*

Autore Topic: LA MADRE OSCURA  (Letto 2820 volte)

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
LA MADRE OSCURA
« Risposta #15 il: Luglio 12, 2004, 10:24:44 pm »
IO sapevo che era Nemain a lavare i panni e Babd la cornacchia.... l'ho letto nel Mabinogion....
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

Fearn

  • Visitatore
LA MADRE OSCURA
« Risposta #16 il: Luglio 14, 2004, 12:24:24 pm »
Effettivamente,anche a me risultava Badbh come cornacchia :unsure: ...Morgan,dove hai trovato le tue info?Vado a fare una ricerca incrociata il prima possibile ;)  

*°[#Morgan°*°(+

  • Visitatore
LA MADRE OSCURA
« Risposta #17 il: Luglio 15, 2004, 07:34:34 pm »
Caspita... ovunque.
Morrigan nel Mabinogion... mmmhhh... alquanto improbabile ^_^

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
LA MADRE OSCURA
« Risposta #18 il: Luglio 15, 2004, 08:43:22 pm »
No no non nel Mabinogion.... lì c'era la storia di lavare i panni....

Ma forse sto facendo confusione.... :blink:

Rileggo le mie informazioni e poi vi faccio sapere... al momento potrei solo spiegarvi come si modificano le prestazioni di una macchina rotante a causa del malfunzionamento della pompa dell'olio dei cuscinetti.... :(


So fusa!
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

Offline Lunamithril

  • Newbie
  • *
  • Post: 12
  • Fuoco di Stella
    • www.cervobianco.it
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #19 il: Luglio 14, 2010, 11:39:43 am »
La Madre Oscura va decisamente sperimentata....perchè per come l'ho vissuta io, è quella potenza universale così vasta che non entra nella piccola mente razionale. Per comprenderla devi andare oltre ciò che sai o pensi di sapere. E' consigliato a questo punto sperimentarla tramite meditazioni, sogni lucidi o viaggi sciamaniche.
In egitto gli archetipi che - attenzione non la "spiegavano" (la spiegazione è limitare e restringere un concetto così che possa entrare nel ragionamento razionale), non la catalogavano con un nome e due righe di spiegazione, ma bensì - ne davano accesso tramite il simbolo di dee erano Neith, Iside e Sothis, la Iside Oscura, connessa con Sirio. Questi simboli davano accesso a questa vastissima energia (infatti gli dei sono visti come PORTE) e Sirio secondo gli egizi è il "Sole dietro al Sole", la luce così luminosa da essere oscura.
...e guarda caso oggi la scienza scopre la DARK MATTER, la matrice dell'universo, che tesse la vita come la nonna-ragno delle culture native, ed è chiamata oscura solo perchè è così luminosa che va oltre allo spettro del visibile dell'essere umano. ;) Interessante, no?
"Compassionevole verso te stesso, ti riconcili con tutti gli esseri del mondo."

Offline rika

  • Newbie
  • *
  • Post: 2
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #20 il: Luglio 21, 2010, 04:33:40 pm »
 il crocicchio infatti non sono tre strade che si incontrano in un solo punto, bensì un incrocio a +, come dice il nome... infatti se proveniamo da una strada ed arriviamo ad un crocicchio, tre sono le strade che abbiamo davanti, poichè la quarta si trova dietro dinoi... e lo stesso vale per Hecate e la Dea Oscura. O almeno, ora così credo.
[/quote]

Forse mi sbaglierò, ma io sapevo che la statua di Hecate era posta nei trivi (ossia incroci di tre vie, fatti quindi a Y) per proteggere i viandanti...e la Dea era rappresentata con tre volti.

Offline Rudra

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 11
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #21 il: Settembre 17, 2010, 08:48:30 am »
La Dea Oscura (oscura perchè ha la pelle nera), -come è stato già scritto- è la Dea della morte. Ma poichè la materia non è nè creata, nè distrutta, la morte è solo trasformazione.

Se adorate la Madre nella forma di Kali, vi libererà della paura della morte. La paura della morte è la più grande debolezza, strettamente legata all'attaccamento al corpo fisico.
Questo è il motivo del suo aspetto feroce.


Quando ti appare, viene per decapitarti: viene per decapitare il tuo falso ego, la tua personalità limitata. Per questo fa così paura.
Ma se non dimentichi mai che ella è La Madre e la ami come Madre, ti prenderà tra le sue braccia e non ti farà mancare nulla.
Una madre non nega mai nulla a suo figlio.

--
L'incrocio o crocicchio sembra avere un peculiare potere magico in moltissime tradizioni. Credo che sia uno dei luoghi migliori per rituali potenti.

Offline Amber

  • -
  • **
  • Post: 1915
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #22 il: Settembre 17, 2010, 11:34:45 am »
Se adorate la Madre nella forma di Kali, vi libererà della paura della morte. La paura della morte è la più grande debolezza, strettamente legata all'attaccamento al corpo fisico.
Questo è il motivo del suo aspetto feroce.

be' io comunque penso sempre che la paura della morte sia anche una cosa del tutto naturale e sana.
...whichever way you decide, be sure of one thing. You have a right to be a pagan if you want to be.
Doreen Valiente

Offline Rudra

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 11
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #23 il: Settembre 17, 2010, 01:37:59 pm »
be' io comunque penso sempre che la paura della morte sia anche una cosa del tutto naturale e sana.

Ogni cosa è naturale.
L'equilibrio di un ecosistema non è più naturale della tendenza dell'uomo a distruggere il suo ambiente.
Tutto ciò che accade su Madre Terra è naturale. Parlare di buono o cattivo è soggettivo.

La paura della morte è naturale quanto tutto il resto. E' sana da un certo punto di vista e malsana da altri.
Nell'ambito di un percorso di crescita spirituale, si trascende.


Offline g0rka

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Being evil is so much fun ♥
    • The Morrigan
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #24 il: Ottobre 13, 2010, 03:49:38 pm »
Non vorrei andare OT, però...
Il discorso relativo alla Morrigan è un pò complesso. Intanto c'è da chiarire che lo stesso concetto di "triade" non è ben chiaro, infatti ne ritroviamo due differenti: il primo gruppo è formato da Morrigan, Badb Chatha e Macha che sono le figlie di Ernmass, il secondo invece è costituito da Morrigan, Badb Chatha e Nemhain, le tre furie.
Com'è possibile questo? Sembra che Nemhain abbia sostituito Macha (nei testi epici) dopo che ella venne uccisa nella battaglia di Mag Tuired.
In fine troviamo anche descrizioni della Morrigan che prevedono che lei sia un insieme di tre aspetti: Badb, Nemhain e Macha.
In ogni caso in nessun testo le tre dee, qualsiasi esse siano, compaiono insieme in uno stesso luogo e nello stesso momento per cui, secondo alcuni, si tratta semplicemente di nomina di una sola dea: la Morrigan.
Si tratta sicuramente di una grande dea, vista comunque nel suo lato più "infausto". Un'associazione possibile con un archetipo che non lo fosse si potrebbe fare con Anu. Infatti nel "Libro delle invasioni d'Irlanda", Anann è chiamata figlia di Ermass ("Ernmass aveva altre tre figlie, Badb Chatha e Macha e Mórrígan, il cui altro nome era Ánann." cit.)
Potremmo anche scindere il nome della Morrigan in "Mór ríg Anann", "grande regina Anu".


E dopo aver gettato un pò di legna sul fuoco, mi limito a concordare con chi ha scritto che l'aspetto di corvo appartiene a Badb Chatha (corvo della battaglia).
"Io sono Colei che incendia il cuore degli uomini, sono la nebbia rossa che gli ottunde i sensi, sono la rabbia che gli fa ribollire il sangue. La brama di vendetta che ti pervade, la furia che ti squassa il corpo, la sete di uccidere. Questa sono io." The Morrigan

"Io sono Loki Scar-Lip, Loki Sky-Walker, Loki il figlio dei Giganti, Loki il fabbro di bugie. Io sono Loki, che è Fuoco, Arguzia e Odio. Io sono Loki. E non sarò obbligato a nessuno." Loki

Offline Anto

  • -
  • **
  • Post: 1057
  • L'Anto del Consiglio dei Grigi
    • Sentiero Pagano
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #25 il: Ottobre 15, 2010, 12:37:01 am »
 
Si tratta sicuramente di una grande dea, vista comunque nel suo lato più "infausto".

sì, certo, si tratta di una Grande Madre nella sua versione oscura. Come Sekmet. Come Kali.

La differenza di Kali è che non è mai stata soppressa dal monoteismo patriarcale, e ha così avuto tempo di evolversi nel proprio ambiente: ora la maggioranza degli induisti la percepisce come Dea Madre benevola, la stessa Durga, visto che si è pian piano ripreso a considerare tutte le dee come un'unica Dea Madre, tutti gli dei come un solo Dio Padre, e Dio e Dea come un'unica divinità immanente che viene tradotta in inglese come "God", ma che non c'entra niente con il "Dio" al quale viene automaticamente da pensare in una cultura giudeocristiana.

Dal mio personalissimo punto di vista, anche la Morrigan si è evoluta, nella figura di Morgana la Fata. I Celti, contrariamente agli Indiani, hanno sempre avuto l'abitudine di considerare i personaggi mitologici più come "eroi" che come "devi".

माँ अंबा ललिता देवी नमो नमः

Offline g0rka

  • Newbie
  • *
  • Post: 6
  • Being evil is so much fun ♥
    • The Morrigan
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #26 il: Ottobre 16, 2010, 09:21:03 am »

Dal mio personalissimo punto di vista, anche la Morrigan si è evoluta, nella figura di Morgana la Fata. I Celti, contrariamente agli Indiani, hanno sempre avuto l'abitudine di considerare i personaggi mitologici più come "eroi" che come "devi".



IMHO: E' vero, probabile che la figura di Morgana derivi dalla Morrigan. Io però non parlerei di "evoluzione", soprattutto perchè non considero Morgain la Fée una divinità, cosa che invece è la Morrigan. Al massimo potrei prenderla come uno dei suoi tanti aspetti, nulla di più. ; )
"Io sono Colei che incendia il cuore degli uomini, sono la nebbia rossa che gli ottunde i sensi, sono la rabbia che gli fa ribollire il sangue. La brama di vendetta che ti pervade, la furia che ti squassa il corpo, la sete di uccidere. Questa sono io." The Morrigan

"Io sono Loki Scar-Lip, Loki Sky-Walker, Loki il figlio dei Giganti, Loki il fabbro di bugie. Io sono Loki, che è Fuoco, Arguzia e Odio. Io sono Loki. E non sarò obbligato a nessuno." Loki

Offline Natalia

  • -
  • **
  • Post: 207
  • Cucciolosa Maya
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #27 il: Aprile 10, 2011, 08:15:31 pm »
Beh, per quello che ho letto io, e ho letto molto (non tantissimissimo, ma abbastanza), posso dire che di solito la figura della Madre Oscura viene associata a molte divinità, specialmente quelle triadiche tra cui troviamo appunto le prima citate Morrigan ed Ecate, ma viene anche associata a divinità che hanno qualche risvolto distruttivo o comunque inerente alla morte. Sempre ricordando che "oscuro" "morte" e "distruttivo" non implicano necessariamente male.
Interessante comunque il materiale sulla Morrigan.
Strega oggi, domani pure

Offline Azrael

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1417
  • Adoratore della Grande Seppia™
    • facebook
Re: LA MADRE OSCURA
« Risposta #28 il: Aprile 11, 2011, 07:56:19 am »
...probabile che la figura di Morgana derivi dalla Morrigan. Io però non parlerei di "evoluzione", soprattutto perchè non considero Morgain la Fée una divinità, cosa che invece è la Morrigan. Al massimo potrei prenderla come uno dei suoi tanti aspetti, nulla di più. ; )

E scusa, cosa sono le divinità se non Aspetti, maschere esse stesse?
"...era questo che rendeva Dagon tanto indigesto: la sua intelligenza superava di gran lunga la media, ma non aveva nessuna voglia di usarla per interagire con il resto della razza umana."
Francesco Dimitri in "La ragazza dei miei sogni"

"Nothing is purely good or evil, these are relative terms that man has hung upon unacceptable mysteries. To my particular belief the Goddess, white with works of good, is also black with works of darkness, yet both of them are compassionate, albeit the compassion is a cover for the ruthlesness of total Truth. Truth is another name for the Godhead. Male or female doesn't really matter, what does matter is the recognition of neither good or evil, black and white, but the acceptance of the 'will of the Gods', the acceptance of Truth as opposed to illusion."
Robert Cochrane in "The Roebuck in the Thicket"

Offline astarte

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 12
Re:LA MADRE OSCURA
« Risposta #29 il: Settembre 16, 2011, 04:09:22 pm »
D'accordo con quanto già postato!c'è da ricordare anche la "Signora del perfetto nero" di Filone Alessandrino, regina dell'alchimia ( oscura come odiata, perseguitata, rinchiusa, meretrice...) e tutto il tema delle Madonne Nere ...

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 28, 2021, 05:39:46 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB