*

Autore Topic: Conoscere il corpo  (Letto 1197 volte)

Offline Lilium

  • -
  • **
  • Post: 49
Re: Conoscere il corpo
« Risposta #15 il: Settembre 27, 2009, 09:43:46 pm »
Citazione
il termine che ho utilizzato prima,"mediocre",è inteso come uno sdoppiamento di me stessa!!
ci sono giorni in cui sento il bisogno viscerale di prendermi cura del mio corpo con il fine di accrescere la mia autostima,altri invece dove la necessità è scaturita dal bisogno di "conoscermi"!!
forse è la mia giovane età,inesperienza,ma non so come sono fatta..è come se fossi scissa in due personalità,l'altra,quella più oscura,mi è ancora sconosciuta...e non so come tirarla fuori!!forse sono ancora intrappolata dalla convenzionalità sociale?

Secondo me è perfettamente normale. Per prima cosa siamo donne e come tali siamo molto più emotive rispetto all'uomo, e la nostra emotività la trasferiamo anche nella conoscenza di noi stesse. Perciò è normalissimo che dei giorni ci curiamo per essere in sintonia col nostro corpo altre volte perche non lo conosciamo affatto. Per lo meno penso di parlare per tutte le giovani donne. Io ho 18 anni e so che cosa vuol dire. Forse col tempo, quando si è piu mature si ha un rapporto diverso col proprio corpo, si impara a conoscerlo meglio e c'è una maggiore armonizzazione. Questo possono dirlo le utenti che hanno qualche anno in piu rispetto a noi  :happy:
Mi piaci quando taci perché sei come assente, e mi ascolti da lontano, e la mia voce non ti tocca. Sembra che si siano dileguati i tuoi occhi e che un bacio ti abbia chiuso la bocca.

(P. Neruda)

E' l'amore degli amanti come l'araba fenice,
che ci sia ciascun lo dice,
dove sia nessun lo sa.

Offline fataprezzemolina

  • -
  • **
  • Post: 88
Re: Conoscere il corpo
« Risposta #16 il: Novembre 14, 2009, 12:19:16 pm »
il termine che ho utilizzato prima,"mediocre",è inteso come uno sdoppiamento di me stessa!!
ci sono giorni in cui sento il bisogno viscerale di prendermi cura del mio corpo con il fine di accrescere la mia autostima,altri invece dove la necessità è scaturita dal bisogno di "conoscermi"!!
forse è la mia giovane età,inesperienza,ma non so come sono fatta..è come se fossi scissa in due personalità,l'altra,quella più oscura,mi è ancora sconosciuta...e non so come tirarla fuori!!forse sono ancora intrappolata dalla convenzionalità sociale?

rispondo a Zula...riguardo al non saper tirar fuori la parte "Oscura"..per esperienza ho imparato a vivere la mia Dea Oscura mentre celebro le Dea...eppoi mi aiuta molto, dipingere...l'uso dei colori sia quelli freddi che caldi, scuri o chiari non puoi capire quello che può venire fuori....
ti potrebbe aiutare anche tenere un diario dei sogni...la Dea oscura può parlarci anche atteaverso i sogni...ciao
)O(
« Ultima modifica: Novembre 16, 2009, 09:12:20 am di Lucelibera »

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Agosto 02, 2021, 01:19:04 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB