Wicca.it - Portale degli Wiccan italiani

Regolamento, presentazioni, chiacchiere ed eventi => Circolo delle Streghe => L' Angolo di Phoebos => Topic aperto da: Amber - Ottobre 07, 2009, 04:08:02 pm

Titolo: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Ottobre 07, 2009, 04:08:02 pm
Oggi è uscito su La Stampa un articolo che parla della questione e cita anche il gruppo facebook e la petizione per cercare di far si che venga distribuito in Italia

http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tmplrubriche/giornalisti/grubrica.asp?ID_blog=124&ID_articolo=730&ID_sezione=&sezione=

Link autorizzato da Lucelibera
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: acquario88 - Ottobre 07, 2009, 04:57:41 pm
Yuppie!!
Stavo giusto pensando di aprirci un thread =)
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Ottobre 07, 2009, 05:00:56 pm
Firmate la petizione ragazzi, almeno sapranno che siamo in tanti a volerlo vedere.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Ariesignis - Ottobre 07, 2009, 06:59:54 pm
Quota 1000...  :antares:
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: prudens - Ottobre 07, 2009, 09:56:06 pm
Film davvero interessante! Spero arrivi in Italia! E NON censurato!
Titolo: Tutti pazzi per Ipazia, la martire pagana che cerca riscatto in Italia
Inserito da: Vento Notturno - Novembre 17, 2009, 12:37:01 pm
Interessante mail giuntami dal Paganreading...

Un nuovo libro e un film che da noi (forse) non debutterà
 
Tutti pazzi per Ipazia, la martire pagana che cerca riscatto in Italia
 
Siccome il momento impone severità e non frivolezza, dai giorni spensierati in cui eravamo "Tutti pazzi per Mary" ci si avvia, saggiamente, a diventare tutti pazzi per Ipazia. E se supereremo, a leggere i primi allarmati commenti sui giornali, tanto la bieca censura vaticana quanto la tetra convenienza berlusconiana (tra i produttori c'è Telecinco), sarà tutto un accorrere in sala e in libreria. Perché non solo ha debuttato in Spagna e sta per debuttare in giro per il mondo, Italia esclusa, il film "Agorà" che l'intelligente vita e l'orrenda morte di Ipazia racconta, ma è arrivato nelle librerie (italiane, stavolta), un libro, intititolato appunto "Ipazia. Vita e sogni di una scienziata del IV secolo" (Le Lepre edizioni), scritto da Adriano Petta e Antonino Colavito, con prefazione di Margherita Hack, che di quella straordinaria filosofa e astronoma e matematica vissuta e massacrata ad Alessandria mette in scena vita e pensieri, tutto preceduto da apposita domanda:
<<Quanto diverso sarebbe il nostro mondo se non fossero stati messi a tacere tanti spiriti liberi, come Ipazia?>>.
Una grande donna, libera e intelligente, Ipazia - pagana e platonica, ultima discepola della cultura greca dopo la distruzione della biblioteca di Alessandria, si trovò all'incrocio storico del declino delle vecchie religioni e dell'ascesa al potere di quella cattolica. Inventò modelli di astrolabio e di planisfero, per più di un millennio è rimasta l'unica donna matematica. Ma era eretica, agli occhi del nuovo potere che si andava affermando, e nel marzo del 415, ha raccontato Rita Levi Montalcini, "venne uccisa da monaci fanatici, su ordine del vescovo Cirillo di Alessandria. Le tolsero gli occhi quando era ancora viva e il suo corpo fu fatto a pezzi e bruciato". E qui nasce la questione: fa ombra, il ritorno di Ipazia, manco fosse una sorta di "Codice da Vinci", alla chiesa cattolica? Siccome il film (un kolossal, regia di Alejandro Amenàbar, secondo il Sole 24 Ore "una pellicola a tratti fracassona e grossolana, ma molto più spesso, invece, femminista, laica, potente") tarda ad arrivare nelle sale nostrane, già il dibattito ferve e le prese di posizione si sommano. Se ne è occupata LA STAMPA, ieri ha lanciato l'allarme l'Unità (ben due pagine: "Ipazia, la martire della scienza che voi non vedrete mai"), è partita l'apposita raccolta firme su Facebook, è arrivata la presa di posizione di Pierluigi Odifreddi, ne discutono con gran fervore sia sul sito dell'Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti, sia - ancora più opportunamente, par di capire - sul sito della Federazione Pagana, che con larghezza di vedute definisce Ipazia "la Montalcini di allora". E c'è chi collega il bellicoso vescovo Cirillo (poi santo: a proposito di larghezza di vedute) a papa Benedetto, "tra i preferiti di Ratzinger". Un trionfo di sospetti su "gonnelloni e corvacci", chi è certo che "sarà meglio del 'Codice da Vinci'" e chi propone di proclamare "festa nazionale il giorno del martirio di Ipazia".
Il regista spiega che il film "non è certo contro l'una o l'altra delle religioni, ma contro ogni fondamentalismo e ortodossia", ma viene a conforto la certezza che Amenàbar sia "dichiaratamente ateo", e dunque l'attesa per il debutto (che ci sarà: se il Vaticano volesse bloccare i film poco graditi saremmo allo spopolamento cinematografico) è destinata a farsi inevitabilmente evento mediatico. Magari poi ci scappa a sorpresa persino una buona recensione sull'Osservatore. Intanto, chi freme in attesa della sala può passare in libreria. (sdm)
 
[...]
[...] Oltre alla petizione online, esiste anche una pagina di facebook che chiede che il film venga portato in Italia, con già più di 1700 ammiratori. La lepre edizioni, per i cui tipi è appena uscito Ipazia, vita e sogni di una scienziata del IV secolo (gli altri due libri più importanti dedicati alla scienziata sono: Ipazia, Scienziata Alessandrina per Lampi di stampa e Ipazia d'Alessandria per Editori Riuniti) si unisce alla richiesta e parla di un "piccolo caso editoriale", avendo venduto tremila copie in pochi giorni.
 
 
Dal giornale IL FOGLIO e dal quotidiano LIBERAZIONE
Titolo: Re: Tutti pazzi per Ipazia, la martire pagana che cerca riscatto in Italia
Inserito da: dewdrop - Novembre 17, 2009, 12:47:31 pm
Personaggio decisamente interessante, cercherò subito la raccolta firme su Facebook! Grazie Vento di averci messi al corrente!  :smile:
Titolo: Re: Tutti pazzi per Ipazia, la martire pagana che cerca riscatto in Italia
Inserito da: Athar - Novembre 17, 2009, 01:31:39 pm
ehm... http://portale.wicca.it/forum/index.php?topic=20913.0

Unito i thread. Shaya
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Novembre 17, 2009, 03:24:02 pm
Lo riporto su, dato l'interesse della cosa.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: nigula - Novembre 17, 2009, 06:22:20 pm
grazie, ho firmato e postato la petizione.  :smile:
il mese scorso me l'ero persa.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Heiden87 - Novembre 17, 2009, 06:58:11 pm
Qui in Spagna è uscito e gli hanno fatto una gran pubblicità, pare sia un successo.
Non capisco perchè non trasmetterlo in Italia.
Andrò a vederlo e vi saprò dire qualcosa di più :)
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Novembre 17, 2009, 08:37:30 pm
oh si, in Spagna ha toppato le classifiche quando è uscito, credo già un mesetto fa...
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Heiden87 - Novembre 17, 2009, 08:41:24 pm
Si, infatti.
Ha fatto talmente successo che a distanza di un mese lo trasmettono ancora nelle sale.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: dewdrop - Novembre 17, 2009, 11:13:46 pm
Firmato e aggiunta al gruppo su Facebook, speriamo bene!  :smile:
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Anto - Novembre 17, 2009, 11:23:54 pm
Qui in Spagna è uscito e gli hanno fatto una gran pubblicità, pare sia un successo.

stai in Spagna, Heiden? interessante.


Per ora io mia sorella siamo riuscite a vederne una decina di minuti in inglese, e già i cristiani ci fanno una pessima figura.

Sapete quante sono le firme della petizione?
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Athar - Novembre 18, 2009, 12:05:48 am
Allora, io sono iscritta al gruppo "AGORÀ, il film su Ipazia di Alessandria. Alejandro Amenábar, 2009.". L'invito me lo mandò al tempo Acquario quindi credo sia quello ufficiale. Ci sono 6.554 iscritti. La pagina contiene vari link che consentono di visionare spezzoni del film, inoltre c'è quello per firmare la petizione online. La pagina viene aggiornata spesso e non solo da italiani con le varie notizie dal mondo sul film.

Bacin baciotti
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: vinco - Novembre 18, 2009, 08:26:28 am
cerco anche io e mi do da fare
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Losille Isme - Novembre 18, 2009, 08:53:37 pm
Io sto aspettando questo film!  :badmood:
La figura di Hypatia - mi piace scriverlo anche così, ma non è per snobismo, sia chiaro - mi affascina  molto e per trovare del materiale su di lei sono stata costretta a chiudere i testi scolastici.
Consiglio di documentarsi su questa figura con qualsiasi saggio/romanzo/film o foglio volante troviate  ;)
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Febbraio 08, 2010, 11:52:44 am
Pare proprio che il film uscirà in Italia nella seconda metà di aprile, distribuito dalla Mikado.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Earwen - Febbraio 08, 2010, 12:51:38 pm
Pare proprio che il film uscirà in Italia nella seconda metà di aprile, distribuito dalla Mikado.


wow spettacolo la nostra petizione è stata utile
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Shiray - Febbraio 08, 2010, 04:54:10 pm
evviva! Giubilo in tutto il regno! XD
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Marzo 23, 2010, 04:53:19 pm
Ecco il primo trailer in Italiano
http://www.youtube.com/watch?v=wjZeRjXsqus
la data di uscita è prevista per il 30 aprile
:smile:
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Anto - Marzo 23, 2010, 06:01:01 pm
fan-tastic. Ci porto le bambine che in spagnolo non l'hanno voluto vedere.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Marzo 25, 2010, 04:35:57 pm
Pare che l'uscita sia stata anticipata al 23 aprile.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Earwen - Aprile 14, 2010, 10:14:08 am
io ho spoilerato su you tube ho visto la fine..
mamma mia mi sono venute le lacrime agli occhi..
ma andrò a vederlo e non vedo l'ora
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Athar - Aprile 24, 2010, 10:23:57 am
->SPOSTATO ALLA PAGINA SEGUENTE per mera questione di visibilità.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Eny - Aprile 24, 2010, 11:06:04 am
Athar finché l'uomo non inizierà a guardare con il ''terzo occhio'' rimarrà sempre stupido e ignorante.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Athar - Aprile 24, 2010, 11:09:23 am
([url]http://www.vivacinema.it/wp-galleryo/agora-i-character-poster/agora_ver2_xlg.jpg[/url])

Abbiamo firmato in tanti, abbiamo pestato i piedi, abbiamo gridato... ci hanno ascoltato.
Agorà è approdato in Italia, e in questo weekend se ne decideranno le sorti. Ieri la prima nelle sale italiane, non tutte... molti cinema non lo danno. Non c'è pubblicità in giro, i cartelloni sono invasi da Iron man e Dragon Trainer. Ma ragazzi, questo film merita davvero, più di quanto forse non abbiate immaginato quando avete firmato la petizione.

Un film che ti sbatte in faccia gli orrori, del passato e del presente; il fanatismo religioso, le morti, gli assassinii, la guerra.

Un film che ti sbatte in faccia il film dietro il film, perché Ipazia ti tiene ad occhi sgranati, la sua vicenda attanaglia lo stomaco, ogni fotogramma ti trascina lì di peso... ma è la filosofia che si cela dietro al tutto, dietro alla finzione, dietro alla storia del singolo, dietro a metafore visive che rendono a mio parere chi ne è padre un genio, a farti uscire dalla sala con la pelle del viso che tira per le lacrime versate e ti fa dire - Dei del cielo-.

 I messaggi sono tanti, le chiavi di lettura anche. E meritano di essere ascoltati e letti... tra le scenografie, i costumi, la recitazione eccezionale...

Agorà è un film mal pubblicizzato, sperano forse passi in sordina, nel nostro bello stato laico... ma merita di esser guardato. Merita il vostro tempo. E merita i vostri soldi. Perché è pagando sette euro e cinquanta centesimi questa settimana che dimostrerete che avete firmato perché credete non sia giusto boicottare l'arte: voi che vivete di download, non risparmiate aspettando di vederne una copia mal registrata. Muovete il culo e andate al cinema genti pagane, o in tre giorni verrà tolto dalle sale, e la Santa Chiesa l'avrà avuta ancora una volta vinta.

Athar


Athar finché l'uomo non inizierà a guardare con il ''terzo occhio'' rimarrà sempre stupido e ignorante.


Diamo fiato alle trombe? ma cosa accidenti c'entra?
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Eny - Aprile 24, 2010, 11:13:00 am
Ho visto una parte in cui lei dice: io rimango dalla parte della ragionevolezza,almeno credo che abbia detto cosi,ma comunque il significato era che ragionando si risolvono i problemi.Lo hai visto o no la parte che dice cosi?
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Eny - Aprile 24, 2010, 11:19:09 am
Lo so che il film parla delle religioni e le guerre tra pagani che insegueno i cristiani ecc...ma comunque cè una parte che dice cosi come ho detto sopra.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Athar - Aprile 24, 2010, 11:20:51 am
(http://www.vivacinema.it/wp-galleryo/agora-i-character-poster/agora_ver2_xlg.jpg)

Abbiamo firmato in tanti, abbiamo pestato i piedi, abbiamo gridato... ci hanno ascoltato.
Agorà è approdato in Italia, e in questo weekend se ne decideranno le sorti. Ieri la prima nelle sale italiane, non tutte... molti cinema non lo danno. Non c'è pubblicità in giro, i cartelloni sono invasi da Iron man e Dragon Trainer. Ma ragazzi, questo film merita davvero, più di quanto forse non abbiate immaginato quando avete firmato la petizione.

Un film che ti sbatte in faccia gli orrori, del passato e del presente; il fanatismo religioso, le morti, gli assassinii, la guerra.

Un film che ti sbatte in faccia il film dietro il film, perché Ipazia ti tiene ad occhi sgranati, la sua vicenda attanaglia lo stomaco, ogni fotogramma ti trascina lì di peso... ma è la filosofia che si cela dietro al tutto, dietro alla finzione, dietro alla storia del singolo, dietro a metafore visive che rendono a mio parere chi ne è padre un genio, a farti uscire dalla sala con la pelle del viso che tira per le lacrime versate e ti fa dire - Dei del cielo-.

 I messaggi sono tanti, le chiavi di lettura anche. E meritano di essere ascoltati e letti... tra le scenografie, i costumi, la recitazione eccezionale...

Agorà è un film mal pubblicizzato, sperano forse passi in sordina, nel nostro bello stato laico... ma merita di esser guardato. Merita il vostro tempo. E merita i vostri soldi. Perché è pagando sette euro e cinquanta centesimi questa settimana che dimostrerete che avete firmato perché credete non sia giusto boicottare l'arte: voi che vivete di download, non risparmiate aspettando di vederne una copia mal registrata. Muovete il culo e andate al cinema genti pagane, o in tre giorni verrà tolto dalle sale, e la Santa Chiesa l'avrà avuta ancora una volta vinta.

Athar

[L'ho pubblicata anche su faccialibro, se qualcuno la volesse condividere

http://www.facebook.com/?ref=home#!/notes/athar-nel-vento/agora/111720632197889]


...


Ho visto una parte in cui lei dice: io rimango dalla parte della ragionevolezza,almeno credo che abbia detto cosi,ma comunque il significato era che ragionando si risolvono i problemi.Lo hai visto o no la parte che dice cosi?


Eny... non è un topik di trattazione sui significati reconditi delle parole della protagonista.

comunque è "io credo nella filosofia", così risponde quando le viene chiesto di dire in quale divinità crede.

è giusto venga visto. davvero. spero la mia pseudo recensione vi invogli un attimo.

Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: o)Yavanna(o - Aprile 24, 2010, 03:42:45 pm
Vedo dove lo danno a torino e vado a vederlo^^
Grazie per la "recensione" Athar :60:
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Gabrielle - Aprile 24, 2010, 03:56:46 pm
Anche io e il mio ragazzo andremo sicuramente a vederlo.
E ho convinto a venire anche un mio grande amico (convinto, tradotto: non ne aveva mai sentito parlare, gli ho spiegato un po' di che parla e ora è esaltatissimo e mi ha già chiesto sei sette volte quando ce lo porto XD)
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Cordelo di Quart - Aprile 24, 2010, 06:47:28 pm
In settimana ci dovremmo andare (con sarabanda ed un amico) se qualcuno della zona (Milano nord/Brianza) vuole aggregarsi non abbiamo ancora stabilito giorno e luogo.
Sarà però certamente la sera, causa lavoro...

P.S. contatti via mail o MP...
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Aprile 27, 2010, 08:33:45 am
La versione italiana è splendida per doppiaggio e interpretazione, andatelo a vedere! E soprattutto affrettatevi, perché se l'affluenza sarà scarsa, già il prossimo week-end potrebbe essere tolto dalle sale.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Shiray - Aprile 27, 2010, 11:19:22 am
Uffy!! >.<

Io dovevo andare ieri a vederlo ma il mio amico aveva scuolaguida....

Spero di riuscire a vederlo entro la settimana, scuola permettendo!
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: MindMaze - Aprile 27, 2010, 06:46:40 pm
Athar grazie per la recensione, non vedo l'ora di riuscire a vederlo spero di poterci andare giovedì.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Anto - Aprile 27, 2010, 07:00:38 pm
io l'ho già visto in spagnolo, e non so se ora mi farò 60 km per vederlo in italiano. Però consiglio tanto tanto a chi può di andarci.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Vanth - Aprile 28, 2010, 10:00:26 am
La versione italiana è splendida per doppiaggio e interpretazione, andatelo a vedere! E soprattutto affrettatevi, perché se l'affluenza sarà scarsa, già il prossimo week-end potrebbe essere tolto dalle sale.

In questo una notizia positiva: nel weekend 23-25 (ossia il primo di programmazione) Agorà risulta al box office la new entry più alta in terza posizione (dopo "Scontro di Titani" e "Matrimoni ed altri disastri") per incasso e quarta per gradimento del pubblico.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: dana3 - Maggio 04, 2010, 03:36:39 pm
Ho saputo solo oggi di questo film a essere onesta, andrò a vederlo senz'altro e poi vi farò sapere. E poi, Amenabar è uno dei miei registi preferiti! Comunque, non immaginavo fosse successo tutto questo ambaradan per il film, addirittura petizioni?
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Fiordispine - Maggio 04, 2010, 05:42:58 pm
L'ho visto in inglese tempo fa e sono andata a vederlo in italiano sabato scorso, sia perchè mi ha davvero colpito, sia per "fare numero" perchè sono poche le sale che lo proiettano e io invece spero che alla faccia di B16,  abbia un successone.
Mi è piaciuto moltissimo, una grande figura di donna; mi è piaciuto molto il fatto che abbia posto l'accento non tanto sulla barbarie della chiesa quanto sull'imbecillità del fanatismo religioso in generale e l'importanza della conoscenza.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Calin - Maggio 04, 2010, 07:30:27 pm
Film davvero interessantabuloso.
Peccato che il mio grave stato di minoraggine mi precluda di poter contribuire alle firme...
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: dana3 - Maggio 04, 2010, 07:38:56 pm
Ehm... domanda imbecille lo so, ma sapete fino a quando continueranno a darlo? Ormai sono passati più di dieci giorni!
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Amber - Maggio 05, 2010, 09:18:02 am
In questi giorni c'è ancora, non so se il prox week-end sarà tolto.
Titolo: Re: Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: dana3 - Maggio 05, 2010, 05:00:23 pm
Grazie mille!!  :laugh:

EDIT: Visto. Un film che consiglierò a tutti quelli che conosco, bellissimo, ben recitato tra l'altro, che ti sa prendere fin dall'inizio. Ma davvero il vaticano ha fatto questioni? Comunque, il film se la prende con tutti i tipi di fanatismo religioso (giustamente), se all'inizio sono stati i pagani ad attaccare alla fine sono stati i cristiani a "lasciarsi prendere la mano". Tremenda la frase detta allo schiavo dal parabolano, qualcosa come "noi non siamo Gesù, solo lui può perdonare", quindi se non fai a pezzi gli oppressori sei contro Gesù, se ci penso ancora mamma che rabbia! E ancora più rabbia m'ha fatto il pezzo contro le donne letto dal vescovo all'interno della biblioteca (anzi, ex biblioteca), m'è venuta voglia di saltare su e sfidarlo. Ho provato la stessa rabbia leggendo gli atti degli apostoli (sia in chiesa che da sola) e ricordandomi come le donne per secoli siano state costrette a seguire leggio assurde che le relegavano, accecavano e costringevano ad assumere posizioni che andavano contro la loro stessa natura. Che follie che riesce a fare l'uomo, quante assurde follie! E non sono finite nemmeno ai gionri nostri, non sono neppure un vago, sbiadito ricordo dei tempi andati. E la cosa mi fa rabbia, tanta. Dovrebbero trasmetterlo nelle scuole! Non so se ha fatto anche a voi lo stesso effetto, un misto tr ala voglia di piagnere e la voglia di spaccare i denti a qualcuno, una sensazione che nasce dritta dritta dal tuo petto. Amenabar stavolta ha superato se stesso, complimenti!

Un'ultima cosa, io il film l'ho conosciuto grazie alla mail di Beltane di un ex utente di questo forum (in molti sapranno chi è!) e come da lui scritto, il finale è stato ben più tenue della realtà (della qual cosa ringrazio Amenabar perchè vi giuro che mi stavo per sentire male), se volete leggere selezionate lo spazio nero seguente: la donna venne fatta a brandelli con dei cocci affilati, mentre ancora a stento respirava le vennero cavati gli occhi e le sue carni vennero bruciate, eliminandone così ogni traccia. Scusate la brutalità, mi sembrava giusto precisare. Ok, fine, giuro!

RIEDIT: non sono riuscita a mettere il nero... ehm ehm...  :chair:
Titolo: Re:Agorà - film su Ipazia d'Alessandria
Inserito da: Dike Astrea - Gennaio 04, 2013, 05:59:49 pm
Non sapevo neanche che esistesse questo film, pubblicità zero, per fortuna sono quasi sempre sintonizzata su Rai4, pertanto l'ho visto ieri sera, mi vien voglia di scrivere al papa e dirgli: "Che ne diresti di scomunicare quel finto santo di Cirillo?"