*

Autore Topic: Il corpo delle Donne  (Letto 2586 volte)

Offline Fiordispine

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 203
  • I change the world, and the world changes me.
Re: Il corpo delle Donne
« Risposta #75 il: Aprile 27, 2010, 01:23:39 am »
Bhe continuiamo a parlare di cose diverse   :60:
Tu continui a parlare di apparenza a me sembra che in Italia nessuno si scandalizzi per una scollatura ne per un nudo, anzi è ritenuto cosi poco scandaloso che pare auspicabile mettere ragazzine seminude e ammiccanti osservate e gestite da uomini guardoni ovunque dalla televisione alla pubblicità ai giornali. E' cosi normale che questo sta diventando un modello, che porta molte giovanissime a concentrarsi solo sull'apparire piuttosto che sull'essere che tanto non interessa a molti. Tu la chiami paranoia, a me francamente viene tristezza.Punti vista diversi.
Per inciso, le buone maniere non sono mancate, infatti non sei stata insulatata ne offesa.
Uno sciame di illusioni fantastiche mi segue,
lor principe e padrone,
mentre attraverso lande desertiche
cavalco il turbine, fiammeggia il mio sprone.
Dieci leghe in fondo all'orizzonte,
s'accende nella notte la tenzone
con spettri e cavalieri della morte,
viaggio delirio o immaginazione.

Offline aria

  • -
  • **
  • Post: 1207
Re: Il corpo delle Donne
« Risposta #76 il: Aprile 27, 2010, 08:58:44 am »
Certo Shaya, mi scuso ma qui un paio di cose le desidero  puntualizzare:
Sono stata chiamata da Fiordispine egoista e materialista. per aver espresso un'opinione diversa dalla sua.
Mai detto che per essere sexy si debba vestirsi in modo provocante...mai;sinceramente una donna al mondo di oggi dovrebbe avere il diritto di vestirsi come le pare, senza necessariamente doversi sentirsi definita in un certo modo, sentirsi trattata come oggetto sessuale ecc.Questo lo contesto.
Mi spiace , credo che in Italia, ci sia, una forte repressione sessuale;guarda caso, gli uomini che parlano in certi termini della donna, quelli che sento parlare io ecc sono tutti italiani.Ovviamente mi riferisco al maschio tipico medio ecc; non voglio assolutamentegenerallizzare.
Per me e'una questione di ipocrisia; io credo che ognuno sia libero di poter usare il proprio corpo come crede. Dal momento che lo usi per vendere sesso,ovviamente puo'essere considerato come un condizionamento maschile;

Ma io vedo tante donne che sinceramente come stereotipo non hanno assolutamente quello per la testa; io non l'ho mai avuto...
E comunque, cara Fiordispine, va tranquilla che  a me non piace vedere ragazzine seminude mentre mangio ecc.Non cogli il senso di quello che ti si dice; tieni presente che io vivo, per fortuna , in una realta' diversa dalla tua, dove il sesso non e' vissuto cosi' male...per quello si parlava di paranoia.
Mi sembra quasi perche' alcune cose, ti vengano dette in modo diverso o da una prospettiva differente, tu le voglia travisare per forza.Non mettermi in bocca cose mai dette; infatti parlando della TV Italiana, ho usato aggettivi coime Becera, volgare ecc...
Probabilmente a me non rende solo triste...per me quello e' squallore.
Bhe continuiamo a parlare di cose diverse   :60:

Tu continui a parlare di apparenza a me sembra che in Italia nessuno si scandalizzi per una scollatura ne per un nudo, anzi è ritenuto cosi poco scandaloso che pare auspicabile mettere ragazzine seminude e ammiccanti osservate e gestite da uomini guardoni ovunque dalla televisione alla pubblicità ai giornali. E' cosi normale che questo sta diventando un modello, che porta molte giovanissime a concentrarsi solo sull'apparire piuttosto che sull'essere che tanto non interessa a molti. Tu la chiami paranoia, a me francamente viene tristezza.Punti vista diversi.
Per inciso, le buone maniere non sono mancate, infatti non sei stata insulatata ne offesa.

Mi dici che io continuoa parlare  di apparenza..dopo due righe fai lo stesso...

cosa che tra l'altro avevo detto all'inizio.
Citato da: aria su Aprile 26, 2010, 08:51:50 pm
Diciamo che oggi alcune ragazze hanno come fissa solo l'apparenza e li' ovvio, c'e' un problema.

Credo tu questa discussione l'hai presa tutta sul personale :60:

« Ultima modifica: Aprile 27, 2010, 09:11:47 am di aria »

Offline ARNICA MONTANA

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
Re: Il corpo delle Donne
« Risposta #77 il: Aprile 27, 2010, 11:06:31 am »
Grazie shaya per citare quel favoloso libro; poi cosa dire!!! Leggendo questo topic, guardandando il documentario ho visto quanto la donna sia responsabile di tutta questa situazione, andiamo ragazze e vero.
Mi spiego: l'italia e prepotentemente maschilista e patriarcale,saputo e risaputo; ma quello non spiega il livello di degrado che hanno assunto le donne dello spettacolo e i modi agressivi delle ragazze.. E vero che ogni una con il proprio corpo fa quello che vuole, lo mostra, lo corrompe, lo sfrutta, e se si è consapevole delle conseguenze sono completamente d'accordo. Ma perche la donna deve denigrarsi per sentirsi completa, per sentirsi realizzata. Perche le donne devono far la parte del bel guscio vuoto per fare finta di essere alla pari con gli uomini.Non e vero non siamo per niente come loro e la prova più palesse e che anche se hanno la pancia, le ruge e i capelli bianchi loro rimangono fieri di sè stessi...
Ovviamente e per fortuna non tutte le donne hanno la testa piena di farfalle ma non e facile capire quando il concetto di donna e diventato così contorto..   














Il guerriero che crede nella giustizia del proprio cammino non ha bisogno di dimostrare che quello degli altri sia sbagliato....

Offline ARNICA MONTANA

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
Re: Il corpo delle Donne
« Risposta #78 il: Aprile 27, 2010, 11:22:25 am »
Poi ho letto tanti commenti con le parole: condizionamento  maschile.
io stento a credere che le donne siano talmente incapaci di decidere da sole da essere condizionate dal uomo, no credo affatto che queste donne siano solo vittime, sono anche carnefice alla sua volta (e qui so già le conseguenti repliche) per che li piace altrimenti non lo farebbero, secondo me le cose sono semplici: se voglio scendere a compromessi per il dio denaro, per la fama per l'apparire accetto questo stile di vita squalido, altrimenti no, punto. Ogni azione comporta una reazione,che può essere da la perdita del lavoro, fino la perdita della propria identità.Ma tutti doviamo essere responsabili delle proprie azione, senza incolpare il sistema,il maschilismo, l'uomo e quant'altro..  :chair: io la vedo cosi.. si accettano reclami  :biggrin2:
Il guerriero che crede nella giustizia del proprio cammino non ha bisogno di dimostrare che quello degli altri sia sbagliato....

Offline Fiordispine

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 203
  • I change the world, and the world changes me.
Re: Il corpo delle Donne
« Risposta #79 il: Aprile 27, 2010, 12:15:31 pm »

Come scriveva una famosa scrittrice nel libro La profezia della Curandera, come mai le donne si sono ridotte ad essere delle semplici soddisfatrici di voglie? Perchè ricercano solo il piacere immediato, senza soffermarsi su cosa sia il reale piacere?

Secondo me perchè sono secoli che è questo che ci viene fatto assimilare attraverso comportamenti pubblici e provati  e repressioni anche velate di vario genere e, non so come spiegarmi meglio, ma secondo me a lungo andare si crea un condizionamento inconscio e si smette di domandarsi veramente ciò che si vuole.


Certo Shaya, mi scuso ma qui un paio di cose le desidero  puntualizzare:
Sono stata chiamata da Fiordispine egoista e materialista. per aver espresso un'opinione diversa dalla sua.

Credo che quando un mod dice in privato, si usino i pm... :60:
Uno sciame di illusioni fantastiche mi segue,
lor principe e padrone,
mentre attraverso lande desertiche
cavalco il turbine, fiammeggia il mio sprone.
Dieci leghe in fondo all'orizzonte,
s'accende nella notte la tenzone
con spettri e cavalieri della morte,
viaggio delirio o immaginazione.

Offline aria

  • -
  • **
  • Post: 1207
Re: Il corpo delle Donne
« Risposta #80 il: Aprile 27, 2010, 12:30:22 pm »
Certo Shaya, mi scuso ma qui un paio di cose le desidero  puntualizzare:
Sono stata chiamata da Fiordispine egoista e materialista. per aver espresso un'opinione diversa dalla sua.
Citato  da fiordispine
Credo che quando un mod dice in privato, si usino i pm... :60:
[/quote]

Senza offesa, ma non mi interessa avere un dialogo e conoscere tutti , :60:
era chiaro che quella non era una polemica, ma il tentativo di spiegarti un punto di vista che rifiuti di capire,l'invito di evitare di appellarti a me usando una certa terminologia, visto che non mi conosci... E poi cos'e' , vuoi mettermi Shaya contro con questa frecciatina?
Sembrerebbe proprio; evidentemente questi sono i mezzi che usi; never mind.
Scusa, Shaya , non per fare polemica ma per rispetto verso la mia Intelligenza mi sento in dovere di precisare.
Sorry for :offtopic:
Poi ho letto tanti commenti con le parole: condizionamento  maschile.
io stento a credere che le donne siano talmente incapaci di decidere da sole da essere condizionate dal uomo, no credo affatto che queste donne siano solo vittime, sono anche carnefice alla sua volta (e qui so già le conseguenti repliche) per che li piace altrimenti non lo farebbero, secondo me le cose sono semplici: se voglio scendere a compromessi per il dio denaro, per la fama per l'apparire accetto questo stile di vita squalido, altrimenti no, punto. Ogni azione comporta una reazione,che può essere da la perdita del lavoro, fino la perdita della propria identità.Ma tutti doviamo essere responsabili delle proprie azione, senza incolpare il sistema,il maschilismo, l'uomo e quant'altro..  :chair: io la vedo cosi.. si accettano reclami  :biggrin2:
esatto e' quello che penso marginalmente  anche io;
quello che contesto e' che in Italia non ci sia l'onesta' di vendere la propria immagine; infatti lo si fa di domenica pomeriggio, in maniera subdola e meschina.
« Ultima modifica: Aprile 27, 2010, 08:46:21 pm di aria »

Offline ARNICA MONTANA

  • Newbie
  • *
  • Post: 9
Re: Il corpo delle Donne
« Risposta #81 il: Aprile 28, 2010, 11:09:25 pm »
infatti e così, forse mi affretto a saltare alle coclusioni ma non vedo una gran spiritualità nelle donne di oggi. forse il problema e che sono troppo alla antica,me lo sono chiesta parecchie volte, perche il mio concetto di donna, di bellezza, di sesualità a ben poco a che vedere con quello che ci rifilano in tv; la nostra vera essenza e tutt'altro.....
Il guerriero che crede nella giustizia del proprio cammino non ha bisogno di dimostrare che quello degli altri sia sbagliato....

Offline Suigintou

  • -
  • **
  • Post: 88
  • Bananach, sulla via dei Druidi
Re: Il corpo delle Donne
« Risposta #82 il: Maggio 03, 2010, 05:24:41 pm »
Visto che ogni tanto si allude alle ragazzine, e visto che io tra le ragazzine ci vivo (ho 17 anni), volevo dire che non è sbagliato dare parte della colpa al sistema. Certo, una persona dovrebbe avere una certa intelligenza e saper decidere con la propria testa, dovrebbe avere buon gusto, cosa che sembra sempre più carente, ma pretendere che tutti siano raffinati, per quanto sia la cosa più auspicabile, è decisamente impossibile. Poi, sono la società in cambiamento e la televisione che condizionano le persone, trasmettendo un'immagine sbagliata dell'essere femminili (e non è un mistero che la morale, non intesa in senso bigotto, ma semplicemente come "educazione, rispetto e buon gusto", sia sottoterra, o quasi). Poi chiunque dovrebbe riuscire a slegarsi dagli stereotipi e da quello che la televisione vorrebbe che fossimo. E' comunque vero che, come vedo tutti i giorni a scuola e fuori, comportarsi come una poco di buono sia un atteggiamento comune tra le ragazze della mia età, e non solo. Alla fine è un comportamento condannato, ma è anche vero che l'"involuzione" (perdonatemi il termine) della morale e dell'educazione non è portata avanti solo dalle ragazzine, ma anche dai ragazzi ai quali vanno bene così, dalle donne e dagli uomini che si limitano a un'analisi superficiale e pensano che il sesso, annessi e connessi siano diventati valori morali.
(Sarò di idee vittoriane, ma penso che questa eccessiva importanza che si da alla sessualità e all'apparenza siano logoranti per la dignità di donna e di persona. IMO, ovviamente.)
Die Herren des Waldes

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 23, 2021, 12:53:49 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB