*

Autore Topic: Pranoterapia  (Letto 1054 volte)

Zorro Kamikaze

  • Visitatore
Pranoterapia
« Risposta #15 il: Agosto 05, 2004, 04:52:34 pm »
un'altra cosa...oltre ai sette chakra, quanti altri ce ne sono nel corpo?

newflower

  • Visitatore
Pranoterapia
« Risposta #16 il: Agosto 05, 2004, 05:07:20 pm »
Una miriade.
Solo per citarne alcuni:
chakra delle mani e dei piedi;
chakra delle giunture;
2 piccole colonne alterne ke costeggiano i 7 chakra maggiori;
chakra fouri dal corpo (8°chakra: posto a circa 50-60cm dal 7°. I 2 chakra della Terra: tracciando una linea perpendicolare ke parte dal 1° chakra uno sta circa 5 cm sottoterra, l'altra un metro o 2 non ricordo).
Ce ne sono ancora moltissimi.

Takeda

  • Visitatore
Pranoterapia
« Risposta #17 il: Agosto 05, 2004, 06:19:11 pm »
onestamente non conosco questa cosa.
ma ora mi hai fatto diventare curioso e quindi indaghero.
grazie.  

Offline Noc He Ram

  • Utenti Normali con presentazione
  • Newbie
  • **
  • Post: 2
Re:Pranoterapia
« Risposta #18 il: Giugno 08, 2013, 09:27:45 pm »
Non sono uno studioso, sono nato con questo dono della pranoterapia, ho cercato di imparare alcuni termini, ma essi non rispecchiano esattamente quello che faccio.
Non ho un mio studio, ma aiuto chi noto ha bisogno di cure, di cui sono i ngrado di aiutare.
La mia energia prno, da persone sensibili, può essere avvertita come calore o freddo.
Da persone non sensibili, non viene rilevto nulla, avvolte come tremolio.
Uso la mia energia interiore, la faccio scorrere li dove serve per essere trasformata, nel energia più adatta per chi devo aiutare. Mi scarico, quindi mi ricarico prendendo energia altrove, non producendola abbastanza per me stesso, ma essendo in grado di prenderne oltre i miei fabisogni, posso aiutare gli altri. La prano terapia viene insegnata, ho letto da qualche parte, ma non è ciò che faccio io, avendo seguito un mio percorso personale, avendolo già come dono.

Offline Cordelo di Quart

  • Adepti
  • -
  • ***
  • Post: 1496
  • The best (la bestia...)
Re:Pranoterapia
« Risposta #19 il: Giugno 10, 2013, 03:16:57 am »
Uso la mia energia interiore, la faccio scorrere li dove serve per essere trasformata, nel energia più adatta per chi devo aiutare.
Un'ottimo sistema per suicidarti, ma se é questo che vuoi ne esistono di più rapidi ed indolori.
Citazione
Mi scarico, quindi mi ricarico prendendo energia altrove, non producendola abbastanza per me stesso, ma essendo in grado di prenderne oltre i miei fabisogni, posso aiutare gli altri.
Mai sentito l'apologo dell'apprendista stregone?
Citazione
La prano terapia viene insegnata, ho letto da qualche parte, ma non è ciò che faccio io, avendo seguito un mio percorso personale, avendolo già come dono.
Ed invece ti consiglierei di seguire assolutamente dei corsi, sia di medicina generale, sia occidentale che orientale, perché un meccanico che non sa cosa ci sia dentro il cofano né come esattamente funzioni mi lascia perplesso, sia dei corsi dell'argomento specifico per evitare proprio l'errore fondamentale che stai facendo.


P.S pranoterapia
Ieri è storia, domani un mistero, oggi un dono.
Ecco perchè lo chiamiamo presente.

 

Benvenuto! Effettua l'accesso oppure registrati.
Settembre 28, 2021, 06:25:04 am

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.

Ritrovaci su FB