*

Autore Topic: INCANTESIMI  (Letto 2548 volte)

mayacheyenne

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #30 il: Giugno 20, 2004, 05:30:52 pm »
Ciao Morgana, un'incantesimo non lo conosco mi spiace ma un consiglio invece posso permettermi di dartelo?.

Avete provato a sentire una campana diversa da quella dei medici che curano tuo nonno?

Non si sa mai ma vale sempre la pena sentire pareri differenti, soprattutto per questioini così delicate.

Tanti tanti auguri.

alfar

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #31 il: Giugno 21, 2004, 06:19:57 am »
Morgana, incantesimi anche da parte mia nulla (per ovie ragioni) ma, mi permetto di consigliarti due cose, anche alla luce di molte dolorose esperienze, la preghiera e l'accettazione della mortalita' umana.... Piu' tu sarai serena vicino a tuo nonno, piu' lui sara' sereno...

Ti sono vicino.

Offline morgana la fata

  • -
  • **
  • Post: 2409
  • Fottuta dal dovere
INCANTESIMI
« Risposta #32 il: Giugno 22, 2004, 07:16:58 pm »
grazie mille..lo spero anche io..ma mi sembra sempre più vero..grazie..
Ai miei tempi sono stata chiamata in molti modi : sorella,amante,sacerdotessa,maga,regina. Ora,in verità,sono una maga e forse verrà un giorno in cui queste cose dovranno essere conosciute... (MZB Le Nebbie di Avalon)


        ..la musica è il nostro coltello..la spada con cui conquisteremo il mondo..

r85

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #33 il: Giugno 25, 2004, 12:56:16 pm »
Citazione
Alla base dei riti magici vi è la Scienza del Cerimoniale.
Essa si apprende negli ordini iniziatici.
Non è di pubblico dominio.

Ritualità non fondate sulla Scienza del Cerimoniale sono invenzioni di pura fantasia, spesso ispirate ad elementi folcloristici inseriti in film e romanzi.

Non va comunque trascurata la portata fenomenica della suggestione indotta, e dell'effetto placebo.

esperantiano
infatti il siggilo di salomone e proprio da film :blink:  mha :o  

r85

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #34 il: Giugno 25, 2004, 12:59:17 pm »
Citazione
- Tempio;
- Invocazione;
- Operazione;
- Ringraziamento;
- Chiusura.
ora però o una domanda?

per aprire il cerchio, devo per forza seguire quello che ce scritto in libri? oppure posso aprirlo come mi pare? :huh:  

Marcus Kron

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #35 il: Giugno 25, 2004, 02:39:05 pm »
Confuto il parere di esperantiano.
Le attuali linee di pensiero non sono tutte fondate sull'Arte del Cerimoniale.
E' possibile che molte siano date da caratterstiche folcloristiche incorporata in una linea ma ciò non va visto come un male.

E' assolutamente un fattore positivo se il praticante è vicino ai modi del rito che effettua.

Cristian

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #36 il: Giugno 25, 2004, 06:53:05 pm »
Gli ordini iniziatici sono solo gruppi di presuntuosi che si ritengono depositari di misteri e verita' riservate a loro e basta.
Quando un maestro smette di dialogare e insegnare agli alunni cade nella presunzione di conoscere tutto e piu' di chiunque altro.
Questo tread era nato come richiesta di informazioni e si e' trasformato in un allontamento e repulsione di una persona che e' ingnorante su alcuni argomenti ma che ha certamente molto da insegnare ad alcune persone qui su altri......certe volte rimango sgradevolmente sorpreso.....

Marcus Kron

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #37 il: Giugno 25, 2004, 07:06:59 pm »
Citazione
Ho sentito parlare che ci sono persone che i riti li creano e non che seguono quelli gia fatti.

Con quali basi si creano? :?
Giusta la critica, Cristian ma per essere completa devi anche riportare il messaggio INTOPIC, altrimenti son oparole al vento.

Comunque colgo l'occasione.

A differenza di quanto detto da alcuni sono del parere che non vi siano stili, formule o sequenze base per un rituale.
Non c'è una prassi almeno che non si sia molto legati ad una particolare tradizione.
Ognuno di noi interagisce con il mondo in modo diverso e non deve essere vincolato da alcun chè.

Pensa per me un rituale è anche la semplice meditazione.




 

Elis

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #38 il: Giugno 25, 2004, 07:28:40 pm »
Citazione
Alla base dei riti magici vi è la Scienza del Cerimoniale.
Essa si apprende negli ordini iniziatici.
Non è di pubblico dominio.

Ritualità non fondate sulla Scienza del Cerimoniale sono invenzioni di pura fantasia, spesso ispirate ad elementi folcloristici inseriti in film e romanzi.
Porca vacca esperantino! Per fortuna che ci sei tu che ci ricordi queste grandi verità...

Spero un giorno di essere alla tua altezze!
Posso chiamarti maestro? :tt:

Domanda: ma a quale "grande ordine iniziatico" appartieni tu?

vado subito a noleggiare qualche videocassetta di "streghe" e leggermi il "signore degli anelli"... :baby:

P.S.
Finchè si parla di come costruire un rito e su che basi lo consacriamo possiamo considerarci pienamente in topic... ;)
« Ultima modifica: Giugno 25, 2004, 07:30:58 pm di Elis »

askel

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #39 il: Giugno 25, 2004, 11:59:57 pm »
Ho visto che spesso si tende a divagare non mettendo realmente a fuoco il problema o la questione in corso...la domanda di origine chiedeva spiegazioni sui riti si è risposto con nozioni filosofiche ecc....

Ho poca esperienza, ma nel mio passato ho preparato delle preghiere, molto diverse da quelle che preparerei oggi, ma penso che la base sia sempre il tuo bisogno, partire dal cuore, da ciò che senti dentro....lasciati guidare dall'istinto e dal cuore.
Se invece desideri qualcosa di più formale, va a leggere dai vari libri in commercio, e vedi un po', troverai uno schema di base, più o meno simile a tutti. Per preparare un rito, bisognerebbe scegliere pietre, erbe,candele,  colori, incensi ed oli giusti...leggi un po' su questi e crea un tuo rito.Non è facile, ma penso che il bisogno per primo,la semplicità e l'essere diretti,  ti possano condurre  proprio dove tu vuoi arrivare.
Gli Dei assistano il tuo cammino

r85

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #40 il: Luglio 10, 2004, 03:06:32 pm »
mi auto rispondo da solo :lol:

nn posso seguire rituali scritti semplicemente xkè le parole dentro al rito x me nn avrebbero mai significato....

e vero che devi seguire almeno uno schiema prefatto ma e anche vero che le parole dello schiema le devi modificare come più ti piacciono xkè se nn le parole nn avrebbero senso....

fine capito ;)  potete pure chiudere ;)  

Ramed

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #41 il: Luglio 12, 2004, 10:21:21 am »
Ciao a tutti.
Come molti di voi sanno già, non ho mai praticato rituali e non ho mai usato formule per "attivare" quelli che definisco, semplicemente "i miei doni".

Però, più mi avvicino al mondo Wiccan e più comincio ad interessarmi a determinate cose. Una fra le tante sono gli "incantesimi" (o riti).

La mia curiosità è: quando fate un rito, vi attenete sempre e rigidamente a qualcosa di preimpostato e fissato o lo "create" ad ok per l'occasione?
Cioè, leggete le vaie fasi, le formule e gli oggetti da usare da un libro e seguite rigidamente quello schema o vi ispirate a schemi prefissati, ma mettete anche del vostro nel rito?

E poi: le formule che pronunciate durante i vostri incantesimi le create appositamente per l'incantesimo in questione oppure usate delle formule scritte e già "confezionate"?
E, se le formule da recitare le create voi stessi, le fate in rima? Costruite, insomma, delle piccole composizioni rimate o, semplicemente scrivete (e recitate l'invocazione così come viene)?

Probabilmente sembreranno domande stupide, ma ho letto da qualche parte che gli incantesimi miglori sono quelli che ogni strega si "fabbrica" da se. E' vero?

Attendo di leggere...
 :tt:
« Ultima modifica: Luglio 12, 2004, 10:25:46 am di Ramed »

)kei88(

  • Visitatore
INCANTESIMI
« Risposta #42 il: Luglio 12, 2004, 10:44:27 am »
Prima di tutto ti dico che anchio sono nuovo pero qualche incantesimo lo fatto e t dico quello che e x me... Allora di solito x fare un rito io prima cerco una base poi modifico quello che non mi piace mettendo qualcosa di mio, secondo me un rito fatto personalmente e piu potente e di solito lo lego in rima cosi me lo ricordo meglio e poi e piu potente secondo me e per ogni rito uso delle frasi diverse... Spero di averti aiutato... Buona fortuna nel tuo viaggio

Offline Misty

  • -
  • **
  • Post: 1345
    • http://www.myspace.com/michemisty
INCANTESIMI
« Risposta #43 il: Luglio 12, 2004, 04:37:36 pm »
Personalmente , penso che la cosa migliore sia prendere spunto dalla procedura di uno dei tanti incantesimi che trovi sui libri, cambiando gli "ingredienti" secondo il tuo istinto e le tue corrispondenze personali ( per es., ci sono tante erbe di "protezione" : se non ne trovi una puoi benissimo scambiarla con un'altra che ha lo stesso scopo ... ) , e al tempo stesso puoi variare le frasi da pronunciare , riscrivendole come meglio credi x ricordarle meglio o perchè abbiano un significato + consono al tuo scopo particolare .
 
"E ricordatevi : voi non siete polvere ... voi siete magia!" 

"Above all, watch with glittering eyes the whole world around you, because the greatest secrets are always hidden in the most unlikely places. Those who don't believe in magic will never find it."

Offline morgana la fata

  • -
  • **
  • Post: 2409
  • Fottuta dal dovere
INCANTESIMI
« Risposta #44 il: Luglio 12, 2004, 04:53:01 pm »
ciao a tutti..ricordate quando ho aperto questa discussione??beh..il mio nonnino..ormai avrà pochi giorni di vita..e preferirei che staccassero le macchine e nonlo facessero più soffrire..ma mia nonna lo considera contro le leggi di Dio <_< ...quindi il mio nonnino..è attaccato alla mnacchina..ma volevo solo ringraziare quelli che mi hanno aiutato.. :)  
Ai miei tempi sono stata chiamata in molti modi : sorella,amante,sacerdotessa,maga,regina. Ora,in verità,sono una maga e forse verrà un giorno in cui queste cose dovranno essere conosciute... (MZB Le Nebbie di Avalon)


        ..la musica è il nostro coltello..la spada con cui conquisteremo il mondo..

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 17, 2021, 07:01:42 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB