici, mi richiamo alla forma energetica della divinità più confacente (se devo creare un rituale di guarigione, ad esempio, mi rivolgerò a Sekhmet (dea egizia della malattia e della medicina) perché scacci la malattia e infonda di nuovo la salute, a Ermes - il cui caduceo è simbolo dei medici tutt'ora! - e cercherei almeno un'altra divinità per finire il trittico (mi piace lavorare col 3, col 9 e col 13 quando creo incanti). E' in ogni caso necessario leggere approfonditamente e studiare. Ormai con certe divinità ho un approccio immediato: studio mitologie varie da quando ho 6 anni (sì, leggevo topolino e la storia di Apollo e Daphne, oppure quella di Eros e Psiche, che adoro, evviva Apuleio).
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Shiray - Luglio 03, 2009, 03:07:36 pm
A me piacciono molto gli dei greci! Io penso che sia un'ottima cosa assegnare diverse divinità per diversi abiti, secondo me è meglio che avere un solo dio che fa tutto.
P.S. con questo non intendo sminuire o offendere la fede di nessuno! ^^
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: prudens - Luglio 03, 2009, 09:34:05 pm
A me piacciono molto gli dei greci! Io penso che sia un'ottima cosa assegnare diverse divinità per diversi abiti, secondo me è meglio che avere un solo dio che fa tutto.
P.S. con questo non intendo sminuire o offendere la fede di nessuno! ^^

In che senso? Intendi un politeismo vero e proprio?
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Shiray - Luglio 17, 2009, 10:36:15 am
Si, molto simile a quello greco....
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: astronascente - Ottobre 07, 2009, 03:51:42 pm
Io sono cresciuto con i miti greci e latini,adoro i componimenti omerici di ovidio e di virgilio,tuttavia questo non mi ha spinto a scegliere il Pantheon greco/romano,perchè ritengo(ovviamente questo è un mio pensiero)che le divinità siano troppo umane e meno "eroiche" rispetto a quelle di altri Pantheon.
Un po per questo motivo,un po perchè sono sempre alla ricerca di cose nuove,mi sento molto vicino e soprattutto affascinato dal Pantheon Nordico,e la mia divinità preferita,finora,è Frigga :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: ferfild - Ottobre 07, 2009, 04:09:11 pm
io ho scelto il pantheon greco/romano, la mia divinità preferita è Ecate
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Ariesignis - Ottobre 07, 2009, 04:34:24 pm
Enid Black:
Citazione
a Ermes - il cui caduceo è simbolo dei medici tutt'ora! -

Ehm, mi scuso per la nota a latere, ma credo sia doverosa una precisazione. Ermes non è una divinità Egizia (il cui corrispettivo sarebbe Thot) ma greca... e il caduceo non è il simbolo dei medici (anche se impropriamente qualche farmacia lo utilizza quale tale) ma è il bastone di Esculapio che, a differenza del caduceo ha un solo serpente e non due... Esculapio, anch'esso divinità greca, poi "importata" nel Pantheon romano nel 293 a.C, quando venne eretto un tempio in suo onore sull'isola Tiberina (dopo che per sconfiggere la peste i romani si recarono fino al tempio di Epidauro per riceverne il soccorso).

Citazione
mi ha spinto a scegliere il Pantheon greco/romano
Citazione
pantheon greco/romano, la mia divinità preferita è Ecate

Scusate ragazzi, ma Pantheon greco e romano, anche se è possibile trovare corrispondenze dirette fra l'uno e l'altro non sono la stessa cosa! Hanno differenza nei miti relativi alle divinità nonché in parte al loro essere, attributi, storia ecc... cosa da non sottovalutare... perlomeno: storicamente e archeologicamente sarebbe qualcosa di assai grossolano.

E noi non dovremmo forse essere i più titolati a conoscere queste sottili differenze? Specie se se ne vuole avere o se ne ha esperienza diretta?
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: astronascente - Ottobre 07, 2009, 04:44:15 pm
Sono d'accordo con te Ariesignis,infatti la mia slash andava intesa come simbolo di distinzione,non di accomunamento.Scusami se non sono stato chiaro nell'esprimere il mio parere.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Ariesignis - Ottobre 07, 2009, 04:57:38 pm
Sono io a dovermi scusare... non avevo capito.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Enid Black - Ottobre 07, 2009, 06:05:35 pm
Enid Black:
Citazione
a Ermes - il cui caduceo è simbolo dei medici tutt'ora! -

Ehm, mi scuso per la nota a latere, ma credo sia doverosa una precisazione. Ermes non è una divinità Egizia (il cui corrispettivo sarebbe Thot) ma greca... e il caduceo non è il simbolo dei medici (anche se impropriamente qualche farmacia lo utilizza quale tale) ma è il bastone di Esculapio che, a differenza del caduceo ha un solo serpente e non due... Esculapio, anch'esso divinità greca, poi "importata" nel Pantheon romano nel 293 a.C, quando venne eretto un tempio in suo onore sull'isola Tiberina (dopo che per sconfiggere la peste i romani si recarono fino al tempio di Epidauro per riceverne il soccorso).



Aries, seppur mi sia perfettamente chiaro a che pantheon appartenga Ermes, in effetti nel mio messaggio sembrava che appartenessero al medesimo, me ne scuso^^.
La "promiscuità" di pantheon te la spiego così: se devo creare un incantesimo di guarigione, non esito a mescolare divinità da diversi pantheon, e lo posso fare perché li conosco bene.

Quanto al caduceo, sulle ambulanze c'è il bastone di Esculapio (cosa nuova, non sapevo fosse il bastone di Esculapio, grazie!), ma io in ospedale vedo quello coi doppi serpenti normalmente, che è il caduceo di Ermes...

Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Ariesignis - Ottobre 07, 2009, 06:22:49 pm
Citazione
ma io in ospedale vedo quello coi doppi serpenti normalmente, che è il caduceo di Ermes...

S'é per questo anche nelle farmacie... forse dovremmo proporre un corso di storia e mitologia antica a medicina  :XD:

Confermo, pena dire-fare-baciare-testamento: il caduceo non è associato alla medicina.

(A meno che non si voglia tirare fuori Kundalini, pranayama e aspetti curativi derivati... ma non credo che le farmacie si riferiscano a cose del genere)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Queen Persefone - Ottobre 11, 2009, 02:27:33 pm
Ciao a tutti!!
Non so, probabilmente è una domanda stupida  :blushing: , ma mi chiedevo se avete scelto un pantheon (se preferite gli dei celtici, quelli greci, quelli egizi ecc), se avete un dio e una dea preferiti, (o più di un dio e una dea), e con che nomi vi rivolgete a loro...
Vi ringrazio in anticipo per qualunque risposta! :happy:

Mi scuso se ho sbagliato sezione (spero di no! "pantheon"... :rolleyes: ), ho usato la funzione cerca ma non mi sembra di aver trovato qualcosa del genere... :baby:


beh è un'argomento interessante...guarda io mi sento molto legata alle divinità silvestri in generale, protettrici degli animali e della natura selvaggia...diana, a cui sono maggiormente devota, pan, o il gaelico cernunnos...diciamo che sono devota alla dea nel suo aspetto di custode del bosco sacro, quindi artemide e diana, e anche nel suo aspetto infero, come madre di vita/morte/rinascita e maestra di saggezza, oltre che signora della notte...indi ecate e persefone...e poi sono molto devota al dio della selva, e anche al dio nel suo aspetto solare, quindi febo, lugh, balder, horus...per me non conta tanto l'etnia del pantheon, quanto gli attributi di una divinità comuni a diverse etnie...conosco pagane legate all'antico culto devote, per esempio, alle dee egizie...iside, bastet...diciamo che ogni culto e ogni divinità ha i suoi misteri e le sue meraviglie...perciò non conta tanto quale segli per affinità credo...ma come vivi la tua fede e la tua spiritualità in base a questo...
 :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Seheiah - Ottobre 11, 2009, 04:47:13 pm
Ciauuu...Io personalmente ho scelto il pantheon celtico poichè sono sempre stato chiamato da esso. Per me la cultura celta mi ha sempre affascinato, e man mano che l'ho studiata, e successivamente praticato i suoi insegnamenti. Vorrei poter imparare ancora di più, e aumentare e perfezionare le conoscenze...
I ogni modo il Dio al quale sono più legato è Ruad, Dio della magia e protettore dei Druidi.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Alys - Ottobre 11, 2009, 11:29:42 pm
Quoto Shaya, neppure io ho adottato un Pantheon.

Poi, dato che "tutti gli Dei sono un unico Dio e tutte le Dee sono un'unica Dea",  mi sembra superfluo, anche se ammetto che ogni divinità può rappresentare un aspetto del Dio e della Dea, e che quindi può rendere più semplice ed immediata l'interazione con loro......

Questo non mi impedisce di amare comunque la mitologia e di cercare di approfondirne lo studio...... :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: aky - Ottobre 12, 2009, 12:52:22 am
per mia opinione invece: gli Dèi sono dentro di noi ed in tutto ciò che ci circonda...non dobbiamo cercare di identificarli in qualcosa di ben definito...
Per esempio come divino intendo anche il vino, prodotto dall'uva che a sua volta è dato dalla Terra e dal sole...poi ovviamente quando si venerano gli Dèì non si intende questo, ma si va a venerare delle figure ben distinte come Ermes, Iside, ecc.
poi ribadisco che questo è solo ciò che penso io, che possa essere condiviso o meno...
poi magari posso sicuramente aver capito male io di ciò che significa questo thread ed il mio qui può risultare insignificante, ma ho comunque esposto la mia...
La Dèa con la quale mi sento più in sintonia è Diana...
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Vanth - Ottobre 12, 2009, 03:36:21 am
Non si sceglie un pantheon, sono gli Dei a scegliere noi.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Anto - Ottobre 12, 2009, 02:19:32 pm
 :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Ariesignis - Ottobre 12, 2009, 02:37:13 pm
Citazione
Non si sceglie un pantheon, sono gli Dei a scegliere noi.

Così... seccamente? Senza alcuna nostra influenza?
Della serie TotoDei: vediamo che te pija?

Detta così non mi convince in pieno. La mia esperienza, perlomeno, seppur modesta rispetto alla tua, è stata leggermente differente....

Uhm. Sarà.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Vanth - Ottobre 12, 2009, 02:52:28 pm
Sovente anche contro la nostra influenza...
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Anto - Ottobre 12, 2009, 02:57:08 pm
pensavo, Vanth...non si potrebbe dire che è il nostro inconscio che sa riconoscere a quali divinità possiamo fare riferimento?
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Alys - Ottobre 12, 2009, 09:10:11 pm
Per favore, potreste spiegarmi qualcosa in più (Vanth, Shaya, Aries...) cosa intendete con "lavorare con una divinità" ? Per voi le varie divinità sono diversi aspetti della Dea e del Dio, oppure ho capito male e devo studiare di più ?

Grasssie............. :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: nierne - Ottobre 14, 2009, 04:33:39 pm
io personalmente sto cercando di approfondire il pantheon greco, perchè è quello che sento più vicino a livello culturale, ma in effetti la mia dea preferita è brigid

spesso mi trovo a pronunciare il suo nome o ad invocarla anche quando avevo deciso di invocare semplicemente la dea e il dio.

per il dio: lugh
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Alys - Ottobre 14, 2009, 07:33:29 pm
Grazie Shaya !

Questo non rendo la wicca una religione politeistica invece che dualistica come parrebbe dai testi più famosi ?

Mi rendo conto che la discussione qui sarebbe infinita.....ma....sono incorreggibilmente curiosa e tendo ad approfondire tutto........sopportatemi...mio marito mi sopporta tutti i giorni..... :jamie:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Vanth - Ottobre 14, 2009, 08:39:43 pm
Per voi le varie divinità sono diversi aspetti della Dea e del Dio, oppure ho capito male e devo studiare di più ?

Io e te siamo diversi aspetti dell' Umano?
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Alys - Ottobre 14, 2009, 08:54:34 pm
Beh, Vanth, secondo me, si, lo siamo



(OT): perchè quando mi fate delle domande del genere mi sento come mi sentivo al liceo quando mi interrogavano in chimica ?  :shocked1:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: moonmara - Ottobre 14, 2009, 09:10:21 pm
Per voi le varie divinità sono diversi aspetti della Dea e del Dio, oppure ho capito male e devo studiare di più ?

Io e te siamo diversi aspetti dell' Umano?
Diversi aspetti dell'Umano, ma tutti e due siamo carne, sangue ed anima perciò uguali. Gli Dei sono solo 2 anche se chiamati in differenti maniere. Io al momento non ho una preferenza perchè non capisco il bisogno di scegliere un Phanteon. E' indispensabile? se prego la Grande Madre ed il Grande Padre senza dare loro un nome è così sbagliato?
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Vanth - Ottobre 15, 2009, 12:20:03 am
Diversi aspetti dell'Umano, ma tutti e due siamo carne, sangue ed anima perciò uguali.

Quindi io e te siamo la stessa cosa?
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: daniel genova - Ottobre 15, 2009, 01:49:13 am
io ultimamente sono atratto dalla dea Aradia, Ermes e Nefertiti....Ma non so il perchè!!!
acetto illuminazioni. :60:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: moonmara - Ottobre 15, 2009, 06:28:03 am
Diversi aspetti dell'Umano, ma tutti e due siamo carne, sangue ed anima perciò uguali.

Quindi io e te siamo la stessa cosa?
Non siamo la stessa cosa, ma abbiamo delle somiglianze che ci accomunano.Il colore della pelle tua pelle è differente dalla mia , ma la pelle l'abbiamo tutti e due, il tuo cuore ha un battito più veloce del mio, ma il cuore l'abbiamo tutti e due. Ma forse ho capito: gli Dei sono uguali ma allo stesso tempo si differenziano.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: elaphe - Ottobre 15, 2009, 08:11:31 am
Citazione
Questo non rendo la wicca una religione politeistica invece che dualistica come parrebbe dai testi più famosi ?
Questo rende la Wicca una religione esoterica che LAVORA con il Principio Maschile ed il Principio Femminile del Divino.
Il resto sono considerazioni assolutamente personali: le menate escatologiche e cosmologiche le lasciamo ai fideisti.

Vero è che quanto dicono Shaya e Vanth è innegabile, ma non è di questo che si parla.

Baci.

E.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Anto - Ottobre 15, 2009, 09:54:08 am
Gli Dei sono solo 2 anche se chiamati in differenti maniere.

o forse non c'è nessun dio ma solo una grande energia in cui noi immaginiamo gli dei  e li immaginiamo maschio e femmina com'è da quando gli agricoltori cominciarono a rivolgersi a Padre Cielo (Diu Piter, Zeus Piter, Jupiter) oltre che alla Madre? maschio e femmina come insegna anche la bibbia? (voglio dire come insegnerebbe Genesi 1 se l'originale venisse preso alla lettera: "gli Elohim cre(aron)o l'umano a loro immagine, lo crearono maschio e femmina?)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Ariesignis - Ottobre 15, 2009, 10:45:42 am
Vanth:
Citazione
Sovente anche contro la nostra influenza...

Ma anche no. Capisco quel che dici, non credo siamo in disaccordo, ma in un rapporto, per quanto particolare come quello con una divinità: si è pur sempre in due.
Diciamo che volendo fare una similitudine, forzando molto, dovendo parlare di una scelta è più simile ad una scelta d'amore... ci si sceglie.
Certo è che se si è scelti è ben difficile rifiutare. Troppe parole per dire una cosa così semplice, almeno mi sono spiegato meglio?

Daniel:
Citazione
io ultimamente sono atratto dalla dea Aradia, Ermes e Nefertiti....Ma non so il perchè!!!

Ehm  :look: , Nefertiti non è una divinità (anche io ultimamente sono attratto da Scarlett Johansson, ma non ne farei una questione di pantheon  :lol_2:).

Elaphe:
Citazione
Questo rende la Wicca una religione esoterica che LAVORA con il Principio Maschile ed il Principio Femminile del Divino.

Quoto

Elaphe:
Citazione
le menate escatologiche e cosmologiche

Beh, adesso non esageriamo, non è che siano semplici menate  ;)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: fudomyo - Ottobre 15, 2009, 11:06:56 am
Io non ho un pantheon......diciamo che mi piace studiare le idee e le immagini con le quali gli uomini...durante il corso delle storia,hanno immaginato la/e divinità.....non ho quindi propensione per uno rispetto ad un altro......mi piacerebbe conoscere qualcosa sullo shinto....
per il resto al momento non me la sento di evocare/invocare  Fudomyo.....per il momento non è proprio il caso.......troppo potente
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Enid Black - Ottobre 15, 2009, 11:37:32 am
Diversi aspetti dell'Umano, ma tutti e due siamo carne, sangue ed anima perciò uguali.

Quindi io e te siamo la stessa cosa?

é la solita "diatriba": valorizzare l'uguaglianza o le differenze? Siamo entrambi. Siamo fatti tutti di carne, sangue e anima, ma ognuno di noi ha il suo DNA, il suo gruppo sanguigno e la sua anima.
Così, sì le divinità fanno tutte parte di un DIVINO unico, ma ogni divinità che viene chiamata con un determinato nome si attribuiscono forze differenti. Un Osiride è ben diverso da un Ade, una Iside è diversa da una Selene, anche se ALCUNI (E SOTTOLINEO ALCUNI) aspetti possono coincidere. Ma è solo lavorando con le divinità, facendone esperienza invocandone il potere o meditando su di esse che possiamo comprendere queste differenze e come, ognuna di loro, sia paritetica all'altra in quanto a importanza.

OdDea, spero di essere stata comprensibile!
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Vento Notturno - Ottobre 15, 2009, 11:45:30 am
Daniel... Nefertiti?? Nefertiti era una donna, molto bella a quanto so... che sposò un faraone pacifista e idealista noto come Akhen, il quale, salito al trono, fece cadere Amon per sostituirlo con Aton, un dio solare unico. Una cosa che lo condannò, dopo la sua morte e la caduta della sua città meravigliosa costruita in onore di questo disco solare dalle molte braccia... ad essere un faraone funesto, rinnegato... quello che lo seguì.. fu Tut"Ankh"Amon.
Direi che... nemmeno prendendo in considerazione l'idea che il faraone sia l'incarnazione di Horus... si possa definire la moglie di Akhenaton una divinità...

Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Rudra88 - Ottobre 15, 2009, 11:53:52 am
Parlare di fonte unica dalla quale si irradiano gli aspetti dei vari dei, io lo trovo umano, troppo umano.
Ho notato che la mente umana, tende sempre a ridurre tutto a fattor comune, portare tutto a uno, a quanto pare è difficile comprendere il molteplice.
Noi siamo tutti diversi, il corpo non è che un contenitore, benchè pure questo differisca da persona a persona, da razza a razza.
E' anche da tenere conto l'ereditrà ancestrale di ognuno.
Quel corredo spirituale trasmesso nei secoli, nei millenni, dagli Avi e da chi prima di loro.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: daniel genova - Ottobre 15, 2009, 12:36:57 pm
ops ho scritto nefertiti!?!no no nefertiti era la moglie di qualche faraone :shocked1:...
scusate Neit...Dea della guerra poi divenuta Dea della tessitura..
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: nierne - Ottobre 15, 2009, 12:45:44 pm
ops ho scritto nefertiti!?!no no nefertiti era la moglie di qualche faraone :shocked1:...
scusate Neit...Dea della guerra poi divenuta Dea della tessitura..

  :roflmao:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: daniel genova - Ottobre 15, 2009, 12:47:25 pm
Ma che te ridi...era l'1 di notte...prrrrrrrrrrr :'( :wall:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Vento Notturno - Ottobre 15, 2009, 02:06:30 pm
Criiiiii le unghie scivolano sullo specchio criiiiiii...
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Anto - Ottobre 15, 2009, 02:41:13 pm
Parlare di fonte unica dalla quale si irradiano gli aspetti dei vari dei, io lo trovo umano, troppo umano.
Ho notato che la mente umana, tende sempre a ridurre tutto a fattor comune, portare tutto a uno, a quanto pare è difficile comprendere il molteplice.
Noi siamo tutti diversi, il corpo non è che un contenitore, benchè pure questo differisca da persona a persona, da razza a razza.
E' anche da tenere conto l'ereditrà ancestrale di ognuno.
Quel corredo spirituale trasmesso nei secoli, nei millenni, dagli Avi e da chi prima di loro.

non so se capisco quello che spieghi, Alister.
Se intendi "il Tutto", penso piuttosto il contrario: è più facile distinguere i singoli aspetti, ed è perciò che fin dalla preistoria sono stati immaginati i vari Spiriti, vegetali e animali, e in seguito gli Dei antropomorfi immanenti, sottostanti il volere di Tutto.

Se intendi l'idea di un Dio o di una Coppia Divina (che in alcuni casi si suddividono in vari aspetti, come nel paganesimo politeista moderno o nel cattolicesimo dei Santi), non è la mia esperienza, però mi interesserebbe capire se questo sia un mio limite o se invece sia un limite superato. Il mio amico Kai Laughing Hare (chi era al nostro ultimo campo lo ha conosciuto), mi diceva che in certe situazioni ha potuto sperimentare in che modo alcuni sciamani si siano resi conto che la Fonte è unica, e quindi tradurre questa unicità (con l'andare dei millenni e della Storia) nella forma del dio unico.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Vanth - Ottobre 15, 2009, 03:06:39 pm
o forse non c'è nessun dio ma solo una grande energia in cui noi immaginiamo gli dei  e li immaginiamo maschio e femmina com'è da quando gli agricoltori cominciarono a rivolgersi a Padre Cielo (Diu Piter, Zeus Piter, Jupiter) oltre che alla Madre? maschio e femmina come insegna anche la bibbia? (voglio dire come insegnerebbe Genesi 1 se l'originale venisse preso alla lettera: "gli Elohim cre(aron)o l'umano a loro immagine, lo crearono maschio e femmina?)

Così come esiste un solo Uomo, né Maschio né Femmina...

Se intendi "il Tutto", penso piuttosto il contrario: è più facile distinguere i singoli aspetti, ed è perciò che fin dalla preistoria sono stati immaginati i vari Spiriti, vegetali e animali, e in seguito gli Dei antropomorfi immanenti, sottostanti il volere di Tutto.

Au contraire, è la resa della ragione, incapace di accogliere la complessità, che sente la necessità di storpiarla sul suo letto di Procuste per poterla digerire avendola abbassata al Minimo Comun Denominatore il quale, guarda caso, ancor prima di essere Comune è Minimo...
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Rudra88 - Ottobre 15, 2009, 03:08:42 pm
Qui ci stiamo spingendo verso l'idefinibile, come mi è stato detto giusto ieri. Il punto è che ho notato un evolversi del pensiero umano verso una tendente unificazione del molteplice.
L'idea di dio unico, o energia sovasensibile, che permea ogni cosa, che emana nella varie divinità, che altro non sarebbero se non delle sfacettatue di questa, io personalmente la rifiuto con ferocia.
A questo punto potrebbe essere sensato rivolgersi direttamente alla fonte di questa, piuttosto che a un suo aspetto, ma non è questo il punto.
E' noto ormai che ci sono delle forze che tendono a unificare il molteplice, ma ritengo che queste non siano il tutto, recentemente anche la sicenza, (benchè io non voglia fare lo scientista) ha definito il concetto di antimateria che io esotericamente e metafisicamente preferisco chiamare "acausale" una sorta di antiuniverso che sfugge alla regola del tutto.
Per questo è mia opinione che se "tutto è uno e uno è tutto, ma non tutto è tutto in uno" il pensiero immanente di questa energia sovrasensibile viene meno.
In sostanza, esistono sempre delle anomalie, delle cellule impazzite, delle forze che si ribellano.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Anto - Ottobre 15, 2009, 05:27:10 pm
uhm...il gioco si fa difficile. Vanth e Alister, ci ragiono su e poi cerco di fare domande poco stupide.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: fataprezzemolina - Novembre 11, 2009, 02:33:00 pm
ciao...io mi rivolgo semplicemente alla luna, alla Dea....
semplice e chiara :-)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Hachi - Novembre 22, 2009, 05:08:54 pm
beh... due pantheon soprattutto: quello celtico, e quello greco....
ma mia madre è finlandese quindi soprattutto venero gli dei della mitologia finnica... vàinàmòinen il mago, e gli altri personaggi del "Kalevala"!
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Alistar - Novembre 23, 2009, 04:51:31 pm
Non ne ho scelto ancora nessuno.

Mi ha sempre affascinato il Pantheon Greco, in particolare la figura di Temi o Themis, in alcuni miti Temi è stata anche identificata con la madre Gea.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Auroraw - Febbraio 13, 2010, 01:21:02 pm
Io mi rivolgo alla Dea Diana e al Dio Herne principalmente , poi dipende se ho bisogno di divinità per determinati rituali o incantesimi le studio e vedo quali sono più affini , ma direi che uso sopratutto il pantheon greco-romano perchè è quello che conosco meglio , anche se mi piacerebbe approfondire il pantheon celtico in quando adoro la cultura celtica .Ma l'importante penso in ogni caso sia pregare sia la DEa che il Dio con qualsiasi nome , tanto sono sempre loro!!. :XD:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Coluichefa - Febbraio 14, 2010, 03:47:54 pm
A mio modestissimo parere sia affermare che le divinità sono emanazione di un'unica energia fondamentale, che il contrario è un po' fuorviante e, citando Alister, "troppo umano". Diverso è approcciare culti diversi nei modi appropriati, se (esempio scemo) il colore sacro di Marduk è il viola, non colorerò la bacchetta magica di rosa. Che Marduk sia una divinità a sé stante o un aspetto di "qualcos'altro" non ho modo di determinarlo. A questo punto la scelta di applicare o meno un pantheon e quale pantheon applicare è "estetica", e si basa sulla propia sensibilità e sulle proprie affinità a determinati discorsi religiosi.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Blodeuweed - Aprile 17, 2010, 03:33:58 pm
Personalmente mi sono avvicinata alla Wicca grazie al mio amore per l'Egitto e per le sue divinità. Dopo alcuni anni sono passata al celtico, che continuo ancora a trovare uno dei più consoni per me.... Ma dallo scorso Yule nel nostro gruppo abbiamo pensato di scegliere un pantheon e lavorarci durante tutta una ruota dell'anno,e io,non so bene spinta da quale impulso,mi sono buttata sull'Etrusco. Essendo toscana sto scoprendo la bellezza di chiudere i libri (che tra l'altro purtroppo non sono tantissimi sull'argomento) e andare a visitare in loco i vari siti etruschi. Ancora una volta,nel mio percorso personale, mettere in pratica quello che sto studiando è di gran lunga migliore di ciò che si trova nei libri,per accurato che sia. Con questo non voglio certo dire che mi metto a fare invocazioni o altro nei luoghi visitati,ma che poter vedere sul campo,mi aiuta ad entrare meglio nell'ottica del pantheon stesso. Devo dire che grazie ai libri (che mi ha passato Lucelibera tra l'altro...)di Giovanni Feo,sto scoprendo una cultura incentrata sul culto della Dea. Cosa che, sinceramente,non mi sarei mai aspettata di trovare,non avendo mai approfondito.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: scheggia91 - Aprile 20, 2010, 08:52:10 pm
non ho un pantheon in particolare...mi rivolgo sempre al dio o alla dea...però per essere onesta mi sento milto leagata a quello egizio...probabilmente da riminescenze di vite passate...fin da quando ero piccola l'egitto era il mio pallino..

baci.

S.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: folletto - Aprile 21, 2010, 03:07:48 am
Io adoro stare tra gli dei greco-romani.
E seguire gli insegnamenti di Diana da sempre la strada
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Sumanitu taka Sapa - Aprile 21, 2010, 12:09:45 pm
Nessun pantheon, solo la consapevolezza che c'è e la vita è qualcosa di molto più grande di quanto possiamo immaginare
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: MindMaze - Aprile 21, 2010, 11:08:00 pm
Io in genere mi rivolgo alla Dea e al Dio, anche se ho studiato un po' alcuni pantheon che ritengo per me più importanti (cletico, romano/greco, egizio, nordico ed anche le divinità dell'induismo) e tra questi ho visto le divinità che ritengo a me più vicine e alle quali in occasioni particolari mi rivolgo.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Suigintou - Maggio 02, 2010, 11:28:12 pm
Pantheon celtico all the way, ma non solo. In fondo, seguo il Druidismo.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Solidea Luxfera - Maggio 04, 2010, 04:12:23 pm
Appartengo sicuramente alla culla Mediterranea e per più ragioni sono legata alla terra di Grecia: porto il nome di una delle dee lunari della prima religione matriarcale e fui concepita proprio su una costa greca.
Legata a doppio filo, non posso che sentire più vive le correnti con quella tradizione per quanto ami tutti i pantheon che abbia conosciuto fino ad ora.
Tra tutti, mi rivolgo principalmente ad Aphrodite, che è la dea che ha presieduto alla mia nascita, e a Dioniso Zagreo, suo paretro.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Rudra88 - Maggio 27, 2010, 11:07:26 pm
Quella del culto della Dea mi giunge nuova, comunque la costante esperienza con queste realtà mi indirizza verso tutt'altro parere.
Poco ha a che fare il culto originario con la bucolica rappresentazione che si tende a dare del culto della Dea.
Potrei concordare piuttosto, sotto certi aspetti, con la figura della Madre Terribile che si riscontra in alcuni contesti orientali.
Inoltre non ci si può esmiere dal concetto di morte, che deve essere piuttosto maturo, sviluppato e metabolizzato, in chiunque vogia accostarsi a certe realtà.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Einherjar - Maggio 28, 2010, 11:37:45 am
io seguo la corrente norrenica, quindi tutto il pantheon nordico, non essendo wiccan ho una visione delle divinità un pò diversa da quello che ho letto qui, le divinità sono, ci sono, sono tante ed hanno una loro storia, ovvero i miti.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Rudra88 - Maggio 28, 2010, 02:30:50 pm
Come al solito, non hai capito le mie parole, siccome mi riferivo al pantheon etrusco. Inutule proseguire con chi non è in grado di vedere.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Natalia - Giugno 21, 2010, 11:06:28 pm
I pantheon con cui ho sempre avuto molta confidenza sono quelli greco-romano e nordico, tuttavia mi è capitato spesso di sentire il richiamo di Iside, Ishtar e Inanna, che io ho sempre visto come alcune delle Dee Madri principali.
Buona fortuna!  :60:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Davy - Luglio 02, 2010, 06:49:22 pm
Io personalmente sono legato al pantheon celtico, non  a quello Irlandese, ma quello dei celti continentali,  per intenderci quelli che i romani chiamavano Galli.
Non saprei ben dire perchè ma li sento miei e durante le mie preghiere e riti invoco il loro nome a seconda dello scopo.
Forse una motivazione è che quegli stessi nomi che pronuncio io con tanto rispetto venivano pronunciati allo stesso modo dai miei antenati e dai druidi.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: ombra della notte - Settembre 01, 2010, 10:48:12 am
ciao io non ho un vero proprio pantheon se io mi rivolgo alla Dea come: Madre nautra,Iside, Morrigan ,Ceridwen e Notte  mentre per il Dio mi rivolgo come: Padre cacciatore, a Erebo e Eros   :biggrin2:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Gabrielle - Settembre 01, 2010, 11:01:09 am
Al momento non ho un pantheon specifico, mi riferisco alla Dea come Signora, e al Dio come Signore, o agli Elementi come Madre Terra, Padre Vento, Nonno Fuoco e Nonna Acqua :)
Del pantheon di cui mi piacerebbe informarmi non trovo nulla :(
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: ombra della notte - Settembre 01, 2010, 11:43:03 am
e che pantheon sarebbe gabrielle?  :smile:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Gabrielle - Settembre 01, 2010, 12:02:13 pm
Pantheon Nord Europeo, ma quello Finnico... per ora ho trovato solo Wikipedia..che...della serie...ma anche no XD
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: ombra della notte - Settembre 01, 2010, 01:23:54 pm
é Ungherese per caso? se trovo qualcosa... te lo dico..  :60:
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Gabrielle - Settembre 01, 2010, 01:34:04 pm
Sinceramente non so se Finlandia e Ungheria condividessero lo stesso pantheon..però può essere!
Grazie!
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Eny - Ottobre 26, 2010, 07:41:27 pm
domanda:

E' obbligatorio scegliere un Pantheon??
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Martina28590 - Ottobre 26, 2010, 07:52:28 pm
Ho sempre amato la mitologia greca fin da bambina. Sono molto legata ad Afrodite per la la bellezza naturale e Artemide, perchè guardiana della natura. Per il Dio, lo vedo bello, forte e luminoso come Apollo.

domanda:

E' obbligatorio scegliere un Pantheon??

Io non credo proprio che sia obbligatorio. Solo per il fatto che se fosse obbligatorio, non sarebbe naturale da parte tua e se non è naturale... è "bloccato" il tuo rapporto con il divino in qualche modo!
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Will - Ottobre 26, 2010, 11:11:36 pm
Ho sempre amato la mitologia greca fin da bambina. Sono molto legata ad Afrodite per la la bellezza naturale e Artemide, perchè guardiana della natura. Per il Dio, lo vedo bello, forte e luminoso come Apollo.





Per quanto riguarda il Dio anch'io lo identifico in Apollo: luminoso, aggraziato, un Dio capace di danzare e di portare la spada. Atletico e bello, che sia il vigore perfetto e la perfetta armonia delle forme.
C'è da dire che anche Lugh rappresenta molto bene questo ideale. Nella mia percezione attuale - nel modo in cui ho cominciato ad avvicinarmi a Lui - il Dio mi appare come un uomo giovane, un giovane padre, un giovane guerriero.

La Madre, al contrario, la percepisco senza età. E' una donna senza rughe in volto che potrebbe avere quindici, venti, trent'anni. Ed è madre, sposa, donna.

Il punto è che il Pantheon è solo indicativo. Noi sappiamo che il Dio e la Dea sono dei principi disincarnati che, per mettere in risalto l'uno o l'altro aspetto delle loro personalità, identifichiamo con degli Dèi antropomorfi. Ma appunto è una cosa indicativa, che a volte ha l'unica funzione di semplificarci la comprensione del Loro essere.
Se ti aiuta puoi anche scegliere delle divinità in base alle tue intenzioni. Ad esempio, per Samhain, molti Wicca credo festeggeranno Persefone, regina dell'Ade.

La diversità fa la completezza : ) anche se i princìpi base non cambiano.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Eny - Ottobre 28, 2010, 12:40:01 pm
ciao...io mi rivolgo semplicemente alla luna, alla Dea....
semplice e chiara :-)

è la stessa cosa anche per me,non ho un dio con un nome preferito o dea ecc
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Statuabianca - Ottobre 29, 2010, 11:19:26 pm
non lo so, io non credo molto ai Pantheon, amando tutta la mitologia mi trovo confusa: egizio,  nordico, celtico, graco mi interessano in egual maniera, c'è da dire che ormai abitiamo in un mondo globalizzato e certe tradizioni si son perse quindi avito di catalogarli.
stessa cosa per il dio e la dea.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Chiara Delia - Novembre 10, 2010, 05:43:36 pm
Salve a tutti, non sono niente ancora, solo un contenitore vuoto che inizio a riempire di conoscenze (troppo poche purtroppo  :unsure:), ma da quello che ho letto e che ho studiato mi sono fatta un'idea un po' particolare.
Credo che tutto e tutti siamo figli di una Forza comune. Immagino questa forza come qualcosa di perfetto, completo, eterno, immutabile (come bloccata nel suo essere perfetta, incapace quindi di sfuttare la sua energia). Credo ancora che questa forza (qua la mia teoria diventa ancora più stupida  :blushing:) si sia scissa, come divisa in due, a causa della sua volontà di creare, di mutare. Queste due parti sono quasi perfette, hanno quasi la stessa forza (energia) che avevano ma, per poter esprimere pienamente la propria volontà devono riunirsi e collaborare.
Vedo in queste due figure la Dea e il Deo, madre e padre di ogni singola cosa. La loro essenza resta nelle creazioni, permettendo loro di "sentirsi" a vicenda, di sentire il divino che c'è in ogni cosa. Gli altri dei e dee? Invenzioni che la mente dell'uomo ha dovuto creare per "ragionare" su qualcosa di così grande.

'uomo primitivo, la cui mente non era sviluppata come la nostra, libero da complicati "percorsi mentali", era capace di sentire in pieno questa presenza divina in tutte le cose. Riusciva così ad interaggire in modo naturale con la natura (evvai con i giri di parole! :(). L'uomo chiamò Dee e Dei ciò che sentiva sotto diverse forme, e creò miti per rendere più semplice agli uomini futuri di percepire come i vari elementi interagiscono. Ogni pantheon quindi è valido, poichè frutto di quella "sensazione"

P.s mi piacerebbe sapere cosa ne pensate, se vi sembra una cosa  :mellow:troppo ridicola.
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: CrazyDolly - Novembre 10, 2010, 08:09:58 pm
beh...io mi ispiro molto a quello romano :)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: morganafaerie - Novembre 16, 2010, 11:20:48 am
A me personalmente più che scegliere un Pantheon è capitato di essere "stata scelta" da alcune Divinità...
Fondamentalmente sono una Sacerdotessa di Afrodite, ma non solo... Rimanendo nello stesso "ambito" cioè su energie venusiane (a cui e da cui sono sempre stata molto attratta) ho lavorato anche con Freya e Bastet ad esempio... E spostandomi di "ambito" , anche per riequilibrarmi un pò e per altre motivazioni ho lavorato con Ecate (che amo molto), Atena, Persefone... Per quanto riguarda gli Dei maschili, li ho le idee un pò meno chiare... Fondamentalmente però Dioniso, Pan e Ares (quest'ultimo è un pò da prendere con le pinze però aaahhahah)
L'importante secondo me è stare attenti quando si lavora con più di una divinità contemporaneamente... Ad esempio io non chiamerei Afrodite e Athena nello stesso cerchio, mentre lo faccio con Afrodite e Ecate. Insomma studiare prima un pò di mitologia a volte aiuta :-)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: VeroEagle - Febbraio 27, 2011, 11:30:07 am
Il mio Pantheon è la Natura...troppo generico? :)
Titolo: Re:Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: andromeda1985 - Giugno 26, 2013, 09:34:42 pm
Da appassionata di mitologia e sono affascinata da tutte le tradizionisono, ma personalmente mi sento legata al pantheon greco (per la quantità di miti e le relazioni complesse tra tutti gli dei), celtico (essendo la Wicca nata in Inghilterra lo considero imprescindibile) e assiro-babilonese (lo posso dire? Qui mi hanno trovato loro!).
In particolare sono legata ad Artemide, Selene, Ecate, Ares e Poseidone (studiando il mio tema natale ho rintracciato degli influssi molto forti e mi sto concentrando su di loro) per i greci e Inanna per i sumeri.
Titolo: Re:Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: folletto - Luglio 02, 2013, 07:04:32 pm
Ci si evolve,la via è diritta e senza interruzioni,così ora posso pure dire che tutti gli Dei sono gli Dei di Feri.
Titolo: Re:Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Endimion - Ottobre 17, 2013, 02:06:49 pm
Salve

Personalmente sono molto legato al phanteon celtico e a quello nordico. Però essendo di ascendenza mediterranea sento più affinità con quello Greco e Romano. Non ho ben capito il discorso fatto da Ra ( Ciao Ra ) sui Celti. Non mi pare che solo i celti individuassero gli dei come aspetti di un Dio ( Oiun che dir si voglia ) mi pare che la base dell'antica religione sia questa in generale. Non è che Minerva sia qualcosa di differente dalla Dea, è una manifestazione di essa, stesso vale per Ishtar o Parvati. Però forse mi sbaglio. In generale però credo che sia possibili lavorare con più divinità che sono, con tutto il rispetto, aspetti divini della Divinità. Tuttalpiù sarebbe opportuno conoscerli approfonditamente. Questo avviene più raramente perchè si tende, ed io per primo, a schematizzare. Meglio sarebbe dare ad ogni divinità un proprio aspetto, un proprio carattere seppur presiedono alle stesse "mansioni". Basta vedere la differenza che esiste tra Morrigan e Marte, la prima è al contempo dea della guerra, della morte, del destino e forse ha anche una componente legata all'eros mentre Marte è più vicino al vigore, alla salute, alla vittoria...che dite?
Titolo: Re:Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: andromeda1985 - Ottobre 17, 2013, 04:32:12 pm
Salve
Meglio sarebbe dare ad ogni divinità un proprio aspetto, un proprio carattere seppur presiedono alle stesse "mansioni".

Sono assolutamente d'accordo! In questo periodo sto cercando di fare questo lavoro di differenziazione tra le divinità del pantheon romano e di quello greco, approfondendo le caratteristiche dei singoli dei prima che venissero "sovrapposti".
Titolo: Re:Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: Stregatto - Novembre 15, 2013, 09:56:50 pm
Buonasera a tutti :)
Per qualche anno ho pensato che fosse sempre"troppo presto" per scegliere un pantheon di riferimento, pensavo di dover studiare e di dovermi informare molto prima di scegliere anche solo dei nomi con cui chiamare gli dei, o un aspetto piuttosto che un altro con cui identificarli.
Col passare del tempo, con alti e bassi spirituali (e molti libri in più) sto giungendo, in questi ultimi anni, alla personalissima conclusione che non voglio usare pantheon né nomi se non un qualcosa tipo Grande Spirito o una Grande Energia, il Sole e la Luna.
Non riesco a non vedere ogni pantheon come un meraviglioso insieme di miti e leggende, ma che ai miei occhi e alle mie orecchie rimangono tali, buoni anzi buonissimi per muovere i primi passi spirituali, ma inutili -per me- nel momento in cui mi rendo conto che non esistono nome o figura che non siano inventati dal'uomo e associati a forze più grandi.
L'unica paura che muoveva il mio essere in evoluzione spirituale continua era il rischio di prendere troppo alla leggere la spiritualità se l'avessi resa così "essenziale".
Più volte ho cercato di "inquadrarmi" in un metodo, in schemi che mi tenessero sui binari,per non saltare saluti, devozioni, riti, per non dimenticarmi di ringraziare o di chiedere o di dare o di pregare.
E alla fine, dopo parecchio tempo, mi ritrovo ad essere in uno stato continuo di ringraziamento, di dialogo e di preghiera…se vogliamo dire di "connessione"…proprio per aver tolto tutti gli inquadramenti, i metodi e gli schemi.
Forse sbaglio se parlo di istinto spirituale, ma è ciò che al momento sto vivendo.
Senza dimenticarmi dei giorni di potere, del ciclo della Luna, degli Elementi e del Piccolo Popolo…ma libera dal concetto del "devo trovarti un nome ed un volto" perché questo è quello che faccio con un essere umano, una forza così grande posso solo accettarla.
Credo.
Ad ogni modo il mio è solo un intervento perché ero davvero incuriosita da questa discussione visto che è stata fonte di infinite domande per me e non ho mai avuto molti con cui condividere questi miei dubbi.
Peraltro io stessa sono in continua evoluzione spirituale e forse non so bene se posso più definirmi Wicca a tutti gli effetti…ad ogni modo sono stata felice nel vedere che in tanti, come me, stanno levando o hanno tolto il concetto di "pantheon per forza"
NB non è in nessun modo una critica a chi, invece, di pantheon ne usa…anzi per parecchio tempo ho invidiato chi riusciva a trovarne con naturalezza e semplicità, e trovo -come già accennato più sopra- che sia un ottimo metodo per focalizzare e catalizzare le energie del pensiero e dell'azione, quindi perfavore non saltatemi al collo :)
Titolo: Re: Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: luceblu - Ottobre 27, 2014, 11:39:29 am
Il mio Pantheon è la Natura...troppo generico? :)

Ho cercato in vari topic la coerenza con l'argomento che mi preme in questo momento e non ho trovato di meglio che inserirmi quì per confrontare  con voi queste mie problematiche.

Ho discusso spesso con amici ed allievi quale possa essere lo scopo della vita nel senso di attinenza ad un Pantheon,  ad una sorgente della viata, ad un creatore antropomorfo o non definibile.

Pochi sanno che il capo degli dei greci e latini non era Giove ma il Kaos in accordo con quanto ritiene la scienza moderna compresa l'entropia..

La vita come ordine (divino) sarebbe forse la conseguenza che il kaos del Kaos può originare qualsiasi cosa ed il suo contrario come doppia negazione?

I credenti battezzati ecc rimangono spesso delusi dalla inutilità dei loro sforzi per mantenere l'ordine costituito e faticosamente perseguito seguendo i dettami di catechesi oscure o complicate.

Una molattia, una  lite, una crisi economica o sociale nazionale o mondiale, un incidente, un evento contrario incidono sullo spirito di sopravvivenza con caduta in depressione e sconforto o rabbia ed a poco valgono gioie, piaceri, successi vissuti precedentemente per dare coraggio a persone non abbastanza forti e determinate o fortemente motivate e strutturate.

Avere una visione del mondo, sapere qual'è lo scopo della vita può dare un aiuto per trovare stabilità e forza per andare avanti attivi ed efficaci??
Titolo: Re:Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: rhuna - Ottobre 29, 2014, 03:48:25 pm
Avere una visione del mondo, sapere qual'è lo scopo della vita può dare un aiuto per trovare stabilità e forza per andare avanti attivi ed efficaci??
Avere una visione del mondo?
Anche Hitler aveva una visione del mondo...

...un'antica sentenza: "Gnōthi seautón", per la mia modesta opinione è la risposta a molte domande  ;)
Titolo: Re:Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: luceblu - Ottobre 30, 2014, 09:00:30 am
Avere una visione del mondo, sapere qual'è lo scopo della vita può dare un aiuto per trovare stabilità e forza per andare avanti attivi ed efficaci??
Avere una visione del mondo?
Anche Hitler aveva una visione del mondo...

...un'antica sentenza: "Gnōthi seautón", per la mia modesta opinione è la risposta a molte domande  ;)

L'intervento tuo è giustificato dalla sospensione volontaria  della parte finale del mio testo:
vedi quì:

Portarsi quindi da una visione creazionista, teista o mistica al vuoto prodotto dalla delusione per i suoi ministri e principi, porta ad un vuoto ed a cadute verso credi sostitutivi affaristici.
Anche appoggiarsi a visioni scientiste od esclusivamente scientifiche delude rapidamente perché non danno certezze .
Allora bisogna forse rivedere cosa può dare conoscenze concrete e per ciò che è ignoto sperimentare le conoscenze più varie tradizionali o no, misteriche od occultiste che possono guidare e rinforzare la fiducia in se stessi e la capacità di andare avanti nonostante le varie difficoltà incombenti e diventare un combattente della vita.
Titolo: Re:Avete scelto un pantheon? Quale?
Inserito da: rhuna - Ottobre 31, 2014, 03:55:20 pm
L'intervento tuo è giustificato dalla sospensione volontaria  della parte finale del mio testo:
Curiosità, per quale motivo l'hai volutamente omessa?
Portarsi quindi da una visione creazionista, teista o mistica al vuoto prodotto dalla delusione per i suoi ministri e principi, porta ad un vuoto ed a cadute verso credi sostitutivi affaristici.
Non sempre...qui siamo in tanti ad esserne la prova ;)

Allora bisogna forse rivedere cosa può dare conoscenze concrete e per ciò che è ignoto sperimentare le conoscenze più varie tradizionali o no, misteriche od occultiste che possono guidare e rinforzare la fiducia in se stessi e la capacità di andare avanti nonostante le varie difficoltà incombenti e diventare un combattente della vita.
Chi avrà bisogno di cercare...cercherà e, forse, troverà...
Capirei se parlassi di te stesso...ma pare tu ti sia fatto portavoce di un non ben definito gruppo di persone...ognuna delle quali dovrebbe avanzare con le proprie gambe...
Premesso questo, se l'aspettativa implicita nel tuo post è discutere di quale possa essere lo scopo della vita (come riportato nel tuo precedente post) anche solo in relazione al percorso spirituale di ognuno di noi, il risultato equivarrebbe a gongolarsi tra i meandri della mente, altresì discutere delle conoscenze che possono guidare (l'umanità?):
chiedere ad una moltitudine di persone di "ridurre e assolutizzare" un percorso soggettivo, non farebbe altro che creare un banchetto succulento per i Demoni nelle vicinanze  ;D

Ovviamente la mia è solo un'opinione e tale e soggettiva dovrà restare.