*

Autore Topic: Wicca: intervista (LUNGO)  (Letto 1409 volte)

admin2

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #30 il: Novembre 08, 2003, 05:37:20 pm »
Io sono d\'accordo con Nazzareno.                    

MinervaMG

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #31 il: Novembre 08, 2003, 05:49:47 pm »
Ok, ma come?
Per fare la lista dei buoni e dei cattivi ci vogliono dei parametri ben precisi.
Possiamo spiegare al mondo che cosa sia la Wicca, a patto di riuscire a contrastare le verità della chiesa, e non mi riferisco soltanto all\'aspetto spirituale, ma come si fa a spiegare al mondo che non tutti quelli che praticano la magia lo fanno in modo dannoso? Voglio dire, come lo dimostri visto che la magia non si vede e non si tocca e fanno notizia solo i cialtroni? E nel caso, potendo, riuscissi a dimostrarlo come impediresti a molti di usarla male, wiccan inclusi?
Mica vorremo giocare a fare i \"santi\" wiccan? :shock:
Nel caso poi ci ritroveremmo a discutere su che cosa siano bene e male e sappiamo tutti quale sia la morale cristiana in merito: la stregoneria, la wicca hanno una morale?
La wicca consiglia di non coercire, benissimo, ma se stessi osservando una violenza nei confronti di un debole non agiresti cercando di impedirlo?
E\' tutto così ben delineabile e chiaro?                    

NAZZARENO

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #32 il: Novembre 08, 2003, 05:57:55 pm »
:shock: Minerva...cmq sia complimenti per il penultimo post...sembrava un messaggio pubblicitario!
Beh ...si può cmq cercare di delineare delle linee guida...
cmq ricorda...ogni religione è basata su dei valori.
Per quanto ti riguarda...credi cheil tuo comportamento sistemi tutto? porti ad una soluzione?
Credi di fare veramente gli interessi di coloro che come te hanno scelto la wicca? :D                    

Offline Bracco Garbato

  • -
  • **
  • Post: 38
    • http://www.chip6x86.supereva.it
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #33 il: Novembre 08, 2003, 06:00:35 pm »
Allora... ho letto e riletto più volte l\'intervista ed il restante materiale su esoterismo, magia,ecc presente sul sito del prof. Climati. Oggi, poi, ho speso un\'ora delmio tempo per scrivere una mail alprof. Climati, in cui ho fatto un commento per gni sua risposta alle domande postegli. Chiunque volesse leggere il testo della mail mi invii un mex. privato che gliela mando!  :D                    

Kisha

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #34 il: Novembre 08, 2003, 06:09:55 pm »
Nessuno può decidere cosa sia bene e cosa male, chi sono i buoni e chi i cattivi...  E credo anche che non si possa contrastare la verità della chiesa, ma nascondere la testa sotto la sabbia modello struzzo non servirà a niente...
Ma dichiarare al mondo cosa sia la Wicca è corretta come cosa, permetterebbe a chiunque di andare in giro a dire io sono un wiccan senza il rischio di ritrovarsi una camicia di forza (uhm... poi a me il bianco sta taaanto male  :roll:  )
Far conoscere la wicca forse significherebbe far capire a qualcuno che chi crede nella forza della magia non è per forza un cialtrone e non vuole manipolare la mente delle persone...

x quanto riguarda l\'usarla male... sia parlandone che stando zitti ci sarà qualcuno che la usa male, non è nascondendosi che si potrà evitarlo...


Torno nel mio silenzio da ignorante...  :oops:                    

MinervaMG

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #35 il: Novembre 08, 2003, 06:10:50 pm »
Ci terrei a precisare che non mi definisco wiccan per quanto poi negli aspetti reali non trovi grandissime differenze con la stregoneria.
Esattamente a che cosa ti riferisci quando dici \"con il tuo comportamento\"?
Credi che fuori di qui qualcuno sappia che religione io pratichi?
Pensi che io metta i manifesti per farmi poi classificare come fanno certi \"scrittori\"?
Quali sono le tue ipotiche soluzioni?
Finora, nonostante non sia wiccan, ho sempre difeso tale religione che per me è più che lecita, non mi aspetto comunque che ogni persona che si dica wiccan o strega o sciamano o quello che ti pare sia un santo, tu sì?                    

ginevra

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #36 il: Novembre 08, 2003, 08:16:44 pm »
Ma stiamo scherzando??? Delineare un cammino?? Mettere in evidenza ciò che è bene o ciò che è male?? :shock:  Ognuno sceglie il suo cammino, a seconda delle sue esigenze e bene e male sono una cosa sola, uno senza l\'altro non potrebbero esistere e poi c\'è gente che magari ha un\'idea diversa di male e ciò che io considero non da fare loro lo considerano passabile. Non dobbiamo mettere limiti, fare leggi ecc.. solo per piacere alla gente, ci devono accettare per ciò che siamo!! Tu le certezze le hai?? Bene!! Esponile alla gente per quello che sono, digli cosa rappresenta la wicca per i suoi praticanti, quali sono i suoi principi, i suoi ideali; dì loro che non hanno nulla da temere e butta nel fango le maldicerie e le baggianate di gente ignorante!! le persone intelligenti capiranno e accetteranno, gli altri resteranno nella loro ignoranza e alla fine dovranno rendere conto delle loro azioni! Lotta per quello in cui credi, non mettergli dei limiti per farlo piacere alla gente!! :D

P.S: Wè raga, le mille manifestazioni a cui vado e i miei amici comunistoni cominciano a fare effetto!! :wink:                    

NAZZARENO

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #37 il: Novembre 08, 2003, 08:16:51 pm »
Beh, la religione è perfetta perchè ideale, i suoi fedeli invece no...avere delle regole morali non vuol dire esser dei santi!
Bene e ora io su questo capitolo,quello che pensavo l\'ho già scritto ergo... non dirò più una parola..per evitare inutili e sterili polemiche.


                                    NAZZARENO                    

mellysun

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #38 il: Novembre 08, 2003, 08:29:46 pm »
Citazione
:evil: Humm...e chi ha detto di esporla ai quattro venti!
Cmq melly..non si può far parte della società in questa maniera...la gente è spaventata dal fatto che non capiscono i principi su cui si basa la wicca!!
Non fare del male...a nessuno o meglio fare solo del bene....se permetti
bene e male possono essere soggettivi,
RAGAZZI NON PIGLIAMOCI PER IL CULO!!c\'è bisogno di chiarezza bisogna cercare di definire le cose il più possibile, in modo da non dare adito a malintesi!
Solo così potrete far parte della società...ma per far parte della società bisogna essere seri e responsabili...e sopratutto dimostrare dei valori...solo così la gente abbasserà le bariere e inizieranno a considerare la wicca UNA RELIGIONE SERIA...non è questo che volete?!!
(Quanto al manifesto...melly di sicuro non intendevo quelli che si affiggono sui muri !!) :evil:


 :cry:  *Melly piange xchè Nazza l\'ha trattata male e lei non voleva farlo arrabbiare..*
Volevo solo dire che mi fa sentire protetta questo poco parlare della Wicca..certo ora che se ne sta parlando e male sarebbe meglio farsi avanti per spiegare come stanno le cose ma ci sono modi e modi per rivolgersi ad un signorina! :evil:                    

MinervaMG

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #39 il: Novembre 08, 2003, 09:49:15 pm »
Sì, lo so, sto polemizzando un po\' troppo probabilmente ma il problema lo sento molto forte, anche per esperienza ricevuta.
Io sono cosciente della libertà inviolabile dell\'individuo, almeno finchè non danneggia nessuno, so che cos\'è la stregoneria e che cosa sia la wicca ma l\'avete letta anche voi l\'intervista, no?
Il tipo sostiene che la magia non è e non può essere \"buona\", vi siete chiesti perchè sostiene questo? Non avete notato una certa aria di propaganda nelle sue risposte?
Personalmente non sono convinta che le parole servano per opporsi a tante fandonie e non abbiamo altro. Non dimentichiamo che gli abramitici, per fare tutto il disastro che hanno fatto, hanno avuto bisogno di un libro \"sacro\" e di una gerarchia ecclesiastica e il solo pensiero che ci si possa avvicinare con il paganesimo ad un ordine simile mi inorridisce.
Io la cerco davvero una soluzione ma non la vedo.
Rendere la wicca accessibile a tutti vuol dire attirare anche i deficienti che ne faranno un uso sbagliato e danneggeranno tutti gli altri. D\'altra parte per la bibbia la magia è un dono di satana e ciò che spaventa veramente non è la wicca come religione ma la magia innanzitutto e la mancanza di intermediari.
Forse con il tempo, si potrebbe dimostrare che non siamo mostri prima ancora di dire chi siamo però. Non credo che basti dire che non lo siamo o far leggere qualche libro: perchè qualcuno dovrebbe essere disposto a crederci?
Per caso, vi ricordate i commenti dopo l\'apparizione di Gaian e della sua dimostrazione di un sabbah alla tv?                    

Offline Vanth

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1967
  • L' Orco Cattivo
    • http://www.paganpride.it
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #40 il: Novembre 09, 2003, 05:58:16 pm »
Due cose: innanzitutto, per chi non lo sapesse e tanto per inquadrare bene il personaggio in questione, il sig. Climati si guadagna da vivere, pagato dal Vaticano, ascoltando tutti i dischi a rovescio nell\' intento di dimostrare che tutto il rock è \"satanico\". No Comment
Secondo, per quanto riguarda il disperdere i pregiudizi, questo è esattamente il motivo per cui esiste il Pagan Pride Project.                    
Vanth
"...there are more things in heaven and earth, Horatio, than are dreamt of in thyne philosophy..."

mellysun

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #41 il: Novembre 09, 2003, 06:12:48 pm »
Citazione
Due cose: innanzitutto, per chi non lo sapesse e tanto per inquadrare bene il personaggio in questione, il sig. Climati si guadagna da vivere, pagato dal Vaticano, ascoltando tutti i dischi a rovescio nell\' intento di dimostrare che tutto il rock è \"satanico\". No Comment


 :shock:  non so se ridere o piangere..                    

FenriR

  • Visitatore
Wicca: intervista (LUNGO)
« Risposta #42 il: Novembre 10, 2003, 12:02:21 pm »
già l\'avevo letta... che schifo 8)                    

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 27, 2021, 06:16:32 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB