*

Autore Topic: La cristalloterapia  (Letto 3926 volte)

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
La cristalloterapia
« il: Maggio 26, 2003, 12:00:32 am »
Volevo affrontare l\'argomento in modo un po\' scentifico....
I cristalli sono a livello microscopico la materia più ordinata, infatti le molecole da cui sono composti si dispongono ordinatamente secondo piani precisi. Questi piani si chiamano reticolo cristallino.
Le molecole sono polarrizzate (hanno quindi un atomo più negativo e uno più posito) questa disposizione permette quindi all\'energia di scorrere attraverso i piani ma di essere bloccata nel verso parallelo.

Alcuni cristalli poi anno la capacità di trasformare l\'energia meccanica in elettrica e viceversa (piezometrici) e questo è il principio su cui si basa il funzionamento dell\'orologio perchè gli impulsi dati dal cristallo sono molto regolari.

Ora tutte le cose hanno comunque la capacità di emettere le energie in base al reticolo delle sue molecole, chi più chi meno, e anche il corpo umano non è da meno.

Quindi la cristalloterapia si basa sul fatto che le vibrazioni dei cristalli possano alterare quelle del corpo umano, soprattutto perchè essendo fatto al 90% d\'acqua (una molecola molto polarizzata) è possibile influenzarne i reticoli stessi!

Non so se la cosa è chiara...

Comunque la cristalloterapia si basa su un principio fisico.. resta poi da dimostrare il fatto che funzioni come noi vogliamo!                    
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

FenriR

  • Visitatore
La cristalloterapia
« Risposta #1 il: Maggio 26, 2003, 12:03:06 am »
quindi si possono utilizzare ma il risultato è incerto?                    

KenaZ

  • Visitatore
La cristalloterapia
« Risposta #2 il: Maggio 26, 2003, 12:11:45 am »
Credo che il simbolismo sia incerto, ma la valenza vibrazionale di ciascun cristallo è indubbia.                    

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
La cristalloterapia
« Risposta #3 il: Maggio 26, 2003, 12:13:45 am »
Esatto Kenaz, inaffatti le vibrazioni dei cristyalli sono prevedibili ma quelle del corpo umano  e quindi l\'effetto finale no!                    
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

Suzuran

  • Visitatore
La cristalloterapia
« Risposta #4 il: Maggio 26, 2003, 12:27:21 am »
Effettivamente se ci pensate le proprietà dei cristalli non possono essere certe. Basta prendere libri diversi e le proprietà attribuite ai cristalli cambiano anche sensibilmente.....come fare allora? Io sono per lo sperimentare!!!
Oggi abbiamo sperimentato che l\'Agata del botswana ha degli indubbi effetti su Mahax :lol:                    

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
La cristalloterapia
« Risposta #5 il: Maggio 26, 2003, 05:15:42 pm »
Il motivo delle informazioni contrastanti sulle proprietà dei cristalli non dipende dai cristalli ma dagli effetti che hanno sul corpo umano... ad esempio a me un\'ametista può dare un effetto calmante, mentre a Mahax gli dona energia... quindi dipende molto dalla persona che la indossa e non dalla pietra che è uguale per tutti!                    
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

KenaZ

  • Visitatore
La cristalloterapia
« Risposta #6 il: Maggio 26, 2003, 05:56:45 pm »
Citazione
Il motivo delle informazioni contrastanti sulle proprietà dei cristalli non dipende dai cristalli ma dagli effetti che hanno sul corpo umano... ad esempio a me un\'ametista può dare un effetto calmante, mentre a Mahax gli dona energia... quindi dipende molto dalla persona che la indossa e non dalla pietra che è uguale per tutti!

Può darsi che, mettiamo, essendo Mahax un tipo tranquillo, sfrutti altre qualità del cristallo perché quella specifica nn gli serve? Insomma: i cristalli non hanno solo una caratteristica; noi forse captiamo principalmente quella che ci serve, può darsi?                    

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
La cristalloterapia
« Risposta #7 il: Maggio 26, 2003, 11:59:06 pm »
Può essere, io credo che conti molto il significato che noi diamo alla pietra, perchè è dimostrato che sedute di cristalloterapia effetuate su soggetti scettici non funzionano bene!

Sarebbe bello poter sperimentare in modo scentifico per scoprire le determinate proprietà di una pietra...                    
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

Suzuran

  • Visitatore
cristalloterapia
« Risposta #8 il: Giugno 29, 2003, 05:16:06 pm »
Ciao volevo raccontarvi una mi aesperienza davvero recente con questa pietra che adoro ed alla quale ho capito di essere indissolubilmente legato.
Ebbene da qualche giorno sono afflitto da mal di gola non tanto doloroso all\'inizio ma che mi stava rubando poco a poco la voce.
In questi gg ho provato un po\' di rimedi naturali, caramelle disinfettanti miele e anche aspirine alla fine.
Oggi però ero disperato non riuscivo più a parlare e stavo abbastanza male , quindi dopo pranzo sono andato a  letto e ho appoggiato il mio lapislazzuli sul 5° chakra quello della gola ho incominciato a respirare ritmicamente e profondamente concentrandomi sulla gola e sulla pietra.
Premetto che io sono abbastanza scettico sulla cristalloterapia anche perchè in famiglia ho un medico, ma ho comincato a sentire la gola e il cristallo pulsare ritmicamente alla stessa frequenza come se risonassero....sono batsti pochi minuti fino a quando questo pulsare non è terminato.
Successivamente ho provato anche con la crisocolla, ma non è successo nulla....la mia crisocolla penso che sia da buttare da coe è conciata. E poi anche con l\'ambra anche qui c\'è stato un pulsare ma molto meno intenso(la mia ambra è piccina).
alla fine mi sono messo a dormire e al mio risveglio mi sento rinato la gola va molto meglio notevolmente meglio.
Sono troppo stupito!!!
Era solo una testimonianza spero che altri facciano altri esperimenti a riguardo                    

Offline Run

  • -
  • **
  • Post: 581
  • Divinatrice di Sogni
    • Morgaine's Blog
cristalloterapia
« Risposta #9 il: Giugno 29, 2003, 11:44:25 pm »
In effetti il lapislazzuli è indicato per i maldigola, mentre l\'ambra non c\'entra molto con il 5° chakra pero da sempre un po\' di energia solare! La crisocolla invece è più indicata per i problemi psicologici legati ai problemi di comunicazione... e credo che tu non ne abbia bisogno!                    
Scompaio e ritorno come un onda del mare... ora sono qui.. domani chissà!

Offline witchspirit83

  • -
  • **
  • Post: 606
cristalloterapia
« Risposta #10 il: Novembre 08, 2003, 08:30:58 pm »
Beh... magari credo che ogniuno di noi, forse a seconda del segno o di altre influenze... abbia una pietra particolare a cui fare riferimento e con cui si sente meglio, a cui è + legato insomma...                    
"Nascere, morire, rinascere ancora e sempre progredire. Tale è la legge"

DarkShine

  • Visitatore
cristalloterapia
« Risposta #11 il: Febbraio 19, 2004, 06:34:05 pm »
a una mia cara amica è stata regalata dalla mamma una tormalina a cui era unito del quarzo, la mamma gliel\'ha portata dall\'india già incastonata in un bellissimo ciondolo d\'argento

la mia amica sta male quando la indossa...molto male e mi ha chiesto xchè

ovviamente non l\'aveva purificata e questo dice tanto

ma mi chiedevo...CIOè ora lo chiedo a voi xchè non lo so..se l\'accostamento naturale della tormalina e del quarzo può in qualche modo entrare nel contesto del suo malessere

sapete dirmi qualcosa??                    

Cristian

  • Visitatore
cristalloterapia
« Risposta #12 il: Febbraio 20, 2004, 01:20:39 am »
Le pietre sono sempre e solo curative, evidentemente la tua amica ha delle negativita\' che deve scaricare, quando una pietra crea malessere e\' perche\' sta \"lavorando\" per riportare ordine e equilibrio.
Un buon metodo per equilibrarsi il prima possibile e\' l\'uso di circuiti radionici prova a consigliarle questo metodo.
Se dovete disfarvi di una pietra e\' assolutamente da evitare di abbandonarla in torrenti dato che potrebbe finire in mani altrui e portare con se le vostre negativita\', piuttosto sotterratela.                    

Lamia

  • Visitatore
cristalloterapia
« Risposta #13 il: Febbraio 24, 2004, 12:40:08 am »
A me capitava la stessa cosa con l\'ossidiana.
Non avevo purificato la pietra ma non credevo fosse quello il problema dato che, cmq, non purifico tutte le pietre che indosso. Lo faccio solo con alcune e se ne ho bisogno.
Sarà una risposta superficiale forse questa ma, dopo averla purificata, non mi è più accaduto nulla di spiacevole, anzi la pietra ha liberato pienamente le sue energie benefiche.

Credo che vi siano dei particolari stati d\'animo che attivino \"negativamente\" gli oggetti che ci stanno a contatto in periodi particolari della nostra vita e per alcune pietre questo effetto è maggiore a seconda delle sue caratteristiche.
Tutto su questa terra ha un lato positivo ed uno negativo. Penso che stia ad ognuno di noi riconoscere l\'aspetto delle cose e tentare di migliorarlo, anche se non è sempre semplice.                    

Yggdrasil

  • Visitatore
cristalloterapia
« Risposta #14 il: Agosto 24, 2007, 09:08:12 am »
per aumentare la costanza ci sono alcune pietre che ti consiglierei, ovviamente non tutte faranno al caso tuo, però provale e sicuramente ne troverai qualcuna soddisfacente:
acquamarina, che dovresti tenere a lungo a contatto col corpo per far manifestare gli effetti
agata arbonizzata, anch'essa aumenta la perseveranza ma ha effetti molto lunghi a manifestarsi
granato, che ha effetti molto potenti, in particolare la varietà almandino e melanite
diaspro rosso che se tenuto a contatto con la pelle promuove combattività fiducia e coraggio...
spero di esserti stato di aiuto!!!! :60:

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Giugno 23, 2021, 08:07:38 pm

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB