*

Autore Topic: Ruota di Medicina  (Letto 1726 volte)

wisewind

  • Visitatore
Ruota di Medicina
« il: Novembre 17, 2004, 02:07:10 pm »
Ciao a tutti! Apro questa discussione perchè ultimamente mi sono imbattuta in un argomento che mi ha colpita dritto al cuore!
Sto parlando della Ruota di Medicina, su cui si basa molto del sistema di credenze pellerossa, utile soprattutto per capire se stessi e armonizzarsi con le Energie che muovono l'Universo. Se a qualcuno interessa l'argomento, fatemi sapere, sarebbe interessante scambiarsi pareri!
 :gora:
Rispondete presto by WiseWind
« Ultima modifica: Novembre 17, 2004, 02:07:36 pm di wisewind »

Cristian

  • Visitatore
Ruota di Medicina
« Risposta #1 il: Novembre 17, 2004, 07:58:07 pm »
La ruota di medicina graficamente e' un cerchio diviso in 4 parti.
Ogni "spicchio" ha un colore preciso, tenendo questo cerchio in mano avremo il nero in basso a destra, il giallo in basso a sinistra, il bianco in alto a sinistra e il rosso come ultimo colore.
I colori rappresentano molteplici cose: le 4 direzioni cardinali, le 4 stagioni, le 24 ore della giornata, il totem natale ( il segno zodiacale ), i 4 elementi, le 4 azioni ( tenere, determinare, ricevere, donare ) e i 12 animali natali.
Gli animali infatti sono considerati messaggeri o strumenti per entrare in contatto con l'energia che permea tutto il creato,attraverso le caratteristiche dell'animale natale si identificano le sfumature caratteriali della persona.
La ruota di medicina viene utilizzata con vari "totem", cioe' procedure che servono a identificare o quantomeno ad aiutare il medicine man a capire dove e come agire per curare.
Nella medicina della terra si lavora con 3 totem principali:

1) Totem di nascita
2) Totem dell'orientamento
3) Totem dell'elemento

Attraverso questi 3 totem principali possiamo definire la persona nella sua interezza.


1) Totem di nascita.
Si parte scoprendo il suo "animale natale", cioe' a quale animale e' associato; e' come i nostri segni zodiacali, per i nativi sono:
Falco, Castoro, Cervo, Picchio, Salmone, Orso Bruno, Corvo, Serpente, Gufo, Oca, Lontra, Lupo.
Ogni colore e quindi porzione della ruota comprende 3 animali natali:
IL nero comprende Corvo,Serpente e Gufo.
Il giallo comprende Falco,Castoro e Cervo.
Il bianco comprende Oca,Lontra e Lupo.
Il rosso comprende Picchio,Salmone e Orso Bruno.

2) Totem dell'orientamento
I 4 colori sulla ruota rappresentano in questo totem le 4 direzioni cardinali, le 4 stagioni, le 4 fasi della giornata, i 4 animali superiori e 4 funzioni principali:
Il nero e' l'Ovest e comprende:
Stagione: Autunno
Fase della giornata: Sera
Totem: Grizzly
Elemento:  Terra  
Funzione: Tenere
I segni associati al nero sono Corvo,Serpente e Gufo.

Il giallo e' l'Est:
Stagione: Primavera
Fase della giornata: Mattino
Totem: Aquila
Elemento: Fuoco  
Funzione: Determinare
I segni associati sono il Falco, il Castoro e il Cervo.

Il bianco e' il Nord:
Stagione: Inverno
Fase della giornata: Notte
Totem: Bisonte
Elemento: Aria  
Funzione: Ricevere
I segni associati sono l'Oca, la Lontra e il Lupo.

Il rosso e'il Sud:
Stagione: Estate
Fase della giornata: Pomeriggio
Totem: Topo
Elemento: Acqua  
Funzione: Donare
I segni associati sono il Picchio, il Salmone e l'Orso Bruno.

Le 4 direzione cardinali sono ritenute dai nativi i 4 guardiani dell'universo e il loro influsso e' percepibile attraverso i sensi, ogni rituale di cura viene rafforzato chiedendone protezione e influssi positivi.

3) Totem dell'elemento
Come abbiamo visto attraverso il totem dell'orientamento ogni animale natale viene ad essere associato ad uno dei 4 elementi, attraverso l'elemento possiamo definire altri aspetticaratteriali della persone.
Nella medicina della terra i quattro elementi sono associati a quattro tipi fondamentali di attività ed aspetti dell'essere, questo è detto l'Elemento Principale dei segni associati alle quattro direzioni, quindi ad ogni TOTEM DI NASCITA.
Gli elementi sulla ruota di medicina sono disposti in una sequenza ciclica basata sull'azione del sole (FUOCO) sulla TERRA, la quale produce atmosfera (e quindi ARIA) e condensazione (ACQUA).
I tre TOTEM di NASCITA che condividono lo stesso elemento si dicono appartenere allo stesso "clan" al quale è associato un totem.
L'associazione di colore/elemento e animali natali differisce dal totem dell 'orientamento infatti gli animali associati cambiano.

Il nero(Oca, Castoro, Orso Bruno) e' identificato con la Terra; rappresenta la stabilità, collegata al corpo fisico e alle sensazioni.

Il giallo(Falco, Salmone, Gufo) e' identificato col Fuoco, per natura si espande e si dilata, è quindi collegato allo spirito e all'intuito.

Il bianco (Lontra, Cervo, Corvo) e' associato all'Aria,esprime la libertà di movimento in ogni direzione, associata alla mente e al pensiero.
 
Il rosso (Lupo, Picchio, Serpente) e' associato all'Acqua, simboleggia la fluidità, quindi legata all'anima e alle emozioni.

Oltre a questi 3 totem principali la personalita' puo' essere identificata attraverso il flusso energetico a cui e' associato il suo animale natale.
Osservando anche la Natura ed i suoi cicli possiamo scoprire inoltre come questi possano influenzare le varie personalità.
Ad ogni parte in cui è suddivisa la Ruota di Medicina corrisponde una stagione:
mentre l’Inverno è associato alla saggezza conquistata nel corso degli anni, la Primavera viene paragonata ai primi anni di vita; L’Estate è comparata alla giovinezza e alla sua vivacità, infine l’Autunno alla maturità e alla realizzazione.
Ogni stagione è divisa in tre periodi,che descrivono agli aspetti della natura in quello spazio di tempo.
I dodici Totem Natali sono associati a questi dodici distinti periodi, a seconda dei quali possiamo individuare differenti caratteristiche della personalità, che individuano sia punti di forza che di debolezza.
Eccoli sotto riportati:

Nero ( Autunno )
Caduta delle foglie - Corvo
Gelo - Serpente
Lunghe notti - Gufo

Giallo ( primavera )
Risveglio - Falco
Crescita - Castoro
Fioritura - Cervo

Bianco ( Inverno )
Rinnovamento - Oca
Purificazione - Lontra
Venti di tempesta - Lupo

Rosso ( estate )
Lunghe giornate  - Picchio
Maturazione - Salmone
Raccolto - Orso bruno

Nella Natura si alternano anche Energie che si integrano e convivono assieme:
i FLUSSI ENERGETICI.
Queste fonti di energia sono divise in energia attiva e ricettiva; la prima è chiamata anche energia maschile, associata al Sole e alla coscienza, la seconda invece è detta energia femminile, collegata alla Luna e all’inconscio.
Ogni Totem Natale ha un’energia attiva e ricettiva la quale è determinata dall’elemento al cui il Totem è associato: Fuoco e Aria sono associati all’energia attiva (maschile), mentre Terra e Acqua sono associati a quella ricettiva (femminile).
I Nativi dei segni con energia attiva sono persone energiche e pratiche, invece chi ha come Totem Natale un segno con energia ricettiva è solitamente intuitivo e riflessivo.
Facendo attenzione alla Ruota di Medicina noteremo la particolarità dell’alternarsi di queste due forze, che creano come in Natura un perfetto equilibrio.

Per semplicita' ogni animale natale viene associato a pietre,colori e piante come segue:
Falco e' associato con Opale, Dente di Leone, il colore e' il Giallo/verde.
Castoro e' associato con Ematite,Trifoglio, il colore e' il Giallo.
Cervo e' associato con Agata,Ontano, il colore e' l'Arancio
Picchio e' associato con Quarzo Rosa,Rosa selvatica, il colore e' il Rosa.
Salmone e' associato con Corniola,Lampone, il colore e' il Rosso.
Orso e' associato con il Topazio,Violetta,il colore e' il Marrone o Viola.
Corvo e' associato con Azzurrite,Edera, il colore e' il Blu.
Serpente e' associato con Ametista,Cardo, il colore e' il Viola
Gufo e' associato con Ossidiana,Viscio, il colore e' l'Oro.
Oca e' associato con Olivina,Betulla, il colore e' il Bianco.
Lontra e' associato con Turchese,Felce,il colore e' l'Argento.
Lupo e' associato con Giada,Quercia, il colore e' lAzzurro/verde.

Suzuran

  • Visitatore
Ruota di Medicina
« Risposta #2 il: Novembre 18, 2004, 10:27:48 am »
Ah l'avevo letta anche io questa cosa, non sapevo che si trattasse della ruota di medicina.
Innanzi tutto vorrei chiedere: a cosa serve?
Da quanto mi pare di capire è una sorta di oroscopo.
Io personalmente  ho trovato i miei animali guida in maniera personale e indipendente.
Uno dei miei animali totem è presente nella ruota ma non è associato al mio periodo di nascita e gli altri non sono citati.
Qui bisogna approfondire.
In che modo può esserci utile questa ruota?
« Ultima modifica: Novembre 18, 2004, 10:29:32 am di Suzuran »

Offline sirona

  • -
  • **
  • Post: 837
Ruota di Medicina
« Risposta #3 il: Novembre 18, 2004, 11:38:35 am »
Citazione
In che modo può esserci utile questa ruota?

La ruota è concepita come una sorta di mappa per aiutare a scoprire i propri punti di forza e le proprie debolezze,i propri impulsi interiori e attegiamenti istintivi ed il proprio effettivo potenziale. Quello che a me piace molto è che ad ogni periodo natale o totem di nascita corrisponde un determinato cammino di apprendimento,cioè una serie di lezioni da imparare durante la vita per stabilire un maggiore equilibrio con il mondo e trovare la pace interiore....una parola! :rolleyes:
Però almeno non si limita a dirti "sei così...",ma ti fornisce le indicazioni per migliorare!

Suzuran

  • Visitatore
Ruota di Medicina
« Risposta #4 il: Novembre 18, 2004, 12:16:59 pm »
Si è apprezzabile ma la trovo una cosa un po' artefatta.
Sono d'accordo che l'animale guida possa insegnarci qualcosa lungo il nostro cammino, ma io personalmente preferisco andare a cercarmelo il mio animale guida non affidarmi a uno specifico archetipo predefinito.
Poi  c'è anche da dire che è l'animale giuida a scegliere noi. I miei animali sono piombati nella mia vita e mi hanno aiutato molto ma il lavoro è stato duro!! e lungo
Se  volete informazioni su qualche animale  che pensate possa essere il vostro totem fatemelo sapere ho molto materiale.
 

Offline sirona

  • -
  • **
  • Post: 837
Ruota di Medicina
« Risposta #5 il: Novembre 18, 2004, 12:32:13 pm »
Certo che non bisogna affidarsi ad archetipi predefiniti,ma solo prenderli come spunto di riflessione...la ricerca personale ne sarà arricchita!

A me interessa molto il cavallo,che non c'entra nulla con la Ruota della medicina ma per anni mi ha "perseguitato" come pensiero fisso...ed anche l'elefante,per via di un sogno che feci anni fà. Se puoi aiutarmi te ne sarei grata!
 

Suzuran

  • Visitatore
Ruota di Medicina
« Risposta #6 il: Novembre 18, 2004, 06:20:01 pm »
Ecco due cose buttate giù in fertta scusate per gli eventuali errori....ero sicuro di averlo già postato...ma si vede che è sparito!!!



Il cavallo simbolizza la forza  e l’abilità di lavorare in gruppo o da soli, la velocità, l’energia vitale,  la resistenza, la fiducia, l’amicizia, la cooperazione, i viaggi, il superare gli ostacoli, lealtà l’indipendenza, la prudenza, il supporto incondizionato, individualismo, libertà, potere, equilibrio, compassione e condivisione.
Il cavallo è spesso citato in miti e storie folcroristiche, è un animale molto importante presente in molte culture, nessun animale quanto  il gavallo ha donato mobilità all’uomo, e la libertà di spostarsi. Se sei guidato da un cavallo ti sentirai con un potere nel tuo spirito che sentirai diffcile da controllare. Il cavallo è anche simbolo di lealtà e devozione, amore e lealtà indiscussa verso il proprio maestro. In te c’è l’amore per i viaggi, e qualcosa dello zingaro nella tua anima. Il cavallo è anche uno spirito guerriero: il coraggioso guerriero che ti porta in salvo durante i tuoi viaggi avventurosi, sia fisici che metafici. La medicina del cavallo include il potere, l’energia fisica, la resistenza  la fiducia, la libertà di correre liberi,  controllo dell’ambiente, consapevolezza del potere ottenuto grazie alla cooperazione, e della comunicazione interspecie, espandendo  le proprie potenziali abilità, l’amicizia e la collaborazione. Il cavallo è il guardiano dei viaggi, anche quelli astrali, mette in guardia su possibili pericolie guidanel superare gli ostacoli.
Il suo vero potere è la forza usata con saggezza ricordando tutti i passi della propria vita, anche quelle passate. E tutto ciò richiede amore, compassione e la volontà di dividere  la propria conoscenza  con gli altri...quindi attenti proprio ego quando si lavora con il cavallo.

 

mayacheyenne

  • Visitatore
Ruota di Medicina
« Risposta #7 il: Novembre 23, 2004, 09:31:30 pm »
wow qualcuno che ne sa più di me. :rolleyes: modestia a parte ;)

Comunque, per gli eventuali intressati c'è un bellissimo libro che parla proprio di questo:

SETTE FRECCE di Hyemeyohsts Storm. edizioni Corbaccio

Ve lo consiglio.
« Ultima modifica: Novembre 23, 2004, 09:36:06 pm di mayacheyenne »

Suzuran

  • Visitatore
Ruota di Medicina
« Risposta #8 il: Novembre 25, 2004, 03:26:56 pm »
Ecco il materiale sull'elefante, non così facile  da reperire

Attraverso la storia l'elefante  è stato premiato per la loro potenza e forza.
Loro sono estremamente intelligenti e onorati da diverse culture. Gli elefanti sono tra gli animali più grandi della terra ferma e anche tra i più longevi, arrivano anche ai 60 anni di vita  e più. Secondo la religione Buddista, il Budda scelse un elefante bianco come una delle sue  incarnazioni e rare apparenze, anche per questo l'elefante  è ancora considerata una manifestazione divina. Il dio Hindu Ganesh,  il rimuovi ostacoli, è raffigurato con la testa di elefante.

Benchè di grossa mole e molto pesanti gli elefanti si muovono abbastanza silenziosamente. Il loro passo è estremamente aggraziato e ritmico. I sensi dell'udito, odorato e tatto sono molto acuti, e questo compensa lo scarso senso visivo. I loro occhi sono piccolo in relazione alla loro enorme testa che può solo muoversi  da una parte all'altra; questa limitazione di movimento limita molto il campo visivo. Le persone con la medicina dell'elefante sentono le cose in maniera profonda e rispondono a questi sentimenti  da una parte inconscia della propria conoscenza. A causa della mancanza di visione periferica  sono portati a guardare direttamente di fronte  e non sempre ciò che li circonda . Imparare  ad alternare il proprio punto di vista per comprendere l'interezza delle cose è molto utile.

Leali e affezionato gli elefanti sono in grado di rischiare la loro vita  per la sicurezza di altri membri della famiglia. Gli elefanti selvaggi  sono conosciuti  per lamentarsi e persino piangere per la morte di un membro della famiglia. Hanno una memoria eccellente  e quando vengono maltrattati spesso cercano la vendetta.

Gli elefanti hanno un totale di 4 denti tutti molari. L'elefante può rimpiazzare i denti che col tempo si consumano. Durante la sua vita  può sostituire al massimo sei paia di denti, una volta  cambiati tutti non è più in grado di masticare e muore.

I denti  hanno un grande simbolismo,l sono considerati ricettori e trasmittenti dei legami energetici con il corpo astrale. A causa della sua grande intelligenza, le persone con questo totem hanno le capacità per diventare degli eccellenti ricercatori e scienziati (anche alternativi). Complessi studi matematici e di numerologia, energie che scorrono nei meridiani della Terra e il far combaciare  l'intelligenza con le forze della terra così comele energie  dei maggiori e i minori chakras affascinano e beneficiano queste persone.

 Le zanne  sono usate come arme e per scavare  e strappare radici. Da un punto di vista spirituale  questo suggerisce l'abilità di scoprire i segreti lasciati alle spalle (nell'inconscio) e li riporta a galla  per una valutazione e una catarsi.

questa bellissima creatura  porta l'insegnamento della compassione della lealtà della forza  dell'intelligenza, del discernimento e della potenza. Se tu possiedi la medicina dell'elefante queste virtù ti appartengono, e applicando questi doni alla tua vita la tua anima sicuramente potrà evolversi positivamente.
 
 

Offline WindOfWest

  • Newbie
  • *
  • Post: 1
Re: Ruota di Medicina
« Risposta #9 il: Maggio 04, 2011, 11:33:44 am »
Salve a tutti.. allora.. le ruote di medicina sono di divero tipo e natura ed ogni tradizione ha la sua..
Per quanto riguarda la tradizione Lakota (è quella che seguo io) la ruota di medicina base è la ruota
rosso, aqua, emozioni al sud
nero, terra, fisicità ad ovest
bianco, aria, mente a nord
giallo, fuoco, spirito a est (sorge il sole)
con questa prima e semplice ruota già si può cominciare ad avere una mappa utile per lavorare su di se
giungendo all'euilibrio. Lo scopo è quello di far si che le quattro direzioni vengano sempre messe in equilibrio fra loro in questa maniera.
Mi osservo, vedo che ho eccesso di acqua (emotività) mi riequilibrierò andando verso nord, verso l'aria.
Se sono un bodybuilder che passa la vita in palestra e l'unica cosa che curo è il corpo, andrò vero est, cioè verso lo spirito. Se sono un eremita che si è dimenticato del corpo e pensa solo allo spirito, andrò verso il corpo e comincerò a muoverlo e a prendermi cura di lui.

Questa è la ruota più semplice, poi ve ne sono di diverse, la ruota delle giovani figlie delle stelle, la ruota dei tiranni, la ruota delle scuse, la ruota del guerriero, ecc ecc...

La ruota con i 12 segni (chiamiamolì così) presentata è una variazione fatta da Kennet Meadows, della ruota sviluppata dal sogno di un uomo di medicina Lakota, tale SunBear
Il "Medicine Wheel" è il nome nativi americani chiamano il ciclo annuale di 12 mesi. I nomi dei mesi, o lune, come la chiamano loro, descrivono la loro legame intrinseco con la natura. Nella tradizione dei nativi americani di ogni essere umano deve scoprire la sua chiamata personale nella vita per mezzo di una ricerca della visione. I nativi americani sono allevati per vivere in armonia con la natura. Già fin dalla giovane età sono addestrati per sentire con tutti i sensi (il lavoro sulle percezioni è il punto fondamentale della via rossa) le diverse energie del loro ambiente naturale.
L'uomo medicina Chippewa, Sun Bear, pubblicò un libro "La Ruota di Medicina", in cui egli descrive una visione che aveva raffigurante la Ruota di Medicina.

"Ho visto una collina spoglia di alberi, e c'era una leggera brezza che soffia. L'erba della prateria si muoveva lentamente. Poi ho visto un cerchio di pietre che è venuto fuori come i raggi di una ruota. Dentro c'era un altro cerchio di pietre, più vicino alla il centro della ruota. sapevo che qui c'era il cerchio sacro, il cerchio sacro del mio popolo. All'interno del cerchio centrale è il cranio di bufalo, e arrivando attraverso burroni, dalle quattro direzioni, sono stati quelli che sembravano gli animali. Come si avvicinarono, ho visto che erano persone che indossano copricapi e costumi degli animali. Si sono mossi verso il cerchio e ogni gruppo è entrato sunwise, facendo un giro completo prima di prendere il loro posto nella ruota. "(Sun Bear, p. 1 )

Ad ogni luna era associato un animele che rappresentava il sud della persona e da quello si dipanava una costellazione di otto animali (uno per ogni direzione) che parlavano dei diversi modi di muoversi in armonia con le forze della luna di nascita della data persona. In più veniva indicata una pianta sinergica del periodo e una pietra.
Esempio pratico:
ad esempio i nati nella Luna della Semina del Mais (21 maggio 20 giugno)
sono i nati con il sud nel Cervo. Saputo questo per le altre sette direzioni ci saranno altri sette animali.
Questo dice che la persona nata sotto quella luna a livello emotivo sarà più in armonia con la natura se svilupperà nel suo emotivo le forze del cervo, nel caso a nord avesse il boffobranco (bestia inventata da me sul momento) gli dice che nel mentale sarà più in armonia con la natura se si muoverà secondo i principi del boffobranco. La pianta del cervo mi pare sia l'achillea millefoglie e la pietra dovrebbe essere l'agata muschiata.
Però questi sono importanti fino ad un cero punto. Purtroppo negli ultimi tempi sono stati presi un po' troppo come un oroscopo ed hanno perso molto del loro significato.

Di base però la ruota di medicina non ha a che fare con il sogno di SunBear, ma è una serie di strumenti utili a facilitare il lavoro su se stessi e l'armonizzazione con le forze di natura.

Offline -yume-

  • -
  • **
  • Post: 175
  • Studioso Di Se Stesso
Re:Ruota di Medicina
« Risposta #10 il: Settembre 13, 2013, 01:10:26 pm »
riesumo un topic molto vecchio (grazie funzione cerca)
volevo sapere , se c'è qualcuno ancora che utilizza o utilizzava la ruota di medicina
come si trova/va con i punti cardinali e come la utilizza/va
mi spiego
sto leggendo il libro di Kenneth Meadows e quando ho letto dei punti cardinali ( che nel libro sono postati di 90 gradi) son rimasto un pò perplesso...
personalmente sono molto "attaccato" ai punti cardinali-elementi-colori così:
Nord-Terra-nero,marrone
Sud-Fuoco-rosso
Est-Aria-giallo,bianco
Ovest-Acqua-blu,azzurro

ho lavorato a fondo con gli elementi, con un mio "percorso" di un anno e adesso vedermeli "girati" mi lascia un pò  ???
qualcuno di voi ha riscontrato o riscontra lo stesso problema?
Che la Luce illumini il vostro cammino!

La Terra è il mio corpo
L’Acqua il mio sangue
L’Aria è la mia mente
Il Fuoco il mio spirito

Offline andromeda1985

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 40
Re:Ruota di Medicina
« Risposta #11 il: Settembre 13, 2013, 04:40:07 pm »
Non ci ho lavorato direttamente, ma ho provato a leggere ed informarmi un po': credo che la cosa migliore all'inizio sia studiare la sua disposizione come la presenta (visto che si rifà ai nativi americani... un po' come se studi la medicina cinese devi studiare i 5 elementi). Dopodichè nel momento in cui la padroneggi bene puoi anche rielaborarla con lo schema dei 4 elementi "classici".
E' un consiglio in base a quello che farei io  ;)

Offline -yume-

  • -
  • **
  • Post: 175
  • Studioso Di Se Stesso
Re:Ruota di Medicina
« Risposta #12 il: Settembre 14, 2013, 09:38:49 am »
si è quello che ho pensato anche io...
quindi per ora lascerò da parte il libro, lo riprenderò più avanti
Che la Luce illumini il vostro cammino!

La Terra è il mio corpo
L’Acqua il mio sangue
L’Aria è la mia mente
Il Fuoco il mio spirito

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Luglio 31, 2021, 11:16:23 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB