*

Autore Topic: Erano spiriti o cosa?  (Letto 593 volte)

Offline elb

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 0
Erano spiriti o cosa?
« il: Febbraio 20, 2015, 03:27:07 pm »
Ciao a tutti! Premetto che sono nuova su questo forum e che è solamente da meno di un anno che mi interesso e studio la Wicca quindi per favore perdonatemi se non scrivo nella sessione giusta o se faccio domande "stupide"! Ahahah   ;D  Detto ciò... vorrei un vostro parere riguardo un fatto che mi è accaduto un anno fa, quando ancora non praticavo né studiavo la Wicca.... ah! Premetto anche che ancora non conoscevo il mio attuale ragazzo.
Mi è capitato per più di una settimana che la sera, prima di addormentarmi, vedessi dei personaggi intorno al mio letto che mi angosciavano un pochino (faticavo a prendere sonno perché non ero molto tranquilla) e non ho ancora idea se fossero solo suggestioni perché recentemente avevo visto un film horror o se si trattasse di qualcos altro e questa è la mia prima domanda: che cosa erano secondo voi? Erano molto alti, avevano mantelli neri che li avvolgevano da capo a piedi e coprivano il viso col cappuccio (l' interno dei mantelli a me sembrava un rosso molto scuro, quasi nero, ma non prendete questo dettaglio come oro colato perché non ne sono certa) e circondavano il mio letto, tranne la parte della testata (in tutto credo fossero 4 o 6, non ricordo bene) e mi osservavano, come se mi giudicassero o come se stessero aspettando qualcosa, insomma, non avevano un aria simpatica o benevola, ma non lasciavano pensare che mi volessero fare del male in quell' istante, aspettavano il momento giusto (sempre a mio parere eh) per fare qualcosa...   
L' altra mia domanda riguarda un altro personaggio che ha iniziato a comparire dopo qualche giorno, ma compariva sempre insieme a quelli che vi ho appena descritto... la differenza è che questo era azzurro e quasi splendeva, non era incappucciato (sembrava quasi nudo o seminudo) e stava steso vicino a me e mi prendeva la mano... non dava l' impressione di essere senza peccato ma di certo era più buono degli altri e mi dava sicurezza stringendomi la mano (la mia mano era fisicamente chiusa come se stessi dando la mano a una persona vera e propria e percepivo la presenza della sua mano seppur leggera come una piuma)... quello che mi ha colpito di più è che era di sesso maschile e assomigliava fisicamente incredibilmente a quello che ora è il mio ragazzo,ma che quell' anno non avevo ancora conosciuto! Era alto uguale, stessi capelli e stesso fisico....secondo voi cosa significa? Di cosa si trattava? Io non ne ho proprio idea.... di una cosa però sono certa... il "personaggio azzurro" e i "personaggi neri" erano accumunati dal fatto che li "vedevo" solo a occhi aperti ( a occhi chiusi ero solo consapevole del fatto che c' erano, ma solo perché li avevo "visti" già prima) e che più che vederli...non so come spiegarlo per bene... non erano una luce o materiali o eterei...vedevo le loro caratteristiche fisiche, percepivo che non portavano nulla di buono ( i neri) o che mi volevano rassicurare (l' azzurro), ma non potevo toccarli... l'unico contatto è stato quello della mano con il "personaggio azzurro" ed è avvenuto perché lui per primo mi ha preso la mano, io non potevo prendere la sua di mia spontanea volontà, al massimo potevo fargli capire che volevo un contatto porgendogli la mia mano e poi faceva da se ahah.
Visto che questa situazione è andata avanti per circa due settimane mi sono fatta fare un incantesimo di protezione da un amico che sapevo praticante della Wicca e da quando mi ha fatto questo incantesimo non vedo più né i "personaggi neri" né il "personaggio azzurro" e ora vorrei capire che cosa fossero quelle presenze...mi potreste dare qualche idea? Ve ne sarei grata  :D
(Scusatemi per il papiro ma ho cercato di spiegarmi al meglio e nei minimi dettagli, spero di non aver fatto troppa confusione!)
Elb.

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:Erano spiriti o cosa?
« Risposta #1 il: Febbraio 23, 2015, 12:03:01 pm »
Faccio solitamente ampio uso del rasoio di Occam, tenderei quindi ad optare per la soluzione più semplice.
Le allucinazioni ipnagogiche, a volte accompagnate dalla correlata paralisi, possono essere causate da squilibri nel rilascio di melatonina, da situazioni di stress ecc. ecc.
La loro ripetizione, almeno secondo me, é causata dalla tua preoccupazione del fatto accaduto e l'aspettativa da questo generata.
Lo sviluppo successivo non é che la reazione del tuo conscio, non ancora completamente annullato dal sonno, che, in mancanza di meglio, non riuscendo ad assumere il controllo totale, impara e costruisce una allucinazione positiva.
Il fatto di aver ricevuto un incanto di protezione (su cui non mi esprimo non avendo indizio alcuno) determinando una modificazione delle tue aspettative ha fatto il resto.

Tutto ciò ovviamente in my humble opinion...

Non ti dico stà serena perché ultimamente non é che abbia assunto una connotazione tranquillizzatrice...  ::)
Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

Offline elb

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 0
Re:Erano spiriti o cosa?
« Risposta #2 il: Febbraio 23, 2015, 12:31:09 pm »
Spero sia così, almeno so a cosa "dare la colpa" haha  ;D... quello che ancora non mi spiego è come faceva il "personaggio azzurro" ad assomigliare così tanto al mio ragazzo, quando comparivano questi tizi io ancora non lo avevo nemmeno visto il mio lui  :o

Offline Wicca.it

  • -
  • **
  • Post: 140
Re:Erano spiriti o cosa?
« Risposta #3 il: Febbraio 23, 2015, 03:36:21 pm »
La mente mente...
Sono cattivo, incazzato e stanco...

Offline elb

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 0
Re:Erano spiriti o cosa?
« Risposta #4 il: Febbraio 23, 2015, 05:31:41 pm »
Quello poco ma sicuro!!

Offline Maxime Laquinte

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 0
Re:Erano spiriti o cosa?
« Risposta #5 il: Aprile 03, 2015, 07:22:57 pm »
Merry Meet,
Certi esseri hanno molta energia, anche se chiusi in un corpo (cosa necessaria per rinascere sulla Terra) e possono attirare a loro altre energie, come spiriti incubi o succubi. Forse, hai involontariamente attirato a te degli incubi e il personaggio azzurro pronto a difenderti e a rassicurarti era una proiezione astrale dell'essere che riveste il corpo del tuo ragazzo. E possibile, anche se non lo conoscevi ancora, ma qui si tratta di energie che si attirano, non di corpi. Più tardi, quando vi siete incontrati, va da sè che vi siete piaciuti.  Leggere "Les Incubes Et Les Succubes de Jules Delassus, 1897" e "I viaggi astrali" di Roberto La Paglia, edizioni Xenia 2003.
Auguri, Blessed be.

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Luglio 24, 2021, 10:56:34 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB